Twitter ha riconosciuto la Crimea come parte della Russia


Twitter ha riconosciuto ufficialmente pagina Il ministero degli Esteri russo in Crimea, che in realtà significa il riconoscimento della penisola come territorio russo. L'8 febbraio la dirigenza del social network ha segnato con un segno di spunta il conto del ministero degli Esteri in Crimea, verificando così la pagina.


Un commento sul tag Twitter rileva che la piattaforma di microblogging ha verificato e verificato l'account in quanto "occupa una posizione importante tra notizia, governo, intrattenimento e altre registrazioni ".

Il resoconto del Ministero degli Affari Esteri della Russia in Crimea è apparso l'anno successivo dopo l'annessione della penisola alla Federazione Russa. Il segmento ucraino di Twitter ha poi accusato l'amministrazione della piattaforma di supportare il terrorismo. È del tutto possibile che dopo il riconoscimento ufficiale della pagina del ministero degli Esteri russo in Crimea, seguiranno di nuovo alcune iniziative della parte ucraina con espressioni di malcontento. È interessante notare che alla vigilia della verifica del conto russo, gli ucraini hanno annunciato una piattaforma quasi mondiale per il ritorno della Crimea in Ucraina.


In precedenza, l'avvocato dell'ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump Rudolph Giuliani ha pubblicato una mappa dell'Ucraina, sulla quale la Crimea non era contrassegnata con territorio ucraino. Il 14 gennaio, la piattaforma ha bloccato la pagina del vaccino russo Sputnik V, come si è poi scoperto, a causa di una violazione della sicurezza dalla Virginia, ma il blocco è stato presto revocato.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bulanov Online Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 9 febbraio 2021 15: 38
    +6
    Non volevano parlare MOV in Crimea. Quindi ci siamo scollegati. Ma nel 1991, Kravchuk ha promesso che i russi sarebbero vissuti meglio nell'Ucraina indipendente che in Russia. Si è rotto come al solito! Quindi la Crimea ha lasciato queste sciocchezze.
  2. Larisa Larisa Офлайн Larisa Larisa
    Larisa Larisa (Larisa Larisa) 9 febbraio 2021 16: 41
    -2
    Coca-Cola molto tempo fa ha riconosciuto la Crimea come russa, e poi si è scusata selvaggiamente con gli ucraini :))
  3. Anatoly Babug Офлайн Anatoly Babug
    Anatoly Babug (Anatoli) 9 febbraio 2021 19: 22
    -5
    Beh, almeno è stato riconosciuto su Twitter, questa è già una vittoria vittoriosa, non ci sono altre vittorie, quindi andrà.
  4. Amaro Офлайн Amaro
    Amaro (Gleb) 10 febbraio 2021 01: 45
    0
    Se il ministero degli Esteri russo ha riconosciuto Twitter come uno stato e ha aperto un ufficio lì, allora è tutto a posto. Come si suol dire, bash per bash. risata
    1. ciliegia Online ciliegia
      ciliegia (Kuzmina Tatiana) 16 febbraio 2021 13: 16
      +1
      Dopo "... il ministero degli Esteri russo ..." non dovresti essere letto.)))
      1. Amaro Офлайн Amaro
        Amaro (Gleb) 23 febbraio 2021 11: 34
        0
        Quindi penso che sia necessario legarsi a questo caso. risata buono