Sostituzione dei porti lituani con quelli russi: la questione del carico bielorusso si sposta da terra


Russia e Bielorussia intendono firmare un accordo intergovernativo sul trasbordo di merci bielorusse attraverso i porti russi. Lo si è saputo durante un incontro tra il primo ministro bielorusso Roman Golovchenko e il primo ministro russo Mikhail Mishustin.


Il primo ministro bielorusso ha effettuato una visita di lavoro a Mosca il 26 gennaio 2021. Dopo il comportamento non partner di Vilnius negli ultimi sei mesi, Minsk si è interessata a sostituire i porti lituani con porti marittimi più affidabili.

Ora la domanda si è spostata da terra. Inoltre, durante i negoziati, le parti hanno discusso un gran numero di economico ed epidemiologici che si sono accumulati durante la pandemia COVID-19 e hanno influenzato il commercio tra i paesi. Nel 2019 il fatturato commerciale tra gli stati ha superato i 35.5 miliardi di dollari e alla fine del 2020 a causa del coronavirus è diminuito di quasi il 20%.


Vi ricordiamo che il leader bielorusso Alexander Lukashenko ha ripetutamente parlato della sua disponibilità a reindirizzare i flussi commerciali dal citato paese baltico alla Federazione russa. La Lituania ha rifiutato di riconoscere i risultati delle elezioni presidenziali dell'agosto 2020 in Bielorussia e ha sostenuto l'opposizione bielorussa, che ha causato disordini nel loro paese. Inoltre, Vilnius ha effettivamente organizzato, insieme a Varsavia, le sanzioni anti-bielorusse dell'Unione Europea, diventando la base posteriore della "rivoluzione colorata" in Bielorussia.
  • Foto utilizzate: Bestalex / wikimedia.org
10 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 27 gennaio 2021 09: 45
    +5
    Quando il carico dalla Bielorussia finirà nei porti russi, sarà chiaro. E così il capo della Bielorussia ci penserà molte volte, contrattando per i bonus dalla Russia.
  2. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 27 gennaio 2021 11: 33
    -3
    E come hanno scritto ad alta voce in precedenza - la Russia punirà, la Russia sostituirà ...
    sei mesi - e appena "decollato" è una domanda completamente diversa ...
  3. gorenina91 Online gorenina91
    gorenina91 (Irina) 27 gennaio 2021 13: 12
    0
    Sostituzione dei porti lituani con quelli russi: la questione del carico bielorusso si sposta da terra

    - Probabilmente la sostituzione dei passaporti lituani con quelli russi sarebbe avvenuta molto più velocemente ...
    1. Alexander K_2 Офлайн Alexander K_2
      Alexander K_2 (Alexander K) 28 gennaio 2021 17: 46
      -1
      E cosa puoi provare, ma poi devi dare la possibilità di uno scambio inverso di passaporti, e puoi anche provare come tenere un referendum a Kaliningrad in Crimea, quante persone vogliono cambiare il nome in Konigsberg e tornare sotto il DANNATO PROBLEMA?
      1. Ulisse Офлайн Ulisse
        Ulisse (Alex) 28 gennaio 2021 21: 08
        +1
        E cosa puoi provare, ma poi devi dare la possibilità di uno scambio inverso di passaporti, e puoi anche provare come tenere un referendum a Kaliningrad in Crimea, quante persone vogliono cambiare il nome in Konigsberg e tornare sotto il DANNATO PROBLEMA?

        Leggi il triste destino del Partito Repubblicano Baltico. risata

        Non il 6-8 per cento degli sciocchi per un non referendum e Koenig potrebbe ottenere un referendum.
        Quindi anche lì l'80% voterà per puro divertimento.
        La mia opinione personale. sorriso
        1. Alexander K_2 Офлайн Alexander K_2
          Alexander K_2 (Alexander K) 29 gennaio 2021 06: 44
          0
          Non importa come scappano
  4. oderih Офлайн oderih
    oderih (Alex) 27 gennaio 2021 14: 04
    +4
    Il russofobo Limitrof si sta trasformando senza problemi in una grande casa di cura, dobbiamo sviluppare i nostri porti, non i porti dei nemici.
  5. 123 Офлайн 123
    123 (123) 27 gennaio 2021 20: 37
    +1
    "Intendiamo firmare" e "la questione è decollata" non sono esattamente la stessa cosa, perché! Il leader bielorusso Alexander Lukashenko ha ripetutamente parlato della sua disponibilità a reindirizzare i flussi commerciali dal suddetto paese baltico alla Federazione Russa , "ma le cose sono ancora lì.
    In questa materia, non c'è fede nelle parole del cittadino Lukashenka. Stiamo aspettando un'azione reale.
    1. Alexander K_2 Офлайн Alexander K_2
      Alexander K_2 (Alexander K) 28 gennaio 2021 17: 40
      -3
      "Ma padre" ha promesso poco prima della Russia, ma ora è pronto a promettere in TEN.
  6. Alexander K_2 Офлайн Alexander K_2
    Alexander K_2 (Alexander K) 28 gennaio 2021 17: 37
    -3
    Prepara i penny russi!