Bombardieri delle forze aerospaziali distruggono militanti al confine con la Turchia sotto la copertura del Su-35


L'aviazione russa in Siria ha intensificato le sue attività, distruggendo unità di islamisti filo-turchi al confine con la Turchia, negli insediamenti di Kafr Aruk e Kharanbush nel nord della provincia di Idlib.


La ricognizione aerea ha rintracciato i luoghi di schieramento nascosto e movimento dei terroristi del gruppo Hayat Tahrir al-Sham (l'ex Jabhat al-Nusra, il ramo siriano di al-Qaeda - entrambe le organizzazioni sono bandite in Russia). In particolare, nel corso del monitoraggio dei jihadisti seduti su un camioncino con una mitragliatrice di grosso calibro, è stato scoperto un tunnel sotterraneo che serviva a ricovero militare attrezzatura dalla videoconferenza russa.


I bombardieri di prima linea Su-24, sotto la copertura dei caccia polivalenti super manovrabili Su-35, hanno inflitto una serie di attacchi ai militanti, bombardando le comunicazioni sotterranee e distruggendo l'equipaggiamento nemico.


L'osservazione dei terroristi nell'area boschiva ha anche rivelato l'ubicazione del loro quartier generale sul campo in una delle strutture, che è stata successivamente distrutta durante un attacco delle forze aerospaziali russe.

L'operazione contro i jihadisti è stata una reazione naturale delle truppe SAR e dell'esercito russo all'incapacità di Ankara di controllare le unità ad essa subordinate, attaccando aree sotto il controllo dell'esercito governativo siriano nella zona di allentamento del conflitto a Idlib.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
11 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
    Sapsan136 (Sapsan136) 3 febbraio 2021 10: 11
    +4
    Bene, finalmente è emerso che i veicoli d'attacco dovevano fornire copertura ai combattenti. Questo è un altro che inizierebbe a coprire il Mi-8 con elicotteri d'attacco.
  2. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 3 febbraio 2021 10: 15
    -12%
    Bombardieri delle forze aerospaziali distruggono militanti al confine con la Turchia sotto la copertura del Su-35

    - Oh bene...
    - E poi personalmente, pensavo davvero che questi fossero ... voli dimostrativi nell'area di Zhukovsky ...
  3. Alexander K_2 Офлайн Alexander K_2
    Alexander K_2 (Alexander K) 3 febbraio 2021 17: 07
    -5
    Oh, come, e che i militanti hanno preso i Raptors, o hanno capito l'SU-24 con le pietre, che ci sono voluti combattenti di copertura, o sono quelli che hanno lasciato l'aerodromo l'anno scorso?
  4. Vladest Офлайн Vladest
    Vladest (Vladimir) 3 febbraio 2021 17: 55
    -11%
    È inutile. Tra gli 11 di profughi di Assad, ci sarà sempre chi vuole vendetta. Per un jihadista ucciso, ne verranno due. È noto da tempo che mentre Assad è al timone lì, né la Turchia né gli Stati Uniti lasceranno la Siria. Questa roba marcia per anni e spese extra per la Federazione Russa.
    1. maiman61 Офлайн maiman61
      maiman61 (Yury) 4 febbraio 2021 09: 33
      +3
      Assad è il presidente legittimo, sia meglio che gli Stati Uniti e la Turchia muoiano e i profughi tornino!
      1. Vladest Офлайн Vladest
        Vladest (Vladimir) 4 febbraio 2021 10: 10
        -4
        Citazione: maiman61
        Assad è il presidente legittimo, sia meglio che gli Stati Uniti e la Turchia muoiano e i profughi tornino!

        La metà della popolazione siriana ha votato contro Assad con i piedi. Ma il dolore di qualcun altro ovviamente non ha importanza per te. Ci sono solo due paesi sulla palla che lo supportano davvero. Il resto ha una coscienza.
        1. Pivander Офлайн Pivander
          Pivander (Alex) 4 febbraio 2021 11: 19
          0
          Hanno votato contro la guerra che i nostri "partner" stranieri hanno portato in Siria sulle ali della democrazia. Non contro Assad.
          1. Vladest Офлайн Vladest
            Vladest (Vladimir) 4 febbraio 2021 16: 00
            -2
            Citazione: Pivander
            Hanno votato contro la guerra che i nostri "partner" stranieri hanno portato in Siria sulle ali della democrazia. Non contro Assad.

            Per coloro che non sono molto istruiti. C'è stata una guerra civile in Siria dal 2011.
            https://ru.wikipedia.org/wiki/%D0%93%D1%80%D0%B0%
            Se avessi almeno un grammo di logica, ti porteresti la domanda: "Perché le persone scappano da Assad e non da lui.?"
        2. maiman61 Офлайн maiman61
          maiman61 (Yury) 10 febbraio 2021 20: 00
          0
          E TUTTO il mondo odia gli USA e sarà contento quando gli USA moriranno!
          1. Vladest Офлайн Vladest
            Vladest (Vladimir) 11 febbraio 2021 10: 05
            -1
            Citazione: maiman61
            E TUTTO il mondo odia gli USA e sarà contento quando gli USA moriranno!

            Ti sbagli profondamente. I sentimenti sono diversi. E i tuoi sentimenti per gli Stati Uniti non sono necessari per il mondo intero. Questo è un segno di ignoranza.
            Gli stessi giapponesi, per la maggior parte, amano gli Stati Uniti e copiano persino il loro modo di vivere. Non ricordano il male per Hiroshima e Nagasaki.
            1. maiman61 Офлайн maiman61
              maiman61 (Yury) 12 febbraio 2021 21: 12
              0
              Lancia questa propaganda infettiva sul materasso. Altrimenti, ripristineremo l'NKVD, spiegheranno rapidamente tutto.