I russi stanno costruendo e gli americani non sono in ritardo: in Siria è apparso un nuovo aeroporto militare


Gli Stati Uniti stanno costruendo un nuovo aeroporto militare in Siria. Ciò è dimostrato dalle immagini satellitari che mostrano la creazione di una pista di atterraggio vicino al giacimento petrolifero di Al Omar nella provincia di Deir es Zor. La lunghezza della pista è di circa 2,4 km.


Costruendo un nuovo campo d'aviazione, gli americani sottolineano che prenderanno piede per molto tempo nella regione petrolifera della Siria. Nel lavoro sulle strutture militari nella RAS, stanno cercando di tenere il passo con i russi, che stanno modernizzando la loro base di Khmeimim, affittata dal governo siriano per 49 anni.


Ricordiamolo dal dicembre dello scorso anno in Russia si accumula la lunghezza della pista della base aerea di Khmeimim - secondo fonti americane, è stata allungata da 2,9 a 3,2 km, il che consentirà l'uso efficace dei bombardieri strategici Tu-95MS, Tu-22M3 e Tu-160.

Prima di tali trasformazioni della base Khmeimim, i bombardieri russi potevano essere schierati solo dal territorio russo o dalla base aerea iraniana Hamadan, che era molto poco pratica dal punto di vista finanziario e politico Punti di vista. Il dispiegamento degli "strateghi", nonché dei velivoli AWACS A-50U e dei velivoli da ricognizione Il-20 presso la base russa in Siria, può modificare in modo significativo l'allineamento delle forze sia nella stessa SAR che nella regione nel suo insieme.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
5 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. 123 Офлайн 123
    123 (123) 8 febbraio 2021 12: 50
    0
    Sarebbe bello familiarizzare in anticipo gli americani con i nostri regolamenti tecnici. Successivamente, ciò consentirà di risparmiare e ridurre al minimo i costi di conversione della struttura ai requisiti del Ministero della Difesa RF.
  2. Vladest Офлайн Vladest
    Vladest (Vladimir) 8 febbraio 2021 14: 50
    -2
    In Siria sì, ma dov'è l'equilibrio del potere? O gli Stati Uniti non hanno un paio di dozzine di basi nelle vicinanze in Iraq e in altre? O con quale base della Federazione Russa in Siria puoi confrontare il gruppo di portaerei statunitensi in mare?
    Tutti questi miglioramenti di base sono dubbi. In condizioni in cui per i missili nemici ci sono distanze comiche.
    È vero che gli Stati Uniti si stanno rafforzando lì per tenere il petrolio sotto controllo e vendendolo per compensarne le spese, e la Federazione Russa sta proteggendo Assad a proprie spese, e la questione se sarà in grado di farlo. regola lì per altri 49 anni è dubbia.
  3. Vladest Офлайн Vladest
    Vladest (Vladimir) 8 febbraio 2021 15: 21
    -2
    Gli Stati Uniti, tra l'altro, hanno basi completamente legali nella regione del Qatar, Arabia Saudita, Bahrain, Kuwait, Oman, Emirati Arabi Uniti, Giordania ... E anche sul territorio dei vicini della Siria - Turchia e Iraq. Inoltre, nel settembre 2017, è avvenuta l'inaugurazione della prima base americana in Israele.
    1. Ulisse Online Ulisse
      Ulisse (Alex) 8 febbraio 2021 21: 51
      +1
      Gli Stati Uniti, tra l'altro, hanno basi completamente legali nella regione del Qatar, Arabia Saudita, Bahrain, Kuwait, Oman, Emirati Arabi Uniti, Giordania ...

      Resta da spiegare cosa ci fanno queste basi lì. sentire
      Non visibile in questi paesi monarchie palesi fiorente della democrazia in stile occidentale.
      Coprono gli interessi dei grandi monopoli americani?
      1. Vladest Офлайн Vladest
        Vladest (Vladimir) 8 febbraio 2021 22: 49
        -2
        Citazione: Ulisse
        Resta da spiegare cosa ci fanno queste basi lì.
        Non c'è una monarchia visibile in questi paesi della fioritura della democrazia in stile occidentale.
        Coprono gli interessi dei grandi monopoli americani?

        Questo è legato all'argomento. Anche la Federazione Russa in Siria non è dalla parte dell'Angelo. Vedremo prima chi volerà da lì.