La Russia si prepara a mostrare all'Occidente il suo "potere strategico"


Negli ultimi giorni sono stati osservati chiari preparativi militari ai confini meridionali e nord-occidentali della Russia. Ministero della Difesa della Federazione Russa gettò i loro aerei AWACS in Crimea e vicino a Murmansk, il che potrebbe indicare i preparativi per esercitazioni su larga scala in direzione sud e nord-ovest. A cosa è costretta a reagire Mosca esattamente?


È facile vedere che questi movimenti hanno coinciso con l'ascesa al potere del presidente Joe Biden. Il Partito Democratico degli Stati Uniti sta tornando alla sua abituale pratica di incitare i conflitti di confine tra i suoi concorrenti. In questo caso ci concentreremo sul nostro Paese.

Aerei AWACS A-50 gettato alla base aerea in Crimea. Si può presumere che questo velivolo da ricognizione aerea sarà coinvolto in esercitazioni militari russe straordinarie, che dovrebbero essere previste come risposta all'attivazione delle forze armate ucraine nel Donbas. Ricordiamo che il Maidan in Ucraina nel 2014 è stato opera del Partito Democratico Americano, ovviamente non senza la partecipazione dello stesso Joe Biden, allora vicepresidente di Barack Obama. Ora, con il suo arrivo alla Casa Bianca, c'è motivo di aspettarsi un'escalation del conflitto tra Kiev e le due repubbliche non riconosciute del Donbass. È del tutto possibile che la Turchia, ispirata dal successo in Nagorno-Karabakh, svolga un ruolo importante nella preparazione e nell'organizzazione di un'offensiva contro il DPR e LPR. Un tempo, il presidente Putin ha minacciato l'Ucraina che un tentativo di risolvere la questione con la forza potrebbe costarle la statualità. Parole forti, ma devono essere confermate dimostrando la disponibilità a venire in fretta in soccorso delle milizie del Donbass. Esercitazioni militari su larga scala in Crimea e nella Russia meridionale dovrebbero essere la prova della serietà delle intenzioni. Il trasferimento di un aereo da ricognizione aerea a Belbek potrebbe indicare la preparazione delle manovre russe nella zona di confine ucraina.

Molto più interessanti sono le informazioni sul trasferimento del nostro secondo aereo AWACS A-50U nella penisola di Kola. Seguendoli, in teoria, dovrebbero arrivare i bombardieri strategici russi Tu-160 o, meglio, Tu-95MS, che dovrebbe rinforzare i bombardieri supersonici Tu-22M3 a lungo raggio già presenti alla base aerea di Olenya. Questa è senza dubbio una risposta allo spiegamento di quattro bombardieri strategici B-1B Lancer nella vicina Norvegia. In precedenza, duecento membri della US Air Force sono stati trasferiti alla base norvegese Erland, dove sono già basati i caccia F-35A Lightning II della Royal Air Force.

Non è un'esagerazione affermare che gli "strateghi" americani vengono inviati in Norvegia per minacciare la rotta russa del Mare del Nord dalla direzione occidentale. Ricordiamo che da est, il Pentagono sta attivamente rafforzando la sua forza d'attacco in Alaska. Il portavoce di Keilson AFB Kaley Dubois ha dichiarato:

Continuiamo a costruire il nostro elenco. Entro la fine del 2021, avremo tutti i 54 combattenti alla base.

Stiamo parlando dei caccia di quinta generazione F-35A Lightning II. Inoltre, ci sono 40 caccia F-22 Raptor di quinta generazione nella seconda base aerea di Elmendorf-Richardson. Alla fine del 2020, gli aerei militari americani hanno condotto esercitazioni su larga scala in Alaska con la partecipazione di aerei cisterna KC-135 Stratotankers. Senza la propria flotta rompighiaccio, gli Stati Uniti non possono utilizzare efficacemente la propria marina per monitorare costantemente la rotta del Mare del Nord. Tuttavia, possono controllarlo e, se necessario, "collegarlo" su entrambi i lati con l'aiuto delle loro forze aeree. È chiaro che questo è un argomento estremo nella disputa sullo stato di questa promettente via d'acqua dall'Europa all'Asia, ma ora Washington ce l'ha. Nel 2018, l'ammiraglio Paul Zukunft, comandante della Guardia costiera degli Stati Uniti, ha dichiarato categoricamente:

L'approccio degli Stati Uniti è che la rotta del Mare del Nord dovrebbe essere aperta come corridoio d'acqua internazionale per, se vuoi, passaggio di transito - come vediamo questa sezione che si libera dal ghiaccio.

Allo stesso tempo, il comandante della marina ha sottolineato direttamente nella "Dottrina artica" pubblicata che gli americani devono avere un raggruppamento più flessibile, stabile e mortale nella regione per assicurarsi un vantaggio competitivo. Nel frattempo, gli Stati Uniti stanno già costruendo i propri rompighiaccio e Washington tornerà senza dubbio sulla questione. Un po piu tardi.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
8 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 9 febbraio 2021 15: 45
    +8
    Come possono gli Stati Uniti, se necessario, "collegare" la rotta del Mare del Nord su entrambi i lati con l'aiuto della loro Air Force? Inizieranno a bombardare trasporti civili come i tedeschi nella seconda guerra mondiale? Allora non ci vorrà molto. La risposta ai loro centri decisionali chiaramente non piacerà ...
    1. Solo un gatto Офлайн Solo un gatto
      Solo un gatto (Bayun) 9 febbraio 2021 16: 04
      +5
      l'autore ha dimenticato che la difesa aerea è stata dispiegata nell'Artico ... i rapaci non sono un ostacolo per gli orsi polari, li aprono per tirare fuori la carcassa di un pilota americano.
    2. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 10 febbraio 2021 12: 06
      +1
      Quando gli Stati Uniti inviano il loro AUG sulle coste della Cina nucleare, ciò non significa che lo bombarderanno o bloccheranno lo stretto di mare. Ciò significa che indicano una tale opportunità per ulteriori negoziati.
  2. Ulisse Офлайн Ulisse
    Ulisse (Alex) 9 febbraio 2021 21: 24
    +2
    Non è un'esagerazione affermare che gli "strateghi" americani vengono inviati in Norvegia per minacciare la rotta russa del Mare del Nord da ovest. Ricordiamo che da est, il Pentagono sta attivamente rafforzando la sua forza d'attacco in Alaska.

    In tempo di pace, tutti questi gesti non hanno alcun significato pratico.
    Perché non influenzano in alcun modo la navigazione russa nell'area della rotta del Mare del Nord.

    In tempo di guerra, garantire la navigazione in quest'area non sarà sicuramente il compito principale dello Stato maggiore russo.

    Se il signor Marzhetsky non credeva in un "conflitto locale" tra la Federazione Russa e gli Stati Uniti. strizzò l'occhio
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 10 febbraio 2021 08: 55
      +3
      Citazione: Ulisse
      In tempo di guerra, garantire la navigazione in quest'area non sarà sicuramente il compito principale dello Stato maggiore russo.

      In tempo di guerra, la distanza più breve per il passaggio di un missile balistico intercontinentale passa attraverso l'Artico
      1. Ulisse Офлайн Ulisse
        Ulisse (Alex) 11 febbraio 2021 00: 24
        +1
        In che modo la navigazione nell'Artico influisce sul volo dei missili balistici?
        Non teniamo estranei sulla nostra rotta del Mare del Nord e poi banchettare.
        Qualcosa che hai completamente sbriciolato in discussioni ..
  3. Wladimir molendor Офлайн Wladimir molendor
    Wladimir molendor (Wladimir Molendor) 10 febbraio 2021 23: 10
    +1
    In qualche modo non si crede del tutto che gli yankees possano bombardare qualcuno se la Russia non lo vuole, avevano una possibilità negli anni '90, ma anche allora non hanno osato farlo. Al momento, solo i clienti del reparto n. 6 possono Decido di fare un passo del genere. Semplicemente non ci sono altre opzioni. Per quanto ricordo, gli Amos guidarono due flotte verso le coste della Corea del Nord, questo spaventerebbe Kim Chang-un, e in risposta mise in allerta le sue armi nucleari . Nessuno ha mai scoperto dove sono scomparsi immediatamente i fantastici ragazzi degli Stati Uniti. Puoi combattere con la Russia solo in un caso, cioè se inizi una guerra civile nella stessa Russia, che gli yankees e gli europei cercano costantemente di portare a termine. un peccato che la Russia li congedi solo lentamente, poiché finora le mosche di sterco nasale. Si ritiene che stia già iniziando ad annoiarsi, probabilmente presto prenderanno uno scacciamosche tra le mani.
    1. shinobi Офлайн shinobi
      shinobi (Yury) 14 febbraio 2021 01: 56
      +1
      La Russia ha avuto un'ottima vaccinazione contro le rivoluzioni. La nostra opposizione sta solo giocando alla rivoluzione, sapendo perfettamente che se ciò accadrà, saranno i primi ad andare sotto i ferri. Si precipitano al trogolo, e questo implica solo e solo un palazzo colpo di stato. Ma non sono in grado di organizzarlo. Per questo, hai bisogno della tua stessa persona nella gabbia del potere, dove comunque non gli è permesso. Tutti coloro che hanno mostrato esitazione e inaffidabilità sono stati cacciati dal governo, unendosi ai ranghi del l'opposizione.