Quale segnale ha inviato la Russia "Donald Cook" dal Mar Nero


Vorrei obiettare ad alcuni compagni illuminati che ci stanno convincendo che l'arrivo della nuova amministrazione americana è un indicatore per un riscaldamento delle nostre relazioni con l'America, dicono, Biden e START III (il Trattato sulla riduzione e la limitazione della strategia Le armi offensive, che scade il 5 febbraio 2021) saranno prorogate, e in DON (il Trattato sui Cieli Aperti, da cui Trump è partito a novembre dello scorso anno, e noi lo abbiamo seguito) tornerà, e SP-2 ci permetterà di finire costruire, e in generale rilanciare le nostre relazioni bilaterali, che sono scese al di sotto del livello del piedistallo (tra l'altro, grazie agli sforzi, in nessun modo, di Trump, ma del suo entourage filo-democratico).


INIZIO III, Biden potrebbe prolungare (probabilmente lo prolungherà anche, le consultazioni su questo argomento sono già in corso), e forse tornerà a DON (non il fatto che ci torneremo!), Ma su SP-2 e io nutrire grandi dubbi sul riscaldamento delle nostre relazioni. A giudicare dalle nomine a incarichi chiave nell'amministrazione del 46 ° Presidente d'America, nulla di buono brillerà per noi in queste questioni. E l'attivazione della NATO lungo l'intero perimetro dei nostri confini, e il coinvolgimento di nuovi membri (Ucraina e Georgia), e i voli degli strateghi nucleari americani lungo le nostre coste della Crimea - Biden non rinuncerà a tutto questo. Questa tendenza in politica Vuole mantenere Trump.

Un'altra conferma di ciò è stata la successiva visita del nostro vecchio amico del cacciatorpediniere della Marina statunitense Donald Cook (secondo la classificazione NATO USS Donald Cook DDG-75), assegnato al 60 ° squadrone del Comando della flotta statunitense, sulle nostre coste del Mar Nero. Il 60 ° Squadrone della US Navy è uno dei tre squadroni permanentemente basati fuori dagli Stati Uniti continentali, il 60 ° è specificamente assegnato alla 6 ° US Navy, di stanza nel Mediterraneo. "Donald Cook" è un cacciatorpediniere della Marina degli Stati Uniti di quarta generazione, la cui arma principale sono i missili guidati (URO - missili guidati). L'arma principale del Cook sono i missili da crociera Tomahawk con una portata fino a 4 km, in grado di trasportare testate nucleari. Nella versione usuale, il cacciatorpediniere è equipaggiato con 2500 di questi missili, nella versione shock, si suppone che vengano schierati 56 di questi missili.

Non è la prima volta che "Cook" gira intorno ai nostri confini. Una leggenda è collegata a lui, che dice che durante la sua visita sulle nostre coste del Mar Nero nell'aprile 2014, è stato attaccato dal nostro bombardiere Su-24 in prima linea, che non trasportava un carico di bombe, ma aveva un container sotto la fusoliera con il sistema di guerra elettronica Khibiny, con il quale ha spento l'intero mitico BIUS "Aegis" "Cook" (un sistema di informazione e controllo di combattimento che collega i dispositivi di allarme della nave con il sistema delle sue armi di distruzione in un unico sistema), che completamente accecato e stordito l'ospite non invitato, dopo di che il pilota russo ha imitato un attacco missilistico su un cacciatorpediniere americano indifeso. E così 12 volte di seguito! Di conseguenza, gli americani sono stati costretti a ritirarsi nel porto rumeno di Constanta, dove 27 marinai, incapaci di controllare i loro nervi, hanno presentato frettolosamente le loro dimissioni. In questa leggendaria storia tutto si è rivelato falso, a cominciare dall '"attacco missilistico" e finendo con i rapporti di dimissioni, tranne per il fatto che il Su-24 ha pilotato un cacciatorpediniere americano. Per definizione, il Su-24 non poteva spegnere il BIUS del nemico con i propri mezzi di guerra elettronica, piuttosto erano gli americani che potevano accecare il nostro pilota con le loro forze di guerra elettronica. Immagina per un secondo la potenza EW di un cacciatorpediniere e confrontale con la potenza EW del nostro aereo. È come cercare di accecare un proiettore antiaereo con una torcia. L'effetto sarà lo stesso.

Su per le scale verso gli inferi


Ma torniamo al nostro vecchio amico. Ora è tornato sulle nostre coste, utilizzando la Convenzione di Montreux del 1936, che consente alle navi da guerra delle potenze non del Mar Nero di rimanere nel Mar Nero per non più di 21 giorni. Sembrerebbe, cosa può sorprenderci qui? Ma gli americani lo hanno fatto.

Cito da TASS:

La petroliera americana Laramie è entrata nel Mar Nero per fornire carburante al cacciatorpediniere missilistico guidato dalla Marina statunitense Donald Cook, situato nell'area dell'acqua. Lo afferma in un messaggio pubblicato domenica sul sito web della 6a flotta statunitense. L'arrivo di Laramie nel Mar Nero contribuirà a portare stabilità nella regione. Le capacità di rifornimento di Laramie aiuteranno il cacciatorpediniere Donald Cook a continuare a svolgere le operazioni senza entrare in porto. Permetterà inoltre ai partner della NATO di rifornire di carburante [le loro navi] e prolungare i tempi di pattugliamento.

A rigor di termini, non c'è niente di insolito nel fornire navi da guerra della Marina americana direttamente in mare, compreso il rifornimento di carburante. Per una flotta che opera sulla scala di tutti gli oceani del pianeta, spesso lontano dalle sue basi costiere, o nelle immediate vicinanze di una costa ostile, un tale metodo di appoggio posteriore è molto spesso l'unico possibile. Tuttavia, il Mar Nero in questo senso non è mai stato un'area di attività speciale per le navi di rifornimento della Marina americana e, in particolare, le petroliere. La spiegazione di ciò è abbastanza ovvia. Sulle rive dell'area acquatica, ci sono parecchi stati vassalli in America, nei cui porti i "portatori di democrazia" americani possono sempre venire con una "visita amichevole" e rifornire le provviste di cui hanno bisogno.

Ma allora perché una tale dimostrazione dell'abilità del "Moremans" americano è stata necessaria per rifornire la nave direttamente in mare, di cui nessuno dubitava comunque? Inoltre, con la sua ampia copertura mediatica. Penso che non ci sia nulla di accidentale in questo. L'attività della US Navy è, in linea di principio, uno degli indicatori sicuri del grado di tenacia del corso politico-militare di Washington, che, con l'avvento della nuova amministrazione, non è affatto diminuito. E non è un caso che subito dopo l'inaugurazione del nuovo presidente, il Pentagono abbia rilasciato una dura dichiarazione senza precedenti sulla disponibilità della flotta americana, insieme ai giapponesi, a "difendere dall'aggressione cinese" le contese Isole Senkaku nella Cina orientale Mare. E contemporaneamente nel Mar Nero, il mitico, nel senso di regolare partecipazione ad azioni anti-russe, il cacciatorpediniere "Donald Cook" ha avviato esercitazioni di rifornimento in mare, quasi ugualmente inedite per questa zona d'acqua.

Gli americani, che, come si suol dire, hanno mangiato un cane in varie provocazioni navali al largo delle coste straniere, non fanno niente del genere. E in questo caso abbiamo davanti a noi un chiaro segnale diretto ad un destinatario ben preciso. Il significato di questo segnale è anche abbastanza ovvio, e per una maggiore affidabilità è stato addirittura duplicato testualmente: il rifornimento diretto in mare permetterà alle navi "di continuare a svolgere le operazioni senza entrare in porto". In pratica, ciò significa spostare la nave a un grado più elevato di prontezza al combattimento. La permanenza nel porto non contribuisce in alcun modo a questo. La nave è in modalità standby, una parte dell'equipaggio è impegnata a rifornire le provviste, l'altra si sta rilassando con le ragazze sulla riva (o con i ragazzi, ormai negli USA non è più una rarità, nemmeno in marina). E se vuoi mostrare a un potenziale nemico che hai deciso di aumentare in modo significativo il grado di prontezza della tua flotta per un attacco immediato, allora semplicemente non c'è modo migliore del rifornimento in mare, che quasi non riduce la prontezza al combattimento delle navi .

Non dimenticare che gli strateghi militari americani sono diligenti studenti del famigerato Herman Kahn, che mezzo secolo fa ha inventato la cosiddetta "scala dell'escalation dei conflitti", che è ancora allo studio in tutte le accademie militari statunitensi. E su questa scala, dove il 44 ° gradino più in alto è chiamato "Guerra caotica senza senso per la distruzione totale", ci sono ancora una serie di gradini che gradualmente vi conducono. Compreso il passaggio numero 4, in cui si svolge "Inasprimento delle posizioni e confronto volitivo". È in questa fase che l'apparente aumento della prontezza al combattimento della flotta americana, che è indicato oggi sul Mar Nero da un incontro di un cacciatorpediniere americano con una nave cisterna di rifornimento, non è del tutto usuale per questa zona d'acqua.

Certo, sarebbe sbagliato pensare che tutto sarà limitato a questo "segnale". Negli ultimi giorni, il numero dei "messaggi" più diversi e chiaramente ostili che Washington invia a Mosca è cresciuto rapidamente. E questa crescita non è affatto coincisa nel tempo con un altro tentativo di assaltare le autorità russe, intrapreso, per volere dello stesso “Washington Regional Committee”, dalla “quinta colonna” locale (intendo l'azione dei “figli di Navalny”) . Allo stesso tempo, gli americani stanno chiaramente contando sul fatto che il destinatario di questi segnali, che è senza dubbio il governo russo, li comprenderà "correttamente" e trarrà "appropriate", cioè le conclusioni che gli Stati Uniti vogliono.

Ma solo con questo, i nostri strateghi d'oltremare possono avere il più grande errore. A giudicare dalla direzione in cui si stanno sviluppando gli eventi nella Federazione Russa e dalla rapidità con cui si sta irrigidendo la linea del Cremlino nei confronti dell'interferenza occidentale negli affari russi, le autorità americane potrebbero non essere turbate in modo infantile. Perché la Russia di oggi è già così stanca della loro sfacciata maleducazione che persino la rottura delle relazioni diplomatiche con questo "Impero del Bene" completamente insolente è già seriamente discussa dai media di Mosca. Quando inizieranno a parlarne nei corridoi del Cremlino, sarà troppo tardi per bere Borjomi. A proposito, questo è già il decimo gradino della scala dell'escalation di Herman Kahn. E i suoi diligenti studenti transatlantici dovrebbero, infine, contare quanti passi simili hanno ancora lasciato prima di vedere gli inferi. Perché, secondo Vladimir Putin, non potranno più andare in paradiso.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
84 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. miffer Офлайн miffer
    miffer (Sam Miffer) 30 gennaio 2021 08: 42
    -3
    A lui è legata una leggenda, che racconta che durante la sua visita sulle nostre coste del Mar Nero nell'aprile 2014, è stato attaccato ... ha spento l'intero mitico BIUS “Aegis

    Ho già letto questo racconto. Penso che i patrioti locali siano molto turbati dal fatto stesso della sua ovvia impossibilità. Ventisette marinai erano disoccupati.
    Pichalka :)
    1. Cyril Офлайн Cyril
      Cyril (Cyril) 30 gennaio 2021 10: 44
      -3
      27 patrioti da divano sono rimasti senza lavoro, non marinai :)
  2. Bakht Офлайн Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 30 gennaio 2021 09: 01
    +2
    rifornimento in mare, che quasi non riduce la prontezza al combattimento delle navi

    Una dichiarazione molto controversa. La parola "quasi" ammorbidisce un po 'questa affermazione.
  3. Bakht Офлайн Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 30 gennaio 2021 09: 15
    +7
    I militari possono nascondere le loro capacità. Devono anche farlo. Ma oggi le informazioni sono le seguenti. Il Khibiny non è stato installato sul SU-24.
    1. Cyril Офлайн Cyril
      Cyril (Cyril) 30 gennaio 2021 10: 45
      -1
      Anche se installata, la guerra elettronica di un aereo, per definizione, non può "mettere" il CIUS di un'intera nave.
      1. Bakht Офлайн Bakht
        Bakht (Bakhtiyar) 30 gennaio 2021 10: 51
        +4
        Il sistema di guerra elettronica Khibiny ha tre modifiche principali progettate per vari nuovi velivoli delle forze aerospaziali russe.

        L-175V "Khibiny-10V" - per bombardieri Su-34
        L-265 "Khibiny-10M" - per i caccia Su-35S
        complesso "Khibiny-U" - per i combattenti Su-30SM. Lo sviluppo di questa versione del complesso è stato avviato nel 2013.

        La domanda è: se il complesso Khibiny, per definizione, non può essere installato sull'SU-24, cosa ha fatto l'aereo dopo aver effettuato 12 voli sulla nave? E perché sono stati cancellati 27 marinai (sarebbe bello conoscere i titoli di questi marinai)
        C'è un'interpretazione completamente diversa di quell'evento. Ma tutto questo è congettura. I militari non diranno nulla.
        1. Cyril Офлайн Cyril
          Cyril (Cyril) 30 gennaio 2021 11: 01
          -3
          La domanda è: se il complesso Khibiny, per definizione, non può essere installato sull'SU-24, cosa ha fatto l'aereo dopo aver effettuato 12 voli sopra la nave?

          Ho violato le regole di condotta in mare :)

          E perché sono stati cancellati 27 marinai (sarebbe bello conoscere i titoli di questi marinai)

          E non sono stati cancellati :)
          1. Bakht Офлайн Bakht
            Bakht (Bakhtiyar) 30 gennaio 2021 11: 01
            +6
            L'aereo non ha violato nessuna regola. Un sorvolo della nave è un'operazione abbastanza di routine. E tenuto ripetutamente da tutti i paesi
            1. Cyril Офлайн Cyril
              Cyril (Cyril) 30 gennaio 2021 11: 04
              -4
              L'aereo non ha violato nessuna regola.

              https://vz.ru/politics/2016/10/31/841150.html

              Qui viene descritto in dettaglio perché questa è una violazione delle regole, perché prima (negli anni sovietici) una tale violazione era giustificata militarmente, e ora è solo follia.
              1. Bakht Офлайн Bakht
                Bakht (Bakhtiyar) 30 gennaio 2021 11: 08
                +3
                Dal tuo link

                "I comandanti degli aeromobili di ciascuna Parte devono esercitare la massima cautela e prudenza quando si avvicinano agli aeromobili dell'altra Parte che operano in alto mare e alle navi dell'altra Parte che operano in alto mare, in particolare, le navi impegnate nel rilascio o ricezione di aeromobili, e nell'interesse della sicurezza reciproca non dovrebbe consentire: la simulazione di attacchi simulando l'uso di armi su aeromobili, qualsiasi nave, eseguendo varie manovre acrobatiche su navi e facendo cadere vari oggetti vicino a loro in modo tale da rappresentare un pericolo alle navi o ostacolare la navigazione "

                Donald Cook non era impegnato nella ricezione e nel rilascio di aerei e non è noto se gli attacchi imitati del SU-24. Inoltre, non ha lasciato cadere nulla nelle vicinanze.
                Spiacenti, ma il tuo link indica che il SU-24 non ha violato la legge del mare.
                1. Cyril Офлайн Cyril
                  Cyril (Cyril) 30 gennaio 2021 11: 13
                  -5
                  In qualche modo leggi selettivamente.

                  una delle parti che operano in alto mare e le navi dell'altra parte che operano in alto mare, in particolare alle navi impegnate nel rilascio o nella ricezione di aeromobili, e nell'interesse della sicurezza reciproca non dovrebbe consentire: simulare attacchi simulando l'uso di armi in aereo, qualsiasi nave, eseguendo varie figure acrobatiche sulle navi e far cadere vari oggetti vicino a loro in modo tale da costituire un pericolo per le navi o un ostacolo alla navigazione "

                  Il Su-24 ha eseguito manovre acrobatiche sulla nave. Ha anche simulato un approccio per attaccare la nave.

                  E nell'articolo che ho inviato si diceva solo che il Su-24 ha infranto le regole. L'intero articolo parla di questo.
                  1. Bakht Офлайн Bakht
                    Bakht (Bakhtiyar) 30 gennaio 2021 11: 16
                    +5
                    Il fatto che l'aereo abbia effettuato attacchi simulati è detto solo dai media occidentali. Gli ufficiali della NATO hanno detto che l'aereo stava sorvolando la nave. Il comandante di Donald Cook ha detto di non aver visto la minaccia per la sua nave.
                    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
                      Marzhetsky (Sergey) 30 gennaio 2021 11: 25
                      +2
                      Inoltre, fai attenzione alle discrepanze: ufficialmente, i militari dicono che non ci sono state imitazioni di attacchi, ei giornalisti occidentali stanno concludendo l'argomento con le imitazioni.
                      1. Bakht Офлайн Bakht
                        Bakht (Bakhtiyar) 30 gennaio 2021 11: 34
                        +4
                        Sto usando la traduzione del comandante della nave e dell'ammiraglio Foggo in pensione (se ha tradotto correttamente il nome) del comando NATO. Non c'erano minacce per la nave. C'erano campate a 1000 piedi e una campata a 30 piedi sul livello del mare. C'è una foto. Sulla nave videro perfettamente che a bordo non c'erano armi.
                        Quindi non c'erano minacce e attacchi di imitazione.
                        Solo i militari sanno qual era il compito del SU-24.
                      2. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
                        Marzhetsky (Sergey) 30 gennaio 2021 11: 42
                        +1
                        Citazione: Bakht
                        Sto usando la traduzione del comandante della nave e dell'ammiraglio Foggo in pensione (se ha tradotto correttamente il nome) del comando NATO. Non c'erano minacce per la nave. C'erano campate a 1000 piedi e una campata a 30 piedi sul livello del mare. C'è una foto. Sulla nave videro perfettamente che a bordo non c'erano armi.
                        Quindi non c'erano minacce e attacchi di imitazione.

                        Una domanda logica: allora perché hai dovuto mollare? .. Tempo di pace, gli Stati Uniti non sono in guerra con la Russia, l'aereo è disarmato, non c'è una vera minaccia per la nave.
                        Che Aegis avrebbe smesso di lavorare con il cotone? Si è fermato? Su VO, hanno scritto in modo diverso con un'analisi dettagliata degli eventi. Sebbene ci siano tutti i tipi di opinioni nei commenti.
                      3. Bakht Офлайн Bakht
                        Bakht (Bakhtiyar) 30 gennaio 2021 11: 46
                        +2
                        Ora il fatto stesso del licenziamento viene messo in discussione.
                        Non ho analizzato apposta questo incidente, poiché è puramente militare. Non politico. Apparentemente non c'era Khibiny, non c'erano minacce di attacco, era in questione il licenziamento dei marinai.
                        È un dato di fatto che la nave è stata sorvolata con missioni di ricognizione e il ritorno di Cook alla base in Bulgaria. Cosa è successo esattamente e quali conclusioni organizzative sono seguite, possiamo solo immaginarlo.
                      4. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
                        Marzhetsky (Sergey) 30 gennaio 2021 11: 50
                        0
                        Sì, eccomi più o meno lo stesso. Ha messo in dubbio solo il fatto di licenziamenti di massa.
                      5. Caro esperto di divani. 30 gennaio 2021 20: 42
                        0
                        Sì, eccomi più o meno lo stesso. Ha messo in dubbio solo il fatto di licenziamenti di massa.

                        No caro. La memoria non deve ancora battere. Il fatto è che poi, nel 2014, non solo i media russi, ma anche quelli occidentali ne hanno scritto (licenziamenti, ecc.).
                        Sì, certo, è passato molto tempo. Durante questo periodo, hanno "ottimizzato" tutto ciò che potevano, ma non "tutto". Ci sono ancora forum (incompiuti), proprio come qui, dove i residenti di “quei paesi”, attivamente come qui, hanno discusso di questo incidente.
                        Quindi è impossibile "offuscare" completamente il fatto.
                        Sì, anche allora, e "quelli - altri", chiamavano le stesse cifre e fatti ... presi da loro non dal soffitto, ma dagli stessi media ufficiali (poi protetti).
                        Non puoi nascondere un punteruolo in un sacco .. quindi ..,

                        https://www.heise.de/forum/Telepolis/Kommentare/Am-Rand-des-Buergerkriegs/Nach-Scheinangriff-US-Navy-voellig-demoralisiert/posting-26788410/show/
                      6. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
                        Marzhetsky (Sergey) 31 gennaio 2021 06: 42
                        0
                        Citazione: caro esperto di divani.
                        No caro. La memoria non deve ancora battere. Il fatto è che poi, nel 2014, non solo i media russi, ma anche quelli occidentali ne hanno scritto (licenziamenti, ecc.).

                        Ho già spiegato a Bakhtiyar che i media occidentali usano i nostri materiali nello stesso modo in cui li usiamo. Hanno appena ristampato l'articolo russo. E lì il giornalista stesso ha avuto l'idea di licenziamenti di massa.
                        P.S. per chiarire ancora una volta, sono soggetto a legittimo dubbio solo il fatto di licenziamenti di massa. Non parlerò del Khibiny, qui non sono uno specialista, ma ci sono molte opinioni diverse.
                      7. Caro esperto di divani. 31 gennaio 2021 12: 14
                        +2
                        Ho già spiegato a Bakhtiyar che i media occidentali usano i nostri materiali nello stesso modo in cui li usiamo.

                        Sì, certo, è così, non ha senso negarlo. Inoltre, oggi è diventato facile manipolare la verità. Da qualche parte podter, da qualche parte aggiunto. Internet resisterà a tutto.
                        Ma allora in generale, oggi, puoi credere?
                        Qui molti spesso chiedono, come prova, riferimenti ad alcune fonti più o meno ufficiali, credendo che siano la misura della verità.
                        Quindi QUALSIASI stato ha ancora più opportunità di censura e "aggiustamenti".
                        L'informazione ha molte facce e quindi, in linea di principio, è soggettiva. Devi fare affidamento sul tuo istinto e sulla tua esperienza di vita per "separare le cotolette dalle mosche".

                        Leggo molta stampa occidentale, mi piace analizzare le informazioni da solo, confrontare, cercare alcune sfumature che indicano la verità.

                        Leggendo (e guardando) poi (nel 2014) dell'incidente con il distruttore, ho visto, dall'impegno, dalla densità e dall'intensità della fornitura di materiale, poi la tensione interna e quel genuino shock da quanto accaduto, tra i rappresentanti dell '“altro lato”. Questo è semplicemente impossibile da nascondere.
                        Ho seguito i dibattiti politici in TV, con partecipanti molto interessanti e competenti. Litigare, ragionare, dare le proprie ragioni.
                        Quindi non avevo dubbi su questo dettaglio (oggetto della nostra disputa).
                        Il massiccio licenziamento del personale della nave non è stato nemmeno messo in discussione. Questo è stato semplicemente definito come "danno collaterale", come un fatto compiuto.

                        Hanno discusso di più sulle capacità molto tecniche dei "cattivi russi", a la: come osano ... i più riflessivi e competenti hanno approfondito la componente tecnica: come ci sono riusciti?
                        A proposito, su questo argomento sono state tratte conclusioni diverse e molto interessanti. ma questa non è la discussione di oggi, la nostra qui.
                      8. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
                        Marzhetsky (Sergey) 1 febbraio 2021 07: 27
                        0
                        Bene, bene, se davvero il nostro Khibiny fosse in grado di spegnere Aegis. Non sono uno specialista qui, e questa domanda va generalmente oltre la portata dei miei dubbi.
                        I dubbi riguardavano l'auto-licenziamento. Sono sicuro al 99,99% che questo momento sia stato inventato crescendo. giornalista.
                      9. Caro esperto di divani. 1 febbraio 2021 09: 13
                        +2
                        Bene, bene, se davvero il nostro Khibiny fosse in grado di spegnere Aegis. Non sono uno specialista qui, e questa domanda va generalmente oltre la portata dei miei dubbi.
                        I dubbi riguardavano l'auto-licenziamento. Sono sicuro al 99,99% che questo momento sia stato inventato crescendo. giornalista.

                        No, questo è esattamente quello che non sto dicendo. Come ho capito allora, c'era una grande domanda sul Khibiny. Energeticamente, un aeroplano e una nave sono incomparabili. Qualcos'altro, più potente, ha influenzato l'elettronica di Cook. Abbiamo considerato varie opzioni: da una fonte di alimentazione terrestre a una subacquea ... c'erano molte versioni diverse, fino a quelle fantastiche.). Ma la stessa versione dei voli di SU 24, per quanto possibile, è una manovra diversiva, durante la prova di questo "qualcosa" è abbastanza tenace.

                        E in caso di licenziamento .. Riguardo al licenziamento di queste persone da parte della direzione - la questione non è stata sollevata. Hanno appena detto che questi marinai "hanno presentato una lettera di dimissioni". Il destino di lunga data di queste persone, per quanto ricordo, non è stato discusso.
            2. Volkonsky Офлайн Volkonsky
              Volkonsky (Vladimir) 31 gennaio 2021 04: 27
              0
              "Cook" non è andato in Bulgaria, ma in Romania, il porto di Constanta. Ti aiuterò, ti darò un link a un video, dove tutto è smontato in dettaglio, nello stesso posto si trova il documento dell'addetto stampa del Pentagono, il colonnello Warren, che non dà valutazioni ambigue, non c'è stato licenziamento di 27 marinai, ma i Khibin erano giusti

    2. Cyril Офлайн Cyril
      Cyril (Cyril) 30 gennaio 2021 11: 32
      -5
      Gli ufficiali della NATO hanno detto che l'aereo stava sorvolando la nave.

      Hanno anche notato che questi sorvoli hanno avuto luogo a bassa quotache potenzialmente minacciava una collisione.
      1. Bakht Офлайн Bakht
        Bakht (Bakhtiyar) 30 gennaio 2021 11: 43
        +4
        Ho ora passato in rassegna le informazioni su quel periodo. Già scritto

        Foggo non ha elaborato quelle regole di ingaggio, ma un portavoce del Comando europeo ha detto al Navy Times all'epoca che l'ufficiale in comando del Cook non si sentiva minacciato, e un comandante della Marina in pensione ha detto che, date le circostanze, l'aereo russo no non rappresenta una minaccia credibile.

        Riguardo a 27 marinai, hai ragione. I primi messaggi provenivano da Sputnik. Tutte le successive in lingua inglese (Times, Daily mirror, ecc.) Furono ristampe.

        Informazioni sulla missione SU-24. Lo stesso giorno, un elicottero ha sorvolato Cook. Poco si scrive su questo. Qui il suo comandante Cook considerava un pericoloso riavvicinamento. Ma non il SU-24. Molto probabilmente l'aereo ha svolto la funzione di ricognizione e forse l'ha eseguita bene. Quindi le conclusioni organizzative riguardanti alcuni ufficiali di Cook, le considero del tutto possibili. E poi i media lo hanno gonfiato.
        Ma queste sono tutte ipotesi. Nessuno dirà la vera immagine. Né la Russia né gli Stati Uniti. Perché dare informazioni al nemico?
      2. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
        Marzhetsky (Sergey) 30 gennaio 2021 11: 47
        -1
        Citazione: Bakht
        Foggo non ha elaborato quelle regole di ingaggio, ma un portavoce del Comando europeo ha detto al Navy Times all'epoca che l'ufficiale in comando del Cook non si sentiva minacciato, e un comandante della Marina in pensione ha detto che, date le circostanze, l'aereo russo no non rappresenta una minaccia credibile.

        Riguardo a 27 marinai, hai ragione. I primi messaggi provenivano da Sputnik. Tutte le successive in lingua inglese (Times, Daily mirror, ecc.) Furono ristampe.

        È di questo che parlo: in Occidente leggono anche la nostra stampa e la usano. Il Su-24 ha volato, ma a proposito dei licenziamenti dei marinai, lo hanno inventato i nostri.
        Per quanto riguarda le conclusioni organizzative: negli Stati Uniti esiste una tradizione di nominare una persona come centralinista. Ma sparare 27 contemporaneamente non è il loro metodo.
      3. Cyril Офлайн Cyril
        Cyril (Cyril) 30 gennaio 2021 11: 51
        -5
        Ho ora passato in rassegna le informazioni su quel periodo. Già scritto
        Foggo non ha elaborato quelle regole di ingaggio, ma un portavoce del Comando europeo disse al Navy Times all'epoca che l'ufficiale in comando del Cook non si sentiva minacciato, e un comandante della Marina in pensione disse che, date le circostanze, l'aereo russo no presente una minaccia credibile.

        Non immaginavo "vero minaccia. "Ma volare a breve distanza crea il pericolo di una collisione. Questa è una violazione. Lo ha detto il rappresentante delle forze armate americane Warren. Inoltre, il pilota non ha risposto alla richiesta dell'equipaggio della nave, che ha anche creato ulteriore tensione e potrebbe potenzialmente portare al fatto che l'aereo venga semplicemente abbattuto.

        Molto probabilmente, l'aereo ha svolto la funzione di ricognizione e forse l'ha eseguita bene.

        Qui ci sono solo moderni mezzi di osservazione che consentono la ricognizione senza convergenza. Pertanto, il volo del Su-24 è stato proprio una follia politico-militare.
      4. Bakht Офлайн Bakht
        Bakht (Bakhtiyar) 30 gennaio 2021 11: 59
        +6
        L'opinione dei piloti russi. Volare a bassa quota è un programma di addestramento dei piloti OBBLIGATORIO. Il volo è avvenuto con l'ala aperta, il che significa a bassa velocità. Il comandante dell'aereo ha mostrato la sua professionalità.
        I voli su navi e aerei sono una pratica abbastanza comune. Recentemente, un TU-142 ha sorvolato l'ammiraglia della 6a flotta a bassa quota. Una sessione fotografica si è svolta sul ponte della nave. E nessuno ha risolto il grosso problema.
        Gli aerei della NATO volano regolarmente intorno agli aerei russi. Recentemente uno di questi è stato cacciato dalla parte presidenziale. Un altro incidente è stato con l'aereo di Shoigu. Avrebbero potuto essere abbattuti anche loro. Anche i voli regolari di droni NATO e aerei da ricognizione vicino ai confini russi sono potenzialmente pericolosi. Possono essere abbattuti.
        Conclusione Non c'è niente da entrare nel giardino di qualcun altro. Donald Cook non ha niente a che fare nel Mar Nero. Vive lì per 10-15 minuti. Quindi non vale la pena provocare. C'è anche una tale visione delle cose.
      5. Cyril Офлайн Cyril
        Cyril (Cyril) 30 gennaio 2021 12: 07
        -6
        Volare a bassa quota è un programma di addestramento dei piloti OBBLIGATORIO.

        Ma non include il volo a bassa quota sopra una nave da guerra di un altro stato.

        Il comandante dell'aereo ha mostrato la sua professionalità.

        Professionalità come pilota - ovviamente. La professionalità legale è dubbia. Sebbene, molto probabilmente, l'ordine provenisse da superiori, quindi il pilota è qui. ovviamente, non c'è nulla da chiedere.

        Gli aerei della NATO volano regolarmente intorno agli aerei russi. Recentemente uno di questi è stato cacciato dalla parte presidenziale. Un altro incidente è stato con l'aereo di Shoigu. Avrebbero potuto essere abbattuti anche loro. Anche i voli regolari di droni NATO e aerei da ricognizione vicino ai confini russi sono potenzialmente pericolosi. Possono essere abbattuti.

        Per quanto ne so, i loro esploratori non hanno violato i confini della Russia. E hanno il diritto di volare vicino ai confini (e non a oggetti specifici).

        Inoltre, non è chiaro quanto gli aerei della NATO siano volati vicini all'aereo di Shoigu. Gli stessi membri della NATO affermano che i loro aerei hanno semplicemente identificato il tabellone e hanno subito abbattuto.

        Conclusione Non c'è niente da entrare nel giardino di qualcun altro. Donald Cook non ha niente a che fare nel Mar Nero. Vive lì per 10-15 minuti. Quindi non vale la pena provocare. C'è anche una tale visione delle cose.

        Questo è già moralismo.
  4. Bakht Офлайн Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 30 gennaio 2021 11: 48
    +3
    1000 piedi non è un'altitudine bassa. Un volo di 30 piedi (10 metri) è incoscienza (o acrobazia) come preferisci.
    Potenzialmente recentemente c'è stato un caso in cui inograds è andato a attraversare la rotta di una nave americana. C'è stata una chiara violazione della parte russa, perché l'americano ha ricevuto l'elicottero.
    Gli americani non hanno visto alcuna minaccia dalla nave nel passaggio del SU-24. È stato gonfiato dai media occidentali. Sono anche impegnati nella propaganda.
  5. Cyril Офлайн Cyril
    Cyril (Cyril) 30 gennaio 2021 11: 54
    -5
    Un volo di 30 piedi (10 metri) è avventatezza (o acrobazia) come preferisci.

    È di lui che stiamo parlando.

    Gli americani non hanno visto alcuna minaccia dalla nave nel passaggio del SU-24.

    L'equipaggio stesso non ha visto una minaccia in lui, perché avrebbe potuto abbatterlo in qualsiasi momento. Tuttavia, ciò non nega la stessa violazione delle regole stabilite nel contratto.
  6. Bakht Офлайн Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 30 gennaio 2021 12: 02
    +3
    Impossibile abbattere. Con la stessa situazione nel Baltico con lo stesso Cook, il comandante ha detto che "non vede alcuna minaccia per la sua nave"
    Sul contratto. Ancora. Donald Cook non ha ricevuto l'aereo, il SU-24 non ha simulato attacchi. Qual è esattamente la violazione delle regole? In un approccio pericoloso? Paesi diversi hanno regole diverse. Volare a bassa quota è un elemento obbligatorio dell'addestramento per i piloti dell'aviazione navale.
  7. Cyril Офлайн Cyril
    Cyril (Cyril) 30 gennaio 2021 12: 13
    -6
    Ancora. Donald Cook non ha ricevuto l'aereo, il SU-24 non ha simulato attacchi

    Rileggi di nuovo quel passaggio della regola. A proposito di "accettazione dell'aeromobile" si dice "in particolare", ovvero questo è solo uno dei fattori limitanti:

    I comandanti degli aeromobili di ciascuna Parte eserciteranno la massima cautela e prudenza quando si avvicinano agli aeromobili dell'altra Parte che operano in alto mare e alle navi dell'altra Parte che operano in alto mare. in particolare alle navi impegnate nel rilascio o nella ricezione di aeromobili

    E inoltre:

    , e nell'interesse della sicurezza reciproca non dovrebbe consentire: l'imitazione di attacchi mediante imitazione dell'uso di armi su aerei, navi, eseguendo varie figure acrobatiche sulle navi e far cadere vari oggetti vicino a loro in modo tale da costituire un pericolo per le navi o un ostacolo alla navigazione

    C'era una campata di 10 metri? Era.

    Volare a bassa quota è un elemento obbligatorio dell'addestramento per i piloti dell'aviazione navale.

    Sul campo di addestramento o sulla tua nave - sì, naturalmente. Ma non su una nave di un altro stato.
  8. Bakht Офлайн Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 30 gennaio 2021 12: 17
    +3
    Ancora non vedo nulla di straordinario nel volo dell'aereo. Cose del genere sono già successe e continueranno a succedere. Non c'è niente da avvicinare alle coste straniere. Sul fatto che "potrebbe essere abbattuto". Se le navi e gli aerei sovietici avessero abbattuto tutto ciò che sembrava loro pericoloso, la guerra sarebbe durata a lungo.
    Non vuoi accettare il fatto che gli ufficiali della NATO NON HANNO VEDUTO NULLA DI PERICOLOSO PER LA LORO NAVE. Diciamo che Vincennes ha abbattuto un airbus iraniano proprio quando gli sembrava qualcosa. La montatura di film dell'orrore sul pericolo e sulla violazione delle regole è stata eseguita dai media occidentali. Dico che la propaganda sta fiorendo anche lì.
  9. Cyril Офлайн Cyril
    Cyril (Cyril) 30 gennaio 2021 12: 54
    -5
    Ancora non vedo nulla di straordinario nel volo dell'aereo. Cose del genere sono già successe e continueranno a succedere.

    "non straordinario" non nega il fatto che si tratti di una violazione delle norme stabilite dal documento. Questo è quello che ho detto all'inizio.

    Non c'è niente da avvicinare alle coste straniere.

    Il Mar Nero non è solo russo. E le coste non sono solo russe. "Donald Cook" non ha violato nessuna norma internazionale con il suo comportamento.

    Se le navi e gli aerei sovietici avessero abbattuto tutto ciò che sembrava loro pericoloso, la guerra sarebbe durata a lungo.

    Quindi hanno abbattuto. E la guerra non è iniziata.

    Non vuoi accettare il fatto che gli ufficiali della NATO NON HANNO VEDUTO NULLA DI PERICOLOSO PER LA LORO NAVE.

    Ancora una volta, non hanno visto nulla di militarmente pericoloso per la loro nave. Perché l'aereo non era armato.

    Ciò non nega il fatto di avvicinarsi a una distanza pericolosamente ravvicinata (10 m), il che rappresenta una violazione. Indipendentemente dalla professionalità del pilota, indipendentemente dall'opinione dell'equipaggio della nave stessa, questa è una violazione.

    Diciamo che Vincennes ha abbattuto un airbus iraniano proprio quando gli sembrava qualcosa.

    Bingo, questo è tutto.

    La montatura di film dell'orrore sul pericolo e sulla violazione delle regole è stata eseguita dai media occidentali.

    Il portavoce del Pentagono ha detto della violazione delle regole, i media hanno solo citato le sue parole.

    Dico che la propaganda sta fiorendo anche lì.

    Questo non ha niente a che fare con il caso.
  10. Bakht Офлайн Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 30 gennaio 2021 13: 01
    +4
    Il documento dice qualcosa sulle distanze? Volare sopra una nave è sempre pericoloso. A qualsiasi distanza. Così come la convergenza di due navi. Così è l'approccio nell'aria.
    Il volo a bassa quota è necessario per svolgere missioni di combattimento ed è compreso nel programma di addestramento. Ci siamo formati su Cook.
    Il portavoce del Pentagono ha detto qualcosa. Il comandante della nave non la pensava così. A chi credere di più? Piuttosto, il comandante della nave. L'esempio di Vincennes come indicatore.
    Secondo l'opinione del comandante della nave, non c'era pericolo. Cos'altro vedi come un problema?
    Troverò centinaia di casi in cui la parte occidentale viola le stesse regole. E per qualche motivo nessuno viene incolpato per questo. Soprattutto in termini di violazione di tutte le regole, sono stati notati i Verdi (Greenpeace). Non hanno scritto alcuna legge.
    La nave da guerra si trovava a 50-70 km dalla costa. L'aereo russo ha sorvolato. Senza armi, il comandante della nave non vedeva alcun pericolo. Qual è il problema? Che il portavoce del Pentagono (per ragioni politiche) abbia detto qualcosa lì? Ci sono state indagini, cause legali? Come diceva il mio ufficiale di polizia distrettuale: "Ha detto, non è considerato"
  11. Cyril Офлайн Cyril
    Cyril (Cyril) 30 gennaio 2021 13: 39
    -4
    Il documento dice qualcosa sulle distanze?

    Il documento dice:

    I comandanti dell'equipaggio di ciascuna Parte si eserciteranno la massima cautela prudenza nell'avvicinarsi ad aeromobili dell'altra Parte che operano in alto mare e navi dell'altra Parte che operano in alto mare, in particolare navi impegnate nel rilascio o nella ricezione di aeromobili, e nell'interesse della reciproca sicurezza non dovrebbe consentire: attacchi simulando l'uso di armi su aerei, navi, eseguendo varie figure acrobatiche sulle navi e la caduta di vari oggetti vicino a loro in modo tale da costituire un pericolo per le navi o un ostacolo alla navigazione.

    In primo luogo, è chiaro che la distanza di 10 m non è un esempio di "grande cura".

    In secondo luogo, viene indicato che è inammissibile eseguire varie manovre acrobatiche sulle navi.

    Il volo a bassa quota è necessario per svolgere missioni di combattimento ed è compreso nel programma di addestramento.

    Ancora una volta, fa parte dell'addestramento al combattimento se viene effettuato sul proprio campo di addestramento o su un oggetto.

    In questo caso, l'oggetto era una nave da guerra di un altro stato.

    Quindi, secondo la tua logica, il "cuoco" può abbattere un Su-24 in volo pericolosamente e dichiarare che era solo un esercizio di addestramento dell'equipaggio della difesa aerea.

    Il portavoce del Pentagono ha detto qualcosa. Il comandante della nave non la pensava così. A chi credere di più? Piuttosto, il comandante della nave.

    E ancora: se il comandante della nave ha detto che la sua nave non lo era vero minacce: ciò non nega il fatto della violazione.

    Mi spiego con un'analogia. Se attraversi la strada nel posto sbagliato nel momento in cui non ci sono auto nelle vicinanze nel punto dell'incrocio, infrangi comunque la regola, anche se di fatto non crei un pericolo reale né per te stesso né per le auto.

    Troverò centinaia di casi in cui la parte occidentale viola le stesse regole.

    Dare un esempio.

    Soprattutto in termini di violazione di tutte le regole, sono stati notati i Verdi (Greenpeace). Non hanno scritto alcuna legge.

    All'inizio. non stiamo parlando di Greenpeace (organizzazione non governativa). In secondo luogo, Greenpeace partecipa regolarmente per tali violazioni. Inoltre, dai paesi più diversi.

    La nave da guerra si trovava a 50-70 km dalla costa.

    Le acque territoriali dello Stato terminano a circa 22,2 km dalla costa. "Cook" non ha violato i confini marittimi della Russia.

    L'aereo russo ha sorvolato.

    Sì, pericolosamente vicino.

    il comandante della nave non vedeva alcun pericolo

    Il comandante della nave ha detto che gli aerei russi non rappresentavano un vero pericolo per la sua nave in termini militari, perché non portavano armi. Non ha detto nulla sul rispetto dell'accordo stesso sulla prevenzione degli incidenti in mare.

    Ci sono state indagini, cause legali?

    C'è stato un appello ufficiale.
  12. Bakht Офлайн Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 30 gennaio 2021 15: 44
    +3
    Lo abbiamo capito. L'aereo ha sorvolato la nave. Proprio come è stato fatto prima da tutte le parti. Ciò non ha avuto conseguenze. Hai presentato un reclamo? E allora? Tali casi verranno ripetuti più di una volta. Inoltre, entrambe le parti. Non vedo alcun punto in questa discussione. Nota

    La Russia ha ratificato la Convenzione delle Nazioni Unite sul diritto del mare nel 1997 e ha approfittato della sua opportunità per escludere il ricorso alla procedura giudiziaria internazionale nelle controversie sull'esercizio dei diritti sovrani e della giurisdizione.

    Ho iniziato questa discussione, semplicemente perché credevo che il Khibiny non fosse usato. Per quanto riguarda il licenziamento dei marinai, hanno scoperto che forse si trattava di un falso.
    Anche se non escludo il licenziamento di un paio di ufficiali. Questo è se l'SU-24 ha adempiuto al suo compito. C'è una tale ipotesi. Ma non voglio discutere di supposizioni.

    A proposito di Greenpeace. Per loro non arriva niente. Ho visto un video di Greenpeace che si accumula su una nave baleniera. Non hanno ottenuto nulla per questo. E quando sono arrivati ​​a Prirazlomnaya, hanno accusato la Russia di terrorismo in generale. E persino condannato dal Tribunale internazionale delle Nazioni Unite per il diritto del mare. Per qualche ragione, nessuno è stato indignato per la violazione della legge del mare da parte dei Paesi Bassi.

    A proposito di "avrebbe potuto essere abbattuto" Sarò molto contento se il prossimo aereo che si avvicina all'aereo del presidente della Russia o del ministro della Difesa viene abbattuto. È possibile chiedere scusa in seguito.
  • 123 Офлайн 123
    123 (123) 31 gennaio 2021 13: 13
    +3
    Stai discutendo di questo? Un po 'come informazioni di prima mano hi

  • stepetto Офлайн stepetto
    stepetto 30 gennaio 2021 13: 15
    -4
    Citazione: Cirillo
    Il Su-24 ha eseguito manovre acrobatiche sulla nave. Ha anche simulato un approccio per attaccare la nave.

    Una volta che gli americani si stancheranno e abbatteranno un simile aereo.
    E poi costringeranno la Russia a scusarsi e risarcire i danni morali e materiali (razzo, "la sofferenza dei marinai", ecc.).
    E solo dopo finirà questo delirio della ragione.
    1. Bakht Офлайн Bakht
      Bakht (Bakhtiyar) 30 gennaio 2021 21: 53
      +3
      Una volta che qualcuno si stancherà e verrà abbattuto. E poi "questo delirio della ragione" finirà in guerra. Proprio l'altro giorno, diversi strateghi cinesi hanno eseguito un'imitazione di un attacco a una portaerei americana. Non solo un fly-over, ma una vera e propria imitazione con un'uscita alla distanza di lancio. Sembra a 200 miglia dalla nave. Quanto tempo impiega un razzo a volare per quelle 200 miglia?
      Io ripeto. Tali trucchi vengono lanciati da tutti i paesi più volte all'anno (o un mese). Ebbene, gli americani volevano fare rumore per questo motivo, l'hanno sollevato. Volevano abbattere un airbus iraniano (è difficile confonderlo con un bombardiere), lo hanno abbattuto. E il vice presidente degli Stati Uniti (futuro presidente) ha detto: "Non chiederò scusa per il mio paese, non importa quali siano i fatti".
      È un peccato che non ci sia un tale vicepresidente in Russia. Veramente dispiaciuto.
      1. Pete Mitchell Офлайн Pete Mitchell
        Pete Mitchell (Pete Mitchell) 1 febbraio 2021 00: 15
        0
        Citazione: Bakht
        "Non ho intenzione di chiedere scusa per il mio paese, non importa quali siano i fatti."
        È un peccato che non ci sia un tale vicepresidente in Russia. Veramente dispiaciuto.

        Bene, dopotutto, nessuno si è scusato per il duro sorvolo dell'Essex - anche gli inseguitori sono stati rigidamente tagliati fuori e questo è tutto, dicono che sono state inviate più foto lol Nel club intitolato a Vasily Tsymbal è arrivato e arriverà di nuovo, il che è glorioso
    2. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
      Sapsan136 (Sapsan136) 31 gennaio 2021 17: 41
      +1
      Oppure i russi possono diventare e affondare un cuoco del genere, ad esempio, con una salva di 4 missili anti-nave Onyx. Una tale dose di cento libbre gli basterà per diventare una barriera corallina artificiale sul fondo del Mar Nero.
      1. cmonman Офлайн cmonman
        cmonman (Garik Mokin) 31 gennaio 2021 18: 13
        0
        Oppure i russi possono diventare e affondare un cuoco del genere, ad esempio, con una salva di 4 missili anti-nave Onyx. Una tale dose di cento libbre gli basterà per diventare una barriera corallina artificiale sul fondo del Mar Nero.

        Questa frase mi ha ricordato una vecchia barzelletta:

        Due pomodori sono seduti sulla ringhiera: un pessimista e un ottimista. C'è un treno: "Chvak_Hi-Hee_chvak". Come hai intuito correttamente, l'ottimista è riuscito a ridacchiare, come hai fatto ...
      2. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
        Sapsan136 (Sapsan136) 31 gennaio 2021 18: 16
        +1
        C'erano anche ottimisti sul Titanic, della stessa nazionalità di Cook ...
  • Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
    Marzhetsky (Sergey) 1 febbraio 2021 09: 30
    0
    Una volta che gli americani si stancheranno e abbatteranno un simile aereo.
    E poi costringeranno la Russia a scusarsi e risarcire i danni morali e materiali (razzo, "la sofferenza dei marinai", ecc.).
    E solo dopo finirà questo delirio della ragione.

    Immediatamente si può sentire la mano di un contadino ucraino, che si è seduto per dipingere come la NATO imbratta la Russia. occhiolino
  • margo Офлайн margo
    margo (margo) 4 febbraio 2021 16: 30
    0
    Questa non è follia - questa è stupidità e, come hai correttamente notato, una grave violazione delle regole,

    Le parti devono esercitare la massima cautela e prudenza

    non c'è niente di quanto sopra in un atto del genere.
  • cmonman Офлайн cmonman
    cmonman (Garik Mokin) 30 gennaio 2021 19: 44
    +1
    Un sorvolo della nave è un'operazione abbastanza di routine.

    Ricordo la storia del mio amico. Erano gli anni '70 in URSS. Era un assistente capitano su una grande nave da guerra della flotta del Pacifico. Quando gli americani stavano navigando nell'Oceano Pacifico, la flottiglia sovietica seguiva una rotta parallela o in una scia. E gli americani spesso facevano voli in elicottero sulle navi sovietiche. Racconta che una mattina è uscito sul ponte durante un sorvolo di Amers e da un elicottero a lui, tramite un amplificatore, in russo “Buongiorno Nome-Patronimico! Come va la colazione? " Ha mostrato in risposta che la colazione era OK.
  • Pete Mitchell Офлайн Pete Mitchell
    Pete Mitchell (Pete Mitchell) 1 febbraio 2021 00: 05
    0
    Citazione: Bakht
    L'aereo non ha violato nessuna regola

    Non è stato aperto il collegamento della tua controparte, ma è vietato sorvolare la nave da guerra; è vietato sorvolare, attraversare la rotta della nave solo ad angolo retto prima di o dietro lui. Qualcosa come questo.
    Quando Viggen è crollato durante il flyby di Pietro il Grande, nessuno si è indignato ... ho avuto la possibilità di parlare con persone che hanno visto e sentito il lavoro dell'AK-630 ...
  • Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
    Marzhetsky (Sergey) 30 gennaio 2021 11: 01
    +1
    Citazione: Bakht
    La domanda è: se il complesso Khibiny, per definizione, non può essere installato sull'SU-24, cosa ha fatto l'aereo dopo aver effettuato 12 voli sulla nave? E perché sono stati cancellati 27 marinai (sarebbe bello conoscere i titoli di questi marinai)

    Per quanto riguarda il licenziamento di 27 persone, molto probabilmente si tratta di una "papera", lo stesso giornalista ha inventato una storia patriottica sciovinista che è piaciuta a tutti e l'ha ristampata e ha iniziato a citare. Il servizio nell'esercito americano è un'attività piuttosto redditizia. "Cook" bazzica nel calmo Mar Mediterraneo, a volte entra nel Mar Nero, non combatte con nessuno. Non c'era nulla che i marinai avessero così paura da rovinare le loro carriere. Non consideriamoli sbavature.
    1. Bakht Офлайн Bakht
      Bakht (Bakhtiyar) 30 gennaio 2021 11: 03
      +1
      Per affermare ciò, bisognerebbe sapere qualcosa di più specifico di "molto probabile".
      Penso che "molto probabilmente" siano state licenziate 27 persone. Ma per quale motivo reale è sconosciuto
      1. Cyril Офлайн Cyril
        Cyril (Cyril) 30 gennaio 2021 11: 09
        -3
        Per affermare ciò, bisognerebbe sapere qualcosa di più specifico di "molto probabile".

        Quindi il nocciolo della questione è che solo i media russi hanno scritto del "licenziamento di 27 marinai", senza riferimenti ad almeno alcuni documenti, dichiarazioni di funzionari americani, le parole degli stessi marinai "licenziati", o almeno messaggi. nei media occidentali non fornito.

        Quindi, con una richiesta di "più specifico" - questo è per gli autori di questo "papero".
        1. Bakht Офлайн Bakht
          Bakht (Bakhtiyar) 30 gennaio 2021 11: 10
          +1
          I media russi hanno copiato quelli occidentali. L'Occidente ha scritto del licenziamento di 27 marinai. Dopo la storia con Porter, hanno scritto circa 200 licenziati. Per qualche ragione, i media russi non hanno pubblicizzato queste informazioni.
          1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
            Marzhetsky (Sergey) 30 gennaio 2021 11: 15
            0
            Citazione: Bakht
            I media russi hanno copiato quelli occidentali. L'Occidente ha scritto del licenziamento di 27 marinai.

            Per ogni evenienza, te lo dirò. I giornalisti russi scrutano i giornalisti occidentali alla ricerca di sensazioni, mentre i giornalisti occidentali studiano quelli russi altrettanto da vicino. Per lo stesso scopo.
            1. Vladest Офлайн Vladest
              Vladest (Vladimir) 30 gennaio 2021 18: 22
              -1
              Citazione: Marzhetsky
              studia attentamente gli occidentali alla ricerca di sensazioni,

              L'Occidente è generalmente una definizione molto vaga.
          2. Cyril Офлайн Cyril
            Cyril (Cyril) 30 gennaio 2021 11: 16
            -2
            L'Occidente ha scritto del licenziamento di 27 marinai.

            Esiste almeno uno di questi collegamenti? Come conferma specifica (secondo le tue stesse parole).
      2. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
        Marzhetsky (Sergey) 30 gennaio 2021 11: 13
        0
        Non sto affermando, sto indovinando. È la mia opinione personale.
        1. Bakht Офлайн Bakht
          Bakht (Bakhtiyar) 30 gennaio 2021 11: 17
          +1
          Lo credo anch'io. Secondo altri rapporti, il SU-24 ha completato la sua missione e 27 persone di Donald Cook sono state licenziate per azioni sbagliate. Ma anche questa è solo speculazione.
          1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
            Marzhetsky (Sergey) 30 gennaio 2021 11: 19
            +1
            Notare che non ho scritto nulla sul Su-24. Al volantino è stato assegnato un compito, lui l'ha completato. È un fatto.
            Sul licenziamento - non un dato di fatto.
            1. Bakht Офлайн Bakht
              Bakht (Bakhtiyar) 30 gennaio 2021 11: 20
              +3
              Dovremo guardare. Pensavo che questa storia fosse stata dimenticata da tempo.
  • Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
    Raccoglitore (Myron) 30 gennaio 2021 20: 01
    -1
    Citazione: Bakht
    E perché sono stati cancellati 27 marinai (sarebbe bello conoscere i titoli di questi marinai)

    Sì, non c'erano 27 membri dell'equipaggio dismessi, Bakhtiyar. Questo è un falso mediocre di alcuni propagandisti russi. Devi capire questo ...
    1. Bakht Офлайн Bakht
      Bakht (Bakhtiyar) 31 gennaio 2021 16: 59
      +2
      Molto probabilmente un falso. Non ero particolarmente interessato a questo argomento, perché ci sono molte specifiche sull'aviazione. Molto probabilmente, non c'era nemmeno Khibiny. Sono posizionati sui supporti finali dell'aereo. Non sono visibili dalla foto e dal video. E in linea di principio, non possono essere posizionati sull'SU-24.
      Ma il SU-24 stava facendo qualcosa. Probabilmente intelligenza. Ma nessuno lo dirà con certezza.
      1. Pete Mitchell Офлайн Pete Mitchell
        Pete Mitchell (Pete Mitchell) 1 febbraio 2021 00: 22
        0
        Esiste una versione container complesso "Khibiny" / KS-418E - un progetto di un complesso REP per aerei da esportazione Su-24MK
  • alexneg13 Офлайн alexneg13
    alexneg13 (Alexander) 30 gennaio 2021 19: 55
    0
    Citazione: Cirillo
    Anche se installata, la guerra elettronica di un aereo, per definizione, non può "mettere" il CIUS di un'intera nave.

    Forse, se fosse stato accecato dalla costa della Crimea, mentre il Su-24 ha svolto solo il ruolo di bullo.
  • Michael1950 Офлайн Michael1950
    Michael1950 (Michael) 30 gennaio 2021 10: 47
    -1
    - Ovviamente ha mandato "SOS"! risata lol "Salvare le nostre anime"! compagno
    1. Petr Vladimirovich Офлайн Petr Vladimirovich
      Petr Vladimirovich (Peter) 30 gennaio 2021 16: 55
      0
      La cosa divertente è che SOS suona come MAYDAY in onda! occhiolino
  • Cyril Офлайн Cyril
    Cyril (Cyril) 30 gennaio 2021 10: 49
    -2
    l'altro è agghiacciante con le ragazze sulla riva (o con i ragazzi, ormai negli USA non è più una rarità, nemmeno in marina).

    Ah, signor Volkonsky, vi svelerò un terribile segreto - essa non è mai stato raro in tutti flotte del mondo. Compreso in russo.
  • Vladest Офлайн Vladest
    Vladest (Vladimir) 30 gennaio 2021 18: 19
    0
    Vorrei obiettare ad alcuni compagni illuminati che ci stanno convincendo che l'avvento della nuova amministrazione americana è un segnale per un riscaldamento delle nostre relazioni con l'America,

    L'arrivo della nuova amministrazione negli Stati Uniti è per loro un processo naturale. L'amministrazione cambia lì ogni quattro anni. E non sta cambiando per il bene della Russia. E poi, quanto sarà fortunata la Russia con l'amore di questa nuova amministrazione per essa. Per gli Stati Uniti della Federazione Russa questo è uno dei problemi, ovviamente non il principale. La Cina è sì.
  • Michael1950 Офлайн Michael1950
    Michael1950 (Michael) 30 gennaio 2021 18: 44
    0
    Citazione: Cirillo
    l'altro è agghiacciante con le ragazze sulla riva (o con i ragazzi, ormai negli USA non è più una rarità, nemmeno in marina).

    Ah, signor Volkonsky, vi svelerò un terribile segreto - essa non è mai stato raro in tutti flotte del mondo. Compreso in russo.

    - E non solo nella flotta russa, ma anche nell'esercito! Anche il più grande marito erudito Kozma Prutkov ha scritto: "Chi non disdegna il culo del soldato, il fianco funge da nipote!" risata lol
  • Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 30 gennaio 2021 19: 00
    +2
    Spazzatura da zero.
    Se KUK ha sede nel Mediterraneo, allora, naturalmente, è lui (ei vicini) che viene di tanto in tanto ai Mondiali.
    Ho già letto altre 2 storie sul modello del falso con Cook. Quasi uno a uno ...
  • Obama Barakov Офлайн Obama Barakov
    Obama Barakov (Obama Barakov) 30 gennaio 2021 21: 00
    -1
    Quali segnali può inviare un simile lampadario? Lascia che la carta igienica sia preparata. )
  • Alexander K_2 Офлайн Alexander K_2
    Alexander K_2 (Alexander K) 30 gennaio 2021 21: 25
    -2
    Penso che il punto chiave dell'intero articolo sia che la Russia NON HA navi in ​​grado di svolgere missioni di combattimento ovunque vicino alle sue coste! La Russia NON HA nulla per rifornire completamente le sue navi lontano dalle sue coste! La Russia non è in grado di fornire COPERTURA AEREA alla sua Marina! Questo è il motivo di tutto il clamore con il CUOCO, perché NON IL DIO DI DIO in caso di conflitto non sarà affatto "mangiato" DONALD KOOK !!!!
    1. gatto Офлайн gatto
      gatto (Sergey) 1 febbraio 2021 01: 30
      +1
      E cosa aspettarsi da un Paese sopravvissuto a una sconfitta che nemmeno Hitler ci ha inflitto? E in numeri: abbiamo perso circa 5 milioni di chilometri quadrati. territorio e circa 100 milioni di persone. E abbiamo 15 paesi "fraterni" che prima o poi ci inciteranno. In genere tace sull'economia e sul complesso militare-industriale, poiché non conosco questi dati. E abbiamo il capitalismo. MA, d'altra parte, la capacità di difesa del paese sta crescendo, ovviamente non come previsto, ma il progresso è evidente. Specifico per Cook and Porter. Ovviamente sono avversari seri, ma la Marina ha un compito di "tracciamento delle armi". Che cos'è? Che dietro ogni BNK, diciamo, ci sia una nave missilistica con un missile anti-nave a una distanza minima di missili anti-nave, questo di solito è di cinque chilometri. Quindi, se i nostri fulmini con le zanzare camminano sulla scia dei "biscotti" questo garantirà sicuramente la loro sconfitta. Nessuna quantità di protezione li salverà. Semplicemente non avranno abbastanza tempo per "sopravvivere" a quattro "zanzare" da quattro tonnellate in 6-7 secondi. E ora la flotta del Mar Nero ha quattro di queste barche. Inoltre, sono bravi in ​​quanto la loro corsa è fino a 40 nodi, il che impedirà a Burks a 30 nodi di staccarsi dal matelot di scia.
      1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
        Volkonsky (Vladimir) 3 febbraio 2021 20: 10
        0
        l'unico degli 80 qui presentati, scritto da un marinaio di marina professionista, il resto dei commentatori stanno combattendo le loro battaglie di importanza locale, senza alzarsi dal divano, senza avere idea dell'essenza della questione. E l'essenza è questa: "Cook" era in acque neutre, adempiendo al compito assegnatogli dal suo comando, designato la presenza della Marina americana nel Mar Nero (qui qualcuno lo ha spiegato con il fatto della sua registrazione alla 6a flotta , con sede nel Mediterraneo, ma nell'ultimo anno ciò non ha impedito a "Kuk" di trovarsi nel Mar Baltico con gli stessi compiti - https://www.blackseanews.net/read/162981), il Su-24 ha eseguito compito assegnatogli dal suo comando: elaborare la scorta e la distruzione del bersaglio, il container con il Khibiny era fissato nominalmente sotto la sua fusoliera, non poteva spegnere il BIUS del Cook per definizione, poteva solo rallentare il segnale (in un attacco missilistico, i secondi decidono tutto - chi celebrare la vittoria e chi riposare in fondo al mare). Questo è vero! Tutto il resto è finzione! Nessuno ha presentato una denuncia di dimissioni, tutti sono sani e salvi. Che è quello che ti auguro. Un ringraziamento speciale al gatto per il buon senso.
  • ECO3 Офлайн ECO3
    ECO3 (erwin vercauteren) 31 gennaio 2021 07: 24
    +1
    Il Su 24 era dotato di un sistema di contromisure Khibiny, che è in grado di accecare e interferire con il funzionamento del radar e di contrasta, e interrompe anche il feedback, segnalando che la nave è stata presa di mira da diversi missili che volano in tutte le direzioni, a causa di questo Aegis non ha potuto prendere alcuna decisione su quale obiettivo fosse puntato ed è stato immediatamente accecato.Non so dei marinai, ma sono quasi sicuro dell'efficacia del Khibiny, non importa quello che questo ragazzo finge qui
  • Michael I Офлайн Michael I
    Michael I (Michele I) 31 gennaio 2021 08: 23
    0
    Chi altro sta discutendo seriamente di questa anatra? Questa storia è stata scritta dall'autore, intitolata "How It Could Be" e fin dall'inizio è stata scritta come una finzione. Cos'altro discutere? Tutti i media occidentali l'hanno riscritta
  • Sapsan136 Офлайн Sapsan136
    Sapsan136 (Sapsan136) 31 gennaio 2021 17: 37
    +2
    L'autore probabilmente non ha mai visto come funziona la guerra elettronica dell'aviazione sui sistemi di difesa aerea terrestri o navali. I monitor si spengono, compaiono increspature, come su uno schermo televisivo durante i lavori tecnici su una torre televisiva. I SAM non sono completamente operativi. Allora chi ha accecato chi, diceva la nonna per due.
  • Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
    Marzhetsky (Sergey) 1 febbraio 2021 09: 27
    0
    Citazione: caro esperto di divani.
    E in caso di licenziamento .. Riguardo al licenziamento di queste persone da parte della direzione - la questione non è stata sollevata. Hanno appena detto che questi marinai "hanno presentato una lettera di dimissioni". Il destino di lunga data di queste persone, per quanto ricordo, non è stato discusso.

    Ebbene, è stato scritto dal nostro giornalista russo. E poi è stato tutto ripubblicato a causa del clamore dell'argomento. In generale, con un grado di probabilità estremamente alto, questo particolare messaggio era una "papera". O il giornalista ha congetturato liberamente qualcosa o ha frainteso qualcosa.
  • Vlad Belov Офлайн Vlad Belov
    Vlad Belov (Vlad Belov) 2 febbraio 2021 07: 15
    0
    Il REP di Putin non ha funzionato, il caccia ha volato, ma non è successo niente, gli americani l'hanno filmato.
  • tequila Офлайн tequila
    tequila (Alexander Popov) 2 febbraio 2021 09: 45
    0
    Questa merda non tira su un capolavoro letterario, non è chiaro per cosa menti tutta questa badyaga. Due orsi non vivono in una tana, e quindi l'intero gioco di chi è più figo continuerà. Oggi non siamo inferiori agli americani, ma cosa succederà domani, vedremo.
  • Valentin ant Офлайн Valentin ant
    Valentin ant (Formica Valentino) 3 febbraio 2021 05: 21
    0
    Non mi interessa quello che qualcuno scrive o dice, ora non ha 41-45 anni, ma i soldati del 2021 non saranno ammessi contro la nave, quindi anche se gli americani guideranno l'intera flotta fino alle nostre coste qui e affonderanno, abbiamo più missili nei magazzini sulla riva, e gli americani hanno magazzini in un altro continente, ma se si tratta di armi nucleari, allora non vedo alcun motivo per scrivere qualcosa qui, verranno tutti, indipendentemente dal fatto che si tratti di una sorta di Zimbabwe o Russia e Stati Uniti, un arsenale nucleare completo di tutti i paesi in modo tale che il pianeta possa essere fatto a pezzi ... e in generale non vogliono insegnare la loro democrazia qui nel loro continente, lasciamoglielo portare, io non andare a casa loro e non rimproverarti perché camminano per casa con le scarpe da strada e persino si sdraiano sul letto dentro ...
  • nikolai.shupenin Офлайн nikolai.shupenin
    nikolai.shupenin 3 febbraio 2021 11: 43
    0
    Mentre Putin alza le spalle, l'intero Mar Nero sarà pieno di navi di ameri
  • Valery Valeriev Офлайн Valery Valeriev
    Valery Valeriev (Valery Valeriev) 4 febbraio 2021 15: 05
    0
    L'accordo è già stato concluso, a mio avviso, il nostro presidente non è affatto preoccupato per il cielo. Ma Nord Stream 2 è in fase di stallo, ma è ancora così. Il maggior numero di giacimenti di gas esplorati e sviluppati si trova in Russia. E in tutti gli altri paesi, i fornitori sono più astuti di quanto estraggano. Sono furbi solo perché vogliono ottenere preferenze dalla Russia. Tuttavia, il tempo gioca contro i consumatori. Il gas oggi serve non solo e non tanto per far bollire un bollitore, il gas è la materia prima principale per l'industria chimica, nel settore energetico, anche nell'industria automobilistica, ce ne sono ancora tantissimi. Queste industrie si stanno sviluppando oggi, non si piegheranno a metà. 40-50 anni. Quindi finiranno di costruire il flusso, finiranno di costruirlo.
  • Michael1950 Офлайн Michael1950
    Michael1950 (Michael) 10 febbraio 2021 11: 39
    -1
    Citazione: Volkonsky
    Il Su-24 adempì al suo compito, affidatogli dal suo comando: esercitarsi nel tracciare e distruggere il bersaglio, il container con il Khibiny era fissato nominalmente sotto la sua fusoliera, non poteva spegnere il BIUS del Cook per definizione, poteva solo rallentare il passaggio del segnale (con un attacco a razzo, i secondi decidono tutto - chi festeggiare la vittoria e chi riposa sul fondo del mare). Questo è vero! ...

    - Per l'amor di Dio: non servono storie stupide su come il Su-24 con il Khibiny potrebbe rallentare il passaggio del segnale radar SPY-1D... Non dire più a nessuno queste sciocchezze, Qualcuno ti ha ingannato - succede - non indurre in errore gli altri.