Quali sono gli insegnamenti polacchi in cui Varsavia "ha perso contro la Russia" in 5 giorni


Sorprendente notizie proveniva dal campo NATO. Le forze armate polacche hanno condotto le esercitazioni del quartier generale dell'inverno 2020 in una guerra con alcuni "vicini orientali" non identificati e hanno perso in mille pezzi in soli 5 giorni. Diversi media locali lo hanno riferito immediatamente, il che ha scioccato il pubblico. Come dovreste trattare tali eventi e i loro risultati?


Dal momento che la Russia è chiaramente intesa con questo "potere orientale" irresistibilmente dilaniato (beh, chi altri? Non Vecchio), lo scenario descritto suona molto edificante. Si presumeva che l'esercito polacco sarebbe stato in grado di resistere fino a quando la NATO non fosse entrata in guerra contro i russi per ben 22 giorni, ma invece, il secondo giorno, il fronte è crollato con perdite di manodopera dai difensori dal 60% a 80%. Il quarto giorno del "blitzkrieg russo", la capitale del paese, Varsavia, fu circondata, il quinto giorno, l'intero esercito nazionale e la flotta da combattimento cessarono di esistere e gli "aggressori orientali" si recarono sulla Vistola e si precipitò, secondo una vecchia abitudine, a Berlino. L'edizione polacca di Super Express aggiunge dramma:

È andato tutto storto. I comandanti di tutte le divisioni erano terrorizzati e si rifiutavano di eseguire alcuni comandi perché impraticabili.

Wow, la pelle d'oca scorreva lungo la pelle dalla nostra ripidità. Ma quando tornarono indietro di corsa, cominciarono a sorgere domande naturali. Che tipo di guerra è questa, russo-polacca, a cui la NATO non ha fretta di partecipare, e in quale specifica occasione potrebbe anche iniziare? La Polonia stessa non è di interesse come obiettivo per l'aggressione militare. Perché Mosca dovrebbe mai entrare in guerra con Varsavia?

Se continuiamo a pensarci, l'unico vero scenario in cui l'esercito russo e quello polacco possono combattere direttamente tra loro è il caso dell'aggressione della NATO contro la regione di Kaliningrad. Allora sì, saranno coinvolti sia il territorio della vicina Polonia che l'Esercito nazionale. Ma non combatteranno da soli, ma come parte di un'ampia coalizione di stati membri dell'Alleanza del Nord Atlantico. E, francamente, non agiranno come un partito in difesa, ma come aggressori stessi. E se, o meglio, quando i militari russi che difendono Kaliningrad li restituiranno e le formazioni della Bielorussia amica vengono in loro aiuto attraverso il corridoio di Suwalki, allora saranno costretti a guidare i polacchi, i baltici, i tedeschi, i francesi e altri veniva da, in mezzo alla folla ... Ma questa è un'immagine completamente diversa, giusto?

Vorrei chiedere, cosa voleva dire Varsavia di questi esercizi invernali? Mi viene in mente quanto segue. In primo luogo, in relazione al cambio di potere alla Casa Bianca, le autorità polacche vogliono chiaramente attirare maggiore attenzione da parte del presidente Biden. Non è un segreto che Varsavia si affidi maggiormente non agli alleati europei, ma a quelli d'oltremare per garantire la sua sicurezza. Con "Fort Trump" non ha ancora funzionato, forse funzionerà con "Fort Biden"?
In secondo luogo, c'è un chiaro indizio della necessità di fornire alla Polonia più armi americane, preferibilmente a prezzo scontato. Ecco cosa scrive l'edizione locale di Interia:

La simulazione ha tenuto conto dei nuovi sistemi d'arma ordinati dalla Polonia che non era ancora entrata nell'esercito: sistemi di difesa aerea Patriot, l'ultima artiglieria americana, sistemi di lancio multiplo HIMARS e caccia stealth multiruolo F-35. Testato anche il sistema di controllo delle Forze Armate, apparso dopo la riforma alla fine del 2018.

Ricordiamo che Varsavia ordinò un lotto di caccia F-35 dagli Stati Uniti per sostituire gli aerei sovietici nella sua Air Force. L'importo del contratto era inizialmente di $ 6,5 miliardi, ma è stato successivamente ridotto a $ 4,6 miliardi. Nonostante i notevoli risparmi, l'opposizione polacca ha espresso dubbi sull'opportunità dell'affare, che è stato fatto "segretamente" e troppo rapidamente, senza un'adeguata discussione.

E questo è il terzo argomento, come si suol dire. L'annunciata sconfitta totale dell'esercito polacco da parte dei russi dovrebbe chiudere la bocca a tutti coloro che dubitano della necessità di aumentare le spese militari. Si noti che la Polonia versa regolarmente contributi al fondo comune della NATO e intende aumentarli dal 2% del PIL al 2,5%.

Detto questo, i risultati dell'esercizio Inverno 2020 dovrebbero essere trattati con moderazione.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. maw0981 Офлайн maw0981
    maw0981 (a m) 6 febbraio 2021 15: 11
    +2
    Adesso la crisi, ad ogni costo, si ridurrà ovunque. Pertanto, in tutti i paesi, c'è una lotta tra i vari smaltitori di fondi di bilancio che non sono stati ridotti. Naturalmente, i militari, in quanto uno dei principali utilizzatori del bilancio, stanno combattendo per il bilancio.
    1. ciliegia Офлайн ciliegia
      ciliegia (Kuzmina Tatiana) 6 febbraio 2021 16: 17
      0
      Sì, qualcosa non è visibile sul fatto che la spesa per la difesa della NATO e degli Stati Uniti dovrebbe essere ridotta. In tutte le crisi, comunque. strizzò l'occhio
  2. ciliegia Офлайн ciliegia
    ciliegia (Kuzmina Tatiana) 6 febbraio 2021 16: 15
    +2
    Hanno inventato qualcosa per se stessi e avevano paura di questo qualcosa: tutto è andato storto. I comandanti di tutte le divisioni erano terrorizzati e si rifiutavano di eseguire alcuni comandi perché erano impraticabili. risata
  3. Igor Berg Online Igor Berg
    Igor Berg (Igor Berg) 6 febbraio 2021 21: 17
    -1
    Diversi media locali lo hanno riferito contemporaneamente.

    locale, è al livello di un giornale a muro in un campo di fragole?
  4. Amaro Online Amaro
    Amaro (Gleb) 7 febbraio 2021 20: 18
    +1
    Gli "aggressori orientali" andarono sulla Vistola e si precipitarono a Berlino secondo l'antica abitudine.

    Stranamente, i polacchi hanno combattuto con i russi, e questi ultimi si sono precipitati "per abitudine" di nuovo "a Berlino". I primi, tipici centralinisti, a preparare una bevanda alcolica e tra i cespugli (in Inghilterra), nasconderò immediatamente la mia capanna. risata Il secondo, "come al solito" non ha alcun legame con il centro. risata risata risata
  5. Ulisse Офлайн Ulisse
    Ulisse (Alex) 7 febbraio 2021 22: 45
    +1
    Um.
    Pagherei un piccolo extra se qualcuno ha le carte di quel gioco di comando e staff dell'esercito polacco ..
    Considerando che nella mia zona ci sono solo truppe sufficienti per la difesa.

    Apparentemente i polacchi presumevano che avremmo raccolto segretamente un pugno a segno da qualche parte vicino al confine con la Lituania, scivolando precipitosamente attraverso cinquecento chilometri fino al confine con la Polonia e resistendo allo scriba del nord a Varsavia ??
    (Ho taciuto espressamente sull '"esercito" della Lituania, che verrà sistematicamente disperso tra i nascondigli delle foreste circostanti)

    È una lunga strada da percorrere e, soprattutto, perché? ricorso