Gli USA bloccano la flotta del nord della Russia


L'Artico si sta trasformando sempre più in un'arena di confronto tra Russia e NATO. Il Ministero della Difesa della Federazione Russa sta ripristinando rapidamente le infrastrutture militari nell'estremo nord, abbandonate dopo il crollo dell'URSS, e gli Stati Uniti hanno chiaramente scelto la Norvegia come trampolino di lancio per il controllo della nostra Flotta del Nord e della rotta del Mare del Nord ( NSR).


Le ragioni per cui Washington sta ora mostrando maggiore attenzione alla regione artica sono comprensibili. La traiettoria ottimale per il volo dei missili balistici intercontinentali in entrambe le direzioni sta attraversando l'Oceano Artico. Enormi riserve di minerali e idrocarburi sono concentrate sulla sua piattaforma marina e la via d'acqua più breve tra l'Europa e l'Asia passa attraverso la NSR. Al momento, la Russia sta oggettivamente dominando nell'Artico, poiché gli Stati Uniti, dopo essersi rilassati dopo il crollo dell'URSS, hanno perso le loro posizioni lì, ma ora intendono correggere questa situazione.

Il Pentagono considera la sua Alaska a est e la Norvegia a ovest della rotta del Mare del Nord come teste di ponte. Per poter "intasare" la NSR, gli americani hanno già fatto molto, su cui abbiamo già detto prima. Soffermiamoci ora più in dettaglio sulle loro attività in Norvegia. Nonostante la sua appartenenza alla NATO, è sempre stata contraria al dispiegamento di basi militari e truppe alleate nell'alleanza sul suo territorio, per non peggiorare ancora una volta le relazioni con la Russia. Ma ora Oslo è chiaramente pronta, sotto la pressione di Washington, a cambiare approccio.

Così, nel 2017, il Regno ha iniziato la costruzione di una nuova stazione radar Globus III ("Globus-3"). Fa parte del sistema di difesa missilistico statunitense e agirà nell'interesse del comando strategico statunitense responsabile delle operazioni militari nucleari e spaziali. Il nuovo radar completerà e rafforzerà l'attuale Globus II. Situati in Norvegia, i radar monitoreranno l'attività militare russa nell'estremo nord e raccoglieranno dati sui test missilistici presso le distanze del ministero della Difesa russo. Nel 2019, Mosca è stata costretta a rispondere a questo progetto congiunto di Oslo e Washington con esercitazioni utilizzando i bombardieri di prima linea Su-24M, che praticavano la consegna di missili anti-radar e attacchi con bombe.

Uno squadrone di velivoli da pattugliamento Poseidon della US Navy (Boeing P-8) è già stato schierato presso la base aerea militare norvegese Anneia. Questi velivoli antisommergibili di pattuglia sono armati di siluri e bombe antisommergibili e mirano chiaramente a combattere i sottomarini della Flotta del Nord russa. Allo stesso tempo, il numero di scali di sottomarini statunitensi e NATO nei porti del Regno è aumentato in modo significativo. Non lontano dalla città di Tromsø, i norvegesi stanno modernizzando un porto separato per rendere più facile la permanenza dei sottomarini nucleari polivalenti della Marina degli Stati Uniti, il che è confermato direttamente a Oslo:

Stiamo apportando modifiche al lavoro del porto di Grötsund in modo che i sottomarini dei nostri alleati possano entrarvi.

Anche nel Regno, il numero del Corpo dei Marines degli Stati Uniti è raddoppiato e vengono condotte esercitazioni su larga scala in collaborazione con altri paesi della NATO. Ad esempio, le manovre del Trident Juncture 2018 sono state le più grandi dalla fine della Guerra Fredda. Gli aeroporti militari di Bardufoss, Evenes, Erland, Banak e Ryugge sono in fase di ammodernamento. Di questi ultimi, sono diventati estremamente spiacevoli per il Ministero della Difesa russo notizie che quattro bombardieri strategici supersonici B-1B Lancer furono trasferiti in Norvegia. I loro missili AGM-158 JASSM sono in grado di colpire bersagli a una distanza di 360 chilometri e la modifica JASSM-ER - a tutti i 980 chilometri. Si tratta di missili lanciati dall'aria ad alta precisione progettati per la penetrazione a bassa quota dei sistemi di difesa aerea. Uno squadrone di quattro "strateghi" americani che trasportano fino a 96 missili anti-nave è in grado di controllare il Mare di Barents dalla Norvegia, creando molti problemi alla nostra flotta settentrionale.

È vero, Oslo afferma che tutto questo potere militare è diretto contro qualcun altro. Il ministro della Difesa norvegese Frank Bake-Jensen ha spiegato che non abbiamo nulla di cui preoccuparci:

Il fatto che i nostri alleati stiano conducendo esercitazioni con noi fa parte delle misure adottate dalla Norvegia politica nel campo della sicurezza e naturalmente in termini di cooperazione all'interno della NATO. La Russia lo sa bene, non ha motivi reali per indignarsi.

Tali sciocchezze. Tuttavia, per qualche motivo, il Ministero della Difesa RF la pensa diversamente.

In risposta all'americano Globus-3, il radar Voronezh fu costruito vicino a Murmansk. È stato creato il comando strategico congiunto "Nord", che garantisce la sicurezza dell'intera regione artica da Murmansk ad Anadyr. E dall'inizio di quest'anno, la Flotta del Nord ha ricevuto lo status di distretto militare. A lui subordinato sono i sottomarini e le forze di superficie, l'aviazione navale, la difesa aerea e la guardia costiera. Sono già stati ripristinati 10 dei 13 aeroporti militari situati oltre il Circolo Polare Artico, dove possono essere ospitati i bombardieri strategici Tu-160, Tu-95MS e Tu-22M3. Una pista estesa è stata costruita sull'isola di Alexandra Land, da dove i White Swans e il MiG-31 supersonico potenziato con i Daggers saranno in grado di distruggere le basi americane non solo in Norvegia, ma anche nella Groenlandia nord-orientale. Una divisione di difesa aerea di stanza nei villaggi di Tiksi e Dikson copre le basi aeree russe dagli attacchi aerei.


Il fatto che un tale scenario sia assolutamente realistico è stato dimostrato dalle forze aerospaziali russe inviando di recente Tu-160 supersonici nell'Oceano Artico, e poi lungo la costa della Norvegia fino al Nord Atlantico dalla regione di Saratov, dopo di che sono tornati sani e salvi. alla città di Engels. Allo stesso tempo, lungo la strada, sono stati accompagnati da caccia intercettori MiG-31. In Occidente, questa è stata giustamente considerata la risposta di Mosca al trasferimento dell'americano B-1B Lancer nell'Artico.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
29 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. kriten Офлайн kriten
    kriten (Vladimir) 14 febbraio 2021 11: 42
    +2
    A quanto pare spieghiamo male che nessuno può proteggerli in questa zona, e possiamo distruggere metà del Paese in pochi minuti.
  2. Vladest Офлайн Vladest
    Vladest (Vladimir) 14 febbraio 2021 12: 17
    -10%
    Tattiche boa. Fare in modo che Putin Power sostenga costi eccessivi di autoaffermazione senza guerra. Ciò include il blocco degli oleodotti russi e la creazione di problemi per la Federazione Russa in Siria e Ucraina. Tutti i tipi di sanzioni costringono la Federazione Russa a sostenere costi aggiuntivi per raggiungere i suoi obiettivi economici e di ricerca e sviluppo. E come risultato principale di tutte queste azioni, il rallentamento dello sviluppo e della crescita del paese.
    E se il nemico si sviluppa e cresce più lentamente del nemico, allora non ha possibilità di vittoria !!!
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 14 febbraio 2021 13: 01
      +4
      E in cosa vedi esattamente la Vittoria? E la Russia e l'Occidente? Puoi formulare?
      1. Boriz Офлайн Boriz
        Boriz (borizia) 14 febbraio 2021 13: 23
        +3
        Bene, pazzo, cosa prendi ...

        (C)
        Da un lato, sembra stanco. D'altra parte, sarà noioso senza di lui.
    2. cmonman Офлайн cmonman
      cmonman (Garik Mokin) 14 febbraio 2021 18: 10
      -10%
      E come risultato principale di tutte queste azioni, il rallentamento dello sviluppo e della crescita del paese.

      La Russia sta ancora vivendo uno sviluppo e una crescita lenti. E anche l'impoverimento della popolazione sta accelerando. Ma solo due volte nell'intera storia della Russia, la popolazione, spinta all'estremo, si è ribellata: la rivolta di Pugachev e il 2017. La gente ha sopportato tutti gli altri tempi / secoli. E ora soffre. E l'Occidente non dovrebbe sperare che le sanzioni economiche o le spese per la difesa possano portare le persone ad opporsi al regime - non accadrà niente del genere!
      La gente, per la maggior parte, non ha mai vissuto bene e per il proprio piacere non sa cosa sia la perdita di uno stile di vita decente. la maggior parte non ha mai avuto una vita simile. Allora perché addolorarsi per la perdita di qualcosa che non è mai stato e non sarà mai!
      Le persone sono abituate alla povertà, sanno che solo la guerra è peggio della povertà, ma non ce n'è, quindi puoi vivere ...
      1. isofat Офлайн isofat
        isofat (isofat) 14 febbraio 2021 18: 38
        +6
        cmonman, fai un esempio di un paese degno di emulazione.

        In quale paese è tutto calmo con noi, non ci sono guerre, rivolte e le persone sono felici e soddisfatte della loro prosperità?

        In URSS, hanno cercato di realizzare il sogno, ma un altro paese, a proposito, in cui vivi, ha fatto di tutto per evitare che ciò accadesse.

        E ora stai cercando di seminare confusione. Stop
      2. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
        Marzhetsky (Sergey) 20 febbraio 2021 07: 34
        +3
        Sei nato in URSS, vero? Probabilmente hanno ottenuto un'istruzione superiore gratuitamente, non hanno pagato le cure in policlinici e ospedali, vivevano in un appartamento che non era un mutuo o affittato, ma in un appartamento fornito dallo Stato? Sei andato ai sanatori dall'organizzazione per riposarti?
        Forse non era così male e lo era, eh? Forse questo era un tenore di vita decente per la maggior parte delle persone, eh? E paesi come quello in cui sei emigrato hanno fatto di tutto per distruggerlo?
        1. cmonman Офлайн cmonman
          cmonman (Garik Mokin) 20 febbraio 2021 18: 29
          -2
          Forse non era così male e lo era, eh?

          Non male per la sopravvivenza! Per una vita normale! Disgustoso!
          Marzhetsky, non confronterò il tenore di vita della popolazione in URSS e il mio dopo essersi trasferito negli Stati Uniti: sono semplicemente incomparabili sotto tutti gli aspetti. Il solo fatto che mi sia sbarazzato di "get" e "pull" è un buon sollievo. Il solo fatto che non il 70% dello stipendio sia stato speso per il cibo, ma il 20-25% è già buono. Che per un salario minimo di $ 6 l'ora (ciascuno) potrebbe affittare un appartamento con 2 camere da letto e pagare le bollette. Le tasse scolastiche nelle scuole tecniche locali sono ridicolmente economiche. Le tasse universitarie sono costose, ma se fai pressione sui bambini a scuola e li costringi a studiare bene, i bambini possono andare a scuola all'università e studiare quasi gratuitamente. La medicina è costosa, ma ci sono molte opzioni. Nessuno per strada muore di appendicite.
          Vivere degnamente non è aspettare le sovvenzioni dallo stato, è indipendenza dallo stato come spendere i tuoi soldi e su cosa, dove lavorare, dove andare e quando, dove studiare e per chi - questa è una vita decente .
          "Vivi come un uomo bianco": ti è familiare questo proverbio dell'URSS, Marzhetsky? Non ho bisogno di spiegartelo. Ho dovuto spiegarlo, negli USA, quando parlavo della vita e dei sogni in URSS al mio collega (nero) al lavoro, e lui ha esclamato: "Ma tu sei già bianco!"
          Bene, e un dettaglio piuttosto minuscolo, di cui tu e altri come te non parlate, anche se nel corso - ero un "grafico" in URSS. Avevo la quinta colonna nel mio passaporto. Il cognome / nome / patronimico è russo e la colonna è la quinta. E le persone come te, Marzhetsky, hanno creato tutte le condizioni per me e per quelli come me: la scelta di una vita decente ovunque, ma non in URSS.

          E paesi come quello in cui sei emigrato hanno fatto di tutto per distruggerlo?

          Ma questo passaggio mi è del tutto incomprensibile. Pensi che gli americani abbiano distrutto l'Unione Sovietica, e non la dittatura del PCUS con un sogno idiota di socialismo sviluppato, trasformandosi senza problemi in comunismo?
          Marzhetsky, è ora di buttare via l'orsacchiotto dall'infanzia - devi ricordarlo, ma è tempo di vivere per oggi ...
          1. danyla Офлайн danyla
            danyla (Vasily Doinichenko) Aprile 2 2021 19: 54
            0
            Bene, vivi negli Stati Uniti e vivi. Perché ci stai ficcando il naso? Non raccontare favole sulla vita di un ebreo nell'URSS. Ho incontrato molti ebrei nella mia vita, solo nessuno ha lavorato come tornitore, autista, costruttore o minatore. Assolutamente tutti ricoprivano incarichi legati sia alla possibilità di dormire .... qualcosa, sia alla possibilità di non lavorare per ricevere uno stipendio dignitoso. Ho mezzo ingresso di ebrei (n-bld 17 appartamenti). Nemmeno un solo caposquadra o responsabile del negozio nello stabilimento. Solo professori associati, professori e dottori in scienze. Avevo un capo dipartimento alla SKB BFA, un ebreo, un uomo eccellente, e si lamentava anche della quinta colonna. Anche se non ho discusso, sono rimasto sorpreso. E poi c'è stato un momento simile, siamo venuti lì insieme a un amico, anche lui ebreo. Così il suo capo iniziò a lasciarlo andare dal pranzo, in modo che cercasse un nuovo lavoro per se stesso. E ha cercato di convincermi a non andarmene perché Io, apparentemente, non troverò niente di meglio. Solo il lavoro per un meccanico che ripara la strumentazione è assolutamente senza speranza e, soprattutto, senza un soldo, quindi ha dato alla sua compagna l'opportunità di cambiare il suo destino, e ha solo suggerito che non si sarebbe opposto a questo destino.
    3. astronauta Офлайн astronauta
      astronauta (San Sanych) 15 febbraio 2021 01: 57
      +1
      Sognatore! Non lo capirai!
    4. Il commento è stato cancellato
    5. Sergey Pedenko Офлайн Sergey Pedenko
      Sergey Pedenko (Sergey Pedenko) 21 febbraio 2021 14: 19
      +1
      Perché allora hanno ordini militari, questo è bello e sviluppa l'economia, ma abbiamo un declino ??
  3. Boriz Офлайн Boriz
    Boriz (borizia) 14 febbraio 2021 13: 21
    +4
    Il fatto che i nostri alleati conducano esercitazioni con noi fa parte della politica di sicurezza della Norvegia e, naturalmente, in termini di cooperazione all'interno della NATO. La Russia lo sa bene, non ha motivi reali per indignarsi.

    Non altrimenti, i bastardi spareranno agli orsi polari con i razzi ...
  4. lavoratore dell'acciaio 14 febbraio 2021 14: 01
    -3
    Nella prima metà del 1, gli scambi tra Russia e Norvegia sono stati pari a 2019 USD, con un aumento del 1% (700 USD) rispetto allo stesso periodo del 353. Le esportazioni russe in Norvegia nella prima metà del 392 sono ammontate a $ 112,43. Il saldo commerciale tra Russia e Norvegia nella prima metà del 899 è stato positivo per $ 907. Rispetto allo stesso periodo del 719, il saldo positivo è aumentato del 2018% (1 USD)

    https://russian-trade.com/reports-and-reviews/2019-08/
    Perché non dovrebbero essere al limite? Il nostro stesso governo li incoraggia per questo.
    1. Michael I Офлайн Michael I
      Michael I (Michele I) 17 febbraio 2021 08: 26
      +1
      Nella tua citazione, i numeri non convergono

      Nella prima metà del 1, gli scambi tra Russia e Norvegia sono stati pari a 2019 USD, con un incremento del 1% (700 USD) rispetto allo stesso periodo del 353

      qui un aumento dell'88%

      per un importo di USD 1. Rispetto allo stesso periodo del 159, il saldo positivo è aumentato del 456% (900 USD)

      E qui, in generale, solo del 30%.
  5. Alsur Офлайн Alsur
    Alsur (Alex) 14 febbraio 2021 15: 13
    +6
    Citazione: Vladest
    Tattiche boa. Fare in modo che Putin Power sostenga costi eccessivi di autoaffermazione senza guerra. Ciò include il blocco degli oleodotti russi e la creazione di problemi per la Federazione Russa in Siria e Ucraina. Tutti i tipi di sanzioni costringono la Federazione Russa a sostenere costi aggiuntivi per raggiungere i suoi obiettivi economici e di ricerca e sviluppo. E come risultato principale di tutte queste azioni, il rallentamento dello sviluppo e della crescita del paese.
    E se il nemico si sviluppa e cresce più lentamente del nemico, allora non ha possibilità di vittoria !!!

    Ebbene sì, è meglio come l'Ucraina arrendersi e rilassarsi.
    1. Mykola Onishchenko Офлайн Mykola Onishchenko
      Mykola Onishchenko (Mykola Onishchenko) 14 febbraio 2021 19: 50
      -10%
      No, in nessun caso! Dovrebbe essere come nella Corea del Nord - a piedi nudi, scalzi e non gratis. Ma "indipendenti" e "sovrani" :))) Beh, i dannati americani vogliono rubar loro tutto, perché sono molto ricchi . E le persone prosperano ...
      1. akarfoxhound Офлайн akarfoxhound
        akarfoxhound 16 febbraio 2021 20: 24
        +2
        Quindi l'Ucraina è già in preda al panico, lo yak è nella Corea del Nord, salti ancora nelle pentole e morirai per il livello dei Papuani risata
    2. indifferente Офлайн indifferente
      indifferente 20 febbraio 2021 23: 30
      +2
      Questo riguarda decisamente l'Ucraina. "Se capisci quello che hai, devi rilassarti e divertirti." Quindi lo ottengono!
  6. Alsur Офлайн Alsur
    Alsur (Alex) 14 febbraio 2021 19: 57
    +8
    Citazione: Mykola Onishchenko
    No, in nessun caso! Dovrebbe essere come nella Corea del Nord - a piedi nudi, scalzi e non gratis. Ma "indipendenti" e "sovrani" :))) Beh, i dannati americani vogliono rubar loro tutto, perché sono molto ricchi . E le persone prosperano ...

    Sì, sai, per me la posizione della Corea del Nord è più rispettata del comportamento dell'Ucraina.
    1. Mykola Onishchenko Офлайн Mykola Onishchenko
      Mykola Onishchenko (Mykola Onishchenko) 14 febbraio 2021 20: 20
      -11%
      Penso che se ti è permesso vivere come un nordcoreano medio, preferibilmente dalle province, allora lo stesso giorno supplicherai di restituirti. E qual è la posizione della RPDC vicino a te? In questo il paffuto continua a mantenere le persone in uno stato di zombi mezzo affamati, che agitano da tutte le parti con i loro missili? Tu stesso difficilmente vorresti vivere così.Per quanto mi riguarda, si può solo simpatizzare con gli sfortunati nordcoreani.
      1. akarfoxhound Офлайн akarfoxhound
        akarfoxhound 16 febbraio 2021 20: 47
        +3
        Questa è una pausa per un lavoratore migrante europeo libero, si può rimandare il pennello mentre il grande signore polacco non vede, ma preoccuparsi per i coreani?
        L'argomento è scarsamente divulgato, non ci stai provando Ma che dire della diminuzione del numero di ricci che non ricordavo nelle vicinanze di zombi russi mezzo affamati? richiesta
        Eh, Kolyamba, non stai finalizzando ...
        risata risata risata
      2. polev66 Офлайн polev66
        polev66 (Alexander) 17 febbraio 2021 09: 07
        +1
        Gli ucraini sono la Corea del Nord, solo in Europa - gli stessi fornitori di schiavi
  7. Tektor Офлайн Tektor
    Tektor (Tettore) 15 febbraio 2021 15: 57
    0
    Forse sarebbe meglio spingere Peter ad attraversare la base NATO in Norvegia con un buon carico di munizioni di missili, come il 40N6.
  8. Sergey-54 Офлайн Sergey-54
    Sergey-54 (Sergey) 15 febbraio 2021 21: 24
    +1
    - Joe, ho preso un orso.
    -Quindi trascinalo qui.
    -Non glielo permette.
  9. iv.viktor Офлайн iv.viktor
    iv.viktor (VINCITORE) 18 febbraio 2021 20: 42
    -2
    Ho letto il titolo. Abbiamo una flotta del nord? Per avere una flotta (un lusso non alla portata di tutti), è necessario disporre di un'economia e di un'industria adeguate che difenderà. Siamo un paese distributore di benzina che riceve regolarmente valuta per il carburante venduto e, a parte un territorio di cui nessuno ha bisogno, non abbiamo nulla da difendere.
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 20 febbraio 2021 07: 36
      +2
      Citazione: iv.viktor
      Ho letto il titolo. Abbiamo una flotta del nord?

      In realtà, c'è. E molto decente. hi
      Territorio di cui nessuno ha bisogno? Sei davvero un russo?
  10. Alsur Офлайн Alsur
    Alsur (Alex) 19 febbraio 2021 10: 42
    +2
    Citazione: Mykola Onishchenko
    Penso che se ti è permesso vivere come un nordcoreano medio, preferibilmente dalle province, allora lo stesso giorno supplicherai di restituirti. E qual è la posizione della RPDC vicino a te? In questo il paffuto continua a mantenere le persone in uno stato di zombi mezzo affamati, che agitano da tutte le parti con i loro missili? Tu stesso difficilmente vorresti vivere così.Per quanto mi riguarda, si può solo simpatizzare con gli sfortunati nordcoreani.

    A differenza di te, ho vissuto in un sistema simile (URSS), uno stato forte che può difendersi da solo, ha una sua posizione, in contrasto con la posizione della cucciolata, come quella dell'Ucraina. Chubby, mentre scrivi, richiede più rispetto di Zelya. Almeno non è un clown.
  11. Alsur Офлайн Alsur
    Alsur (Alex) 19 febbraio 2021 10: 46
    +2
    Citazione: Mykola Onishchenko
    No, in nessun caso! Dovrebbe essere come nella Corea del Nord - a piedi nudi, scalzi e non gratis. Ma "indipendenti" e "sovrani" :))) Beh, i dannati americani vogliono rubar loro tutto, perché sono molto ricchi . E le persone prosperano ...

    La RPDC provvede a se stessa, ha un'industria, compreso il nucleare. Di cosa può vantarsi l'Ucraina?
  12. indifferente Офлайн indifferente
    indifferente 20 febbraio 2021 23: 27
    +2
    Mi chiedo come gli Stati Uniti bloccheranno la Flotta del Nord se essi stessi ritengono (il loro comando supremo) che da tempo abbiamo creato una Zona ad accesso chiuso con l'aiuto di armi moderne.