Il Cremlino pone fine alla questione curile


La Federazione Russa è impegnata a sviluppare relazioni di buon vicinato con il vicino Giappone, ma Mosca non violerà la sua Costituzione per compiacere Tokyo. Lo ha annunciato il presidente russo Vladimir Putin durante un incontro con i rappresentanti dei principali media russi, il cui filmato è stato mostrato il 14 febbraio 2021 a Mosca. Cremlino. Putin "canale televisivo "Russian-1».


Vogliamo sviluppare relazioni con il Giappone e svilupperemo, ma non faremo nulla che sia contrario alla Legge Fondamentale della Federazione Russa

- ha detto il capo dello stato.

Il leader russo ha così posto fine alla questione dei Kurili meridionali, che da tempo agita l'opinione pubblica in Russia e nel Paese del Sol Levante.

Si noti che il 7 febbraio 2021 in Giappone ero la successiva Giornata dei Territori del Nord e si è svolta online (a causa della pandemia) la "convenzione nazionale per il ritorno", alla quale ha partecipato l'intero governo giapponese, compreso il primo ministro del paese Yoshihide Suga. Tokyo, in cambio della conclusione di un trattato di pace con Mosca, vuole ottenere le Curili meridionali (le isole di Shikotan, Kunashir e Iturup, nonché la cresta disabitata di Habomai, chiamata dai giapponesi "territori del nord"). Tuttavia, il Cremlino non era d'accordo con questa formulazione della questione.

Nel settembre 2018, Putin si è incontrato all'Eastern Economic Forum (Vladivostok) con Shinzo Abe, il precedente primo ministro del Giappone. Il leader russo ha quindi proposto di concludere un trattato di pace tra i due paesi "senza alcuna precondizione", ma il suo omologo giapponese ha ritenuto inaccettabile questa proposta. Dopodiché, Putin più volte negli ultimi anni ha affermato che i Curili del Sud sono parte integrante della Federazione Russa.
  • Fotografie utilizzate: Ekaterina Vasyagina / wikimedia.org
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
4 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 15 febbraio 2021 06: 46
    -2
    Il Cremlino pone fine alla questione curile

    - Quale "punto" ???
    - Questo punto ???

    Vogliamo sviluppare relazioni con il Giappone e svilupperemo, ma non faremo nulla che sia contrario alla Legge Fondamentale della Federazione Russa

    - Beh, non si sa mai prima che ci siano stati "punti" finali ... - Prendi almeno l '"età pensionabile" ... e i prezzi del cibo ... e i prezzi dei medicinali ... e così via avanti ... - anche questo è tutto "punti"; che è sempre seguito da una triste "ellissi" interrogativa ...
    - Personalmente, ho messo molti punti ... - c'è anche un "fan del sito" di questi miei punti; a cui questi miei punti semplicemente non danno riposo ...
    - Per quanto riguarda i Kuriles; poi il Giappone non smette mai di prudere nei sogni di questi Kurili ... - ovviamente i giapponesi sentono la fragilità e la mancanza di accordo della Russia in questa faccenda ... - e aspettano "dietro le quinte" ... - e aspettano ancora la Russia a "rinunciare alla lentezza" ...
    - Personalmente, suggerirei semplicemente di sollevare ed esagerare costantemente sui canali televisivi russi, sui media russi ... - la questione del ritorno dell'isola di Hokkaido in Russia ... - Sollevare i materiali di contratti e documenti; epistolari vari dai "tempi di Caterina" (Caterina II) e fino al XIX secolo compreso; invitare autorevoli esperti su questo tema (con i loro documenti storici d'archivio) e ... e iniziare con tutta serietà a discutere di questo tema dell'isola di Hokkaido ... - al "grande pubblico" ... - e discutere costantemente .. .
    - Il governo giapponese a livello ufficiale invierà immediatamente "la sua indignazione" all'ambasciata russa ... - Allora cosa ... - beh, non me ne frega niente di questa indignazione ... - manda un contraccolpo ai giapponesi- indignazione per le Isole Curili ... - E così costantemente e senza sosta ...
    - Questo è l'unico modo per eliminare dalla mente giapponese queste sciocchezze sulle Isole Curili; e se le sciocchezze rimangono ... così almeno tacciono
  2. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 15 febbraio 2021 09: 24
    -1
    Non ero d'accordo sul prezzo
  3. lavoratore dell'acciaio 15 febbraio 2021 12: 53
    0
    Vogliamo sviluppare relazioni con il Giappone e svilupperemo,

    Quando difendi i tuoi interessi, pensi alle relazioni dopo. E qui Putin ha messo i rapporti davanti alla Costituzione! La contrattazione continuerà !!
  4. Amaro Офлайн Amaro
    Amaro (Gleb) 16 febbraio 2021 12: 44
    -1
    Il Cremlino ha posto fine alla questione curile.

    Probabilmente una parola in più dovrebbe essere inserita nel titolo - "successivo".
    I giapponesi stanno già imparando la canzone:

    Invece di una linea, solo punti,
    Cosa devo fare? ...