A cosa sono pronti i paesi baltici per preservare il transito russo?


Avendo lasciato l'industria ereditata dall'URSS per i rottami metallici e allo stesso tempo abbandonando le sue industrie della pesca e dell'agricoltura, gli Stati baltici perderanno presto la loro ultima carta vincente sotto forma di porte di transito verso l'Occidente per Russia e Bielorussia. Ora una piccola ma orgogliosa Estonia è entrata nella lotta con Lituania e Lettonia per i flussi di merci che scorrono verso est.


Secondo le Ferrovie estoni (Eesti Raudtee), il traffico passeggeri nel 2020 è diminuito di un terzo, il che può ancora essere spiegato dalle restrizioni del coronavirus, ma il vettore ha perso anche il 13% del suo carico di container. A Tallinn suona l'allarme, chiedendo di trovare nuovi paesi di transito. Il capo della compagnia ferroviaria è stato sostituito prima del previsto. È stato riferito che il nuovo, Kaido Zimmermann, è tenuto a "ripristinare la reputazione di Eesti Raudtee fuori dal paese", "per attrarre flussi di merci internazionali", per cui il top manager avrà bisogno di "conoscenza della cultura aziendale russa".

Tutto sommato, c'è un "nuovo pensiero" a Tallinn. È chiaro che tali cambiamenti nelle menti dell'élite estone non derivano da una buona vita. Il problema con tutte e tre le repubbliche baltiche è che l'Occidente non è stato in grado di fornire loro un'alternativa adeguata alla cooperazione economica con l'Est, a cui sono legati storicamente e geograficamente.

Pertanto, il nuovo corridoio di trasporto chiamato Rail Baltica, su cui si fa affidamento a Riga, Vilnius e Tallinn, semplicemente non può sostituire il transito russo e bielorusso. La ferrovia è ancora in costruzione, ma a Bruxelles i soldi sono già "spremuti" su di essa, costringendo i Baltici a minacciare coraggiosamente i funzionari europei di bloccare un fondo unico per il risarcimento dei danni. Anche quando è completato, non c'è nulla per cui averne abbastanza economico rimborso di Rail Baltica per il traffico merci. Questo è puramente militare progetto, che prevede la sostituzione del calibro dallo standard russo a quello europeo in modo che la NATO abbia la possibilità di allenarsi su rotaia senza la necessità di "cambiare scarpe" per spostare rapidamente il proprio combattimento tecnica e unità militari a est, ai nostri confini. Su di esso, quindi, se succede qualcosa, i carri armati distrutti saranno riportati in Occidente per le riparazioni ei soldati feriti per le cure.

Per lo stesso motivo, le prospettive per un altro progetto infrastrutturale, a cui l'Estonia vuole aderire, non sono troppo brillanti. Stiamo parlando di un possibile tunnel sottomarino tra Helsinki e Tallinn, che potrebbe collegare gli Stati baltici con la Finlandia con un'unica rete ferroviaria. Per costruirlo, dovrai prima costruire un'isola artificiale nel Golfo di Finlandia e la lunghezza della parte sottomarina del tunnel varia da 50 a 70 chilometri. Dovrà avere due parti, passeggeri e merci, la velocità sarà di soli 20-30 minuti. È prevista l'installazione di turbine eoliche sull'isola per fornire all'intero sistema elettricità "verde".

Sembra carino, ma ci sono problemi seri. Il termine per l'implementazione di un tale progetto infrastrutturale è stimato in 5-7 anni e il costo è compreso tra 9 e 13 miliardi di euro. Questo è molto, molto, soprattutto se si considera che anche nella stessa Estonia ci sono dubbi giustificati sulla possibilità di caricare il tunnel per il suo rimborso. Se l'UE è pronta a pagare per questo progetto è una grande domanda. Tallinn ha provato a cercare investitori cinesi e ha persino trovato qualcuno, ma non è un dato di fatto che "crescerà insieme" esattamente come vorrebbe. Pechino fa investimenti su larga scala in tutto il mondo, ma lo fa solo nei "suoi" termini, che sono più simili alla schiavitù volontaria.

Di conseguenza, gli Stati baltici non hanno altre opzioni reali oltre a Russia e Bielorussia. Pertanto, il già citato nuovo capo di Eesti Raudtee Zimmerman ha proposto direttamente di ripristinare la partnership con il nostro paese. E l'Estonia stessa si è offerta volontaria a proprie spese per elettrificare la sezione della ferrovia russa da Kingisepp al confine con Ivangorod. Puoi immaginarlo? Tallinn intende trasformare completamente la sua infrastruttura ferroviaria in elettricità per ridurre i costi e, allo stesso tempo, le emissioni nocive. Gli stessi estoni sono pronti a pagare l'elettrificazione dalla parte russa, al fine di aprire le comunicazioni tra San Pietroburgo e Tallinn in futuro. Questo è ciò a cui sono stati spinti.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
38 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. ciliegia Офлайн ciliegia
    ciliegia (Kuzmina Tatiana) 12 febbraio 2021 13: 14
    +5
    Sì, riconosci la Crimea come russa, LDNR come indipendente, smettila di abbaiare alla Russia e sarai pieno, ubriaco e il tuo naso nel tabacco. risata
    1. Dmitry S. Офлайн Dmitry S.
      Dmitry S. (Dmitry Sanin) 13 febbraio 2021 12: 25
      +1
      Chi dovrebbe essere riconosciuto come uno stato indipendente? LDNR? Dubito fortemente che loro stessi sopravviveranno. Perché? Cosa manca alla Russia e cosa non può dare? Il resto dei paesi non è affatto interessato a loro come oggetto di relazioni. Negli anni '90, il denaro veniva già stampato per la Repubblica Siberiana. A Goznak. Il risultato è stato che ora il Territorio di Perm si trova nel Distretto Federale del Volga. Perché? Questo è un peso per i nazionalisti della Bashkiria e del Tatarstan. Non devi essere coinvolto nella politica estera se non sai cosa c'è nel tuo paese.
  2. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
    Sapsan136 (Sapsan136) 12 febbraio 2021 13: 18
    +7
    Lascia che le truppe della NATO vengano ritirate dal loro territorio, inviate nelle cuccette dei servi hitleriani, allora la Federazione Russa può pensare a ... sulle loro proposte
    1. lavoratore dell'acciaio 12 febbraio 2021 14: 33
      +1
      Sono d'accordo. Senza soddisfare le richieste politiche, quelle economiche non sono così importanti.
    2. sergaivenski Офлайн sergaivenski
      sergaivenski (Sergey) 21 febbraio 2021 05: 56
      +1
      Lascia che prima riportino il monumento al suo posto a Tallinn. Che smettano di abbaiare alla Russia. È malata per la loro rabbiosa russofobia.
  3. antibi0tikk Офлайн antibi0tikk
    antibi0tikk (Sergey) 12 febbraio 2021 22: 14
    +2
    A cosa sono pronti i paesi baltici per preservare il transito russo?

    Sì, lascia che almeno un secondo buco nella loro ... opera e faccia un tatuaggio "benvenuti" su questo buco!

    la lunghezza della parte sottomarina del tunnel varia da 50 a 70 chilometri. Dovrà avere due parti, passeggeri e merci, la velocità sarà di soli 20-30 minuti

    Non hai studiato matematica lì a scuola ??? Anche se prendi il salario minimo - 50 km in 30 minuti, la velocità del veicolo dovrebbe essere di 100 km / h, beh, questo è ancora normale, molti lo padroneggeranno. Ma 70 km in 20 minuti, questa è una velocità di 210 km / h !!! Non tutte le auto sportive possono sopportare questo! Ali sarà un hiperloop hohlyatsky ??? .... Ebbene, sì, sì! Ebbene sono nell'entom dell'hyperloop in quanto accelereranno !!! .... e scivoleranno attraverso tutta la Scandinavia ...... i.e. come al solito, sarà in volo ...
    A coloro che vogliono portare questi freni in Russia, suggerirei di accettarli nemmeno come centri regionali, ma come la regione baltica con tre distretti. Ci sono circa lo stesso numero di persone a Ekaterinburg, Voronezh o Samara come in queste repubbliche stravaganti (individualmente, ovviamente).
  4. Boriz Офлайн Boriz
    Boriz (borizia) 13 febbraio 2021 00: 51
    +2
    Il treno partì. La Russia non è più interessata a nessuna richiesta politica. Gli estoni erano in ritardo di 15 anni Peculiarità di carattere nazionale. lol
    Diamo solo un'occhiata a Ust-Luga e chiediamoci: cosa fare con tutto questo? Abbiamo costruito strutture portuali, terminal di spedizione per diversi tipi di merci, magazzini, ferrovie. ferrovie, impianti di trattamento del gas, ecc. Le persone lavorano, vengono pagate. Erano gli anni '90 che milioni di persone furono buttate fuori dai cancelli della fabbrica e loro, pazzi per la mancanza di comprensione di ciò che stava accadendo, andarono ovunque guardassero.
    Adesso il paese è diverso. Coloro che propongono di ritornare al transito nei Paesi Baltici per l'adempimento di alcune richieste politiche semplicemente non capiscono nulla nella vita e nella produzione. Questo è tutto, non si può tornare indietro. E poiché i Balts si sono affermati come partner e vicini inadeguati e poiché sono stati spesi molti soldi, sono stati spesi enormi sforzi, sono stati creati posti di lavoro. E molto altro è in corso.
    Putin schiaccerà fino alla fine questi "partner".
    E questo vale non solo per i Balts. Anche in Ucraina sono fiduciosi che se premeranno i Natsik, cambieranno la legge sulla lingua e cominceranno a rispettare gli accordi di Minsk, tutto sarà lo stesso. Apparirà il commercio, torneranno i lavori.
    I lavori non torneranno da nessuna parte. I precedenti prodotti ucraini sono stati localizzati nella Federazione Russa, modificati sia per le condizioni delle imprese locali, sia in relazione all'introduzione di nuovi materiali, tecnologie e alla presentazione di nuovi requisiti di prestazione. E cosa, qualcuno pensa davvero che tutto questo gli verrà dato? In modo che dopodomani abbiano di nuovo il tetto per presunzione? E, per amore dei non fratelli, privare la propria gente del lavoro e mettere nuovamente a repentaglio la difesa del Paese? Ne dubito fortemente.
    E i Balts non avranno nessun altro transito, tranne il russo. Stranamente, affinché il transito cinese raggiunga l'Estonia, viaggia attraverso il territorio della Federazione Russa. Quindi la Federazione Russa lo concluderà con Ust Luga.
    E per riempire l'isola nello Stretto finlandese, avrai bisogno del permesso dalla Russia, perché questo è un cambiamento radicale nel regime di navigazione e nel regime di scambio idrico, ad es. amata ecologia nell'UE. Lo stretto è piuttosto stretto. E non credo che la Federazione Russa darà tale permesso.
    1. Vladest Офлайн Vladest
      Vladest (Vladimir) 13 febbraio 2021 02: 14
      -3
      Citazione: boriz
      Il treno è finito.

      La ristrettezza dell'intero argomento è che l'Estonia è più di un transito. La crescita del PIL è del 3-4% all'anno. L'UE è un mercato enorme.
      1. Boriz Офлайн Boriz
        Boriz (borizia) 13 febbraio 2021 12: 48
        +1
        Il fatto è che, con un comportamento sano, potresti mantenere il transito per sempre e averlo come base garantita di benessere. Ora sei sicuro di non averlo.
        I finlandesi sono più intelligenti di te. Per tutto il tempo dopo la seconda guerra mondiale, hanno mantenuto ottimi rapporti con noi. In risposta, l'Unione Sovietica e la Russia hanno sempre fornito loro condizioni migliori sia per l'acquisto delle loro merci che per la vendita delle loro. Di conseguenza, sono sempre stati una zona di benessere.
        E il mercato dell'UE esiste oggi e in 6-9 mesi sarà spazzato via. Quindi ti rosiccherai i gomiti. Quelli che sono più intelligenti nella tua leadership (quelli che vedono il loro futuro insieme al loro paese) hanno già capito tutto, e quindi si sono agitati. Ma è troppo tardi.
        E personalmente, ti aspetta un'intuizione improvvisa.
        1. Vladest Офлайн Vladest
          Vladest (Vladimir) 14 febbraio 2021 10: 31
          -3
          Citazione: boriz
          Il fatto è che, con un comportamento sano, potresti mantenere il transito per sempre e averlo come base garantita di benessere.

          Il transito è la spedizione. Se studi attentamente la struttura delle linee aeree estoni, noterai che l'Estonia importa principalmente materie prime e le esportazioni sono già materie prime lavorate. Inoltre, studia la struttura del PIL estone, la quota di transito è minuscola. Il transito è primitivo.
    2. Boriz Офлайн Boriz
      Boriz (borizia) 13 febbraio 2021 13: 15
      0
      Il finlandese non è uno stretto, ovviamente, un golfo.
    3. ciliegia Офлайн ciliegia
      ciliegia (Kuzmina Tatiana) 13 febbraio 2021 15: 07
      +1
      In Ucraina, sono anche sicuri che se premeranno i natsik, cambieranno la legge sulla lingua e cominceranno a rispettare gli accordi di Minsk, tutto sarà lo stesso.

      Sì, nessuno ci pensa! Forse solo Medvedchuk con una manciata di suoi sostenitori.)
  5. Vladest Офлайн Vladest
    Vladest (Vladimir) 13 febbraio 2021 02: 10
    -5
    Come sempre, nessuna cifra per perdite o impatto sull'intera Estonia. Per chiarire l'autore il 2018 e il 2019 sono stati redditizi.
    1. oderih Офлайн oderih
      oderih (Alex) 13 febbraio 2021 04: 28
      +1
      Mostrate in cifre, per favore, "l'enormità del mercato" estone ". Cosa porteremo?
      1. Vladest Офлайн Vladest
        Vladest (Vladimir) 13 febbraio 2021 10: 28
        -4
        Citazione: oderih
        Mostrate in cifre, per favore, "l'enormità del mercato" estone ". Cosa porteremo?

        Mostra i numeri per la sua assenza)) Lo stipendio in Estonia è 2,5 volte superiore a quello della Federazione Russa.
        1. Boriz Офлайн Boriz
          Boriz (borizia) 13 febbraio 2021 13: 04
          +4
          Sei una persona strana. Pubblicizzi il tuo paese alla gente, e quando le persone sono sinceramente interessate a ciò che può essere interessante il tuo paese, le mandi con arroganza. Sono la tua Estonia e diavolo non è caduto a rovistare nei libri di consultazione. Anche tu non lo sai e non sei stupidamente interessato a ciò che è buono e interessante in Russia.
          Per la Russia, c'è l'Estonia, non ce n'è affatto: sputare e macinare. Qualsiasi comunicazione e relazione commerciale sarà bloccata: la Russia semplicemente non se ne accorgerà. Ma per te sarà già molto spiacevole, e tra un anno al massimo sarà come la morte.
          Stanno ancora facendo da babysitter con te solo perché in Estonia ci sono molti non solo russi, ma anche cittadini della Federazione Russa. Pertanto, a volte aiutano, nonostante la tendenza al transito zero.
    2. oderih Офлайн oderih
      oderih (Alex) 13 febbraio 2021 04: 31
      +2
      Sulla strada per l'Estonia, il porto di Ust-Luga è cresciuto da tempo con un fatturato di oltre 100 milioni di tonnellate, chi vi darà questo bocconcino?
      1. Vladest Офлайн Vladest
        Vladest (Vladimir) 13 febbraio 2021 10: 30
        -5
        Citazione: oderih
        Sulla strada per l'Estonia, il porto di Ust-Luga è cresciuto da tempo con un fatturato di oltre 100 milioni di tonnellate, chi vi darà questo bocconcino?

        Ciò impedisce lo sviluppo dell'Estonia. Nel 2019, il pezzo di ferro ha guadagnato 9 milioni di euro. Si tratta di quasi 800 milioni di rubli.
        1. Boriz Офлайн Boriz
          Boriz (borizia) 13 febbraio 2021 13: 26
          +2
          E allora? In questo post, l'autore ha ragione al 200%.
          Parla della dinamica del traffico. Questi 9 milioni di euro non significano nulla. Lo stesso del salario medio, che è più alto che in Russia. Dovrebbe essere confrontato con i costi.
          Con tale dinamica, la ferrovia estone. molto presto scenderà al di sotto del livello di redditività. E non ci saranno ferrovie in Estonia. Le linee di transito alimentano l'intera ferrovia. Rete. Se si fermano - ferrovia. non sarà ovunque.
          Gestione ferroviaria e alcune persone nella leadership del paese lo capiscono. A differenza di te.
    3. ciliegia Офлайн ciliegia
      ciliegia (Kuzmina Tatiana) 13 febbraio 2021 15: 10
      0
      Dichiari anche senza numeri.
  6. oracul Офлайн oracul
    oracul (leonide) 13 febbraio 2021 07: 46
    +3
    I limitroph non capiscono nemmeno che passando alla linea ferroviaria europea, aumentano i costi futuri, aumentano i tempi di viaggio e quindi svalutano le loro offerte.
    1. Vladest Офлайн Vladest
      Vladest (Vladimir) 13 febbraio 2021 10: 33
      -8
      Citazione: oracul
      aumentano i costi futuri,

      C'erano dei costi quando l'Estonia era nell'URSS. Non appena ti allontani da te, inizia la crescita che supera la tua.
      Perché la Finlandia è così ricca? La risposta è semplice. Non era con te !.
      1. Boriz Офлайн Boriz
        Boriz (borizia) 13 febbraio 2021 13: 52
        +5
        La tua prospettiva è di circa 3 copechi. Il benessere della Finlandia si basa proprio su un atteggiamento leale nei confronti dell'URSS e della Russia. Non hanno aderito alla NATO. Non c'erano militari stranieri lì. Nessuno ha chiesto di più da loro. Ma avevano un mercato di vendita per l'URSS e privilegi nella fornitura di risorse energetiche, legname e altri beni dall'URSS e dalla Federazione Russa. I finlandesi utilizzano ancora le risorse energetiche della Federazione Russa e non se ne preoccupano affatto.
        A causa della tua estrema giovinezza, non sai che, ad esempio, le calzature dalla Finlandia sono state vendute in URSS alla pari delle calzature di altri paesi CMEA. Anche se in termini di qualità erano lontane dalle scarpe italiane a prezzi comparabili. L'URSS ha ordinato navi ai cantieri navali di Vyartsilya. E la Finlandia non ha dovuto spendere soldi per una seria difesa contro nessuno. È garantito che l'URSS non li attaccherà e non verrebbe mai in mente a nessun altro di attaccare un buon vicino dell'URSS.
        Su quali materie prime ha lavorato l'industria cartaria finlandese? L'URSS non portava legname rotondo a chiunque. Ma la Finlandia è sempre la benvenuta. E così in tutto.
        I finlandesi sono più intelligenti di te. Parla con i tuoi connazionali, che sono più anziani e intelligenti.
        Questo è il modello di comportamento a cui dovevano aderire i Balts. È brutto che la mente non fosse abbastanza.
        1. Vladest Офлайн Vladest
          Vladest (Vladimir) 14 febbraio 2021 10: 50
          -4
          Citazione: boriz
          La tua prospettiva è di circa 3 copechi. Il benessere della Finlandia si basa proprio su un atteggiamento leale nei confronti dell'URSS e della Russia.

          Svezia, Norvegia e anche dozzine di altri paesi?
          I finlandesi un tempo calmarono più di centomila aggressori dell'URSS e difesero la loro indipendenza. Ecco da dove viene il successo. Il loro successo non sta nell'essere parte di te.
          Che non hai raggiunto il tenore di vita in una finca commerciando con lei?
          1. Boriz Офлайн Boriz
            Boriz (borizia) 14 febbraio 2021 11: 20
            +4
            La Svezia ha esattamente la stessa storia della Finlandia. Duecento anni fa, i nostri li inchiodarono ancora una volta e accettarono la neutralità. Non hanno combattuto con nessun altro, le forze armate costruite al meglio delle loro capacità, hanno approfittato di tutte le guerre europee, commerciando con entrambe le parti in guerra. È chiaro che li ha fatti bene. A volte guizzano in direzione della Russia, i complessi di inferiorità inadeguati non danno riposo (come fanno a te), ma non stanno per attaccare, non ci sono rivendicazioni territoriali tra noi .. E la Russia non ha bisogno di altro da loro.
            La Norvegia è salita su idrocarburi improvvisamente scaricati. La popolazione è piccola, i militari sono piccoli e il reddito è abbondante. Da qui l'elevato tenore di vita. Ora che il loro ultimo giacimento di gas è stato messo in funzione, anche il petrolio si sta lentamente esaurendo.
            Inoltre la Norvegia è piena di centrali idroelettriche, cioè elettricità a buon mercato. Anche questo non è il loro merito, una tale geografia. Questa energia non sta andando da nessuna parte.
            Quindi presto passeranno a una modalità di economia, convivendo con il denaro accumulato negli anni di abbondanza di idrocarburi. Si prenderanno cura di nuovo delle aringhe.
            L'esempio della Norvegia non ti darà nulla. Hai iniziato a distruggere la fonte di elettricità esistente sotto la pressione dell'UE. Il transito dalla Russia, per la loro stessa stupidità, è stato perso. E non hai nient'altro. Prima di tutto, il cervello.
            Perché, prima di tutto, devi prenderti cura di ciò che hai.
            1. Vladest Офлайн Vladest
              Vladest (Vladimir) 14 febbraio 2021 12: 35
              -3
              Citazione: boriz
              La Svezia ha esattamente la stessa storia della Finlandia.

              Beh, forse nemmeno 200, ma anche 300 anni fa.
              Le stampelle della Svezia non sono tue ma RI. Interessati alla scuola sovietica. C'era anche solo una buona parola sul RI? Basta spalmarlo e FALSO. Siete i successori dell'URSS, ma non del RI.
              E poi si scopre che TU e POI ... Sì ... Amiamo gli exploit degli altri per il NOSTRO da distribuire.
              Perché hai ucciso i parenti di Pietro il Grande?
              Leggi del primo assalto a Narva di Peter 1. "Pickers".
              Tutti sono diventati più intelligenti di te per molto tempo e sono impegnati con i propri affari e non vanno dove non gli viene chiesto.
              Pertanto, vivono MEGLIO e PIÙ RICCO di te. E Finlandia, Svezia e Norvegia.
              1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
                Marzhetsky (Sergey) 16 febbraio 2021 09: 02
                +1
                Citazione: Vladest
                Le stampelle della Svezia non sono tue ma RI. Interessati alla scuola sovietica. C'era anche solo una buona parola sul RI? Basta spalmarlo e FALSO. Siete i successori dell'URSS, ma non del RI.

                La Federazione Russa potrebbe non essere de jure il successore legale della Repubblica di Inguscezia, ma lo è di fatto. Negare questo sarebbe una follia assoluta. Quindi le nostre "stampelle" erano tutte uguali.
          2. Pete Mitchell Офлайн Pete Mitchell
            Pete Mitchell (Pete Mitchell) 16 febbraio 2021 23: 06
            0
            Citazione: Vladest
            Il loro successo non sta nell'essere parte di te.

            .. e hai: ricordi come ti hanno buttato i finlandesi con la partecipazione alla costruzione e manutenzione della SP1 / 2, eh? E ricordi come Kalev si è abbassato dopo il trasferimento di Alyosha? E come stavano cercando un rappresentante russo con permessi lavoratori dei trasporti, ed era a Tallinn, ma è rimasto in inglese: quanti corrieri sono falliti?
            L'argomento è ovviamente banale, ma informa il pubblico del "successo" della vaccinazione

            Citazione: boriz
            La tua prospettiva è di circa 3 copechi. I finlandesi sono più intelligenti di te .. Questo è un modello di comportamento a cui hanno dovuto aderire i baltici. È brutto che la mente non fosse abbastanza.

            È brutto che abbiano sostituito la mente orientata a livello nazionale con una astratta UE / NATO, è necessario parlare con i responsabili delle decisioni, non con i punk
  7. bratchanin3 Офлайн bratchanin3
    bratchanin3 (Gennady) 13 febbraio 2021 15: 23
    +2
    Non puoi nemmeno comunicare con loro se non restaurano monumenti ai soldati sovietici, non aboliscono il concetto di non cittadini, finché non ripristinano tutte le scuole russe e insegnano in russo e vietano tutte le loro organizzazioni naziste!
  8. gorenina91 Online gorenina91
    gorenina91 (Irina) 13 febbraio 2021 15: 53
    0
    A cosa sono pronti i paesi baltici per preservare il transito russo?

    - Si ; e lei cosa può andare ???
    - L'unica cosa che piace alla Russia nei Paesi baltici ... è che i popoli stessi ... - Lituani, lettoni, estoni ... - non vanno molto d'accordo tra loro ... - No, ragioni economiche sì non suona qui ... - è solo che queste stesse persone non si amano (anche questo era sotto l'URSS) ...
    - Per quanto riguarda il traffico merci; che personalmente mi ha sempre sorpreso ... - e da dove vengono i soldi in questi limiti ??? - "Rubano" o cosa ??? -Hahah ... -No, beh, non puoi entrare in possesso di larve e dispense della NATO ... -Quindi dove ???
    - Beh, prendi, per esempio ... - la stessa Estonia ... - Allora, dove ha preso i soldi "per qualcosa" ??? - Per la costruzione di qualcosa ???
    - Molto probabilmente, questa Russia compassionevole non può ancora separarsi dal suo "affetto atavico" e dal patrocinio dei genitori di questi, infatti ... - già "limitrofici nemici" ...
    - Quindi li nutre economicamente tutto il tempo, quindi mantiene rapporti commerciali con loro e questo permette loro di guadagnarsi da vivere ... - Beh, cosa puoi prendere dalla Russia ... - Non è la Cina; quale il

    Pechino fa investimenti su larga scala in tutto il mondo, ma lo fa solo nei "suoi" termini, che sono più simili alla schiavitù volontaria.

    - Qui, personalmente, sono assolutamente d'accordo con l'autore dell'argomento ... - il mio vantaggio per questo ...
    - Bene, per quanto riguarda i paesi baltici; poi, naturalmente ... - e questa volta la Russia rinuncerà alla debolezza e cederà alle "richieste in lacrime" degli Stati baltici ... - esattamente ... - come sempre - richieste non in lacrime; vale a dire le "richieste lacrime" ...
    - Bene, cosa posso dire ... - questa è la felicità dei paesi baltici che la Russia sia così compassionevole e in lacrime ...
    1. Vladest Офлайн Vladest
      Vladest (Vladimir) 14 febbraio 2021 10: 57
      -3
      Citazione: gorenina91
      - e da dove vengono i soldi in questi limiti ???

      Ponendoti domande, non hai imparato a cercare risposte ad esse? Il web è pieno di informazioni. L'Estonia non solo ha questi soldi, ma ha il debito più piccolo rispetto agli altri membri dell'UE.
      A differenza della Federazione Russa in Estonia, l'industria è la lavorazione e non le materie prime. ... Più "produttività del lavoro" scopri di cosa si tratta. In Estonia, è più alto che nella Federazione Russa. L'Estonia è 111 volte più piccola della Federazione Russa in termini di popolazione, ma in termini di qualità è 1,5-2 volte superiore. Questo è tutto .. Il resto dei compiti è per te)))
      1. Boriz Офлайн Boriz
        Boriz (borizia) 14 febbraio 2021 11: 32
        +2
        Tutti gli stati baltici negli anni '90 - primi anni 2000 sono aumentati sul transito nero (in breve, sulla rivendita di merci rubate) e sul transito russo bianco, oltre ai sussidi dell'UE. E l'Estonia aveva un aspetto migliore di altri grazie alla sua completa autosufficienza di elettricità, sostenuta dal proprio carburante. Tutto è l'eredità dell'URSS. Ora non c'è transito, l'UE sta costringendo la chiusura del TPP Narva. Vediamo quanto durerai, quando il reddito del transito scompare (è già scomparso), sarà necessario acquistare l'elettricità, dopo che il Narva TPP si ferma, Narva dovrà essere riscaldata con qualcosa, la tetta ESovskaya si svuota.
      2. gorenina91 Online gorenina91
        gorenina91 (Irina) 14 febbraio 2021 12: 17
        -1
        A differenza della Federazione Russa in Estonia, l'industria è la lavorazione e non le materie prime. ...

        - Un mendicante molto sporco del Mar Baltico ... - chi può nutrire ??? - Lavorazione del pesce estone e produzione di conserve alimentari ... - industrie conserviere (pesce) ... - che ha bisogno dei loro prodotti ... - oggi molto probabilmente sono falliti e hanno cominciato a mostrarsi a'la "tristi panorami" americani Detroit ...- mucche estoni ... - loro latte, formaggi ... - altri derivati ​​dell'agricoltura ... - tutto questo può essere di qualità sufficiente; ma chi ha bisogno di tutto questo oggi ??? - Agli stessi estoni ??? - È improbabile che aumenti l'economia estone, almeno al livello della Polonia ... - Oh, sì ... - gli estoni hanno una "idea fissa" ... - questo è il livello della Finlandia ... - Bene ??? - E cosa, la Finlandia stessa ... - sogna "abbracci" con l'Estonia ??? - E anche con l'Estonia, che ... come una delle tante come lei ... svolge già le "funzioni di scorta" NATO ... - E la Finlandia ancora disdegna ed evita questo "commercio" ... - Hahah .. .
        - Personalmente non capisco ... - Dove prende i soldi l'Estonia ??? - Oppure l'Estonia a volte indossa "gioielli" ereditati da esso ... - anche dal periodo sovietico e "fa un plezir" per se stessa ... - dopotutto, non è ancora consentito nell'alta società europea ...
        - Fa parte dell'URSS ... - L'Estonia era una signora dell'alta società ... - finché non cadde nelle mani dell'insidioso Occidente ... - E già oggi non guadagna soldi da nessun'altra parte; Arrivare a fine mese ...
        - Anche qui ... - personalmente posso solo dire, ripetere quanto ho già detto ... - È la Russia che continua ad acquistare prodotti ittici estoni; Latte estone (forse tutto questo va alla regione di Leningrado); compra alcuni prodotti artigianali estoni ... - tessuti, vestiti, scarpe ... - beh, qualcos'altro ... - E questo sostiene l'economia estone ... - L'Estonia è piccola ... - basta ... - E la Russia non pubblicizza tutte queste "relazioni" ... - Probabilmente è così ... - Russia infelice ... - quanti poveri "ex parenti" dissoluti ha ... - Tutti devono essere nutriti .. .
        1. Boriz Офлайн Boriz
          Boriz (borizia) 14 febbraio 2021 12: 51
          +2
          Produttori estoni di lavorazione del pesce e di conserve ... - industrie conserviere (pesce) ... - chi ha bisogno dei loro prodotti ...

          Le fabbriche sono già chiuse ei pescatori si stanno trasferendo ... in Russia.

          - L'Estonia era una signora dell'alta società ..

          Gli estoni sono agricoltori che non sono in grado di costruire un bagno nel loro cortile e cagare sotto i cespugli circostanti.
          Non è uno scherzo. Lì, negli anni '20 e '30, fu lanciato un movimento esplicativo con lo slogan "Ogni fattoria ha una latrina". Ha anche influito sulla salute delle donne non nel modo migliore. Ma questo non ha aiutato molto, nelle memorie dei militari che sono stati inclusi nel 1940. il fetore si nota ovunque mentre passavano davanti alle cascine.
          https://rus.postimees.ee/2591710/tualetnye-tradicii-predkov-v-nashi-dni-mogut-shokirovat
          Questa è la copertura più ottimistica del problema. Estoni.
          E la tua impressione dei paesi baltici è il risultato della folle infusione di denaro là sotto l'URSS.
        2. Boriz Офлайн Boriz
          Boriz (borizia) 14 febbraio 2021 13: 12
          +1
          A proposito, mia nonna aveva una casa nella regione di Yaroslavl, costruita nel 1917, quindi il bagno era organizzato in modo molto saggio. Sotto un unico tetto c'erano: una parte residenziale, poi un edificio non residenziale, dove c'era un ingresso dal portico (era usato per riporre ogni genere di cose, poi un fienile. La toilette era nella stalla, non un metro sopra il suolo, dove si trovava la mucca, e poi furono portati nei campi, come fertilizzante per l'aratura.
          Non dovevi uscire per andare in bagno.
          1. gorenina91 Online gorenina91
            gorenina91 (Irina) 14 febbraio 2021 13: 25
            -2
            A proposito, mia nonna aveva una casa nella regione di Yaroslavl, costruita nel 1917, quindi il bagno era organizzato in modo molto saggio.

            - In generale ... - è interessante "imparare il mondo e confrontare" ...
            - Arriva la seconda guerra mondiale, 1917 (e questo è il 4 ° anno di guerra); e le persone in Russia non vivono affatto in povertà ... - costruiscono case; suonare matrimoni; raccolta ... - la vita continua ... - E in Siberia prima dei "tempi di Kolchak" ... in generale c'era "pace e tranquillità" ...
            - E durante la seconda guerra mondiale ... - in Russia (in URSS) ... - la vita si è appena fermata ... - tutto intorno fame, devastazione, disastro continuo ...
  9. Rum Rum Офлайн Rum Rum
    Rum Rum (Rum Rum) 14 febbraio 2021 00: 57
    0
    Citazione: Vladest
    Come sempre, nessuna cifra per perdite o impatto sull'intera Estonia. Per chiarire l'autore il 2018 e il 2019 sono stati redditizi.

    Senti chi parla?
    Signor Balabol?
  10. Rashid116 Офлайн Rashid116
    Rashid116 (Rashid) 17 febbraio 2021 22: 32
    -2
    Avete perso la testa, gente? Dimenticate i tribali, siate orgogliosi. E giustamente qualcuno l'ha notato, e dove sono i nostri porti nuovi di zecca e le persone che ci lavorano? Tagliamoli per accarezzarci sulla guancia con mano di approvazione: bene, Valdemar, bene. Uffa ...