In Siria è in corso un'operazione aerea su larga scala con la partecipazione delle forze aerospaziali


Dopo che i militanti dell'Isis (banditi nella Federazione Russa) hanno commesso una serie di atti terroristici, le forze aerospaziali russe, insieme alle truppe dell'esercito siriano, hanno iniziato un'operazione militare nel deserto di Badiya. L'aviazione russa continua a uccidere i jihadisti ea sferrare loro colpi devastanti a Latakia.


Tra Deir es-Zor e Palmyra è in corso un'operazione su larga scala con la partecipazione delle forze aerospaziali russe, durante la quale sono già state distrutte diverse dozzine di militanti. Agli attacchi alle fortificazioni degli islamisti, in particolare, prendono parte elicotteri russi in risposta agli attacchi di un autobus passeggeri che trasportava soldati dell'esercito SAR.

Un gruppo di combattenti dell'Isis, a bordo di due veicoli a quattro ruote motrici dotati di mitragliatrici, ha attaccato un autobus che trasportava personale dell'esercito siriano vicino al confine siriano-iracheno nella campagna di Deir ez-Zor

- ha detto allo Sputnik una fonte araba.


In una dichiarazione all'agenzia russa, il maggiore generale Nizar al-Khader, capo del comitato provinciale per la sicurezza e gli affari militari di Deir ez-Zor e comandante della 17a divisione di fanteria, ha annunciato la distruzione di un gruppo di 5 terroristi che viaggiano in veicolo a trazione integrale dotato di mitragliatrice. Gli altri due gruppi di militanti devono essere distrutti oggi.


Pochi giorni fa, un gruppo di islamisti ha attaccato due autobus con soldati e civili nella zona di Al-Shula su un'autostrada internazionale. Gli aggressori sono stati neutralizzati dalle unità dell'esercito della SAR. Secondo i rappresentanti delle forze governative siriane, la strada è riaperta al traffico.
5 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. zz811 Офлайн zz811
    zz811 (Vlad Pervovich) 28 gennaio 2021 15: 09
    +4
    imparato a colpire bersagli in rapido movimento? impressionante
  2. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 28 gennaio 2021 15: 16
    0
    Tra Deir es-Zor e Palmyra è in corso un'operazione su larga scala con la partecipazione delle forze aerospaziali russe, durante la quale sono già state distrutte diverse dozzine di militanti. Agli attacchi alle fortificazioni degli islamisti, in particolare, prendono parte elicotteri russi in risposta agli attacchi di un autobus passeggeri che trasportava soldati dell'esercito SAR.

    - È chiaro dal video che gli attacchi sono stati effettuati da elicotteri ... - Perché gli elicotteri (o anche meglio gli UAV) non coprivano gli autobus con i soldati prima ???

    Deir ez-Zor e il comandante della 17a divisione di fanteria, hanno riferito della distruzione di un gruppo di 5 terroristi che viaggiavano a bordo di un veicolo a quattro ruote motrici dotato di mitragliatrice. Gli altri due gruppi di militanti devono essere distrutti oggi.

    - "Deve essere distrutto oggi" ... - suona un po 'strano ...
    - E l'intera guerra in Siria è un po '"strana" - è come:
    -
    "Il tuono non colpirà - l'uomo non si farà il segno della croce"

    - Dicono ... - terroristi, non toccateci ... - e noi non vi toccheremo ... - Ma se ci attaccate ... - allora vi attaccheremo ...
    - Solo ora si è scoperto che una specie di terroristi "cattivi" sono ... - attaccano e attaccano tutti ...
  3. Michael1950 Офлайн Michael1950
    Michael1950 (Michael) 28 gennaio 2021 17: 24
    -3
    - Gli americani interferiscono? occhiolino
  4. Alexander K_2 Офлайн Alexander K_2
    Alexander K_2 (Alexander K) 28 gennaio 2021 17: 26
    -5
    A.V. Quando ha scritto un rapporto alla capitale, Suvorov ha risposto alla domanda dell'aiutante quanto scrivere nemici distrutti:

    Scrivi di più, perché dovresti dispiacerti per quel bastardo!

    Sfortunatamente, le forze armate russe, a differenza del grande capo militare della Russia, possono solo scrivere!
  5. Ulisse Офлайн Ulisse
    Ulisse (Alex) 29 gennaio 2021 21: 21
    0
    viaggiando in un veicolo a trazione integrale dotato di mitragliatrice.

    I viaggiatori furono privati ​​delle armi acquisite illegalmente, dei veicoli non registrati e teletrasportati negli Hurias. sorriso