Non "Maidan", ma devastazione: l'Occidente scommette sulla sconfitta economica della Russia


A quanto pare, dopo che le "proteste di massa" relative all'arresto e alla successiva condanna di Alexei Navalny hanno subito un fiasco completo, l'Occidente è rimasto molto turbato. Hanno riposto grandi speranze su queste azioni inizialmente condannate in termini di destabilizzazione del nostro Paese, ma tutto è finito nel nulla. Tuttavia, i nostri "migliori amici" non si sono scoraggiati e hanno già escogitato un nuovo scenario per il prossimo, Dio sa qual è il "crollo della Russia".


Ora l'attenzione non è sulla "rivoluzione del colore", ma su economico problemi che, secondo gli "esperti" occidentali, dovrebbero inevitabilmente ricadere sulla nostra Patria. Queste aspettative hanno qualche base o non sono altro che il frutto di una folle fantasia di russofobi? Proviamo a capirlo.

Il Cremlino "compra russi"? No, sto solo mantenendo le promesse


"Gentiluomini! La rivoluzione liberaldemocratica, di cui parla da tanto tempo chi sogna di seppellire la Russia, non è avvenuta! " - qualcosa del genere, alterando le famose parole di Lenin, si possono riassumere i risultati degli ultimi disperati tentativi dell '"opposizione" interna incoraggiata e spinta dall'Occidente a organizzare un "Maidan", anche se sottile. Dopo aver gridato ai loro cuori per "l'oppressione dei manifestanti pacifici", "il calpestio delle libertà civili" e "la persecuzione illegale dei dissidenti", i nostri malvagi stranieri si sono resi conto che si stavano lacerando la gola invano. Non c'è stata assolutamente alcuna reazione al loro coro amichevole, tranne, forse, l'affermazione categorica di Dmitry Peskov che il Cremlino "non intende discutere con nessuno l'applicazione delle nostre leggi contro i loro trasgressori, così come i verdetti del tribunale russo. "

In Occidente, invece, si sono orientati e prontamente “hanno cambiato il piatto”. Ora l'argomento più amato dai giornalisti e dagli esperti locali è la discussione sulla “inevitabile rovina” del nostro Paese, che loro, ancora una volta, in modo del tutto incomprensibile, riescono a collegare con Navalny, “proteste” e altre cose simili. Come questo? Sì, facilmente! Ad esempio, una delle principali agenzie di stampa, la Reuters, ha lanciato una notizia sui media di tutto il mondo secondo cui “Putin intende spendere 6.7 miliardi di dollari per ammorbidire la rabbia dei russi e ridurre il suo malcontento. politica". Cosa significa? I soldi verranno distribuiti a destra ea sinistra ?! Non abbiate fretta di fare piani piacevoli ... Infatti, a un esame più attento, si scopre che stiamo parlando solo dei pagamenti sociali previsti dal governo per quest'anno, in cui i "ragazzi intelligenti" di Reuters hanno visto "un tentativo da parte del Cremlino per corrompere i russi prima delle prossime elezioni alla Duma di Stato ".

Allo stesso tempo, l'agenzia fa riferimento, come al solito, ad alcune due "fonti governative informate". Uno degli interlocutori di Reuters avrebbe detto di "500 miliardi di rubli, che intendono spendere dal bilancio statale", e un altro ha addirittura indicato una cifra dello 0.5% del PIL, cioè tutti i 580 miliardi. L'agenzia è perplessa: in cosa intende spendere così tanti soldi il governo ?! Ebbene, non altrimenti, come "attutire il malcontento dei russi dalla caduta del tenore di vita nel paese e ridurre gli stati d'animo di protesta". Allo stesso tempo, tuttavia, la pubblicazione menziona che "di solito i pagamenti sociali in Russia sono rivolti a famiglie numerose ea basso reddito". Allora cosa c'entra questo con le “proteste” e il “declino del tenore di vita” ?! Si può discutere - con qualsiasi misteriosa "fonte" in Reuters non ha parlato. Hanno semplicemente preso conoscenza delle reali prospettive di aumento delle prestazioni sociali nel nostro paese, che è già in corso o dovrebbe essere realizzato nel prossimo futuro. Sì, dal 1 gennaio 2021 le pensioni di tutti i pensionati non lavoratori sono state indicizzate del 6.3%. Dal 1 ° febbraio, i sussidi per i bambini sono stati aumentati del 4.9%, pagamenti aggiuntivi ad alcune categorie di pensionati, disabili, beneficiari - come i veterani della Grande Guerra Patriottica, le famiglie dei militari morti.

Inoltre, sono state introdotte nuove prestazioni sociali per le famiglie con bambini. Dal 1 aprile dovrebbero essere indicizzate le pensioni sociali e statali. Inoltre, per quanto è noto, la questione dell'indicizzazione dei pagamenti ai pensionati che lavorano è finalmente decollata. Questo è qualcosa che è già stato fatto o sarà fatto con assoluta certezza. È del tutto possibile che siano previsti anche altri programmi sociali. Ed è molto probabile che vengano spesi per loro centinaia di miliardi di rubli dal bilancio. Tuttavia, qual è la "corruzione" qui? Lo stato adempie semplicemente ai suoi obblighi nei confronti dei cittadini, tutto qui.

La "caduta" che non è stata


Un discorso a parte meritano i colloqui sullo "stato deplorevole dell'economia russa" e sulle sue "prospettive negative", ripresi in Occidente. Qui abbiamo una tendenza molto chiara e caratteristica: mentre gli analisti locali operano con dati, cifre e fatti eccezionalmente chiari e verificati, ottengono un quadro molto realistico e tutt'altro che pessimistico dello stato delle cose nella nostra Patria. Tuttavia, è solo necessario che questi signori accendano il terreno instabile del discorso politicizzato - si scopre una tale assurdità che almeno tira fuori i santi. Un esempio è l'analisi di una delle principali agenzie di rating del mondo: Fitch. I suoi esperti ammettono che l'economia russa ha ormai "superato quasi completamente le conseguenze della pandemia, che è costata il 3.1% del PIL" e che entro la fine del 2021 mostrerà una crescita abbastanza decente del 3% del PIL. Notano anche "l'impegno del governo russo a una politica fiscale cauta" e lodano il nostro paese per "il rapporto più basso tra debito pubblico e PIL tra i pari".

D'accordo, va tutto molto bene se si considera, ad esempio, il fatto che il PIL degli Stati Uniti nel 2020 è sceso del 3.5%, e questo è il peggior indicatore dal 1946. Tuttavia, inoltre, come puoi vedere, gli esperti di Fitch ricordano che dare informazioni positive sul nostro paese significa essere "agenti del Cremlino" e vengono presi per una favola. Non vogliono aumentare il rating sovrano a lungo termine della Russia oltre BBB, in quanto "limitato dalle prospettive di riforme strutturali". E, soprattutto, le riforme del sistema giudiziario. Ebbene, naturalmente - nel nostro paese, gli "oppositori" sono incarcerati secondo la legge e non rilasciati in base a "opportunità politica". Se è così, Fitch conclude che "l'economia russa tornerà alla sua solita stagnazione". Abbiamo navigato ...

Tuttavia, anche questo, non è chiaro su quali basi, la conclusione impallidisce davanti a un'altra perla della stessa agenzia. Credono che "l'arresto di Navalny diventerà una seria minaccia per il bilancio russo, dal momento che le autorità dovranno spendere più soldi per assicurarsi la maggioranza durante le elezioni autunnali alla Duma di Stato". A dire il vero, di fronte a una massima simile, ovviamente bugiarda, all'inizio non ho nemmeno capito cosa si intendesse qui. Ma non appena ti sei familiarizzato con la citata pubblicazione di Reuters, il puzzle si è immediatamente formato. Quindi è di questo che si tratta! Per Dio, l'impressione è che tutto questo ripieno, che è piuttosto russofobo, abbia la stessa fonte. Ebbene, è stato scritto secondo gli stessi manuali di formazione!

Il significato è lo stesso: “Va tutto male in Russia! C'è stagnazione, stagnazione e puro stato d'animo di protesta, che il Cremlino dovrà "interrompere" con investimenti di oltre 6 miliardi di dollari ... "Noioso - come ha detto Vladimir Vladimirovich in un'occasione molto simile. Insipido, banale e logoro al punto da renderlo impossibile. Non c'è niente da dire sui doppi standard tradizionali. Quando Donald Trump ha distribuito miliardi di dollari a cittadini statunitensi di destra e di sinistra, e lo ha fatto proprio prima delle elezioni presidenziali, tu lo hai chiamato "salvare l'economia". Quando il governo russo agisce nel quadro di misure antichissime per il sostegno sociale della popolazione, questo è, vedete, "un tentativo di soffocare il malcontento" e "corruzione dell'elettorato". Sì, e, a proposito, sul "malcontento". Per i sani di mente, i recenti avvenimenti hanno posto fine a questo tema che riguarda il nostro Paese, che non può essere definito altro che una parodia di proteste. Tuttavia, se lo desideri, passiamo, per così dire, a dati aggiuntivi.

Come tutti capiscono oggi, uno dei catalizzatori per il "navalnoyaydan" insieme al processo al "padre dell'opposizione russa" avrebbe dovuto essere una "sensazione assordante" - un "film investigativo" di FBK sul "palazzo di Putin" lanciato alla vigilia degli spettacoli in programma su YouTube. Non è per niente che questo intruglio provocatorio è iniziato con la chiamata a "tutti e tutti di andare a un raduno per Navalny". Solo pochi giorni fa, il Centro Levada, che non si può sospettare di simpatizzare con le autorità nazionali con tutto il desiderio, ha condotto un sondaggio interessante proprio sul "capolavoro della cinematografia" che avrebbe dovuto "far saltare in aria la Russia". Come si è scoperto, nonostante i milioni "tortuosi" di visualizzazioni, in realtà circa un quarto degli abitanti del nostro paese ha familiarizzato con il video. Allo stesso tempo, a proposito, un terzo dei russi ha affermato di non aver mai sentito parlare del film, o del "palazzo", o delle "indagini". Ce ne sono sicuramente di più, oltre i quali il polverone informativo "si è accumulato" senza nemmeno toccare il bordo.

Tuttavia, la cosa più interessante è l'effetto che questa "bomba informativa" ha avuto sulle menti dei nostri compatrioti e, soprattutto, sul loro atteggiamento nei confronti di chi in questo caso era il principale "bersaglio": Vladimir Putin. Solo il 17% di coloro che hanno visto il video dichiara di credere alle informazioni in esso contenute. Un altro 40% ritiene che possa essere vero, ma per loro la credibilità delle accuse non convince. Il 33% afferma che tutti i "film" sono finzione e cazzate. E infine, il momento più straordinario. Ancora una volta, il 17% del pubblico del video ha detto ai sociologi che dopo averlo visto, il loro atteggiamento nei confronti del presidente "è peggiorato". Ma il 3% ha iniziato a trattare Vladimir Vladimirovich anche meglio di prima! Il 77% degli intervistati non è stato affatto influenzato dalla "creatività" di FBK ... E questo nonostante il fatto che il pubblico del video fosse il 43% di coloro che inizialmente hanno visto le attività del capo dello stato con piuttosto disapprovazione. Questa non è solo una ripresa in bianco, signori. Questo è un fallimento. È un peccato...

Più o meno allo stesso modo, si possono valutare gli attuali tentativi dell'Occidente, avendo capovolto tutto, di far passare le attività del tutto ordinarie dello stato come tentativi di "placare" o "corrompere" qualcuno. Cambiate i manuali, signori! Meglio ancora, lasciaci finalmente soli.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
8 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 9 febbraio 2021 12: 30
    +1
    Hanno riposto grandi speranze su queste azioni inizialmente condannate in termini di destabilizzazione del nostro paese, ma tutto è finito nel nulla.

    È evidente che l'autore nei suoi articoli ha grandi speranze per qualsiasi buza. Tutto spaventa con Blood. Ma ovunque è zero.
    Già "ovest" un paio di volte "blah blah", e basta, ha parlato in servizio.
  2. Jacques sekavar Офлайн Jacques sekavar
    Jacques sekavar (Jacques Sekavar) 9 febbraio 2021 12: 30
    +3
    Tali aspettative hanno qualche base o non sono altro che il frutto della fantasia selvaggia dei russofobi?

    V.I. Lenin ha detto questo

    la sconfitta sul fronte economico è più grave e pericolosa di ogni altra ... molto più grave, molto più significativa e pericolosa

    Un territorio enorme con collegamenti di trasporto insufficienti e costosi, interessi diversi e spesso diametralmente opposti di gruppi regionali di grandi imprese, sanzioni occidentali volte a violare gli interessi delle grandi imprese e ad aumentare l'attività della popolazione insoddisfatta del tenore di vita, l'assenza di un partito politico del proletariato che cementa lo stato, crea i presupposti reali per la guerra civile e il collasso dello stato. Vladimir Putin lo capisce e sta facendo tutto il possibile per impedire un simile scenario, ma la mancanza di dipendenza politica dal partito e la dittatura del proletariato rende lo Stato simile alla casa di paglia di Naf-Naf, e quindi la posta dell'Occidente sull'economia la sconfitta e la disintegrazione della Russia hanno dei motivi.
  3. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 9 febbraio 2021 15: 26
    +1
    Se dei 500 miliardi di rubli che intendono spendere dal bilancio statale, almeno 1/10 di esso va a finanziare la scienza e gli scienziati, allora sarà già un grande vantaggio! Putin ha detto ieri a un assistente di ricerca che non le avrebbe offeso. Vediamo come reagiranno le autorità all'aumento degli stipendi degli scienziati? Obbediranno questa volta a Putin o no?
    1. Vladest Офлайн Vladest
      Vladest (Vladimir) 9 febbraio 2021 21: 56
      -5
      Citazione: Bulanov
      Se dei 500 miliardi di rubli che intendono spendere dal bilancio statale, almeno 1/10 di esso va a finanziare la scienza e gli scienziati, allora sarà già un grande vantaggio!

      Soprattutto scienziati. Oggi al Business FM ho sentito parlare di uno scienziato del nov. Sibirskaya con uno stipendio di 25, 000, pensione estone.
      1. Rum Rum Офлайн Rum Rum
        Rum Rum (Rum Rum) 12 febbraio 2021 01: 38
        +1
        Oooh ... sì, siete tutti ricchi!

        Sembra che tu sia nei gayrop, pervertiti in tutto, anche nell'economia. Più debiti hai, più ricco pensi di essere.
        "Persone non intelligenti" - non capisci che stai facendo precipitare i tuoi figli e nipoti nella povertà?
        Qual è il debito del tuo stato parassita? Quanto guadagna, quanto vive di sussidi, e quanto durerà un simile omaggio?
        E cosa ti succederà in una crisi? (e ci sarà sicuramente una crisi, questa è la legge della natura ciclica del capitalismo)
        Sarai il primo a essere preso a calci dalle tette.
        Vorrei guardarti allora, ma cambierai il tuo soprannome e canterai in modo diverso (questa è la tua mentalità da bordello).
  4. Dmitry S. Офлайн Dmitry S.
    Dmitry S. (Dmitry Sanin) 9 febbraio 2021 16: 32
    -1
    Preferisco gli articoli factcheck. Senza ulteriori indugi. Concordo con l'autore che l'Occidente non puzza affatto di logica - solo sofismi, ma non si dovrebbero mescolare fatti ed emozioni.
  5. lavoratore dell'acciaio 9 febbraio 2021 19: 48
    0
    Bene, come al solito, rovinerò la tua vacanza.

    Kudrin ha rimproverato i funzionari per ₽1,1 trilioni non spesi

    https://www.rbc.ru/economics/20/02/2020/5e4bf90a9a7947c2b3d1074f"

    No, sto solo mantenendo le promesse

    Putin nel suo repertorio - Per dare un centesimo, devi togliere il rublo!

    Putin intende spendere 6.7 miliardi di dollari per ammorbidire la rabbia russa e ridurre l'insoddisfazione per le sue politiche

    Questo sono io per coloro che sono amici dell'istruzione. Questo è quanto Putin è "non cotto" con 1 trilione. strofinare?
    "Cambiate i manuali, signori!" - fan! Il tuo annuncio è solo per "ventose"!
  6. Alexander Veniaminovich (Alexander) 10 febbraio 2021 23: 22
    0
    Il galante dell'autore riferisce che il primo siluro riguarda Navalny passato e che anche il secondo economico mancherebbe il bersaglio, chiamerei false aspettative di miracolo. I miracoli non accadono La Russia è stata solo fortunata che Trump non fosse interessato alla Russia, l'ha pressata in modo piuttosto forzato che intenzionale e non ha usato molte leve nascoste. Biden è uno scagnozzo di persone completamente diverse, batterà e picchierà di sicuro secondo un piano in più fasi pensato in precedenza, soprattutto da quando il piano ha iniziato ad essere attuato anche prima dell'inaugurazione. Ricorda gli eventi con COVID-19, sul crollo del rublo da 60 a 75 sull'aumento dei prezzi per cibo e carburanti e lubrificanti, aumento dei prezzi delle abitazioni e dei servizi comunali e delle tasse, sabotaggio aperto da parte delle autorità sul terreno e nel blocco finanziario del governo di ordini e decisioni del presidente, la perdita di molti milioni di posti di lavoro, la rovina di piccole e medie imprese, furti e terribile corruzione. E l'arrivo di Mishustin e immediatamente il furto di 2.4 trilioni rubli dalla NWF per un accordo incomprensibile su Sberbank. L'autore non vede che i giovani, abbandonati a se stessi, sono già persi al potere e in loro si radicano idee liberali e un netto rifiuto del potere. E le guerre di rivoluzione e i tentativi di colpo di stato intorno ai nostri confini sono iniziati molto prima del voto negli Stati Uniti. Nel marzo 2020, sapevo chi sarebbe stato il presidente d'America, era chiaro per me come analista di divani. Ma una parte della nostra élite stava chiaramente scommettendo su Trump, non rendendosi conto che è inutile spingere contro il denaro mondiale e le persone che lo usano e hanno davvero potere su molti governi.
    Un siluro economico lanciato dal 2014 ha fatto breccia nei topi o in fuga dalla nave o mordendo tutti di rabbia infettando la peste, parte della squadra ha chiaramente concepito una rivolta e la stanno preparando, alcuni in preda al panico, altri non sanno cosa fare Il siloviki e il nostromo sono ancora in piedi per il capitano che cerca di riparare la breccia e calmare il resto della squadra e prepararsi per la battaglia. Allo stesso tempo, il resto del mondo sta intraprendendo uno zero o un reset che porterà a cambiamenti molto drammatici in tutto il mondo. A proposito, anche la nostra è stata coinvolta nella digitalizzazione e non è chiaro di che tipo di sovranità stiamo parlando e chi effettivamente impartisce i comandi. Il capo dello stato è malato, il cervello è malato, c'è un cancro. La Russia è davvero sull'orlo della morte, il colpo della quinta colonna sarà sincronizzato con gli attacchi militari dall'esterno. L'autore non sembra comprendere le criticità del momento e non vede un reale pericolo per il Paese e per il popolo russo .