Rottura con la Russia: l'Ucraina ha vissuto il destino dei paesi baltici


Da 7 anni l'Ucraina sta vagando da un peremog all'altro lungo la strada della rottura dei rapporti con il "paese aggressore". Recentemente, è stata registrata un'altra inversione di tendenza, riportata dalle principali statistiche indifferenti di queste inversioni da parte degli economisti ucraini.


Il transito di minerali attraverso i porti ucraini a gennaio è crollato quasi 16 volte, rispetto a gennaio 2020, a 343,75 mila tonnellate a causa della cessazione della fornitura di minerale da parte della società russa Metalloinvest dall'impianto di estrazione e lavorazione Mikhailovsky (Zheleznogorsk, regione di Kursk) attraverso il porto di Yuzhny (regione di Odessa).

- Cito delo.ua

Come notato dall'Amministrazione dei porti marittimi dell'Ucraina, la ragione di ciò è stata l'apertura nell'ottobre 2020 di un nuovo terminal Ultramar nel porto di Ust-Luga (Regione di Leningrado della Federazione Russa), attraverso il quale Mikhailovsky GOK ha iniziato a spedire il suo prodotti. Metallinvest, come previsto, ha reindirizzato i propri flussi di carico. Cos'altro ti aspettavi dal "paese aggressore"? No, ti scriverà anche buoni pasto. Stai combattendo? Ecco, continua a combattere!

Sei sulla buona strada, compagni!


I Balts sono già in guerra. I porti lettoni di Riga, Ventspils e Liepaja sono sull'orlo della bancarotta. La lituana Klaipeda attende con orrore l'azzeramento del transito bielorusso. Il vecchio è sotto sanzioni. Anche le ferrovie lettoni (LDz, Latvijas Dzelzcels) calcolano le perdite e licenziano i dipendenti. Il motivo è lo stesso: la Russia reindirizza il transito ai propri porti. Stessa sorte attende le Ferrovie lituane (Lietuvos geležinkeliai). Il progetto di trasbordo di merci bielorusse attraverso i porti russi è diventato pratico dall'autunno. È già stato concordato il transito dei prodotti petroliferi bielorussi e dei fertilizzanti di potassio, che sarà effettuato principalmente attraverso San Pietroburgo e la regione di Leningrado. Cinque porti delle città di San Pietroburgo, Primorsk, Vysotsk, Vyborg e Ust-Luga devono completare questo lavoro. Vi andranno fino a sei milioni di tonnellate di materiali combustibili all'anno. Questo è lo stesso carico che in precedenza ha attraversato Klaipeda. Come si suol dire, per cosa hanno combattuto ... L'UE guarda tutto questo con indifferenza.

Facendo la sua linea generale politica rabbiosa russofobia, concedendosi un tono assolutamente inaccettabile, non vergognandosi di una totale maleducazione e maleducazione, i politici baltici hanno cercato in questo modo di sottolineare il loro ruolo, significato e necessità nell'Unione europea. Credevano ingenuamente che l'attività anti-russa da sola avrebbe fornito loro un'esistenza confortevole a scapito delle donazioni europee. Invece di un atteggiamento attento nei confronti dei legami economici di lunga data, hanno ritenuto che rispetto alla Federazione Russa potevano permettersi tutto. Il risultato di tale attività non tardò a manifestarsi. Un flusso potente di carico russo, generosamente nutrito l'economia I paesi baltici, hanno iniziato ad asciugarsi, trasformandosi in un rivolo, minacciando di scomparire presto del tutto.

Il ministero dei Trasporti e delle comunicazioni della Lettonia ha annunciato la fine del sostegno ai porti lettoni dal bilancio dell'UE. La decisione dell'UE di privare i porti di Riga, Ventspils e Liepaja dei finanziamenti è stata annunciata poco dopo la pubblicazione delle statistiche sul catastrofico declino nel settore dei trasporti in Lettonia per sei mesi. Bruxelles non si è preoccupata di salvare le imprese in caduta della Lettonia: le ha spinte al limite, dimostrando ancora una volta che non ha bisogno di un'infrastruttura economica sviluppata nell'Europa orientale. Sparano a cavalli morti, vero?

Secondo i dati pubblicati dal Ministero dei trasporti della Lettonia, il trasbordo di merci nei porti lettoni è diminuito di un terzo durante il periodo di riferimento, di cui il trasbordo di merci in transito - del 56%. Il fatturato merci del porto di Riga è diminuito del 26,7% in sei mesi, il porto di Ventspils ha perso il 41% del fatturato merci, Liepaja - 15,6%. L'attuale calo del fatturato delle merci è una continuazione di quello dell'anno scorso, quindi non si può parlare di collegare questo calo con le conseguenze del coronavirus. Le autorità lettoni non stanno nemmeno cercando di farlo. Onestamente ammettono che la crisi del settore dei trasporti è stata causata dalla partenza di compagnie russe, il cui carico negli anni migliori ha rappresentato i tre quarti del fatturato dei porti lettoni e delle ferrovie. Il transito russo è andato per sempre, non è realistico distribuirlo da nuovi porti nella regione di Leningrado della Federazione Russa in Lettonia. Questo è un fatto medico! Ora i fiori all'occhiello del settore della logistica stanno inventando penosamente piani aziendali per la sopravvivenza delle loro imprese nelle nuove condizioni e sperano vivamente in un aiuto dall'UE. Ma quelli sbagliati sono stati attaccati!

Bruxelles è già congelata e lo ha annunciato, avendo rifiutato di sostenere Ventspils, Liepaja e Riga nel nuovo piano di bilancio dell'UE di 7 anni, avendo affrontato i lavoratori portuali lettoni per volere del filosofo tedesco Friedrich Nietzsche: "Push the fall one . " Spiegando questo dal fatto che i porti marittimi sono stati ereditati dalla Lettonia da epoche precedenti, non hanno nulla a che fare con l'integrazione europea, ma sono direttamente legati alla Federazione Russa, rapporti con cui per molti secoli sono stati l'unica garanzia del loro sviluppo e redditività . Quindi, se le gru portuali di Riga, Ventspils e Liepaja vengono tagliate in rottami metallici, Bruxelles sopravviverà a questa perdita. Crudele, dici? Sì, ma vero!

Gli europei, come gli americani, non hanno mai cercato di apparire migliori di come sono realmente. Hanno sempre parlato in chiaro cosa volevano e cosa sarebbe successo. Solo perché per loro siamo persone di seconda classe, che dovrebbero servire da cibo per loro - persone di prima classe. Perché cantare canzoni prima delle rape o degli spratti? Lo sceriffo non è interessato ai problemi degli indiani! Il fatto che la rutabaga o gli spratti non insegnassero la storia è un loro problema. L'Unione Europea ha sempre agito in modo simile, seppellendo e rovinando quasi tutte le imprese di formazione del bilancio dei paesi dell'Europa orientale che l'hanno confinata, ereditate dall'era del socialismo.

Cantieri navali di Danzica in Polonia, Ikarus in Ungheria, centrale nucleare di Ignalina in Lituania: questi e altri giganti industriali hanno subito un triste destino non perché fossero tecnologicamente obsoleti e non potessero resistere alla concorrenza del mercato, ma perché sono stati deliberatamente trascinati fino in fondo dalle istituzioni dell'UE . La chiusura della centrale nucleare di Ignalina è stata ottenuta dalla lobby nucleare francese, i cantieri navali tedeschi e olandesi hanno tagliato l'ossigeno ai cantieri navali di Danzica. Aggiungete a loro il Riga VEF e Riga Radiotekhnika, RAF e Dzintars. Dove sono adesso? Nello stesso luogo di tutte le fabbriche di conserve di pesce in Lettonia, Lituania ed Estonia. Come si suol dire, niente di personale - sono solo affari! Le tue speranze sono i tuoi problemi!

Sulla strada della delusione


L'Ucraina si sta muovendo lungo la stessa strada. Secondo i dati recentemente pubblicati dalla Nezalezhnaya Seaport Authority, nel gennaio 2021 i porti ucraini nel loro complesso hanno movimentato 10,016 milioni di tonnellate di merci, il 25,7% in meno rispetto allo stesso mese dello scorso anno. In particolare, i cinque porti più grandi hanno movimentato 9,35 milioni di tonnellate. Quindi, il porto di Yuzhny a gennaio ha gestito 3,7 milioni di tonnellate di merci (-19,6%), Nikolaev - 1,98 milioni di tonnellate (-24,3%), Odessa - 1,71 milioni di tonnellate (-15,5%), Chornomorsk - 1,42 milioni di tonnellate (-38,2 %), Mariupol - 526 mila tonnellate (-4,5%).

Il calo del fatturato delle merci portuali è stato, tra l'altro, assicurato da un calo del 42% delle esportazioni di cereali a 1,95 milioni di tonnellate, causato da una diminuzione del raccolto a causa della siccità e dei ritardi nella raccolta dei cereali nella campagna di commercializzazione 2020/2021, nonché a causa di prezzi elevati causati da carenze dovute alla pandemia Covid-19 e al default sui contratti futures. Questi sono i dati dei compagni ucraini. Nota, a differenza dei loro colleghi lettoni, attribuiscono tutto a covid, siccità e prezzi elevati, che hanno portato a un'interruzione nella fornitura di futures. È strano che la guerra nel Donbass non sia stata ancora trascinata. Proprio come i bambini piccoli. Covid è la causa del fatto che il grano e il mais non sono cresciuti. Se posso ancora accettare la siccità, come possono i prezzi elevati dei prodotti agricoli influenzare negativamente le sue vendite? Solo nel paese della follia progressista, che è l'Ucraina.

Continuo a citare i compagni ucraini di delo.ua. C'è anche un calo delle importazioni di carbone da coke di oltre 5 volte, ovvero di 612,6 mila tonnellate, causato dal contesto dei prezzi dovuto ai ritardi nelle forniture di carbone nel mercato mondiale, alla chiusura dei principali porti di carbone in Australia a causa a Covid-19, nonché un cambiamento nelle forniture di schemi. Si noti che i compagni ucraini continuano ad importare cocaina dall'Australia, tenendola al loro fianco, nella Federazione Russa e nel Donbass. Come si suol dire, nessun commento. La pazzia è diventata più forte ei nostri carri armati sono veloci! Penso che tutta questa coca cola australiana provenga in realtà dalla Federazione Russa e dall'LDNR, ma secondo i documenti proviene da Sydney e Melbourne, la differenza si deposita nelle tasche di qualcuno (so anche di chi - il mio amico ama molto il calcio, il il cognome è "Ah-" inizia, finisce con "-metov").

Inoltre, il trasbordo di container importati è diminuito del 15% a 36,4 mila TEU a causa di un calo delle importazioni di auto e altre merci sullo sfondo di un aumento delle tariffe di nolo a causa della carenza di container in tutto il mondo, causato, a sua volta, da una rapida crescita del traffico tra gli Stati Uniti e la Cina ricostruendo le loro economie alla fine del 2020. Bene, qui ci sono almeno ragioni oggettive.

Avendo guardato tutto questo per 7 anni, penso sempre che questo sia il fondo, non c'è da nessuna parte sotto di esso. Invece no, ogni volta che qualcuno bussa dal basso.

Fine del mondo


L'11 febbraio 2021, il ministero dell'Energia ucraino ha annunciato un futuro esperimento per disconnettere l'Ucraina dal sistema energetico di Russia e Bielorussia. Il giorno successivo, Kiev ha aumentato i suoi acquisti di elettricità da Mosca. Lo dimostrano gli ultimi dati della Rete Europea degli Operatori del Sistema di Trasmissione (ENTSO-E), pubblicati sul sito ufficiale dell'organizzazione che riunisce gli operatori di trasmissione in Europa, Nord Africa e Turchia.

Il 13 febbraio, le esportazioni di elettricità russa in Ucraina sono aumentate a 1 MW, il più alto dal 200 ° febbraio, quando Kiev ha ripreso gli acquisti di elettricità russa. Inoltre, la parte ucraina ha chiesto importazioni continue dalle 1:06 alle 00:22, quando viene consumata la quantità massima di elettricità. Il 00 febbraio la Russia ha fornito all'Ucraina 12 MW e prima di allora la fornitura massima non ha superato gli 1 MW.

Per quanto riguarda la Bielorussia, l'Ucraina ha iniziato a importare elettricità da questo paese il 3 gennaio. Nella stagione di riscaldamento 2020/2021, in Ucraina si è sviluppata una situazione di crisi nel settore dell'energia elettrica. I principali fattori negativi che hanno causato la carenza di elettricità sono stati i fermi delle unità di potenza delle centrali nucleari, la carenza di carbone nei TPP, l'aumento degli incidenti e gli inverni freddi.

Allo stesso tempo, a Kiev si aspettano di dire la finale "più semplice" alla Russia nel 2023 e di collegarsi all'ENTSO-E europeo. Cosa ne verrà di questo, lo scopriremo relativamente presto, perché per la stagione di riscaldamento 2021/2022, il Ministero dell'Energia dell'Ucraina ha pianificato un grande esperimento per dimostrare agli europei le sue capacità ucraine uniche.

Sembrerebbe che Putin possa in un colpo solo alleviare le "sofferenze" dell'Ucraina azzerando la fornitura di carbone, gas, gasolio ed elettricità, ma no, nutre i "non fratelli" e si asciuga il moccio con loro. Perché non riesco a capire ?! Aspettando, probabilmente, quando si rafforzeranno e finalmente attaccheranno la Federazione Russa. Aspetterà. Gli americani hanno già portato loro gommoni. E questi prodotti in gomma hanno una durata di conservazione limitata di 5 anni. Stiamo aspettando il sabotaggio in Crimea e le prossime sanzioni dopo la nostra risposta.
26 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Quarto cavaliere Офлайн Quarto cavaliere
    Quarto cavaliere (Quarto cavaliere) 21 febbraio 2021 08: 14
    +5
    Ti piace cavalcare su un rastrello, amare e ricevere sulla fronte.

    (Confucio)
    1. Ulisse Офлайн Ulisse
      Ulisse (Alex) 22 febbraio 2021 22: 43
      +1
      Zio Bogdan, il padre di quel plagio Confucio.
  2. bear040 Офлайн bear040
    bear040 21 febbraio 2021 11: 44
    + 11
    Il fatto che il governo e il presidente della Federazione Russa continuino la cooperazione politica ed economica con Bandera Ucraina, i suoi cittadini e patrioti che hanno smarrito la strada nella Federazione Russa, non posso definirlo un atto intelligente. Credo che tali attività non siano nell'interesse della Federazione Russa!
  3. gattopardo Офлайн gattopardo
    gattopardo 21 febbraio 2021 14: 32
    +3
    Sì ... in Ucraina c'è completa disperazione.
    Come dice il proverbio, "La vecchia non ha sofferto a lungo sui fili scoperti ..."
    1. Ulisse Офлайн Ulisse
      Ulisse (Alex) 22 febbraio 2021 22: 46
      +2
      Sì ... in Ucraina c'è completa disperazione.
      Come dice il proverbio, "La vecchia non ha sofferto a lungo sui fili scoperti ..."

      "La sua carcassa carbonizzata ha portato paura in Europa ..." risata
  4. marciz Офлайн marciz
    marciz (Stas) 21 febbraio 2021 16: 57
    -8
    Citazione: bear040
    Il fatto che il governo e il presidente della Federazione Russa continuino la cooperazione politica ed economica con Bandera Ucraina, i suoi cittadini e patrioti che hanno smarrito la strada nella Federazione Russa, non posso definirlo un atto intelligente. Credo che tali attività non siano nell'interesse della Federazione Russa!

    Sì, il traditore è seduto al Cremlino !!!
  5. lavoratore dell'acciaio 21 febbraio 2021 20: 20
    +8
    Devi dispiacerti per animali e bambini
    non sono da biasimare per nulla.
    Freaks nell'immagine delle persone
    devi colpirlo con una pala per oscillare!
  6. 123 Online 123
    123 (123) 21 febbraio 2021 21: 39
    +4
    Il transito di minerali attraverso i porti ucraini a gennaio è crollato di quasi 16 volte, rispetto a gennaio 2020, a 343,75 mila tonnellate a causa della cessazione delle forniture di minerale della società russa Metalloinvest dall'impianto di estrazione e lavorazione Mikhailovsky (Zheleznogorsk, regione di Kursk)

    In totale, prima della comparsa del terminal di Ust-Luga, si tratta di 5 mila tonnellate. o circa 500 mila auto. (capacità di carico di ogni 71 tonnellate.)
    https://www.uniwagon.com/products/solid-bottom_gondolas/solid-bottom_gondola_model_12-9869_98m3/

    E questa è solo un'impresa ...
    Questo sono io per coloro che non capiscono perché le spie al Cremlino non hanno interrotto immediatamente ogni commercio con la Sumeria.
    1. Starik59 Офлайн Starik59
      Starik59 (Starik) 28 febbraio 2021 08: 45
      -1
      dove hai visto i carri da 77 tonnellate ?? 60-64! E il tuo link è un'auto sperimentale con la stessa capacità di carico, ma con una cilindrata maggiore, per carichi leggeri ma ingombranti! Lignite, per esempio ...
      1. 123 Online 123
        123 (123) 28 febbraio 2021 09: 25
        +1
        dove hai visto i carri da 77 tonnellate ?? 60-64! E il tuo link è un'auto sperimentale con la stessa capacità di carico, ma con una cilindrata maggiore, per carichi leggeri ma ingombranti! Lignite, per esempio ...

        Qual è il problema? Conta 60 tonnellate, puoi 50. In che modo questo influisce sull'essenza di ciò che è stato scritto? Ci saranno ancora più vagoni (treni). Se tutto viene tagliato bruscamente, dove le metti?
  7. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 21 febbraio 2021 23: 03
    -3
    Ha.
    Putin vi ha detto tutto chiaramente: dovete rallegrarvi! quel commercio è in corso, in crescita e così via.
    Carbone, gas, elettricità, titanio, alluminio e altro ... questo è tutto un piano astuto per il PIL !!! tutti sanno: "il denaro non puzza".
    1. Ulisse Офлайн Ulisse
      Ulisse (Alex) 22 febbraio 2021 22: 47
      +4
      Ha.
      Putin vi ha detto tutto chiaramente: dovete rallegrarvi! quel commercio è in corso, in crescita e così via.
      Carbone, gas, elettricità, titanio, alluminio e altro ... questo è tutto un piano astuto per il PIL !!! tutti sanno: "il denaro non puzza".

      Serge ha la traduzione di google ??
  8. aries2200 Офлайн aries2200
    aries2200 (Ariete) 22 febbraio 2021 03: 49
    +4
    come premio di consolazione per tutti i russofobi posso offrire un barattolo di spratto fatto a Kaliningrad occhiolino
  9. Oder Офлайн Oder
    Oder (Wojciech) 22 febbraio 2021 16: 35
    -3
    Si noti che la rotta più diretta per il porto è per Klaipeda in Lituania, quindi la Bielorussia inviava lì le sue merci. Ora verrà mandato da San Pietroburgo. Questo è il doppio, il che significa molto più costoso. Brutto affare per la Bielorussia. Come si dice in Polonia: "Mamma, nonostante le orecchie da congelamento".
    Inoltre, in Polonia stiamo scavando spiedi sulla Vistola per sbloccare il porto di Elblag. I porti di Danzica e Gdynia sono sovraccarichi, Elblag sarà un porto ausiliario.
    1. 123 Online 123
      123 (123) 22 febbraio 2021 22: 13
      +3
      Si noti che la rotta più diretta per il porto è per Klaipeda in Lituania, quindi la Bielorussia inviava lì le sue merci. Ora verrà mandato da San Pietroburgo. Questo è il doppio, il che significa molto più costoso. Brutto affare per la Bielorussia. Come si dice in Polonia: "Mamma, nonostante le orecchie da congelamento".

      È per questo motivo che la Polonia costruisce terminali e trasporta gas lontano? Come stanno le tue orecchie quando fa freddo? Il 15 febbraio, le forniture di Gazprom alla Polonia + 63,5% mi vergogno a chiedere, perché non dagli Stati Uniti o dalla Norvegia?

      Inoltre, in Polonia stiamo scavando spiedi sulla Vistola per sbloccare il porto di Elblag. I porti di Danzica e Gdynia sono sovraccarichi, Elblag sarà un porto ausiliario.

      Non può Elblag essere una porta ausiliaria adesso?
      Il pagamento per il transito attraverso la baia di Kaliningrad è di circa $ 5 milioni all'anno.
      La costruzione del canale è di circa 216 milioni di dollari. Il periodo di recupero totale è di 43 anni. Questo non include la manutenzione della struttura. Dovresti chiedere aiuto ai tuoi vicini meridionali, sono leggendari idro-costruttori, hanno scavato il Mar Nero molto tempo fa, tutto funziona ancora. Sicuramente aiuteranno a costruire il canale più veloce ed economico. sì
      Buona fortuna per i tuoi affari e che la fonte sovvenzionata di Bruxelles non si esaurisca. Altrimenti lascerai il primo posto "onorevole" nella lista dei paesi sovvenzionati, dovrai contare i soldi e non spendere per ogni sorta di sciocchezze hi
    2. Ulisse Офлайн Ulisse
      Ulisse (Alex) 22 febbraio 2021 22: 54
      +4
      Si noti che la rotta più diretta per il porto è per Klaipeda in Lituania, quindi la Bielorussia inviava lì le sue merci. Ora verrà mandato da San Pietroburgo. Questo è il doppio, il che significa molto più costoso. Brutto affare per la Bielorussia. Come si dice in Polonia: "Mamma, nonostante le orecchie da congelamento".

      Il tuo globo polacco non mostra che il percorso più diretto Kaliningrad??
      Federazione Russa.
      Nella tua russofobia, hai deciso di non essere amico della geografia?
    3. Starik59 Офлайн Starik59
      Starik59 (Starik) 28 febbraio 2021 08: 59
      -1
      ... I porti di Danzica e Gdynia sono sovraccarichi, Elblag sarà un porto ausiliario ...

      - e di cosa sono sovraccarichi ?? Sì, e ha ingannato il nome - Danzig! che ti ha dato l'URSS!
      Sì, e Gdynia, con il porto distrutto, è stata liberata dall'Armata Rossa e ha persino contribuito a ripristinarla! Quindi shta ... Prenditi cura delle tue orecchie!
  10. Mikhail SA Офлайн Mikhail SA
    Mikhail SA (Michael) 24 febbraio 2021 07: 40
    +3
    L'economia dell'Ucraina sta crollando, è un dato di fatto, la popolazione si sta restringendo, che nelle menti di questa popolazione in contrazione è difficile capire, sebbene l'odio rischia di accumularsi, nel 2021 tutto rimarrà tale.
  11. Oder Офлайн Oder
    Oder (Wojciech) 24 febbraio 2021 14: 12
    -2
    Non sono un russofobo. Sto solo cercando di capire perché non ti piacciono così tanto le persone vicine. Ti consideri migliore?
    1. consultare Офлайн consultare
      consultare (Vladimir) 24 febbraio 2021 21: 44
      +3
      Tutti i popoli hanno l'orgoglio nazionale. Ed è molto difficile amare chi ti getta addosso e ti odia. La Russia vuole la convivenza pacifica con qualsiasi popolo, ma non a scapito di se stessa, è necessario rispettare gli interessi reciproci. Cosa vediamo? del tutto doppi standard, disprezzo, odio e russofobia oltraggiosa. L'aggressività non riguarda una persona russa !!!
  12. Vladimir VK Офлайн Vladimir VK
    Vladimir VK (Vladimir Kizarev) 25 febbraio 2021 16: 35
    +1
    Una posizione molto analfabeta, non guadagnerai molti soldi con il confronto, guarda la Finlandia - è stata tranquilla per 70 anni - guadagna pacificamente sulla neutralità, o la Svizzera è il paese di maggior successo al mondo !!! La Lituania in generale potrebbe essere un transistor ideale, se non entrasse nella NATO come un matto.
  13. Starik59 Офлайн Starik59
    Starik59 (Starik) 28 febbraio 2021 09: 03
    -1
    Citazione: Odra
    Non sono un russofobo. Sto solo cercando di capire perché non ti piacciono così tanto le persone vicine. Ti consideri migliore?

    Hai letto i tuoi media? Dove e contro chi abbiamo mostrato antipatia? contro la Polonia ?? Trova nei nostri media simile a quello che scrivi sulla Russia !!!
  14. Tungsteno molibdeno Офлайн Tungsteno molibdeno
    Tungsteno molibdeno (Tungsteno molibdeno) Aprile 14 2021 05: 48
    0
    Deve essere più facile da fare .... tutte le transazioni con l'Ucraina sono tassate! Tassa del 5% sul ripristino del Donbass
  15. volhcovcepgei Офлайн volhcovcepgei
    volhcovcepgei (Cepgei Volhcov) Aprile 21 2021 11: 53
    +1
    In generale, tutto è più facile e non c'è nessuno di cui dispiacersi. Hanno offerto formaggio gratis, hanno accettato, non fanno o producono nulla, chiudono le vostre fabbriche e le vostre imprese. Questo è ciò che è stato effettivamente offerto e hanno concordato, ma con quale pretesto e con chi interrompere i rapporti economici, questi sono i dettagli. Sì, dopo che è diventato impossibile ripristinare i collegamenti interrotti, hanno smesso di essere pagati per il loro lavoro. E questa è una pratica comune, europea e americana. C'era, naturalmente, un calcolo, un altro giorno o due ei russi si sarebbero arresi, per secoli non era così ed era sciocco sperarlo. Quindi hanno pagato per la loro stupidità, nessuno ha ingannato nessuno, se vogliamo essere completamente onesti. Sì, avendo calpestato la sporcizia dei loro antenati, dimenticato le loro alleanze e versato sangue, e calpestato il loro futuro nella polvere, ma queste sono le conseguenze del primo. Se questa è la decisione di pochi, tanto male sono le persone che hanno tali usanze.
  16. alex-sherbakov48 Офлайн alex-sherbakov48
    alex-sherbakov48 Aprile 21 2021 17: 27
    0
    La Russia ha bisogno di spegnere completamente l'elettricità, quindi non avrà un posto dove produrre armi - dopotutto, l'attrezzatura ha bisogno di elettricità per funzionare - lascia che l'Europa e gli Stati Uniti forniscano loro elettricità.
  17. Elefante migrante Офлайн Elefante migrante
    Elefante migrante (Migrating Elephant) Aprile 26 2021 20: 50
    -2
    Gli scribacchini non sono stanchi di ballare sulle ossa del transito baltico? Per quanto tempo puoi essere contento che la mucca del tuo vicino sia morta?