Il premier Mishustin si prepara a sostituire il presidente Putin nel 2024?


Sullo sfondo dei cambiamenti globali a Washington e dell'intensificazione politico La vita in Russia dopo il ritorno del leader dell'opposizione “non avvelenato” Alexei Navalny, torna all'ordine del giorno la questione di cosa ci attende nel 2024, quando scadrà il mandato del presidente Putin. Vladimir Vladimirovich trarrà vantaggio dall'emendamento "azzeramento" o trasferirà il potere a un'altra persona, o se sì, chi potrebbe essere?


È così accaduto nel nostro Paese negli ultimi decenni che un candidato a "successori" deve prima passare attraverso alcuni incarichi di carriera, tra cui quello di primo ministro. Lo stesso Vladimir Putin ha iniziato con questo, poi Dmitry Medvedev ha seguito il suo esempio. Ora il gabinetto dei ministri è guidato da Mikhail Mishustin. È destinato a diventare il nuovo presidente della Russia, o è solo un altro posto di blocco "Tecnico"Figura? Questa domanda non è del tutto semplice.

Da una parteMikhail Mishustin somiglia davvero a un "primo ministro tecnico" che è stato nominato in un periodo storico difficile per adempiere a compiti impopolari, come l'aumento delle tasse e la prossima privatizzazione della proprietà statale, oltre a raccogliere tutti i grandi conti per questo. Un anno fa, nessuno del pubblico in generale conosceva questa persona e quasi nessuno lo ricorderà immediatamente tra 5-10 anni. Cosa ricorda personalmente, ad esempio, il primo ministro Viktor Zubkov? Naturalmente, se lo stesso Mishustin non fornisce ragioni informative per questo, come affermazioni nello spirito di "niente soldi, ma stai resistendo", ecc. Non fa dichiarazioni politiche risonanti, non si occupa di auto-pubblicità attiva nei media, ma va semplicemente ogni giorno a lavorare come capo del governo russo. Molto probabilmente, la sua figura è il risultato di una sorta di compromesso tra le “torri del Cremlino”, ognuna delle quali non vuole rafforzare quella concorrente nominando il proprio protetto, il che spiega tutto questo.

Tuttavia, d'altra parte, è questa "mancanza di volto" che potrebbe rivelarsi più richiesta dai più alti gradi di potere nell'anno di transizione 2024. Se Vladimir Putin approfitta comunque del suo "azzeramento" e passa a un altro, Dio sa qual è il mandato presidenziale, avrà comunque bisogno di un premier leale ed esecutivo. Fedele e comprovato negli affari, Dmitry Anatolyevich ha già sviluppato la sua riserva di fiducia da parte della popolazione del paese, diventando uno dei capi di governo più impopolari della storia russa moderna. Fuori pericolo, è stato trasferito al Consiglio di Sicurezza, che può essere considerato un "banco" per la presidenza solo con un considerevole allungamento.

Se torniamo alle prospettive di Mikhail Mishustin, allora va tenuto presente che Vladimir Vladimirovich ha già 68 anni oggi e nel 2024 ne avrà più di 70. Il mandato presidenziale in Russia ora dura non 4, ma 6 anni, cioè, alla fine del primo mandato "azzerato", Putin avrà la stessa età del 76enne presidente americano Biden, che Donald Trump ha chiamato "Sleepy Joe" perché ha mostrato alcuni segni di cambiamenti di età negativi. È allora che Dmitry Peskov dirà alla popolazione della "forte stretta di mano" con occhi onesti, allora il primo ministro "compromesso" Mishustin potrebbe tornare utile come successore.

Tuttavia, c'è un'opzione per lui e prima. Se nel 2024 il Cremlino decide di passare per il "transito del potere" attraverso un radicale ampliamento dei poteri del Consiglio di Stato a favore di Vladimir Putin, avrà bisogno di una persona leale e collaudata per la presidenza, la cui figura diventerà più simbolica . Il funzionario “senza volto” farà partire vantaggiosamente anche l'ex capo di Stato ufficiale che si è fatto da parte.
9 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. lavoratore dell'acciaio 28 gennaio 2021 14: 29
    -2
    Se le elezioni si tengono come nel 2018 o quando è stata adottata la Costituzione, almeno qualcuno può diventare presidente! A chi gioveranno i nostri oligarchi. Già in autunno sarà chiaro per cosa ci stiamo preparando e se valga la pena andare alle urne per garantire l'affluenza alle urne.
  2. Vladimir Khrebtov Офлайн Vladimir Khrebtov
    Vladimir Khrebtov (Vladimir Khrebtov) 28 gennaio 2021 14: 34
    -2
    Quando il segretario generale in URSS stava morendo, il successivo è stato quello che è stato il primo alla bara. Putin ha dovuto partire già nel 2021. Ha fatto tutte le sue buone azioni molto tempo fa. a danno del popolo A settembre elezioni alla Duma di Stato (stampatore pazzo Non date una sola voce agli Edros, gli atleti dovrebbero fare sport, i medici curano le persone, gli artisti recitano o si prendono gioco di loro, ma non alla Duma. I "Tereshkov" non hanno niente da fare lì. Il segretario generale è sopravvissuto a tutti. Hanno persino trascinato lì Borya Moiseyev come membro della Russia Unita.
    1. Solo un gatto Офлайн Solo un gatto
      Solo un gatto (Bayun) 28 gennaio 2021 14: 48
      +1
      Ma il cuoco cucina borscht e non parla di politica? risata In quale scuola professionale si formano i futuri deputati, se medici, cosmonauti e altri alla Duma non c'entrano?
  3. dilettante Офлайн dilettante
    dilettante (Victor) 28 gennaio 2021 15: 03
    +2
    Mishustin non rientra nei parametri antropometrici: è calvo! E in URSS / Russia 1 i leader cambiano rigorosamente secondo il principio: calvo / peloso.

    Calvo Lenin
    Stalin-peloso
    Krusciov-calvo
    Brezhnev-peloso
    ...
    Gorbaciov-calvo
    Eltsin-peloso
    Putin calvo
    Medvedev-peloso
    Putin calvo
    ??? - sicuramente peloso! ricorso
    1. yuriy55 Офлайн yuriy55
      yuriy55 (Yuri Vasilievich) 28 gennaio 2021 15: 31
      +1
      Citazione: laico
      Brezhnev-peloso
      ...
      Gorbaciov-calvo

      Andropov - calvo
      Chernenko - peloso ...
      1. dilettante Офлайн dilettante
        dilettante (Victor) 28 gennaio 2021 15: 50
        +1
        Dimostrano solo la regola bevande
  4. yuriy55 Офлайн yuriy55
    yuriy55 (Yuri Vasilievich) 28 gennaio 2021 15: 28
    +1
    Il premier Mishustin si prepara a sostituire il presidente Putin nel 2024?

    lascia che i capelli crescano prima ...
  5. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 28 gennaio 2021 18: 30
    -1
    Chi nominate, eleggerete.
    Hanno nominato VVP o Medvedev - ed eletto.
    Anche se non c'erano politici di partito.
    1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
      Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 28 gennaio 2021 21: 02
      0
      Se vengono sollevate domande del genere, le cose sono mature. Solo M. Mishustin è un politico debole, e quale gruppo sosterrà il potere, questo è il jackpot: l'ulteriore saccheggio della Federazione Russa e del popolo e le elezioni sono solo extra in questo saccheggio, con A. Chubais e altri veglia sul saccheggio della Russia. Ogni anno vengono ritirati dalla Russia più di 100 miliardi di dollari, per decenni si tratta di trilioni di dollari, con la connivenza degli stessi liberali nella Banca Centrale e in altri luoghi chiave ...