Biden è rimasto deluso dal fallimento dell'impeachment di Trump


L'attuale presidente degli Stati Uniti Joe Biden è deluso dal fatto che l'impeachment dell'ex capo di stato Donald Trump sia stato contrastato nella camera alta del parlamento. Lo afferma in un comunicato ufficiale della Casa Bianca.


Secondo Biden, il voto del Senato non ha consentito la rimozione del potere, ma la colpa di Trump è fuori dubbio. L'assalto a Capitol Hill da parte di una folla di vandali è diventata una pagina triste nella storia degli Stati Uniti, quindi le accuse contro Trump rimarranno in vigore.

Biden ha sottolineato che anche quei parlamentari che si sono opposti all'impeachment sono convinti della "vergognosa negligenza dei doveri" di Trump. Inoltre, Trump ha la "responsabilità pratica e morale di provocare" la violenza durante la protesta di Washington DC il 6 gennaio 2021.

Vi ricordiamo che il 13 febbraio 2021 il Senato ha assolto Trump. 57 senatori hanno votato per l'impeachment, 43 contro. Ma per approvare l'impeachment ai sensi della legge statunitense, non è necessaria una maggioranza semplice, ma 2/3, ad es. 67 voti su 100. Pertanto, l'iniziativa della seconda impeachment fallì in modo ignominioso come la prima di pochi anni prima.

Si noti che Trump ha cessato di essere presidente il 20 gennaio 2021, secondo la procedura di trasferimento del potere. Allo stesso tempo, un tentativo di mettere sotto accusa un cittadino che ha recentemente lasciato la carica di capo di stato è stato effettuato per la prima volta negli Stati Uniti e ha causato molte domande da parte degli avvocati.

Trump l'ha definita una mostruosa persecuzione e "la più grande caccia alle streghe nella storia americana". Ma ora niente può impedirgli di candidarsi alla presidenza degli Stati Uniti nel 2024.
  • Foto utilizzate: Gage Skidmore / https: //www.flickr.com
5 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Igor Pavlovich Офлайн Igor Pavlovich
    Igor Pavlovich (Igor Pavlovich) 14 febbraio 2021 16: 02
    -2
    Il Senato ha assolto Trump. 57 senatori hanno votato per l'impeachment, 43 contro. Ma per approvare l'impeachment ai sensi della legge statunitense, non è necessaria una maggioranza semplice, ma 2/3, ad es. 67 voti su 100. Pertanto, l'iniziativa della seconda impeachment fallì in modo ignominioso come la prima di pochi anni prima.

    - Lingua esopica ...
  2. 123 Офлайн 123
    123 (123) 14 febbraio 2021 18: 33
    +3
    Ci sono altri problemi nel paese? Da cosa rimuoverai Trump? La mummia non capisce che è già seduto nell'ufficio ovale?
    Il mondo intero sa che il re non è reale, quindi si agitano.
    1. Solo un gatto Офлайн Solo un gatto
      Solo un gatto (Bayun) 14 febbraio 2021 18: 34
      +2
      Come ha detto l'avvocato di Trump Van der Veen:

      Abbiamo distrutto i loro affari. I democratici erano come un animale morente messo alle strette
      1. 123 Офлайн 123
        123 (123) 14 febbraio 2021 18: 37
        +2
        Ora sono usciti dall'angolo, sono saliti sul tavolo e hanno cagato, vendicano gli insulti del passato.
  3. sharp-lad Офлайн sharp-lad
    sharp-lad (Oleg) 14 febbraio 2021 21: 45
    +1
    Non può esserci democrazia multilaterale! Solo unilaterale, imposto dagli usurpatori!