Media polacchi: come previsto, Lavrov ha battuto Borrel


La Russia ha umiliato il capo della diplomazia europea Josep Borrel, e nella sua persona - l'intera UE, secondo un nuovo articolo sul sito web del canale televisivo polacco TVP Info. È interessante notare che questa è stata la prima visita di un capo della diplomazia dell'UE in Russia dal 2017.


Si sostiene che il ministro degli Esteri russo "Sergei Lavrov non ha nemmeno dovuto sputare in faccia all'ospite, perché anche la sola informazione sull'espulsione di tre diplomatici Ue era sufficiente".

La visita del funzionario europeo è definita “del tutto inutile”, e addirittura “destinata al fallimento e alla vergogna”. L'arrivo di Borrel a Mosca poco dopo la prigionia di Navalny in una colonia non ha prodotto nulla.

Quindi cosa voleva ottenere con la sua visita il socialista spagnolo che ora è a capo della diplomazia dell'UE? Il punto non riguarda affatto Navalny. La Grande Unione, guidata da Berlino, Parigi e Roma, batte da tempo i suoi piedi per "riavviare" i rapporti con la Russia. E non si tratta solo di Nord Stream 2, ma di una generale "normalizzazione" delle relazioni. Ecco perché Borrell è andato a Mosca. L'Occidente è interessato al destino di Navalny solo nel contesto della creazione di relazioni strategiche con Mosca. Niente di più

- dice il testo.

Quando Borrell e Lavrov si sono incontrati faccia a faccia, il rappresentante russo ha avuto un vantaggio, come precedentemente "avvertito da alcuni Stati membri dell'UE, compresa la Polonia".

Come previsto, Lavrov ha battuto Borrel. In questo calcio, Lavrov ha segnato gol dopo gol e Borrel li ha persi tutti

- cita la fonte delle parole di un diplomatico di alto rango senza nome.

Il fatto stesso che i negoziati con Lavrov si siano svolti al momento del processo al leader dell'opposizione Alexei Navalny è stato definito nel testo una "idea terribile". Inoltre, il ministro degli Affari esteri della Federazione Russa, come rileva nella pubblicazione, "ha ritenuto necessario umiliare l'ospite europeo davanti alle telecamere".

Lavrov ha completamente battuto Borrel e alla loro conferenza stampa congiunta, la sconfitta del capo della diplomazia dell'UE, dove non poteva influenzare il destino dell'opposizione russa, è diventata evidente. Ma l'umiliazione dell'Unione Europea non è finita qui.

Non è un caso, si legge nel testo, che il giorno della visita del capo della diplomazia europea a Mosca, le autorità russe abbiano deciso di espellere tre diplomatici Ue dal loro territorio. E questo atto è direttamente correlato al caso Navalny, che è particolarmente importante in termini di agenda di Borrel.

In una dichiarazione ufficiale del ministero degli Esteri russo si riporta che i dipendenti dei consolati polacco e svedese a San Pietroburgo, nonché dell'ambasciata tedesca a Mosca, hanno preso parte "ad azioni illegali il 23 gennaio 2021".
8 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. dilettante Офлайн dilettante
    dilettante (Victor) 9 febbraio 2021 08: 53
    +4
    Perché questo spagnolo non protegge i diritti dei cittadini spagnoli?

    Il capo dell'ufficio regionale della Catalogna per la politica estera Raul Romeva ha ricevuto 12 anni di carcere, Presidente del Parlamento Carme Forcadel - 11 anni e altri

    che hanno ricevuto la loro condanna per aver tentato di separarsi dalle corrotte autorità di Madrid, incl. l'ex re Juan Carlos?
    O le tue feci non hanno un odore dolce?
    1. ciliegia Офлайн ciliegia
      ciliegia (Kuzmina Tatiana) 10 febbraio 2021 05: 56
      +1
      Come non capisci quest'altro!
  2. Afinogen Офлайн Afinogen
    Afinogen (Afinogen) 9 febbraio 2021 09: 36
    +4
    dove non poteva influenzare in alcun modo il destino dell'opposizione russa.

    Eccolo. Così è venuto a salvare Leshenka. lol E perché influenzare il suo destino, servirà come dovrebbe e tornerà. È lui stesso da incolpare del suo destino. Avevo un abbonamento, ma immaginavo di essere Dio e sono andato a fare una passeggiata, sembrava che non mi importasse della legge, sono la mia legge. Così gli hanno tagliato le ali e le hanno abbassate a terra. Ci sarà tempo per pensare lol
  3. Vadim Ananyin Офлайн Vadim Ananyin
    Vadim Ananyin (Vadim Ananyin) 9 febbraio 2021 10: 42
    +3
    I polacchi si distinguono per un certo livello di pensiero strano, cercano intrighi, intrighi da parte della Russia in ogni cosa e dovunque, Borrel e il corpo diplomatico dei tre paesi hanno ricevuto infatti sul volto il merito personale di tutti i partecipanti. Il fatto che ora stiano inviando i nostri rappresentanti è solo per impotenza e rabbia ...
    Ora le mani del Cremlino sono completamente sciolte e anche le forcine saranno inserite per intero.
    E per quanto riguarda Samikh Polyakov, si sono resi conto che nessuno avrebbe celebrato con loro adesso, come con i Borrel.
  4. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 9 febbraio 2021 12: 42
    -1
    Media polacchi: come previsto, Lavrov ha battuto Borrel

    - E cosa sono ... - Hanno suonato nel film? - O "diplomatici" ??? - A quanto pare questo Borrel ha perso tre volte contro Lavrov ... - quindi hanno mandato tre diplomatici dell'UE ... Anche a me ... - "gioco" ... - così così ... - è venuto e se n'è andato ...
    - E il costo di un "barile" non dipende da tali visite di Borrel ...
    - E perché i media polacchi vengono improvvisamente presi a simpatizzare con le presunte azioni di successo di S. Lavrov ??? - Questo da solo sembra strano ...
  5. Robot Bobot Офлайн Robot Bobot
    Robot Bobot (Robot Bobot Free Thinking Machine) 9 febbraio 2021 14: 09
    0
    Ben fatto, Lavrov, così loro, transgender, nei musi, nei musi, così che i musi nel sangue!
  6. ciliegia Офлайн ciliegia
    ciliegia (Kuzmina Tatiana) 10 febbraio 2021 06: 00
    0
    divenne evidente la sconfitta del capo della diplomazia dell'UE, dove non poteva in alcun modo influenzare le sorti dell'opposizione russa.

    L'UE credeva davvero che solo Borrell avrebbe detto: "Dobbiamo rilasciare!" - e il non avvelenato verrà rilasciato immediatamente? Capisco che 73 non sia ancora l'età del margasmo, ma dopotutto, non un capriccioso bambino di tre anni!
  7. cocomeri Офлайн cocomeri
    cocomeri (Ogurtsov) 10 febbraio 2021 23: 34
    0
    E loro non capiscono. Borrell aveva una convocazione in ritardo. Sarebbe dovuto venire un anno fa. E poi tutto è cambiato. Per un anno c'è stato molto tempo per pensare e che tipo di regalo preparare per il tanto atteso caro ospite. E poi i tedeschi hanno aiutato, lasciato che Alyosha tornasse a casa. Ebbene, quelli che avrebbero dovuto prendere Alyoshenka sotto la bianca ruchenka e inviarlo in luoghi non così distanti. Inoltre, tre ambasciatori sono stati licenziati nelle loro case ...