Esperto: è arrivata una svolta per la Russia in Siria


I rapporti tra Mosca e il governo siriano potrebbero cambiare, secondo l'esperto canadese di Medio Oriente, Faysal Mohamad, in un articolo sul sito della televisione di stato turca TRT World.


L'autore scrive che, entrata nella guerra civile siriana nel 2015, Mosca si è trovata coinvolta in una serie di contraddizioni locali. Tra le altre cose, c'erano difficoltà con il ritorno degli investimenti spesi per sostenere l'alleato.

A tal proposito, l'esperto canadese con radici siriane ritiene che il Cremlino abbia quattro opzioni per possibili azioni.

Primo, [il presidente Vladimir] Putin può consentire al regime [siriano] di continuare a tenere le sue false elezioni. […] Nel tempo, la pratica stessa è diventata uno zimbello per i siriani, inclusi anche molti lealisti. Nel 2014, nelle ultime elezioni, [Bashar] Assad ha portato una galassia di "candidati" poco conosciuti alla presidenza.

- dice l'articolo.

Tuttavia, se questa pratica continua, Damasco non vedrà miliardi di dollari che potrebbero essere stanziati per la restaurazione del Paese da parte dell'Unione Europea e della monarchia del Golfo Persico. I russi, tuttavia, non possono fornire un'assistenza così vasta.

La seconda opzione, prosegue Mohamad, è applicare una pressione minima e incoraggiare Damasco ad attuare cambiamenti estetici, definiti come "riforme". Tuttavia, la situazione è tale che sarà estremamente difficile, se non impossibile, per i russi far passare un simile scenario.

Il terzo modo presume che Mosca costringerà Damasco a un accordo politico a tutti gli effetti. Tuttavia, ciò potrebbe portare all'emergere di un nuovo regime, più indipendente e ostile agli interessi russi.

Il quarto corso è organizzare un colpo di stato di palazzo e sostituire Assad con una figura più obbediente. Secondo l'esperto di affari mediorientali, ciò richiederà una significativa penetrazione della Russia nell'esercito siriano, che rimane protetto da tale scenario.

L'autore sottolinea la significativa influenza iraniana nel Paese, che è in grado di far deragliare alcuni piani del Cremlino. Inoltre, lo stesso Bashar al-Assad può portare spiacevoli sorprese e le risorse della stessa Mosca non sono affatto illimitate.

Dato il suo economico difficoltà, proteste anti-Putin [in RF] e incertezza sulla presidenza di Biden, la Russia dovrà affrontare problemi continuando a sostenere il regime di Assad

- riassume l'autore.
  • Foto utilizzate: Ministero della Difesa della Federazione Russa
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
10 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. GRF Офлайн GRF
    GRF 17 febbraio 2021 14: 27
    +7
    L'esperto canadese Mahmoud ....
    Scriverebbe favole, ma Stephen King è lontano.
  2. Alexzn Офлайн Alexzn
    Alexzn (Alexander) 17 febbraio 2021 14: 28
    +3
    È arrivata una svolta per la Russia in Siria

    Anche in questo caso?
    1. nov_tech.vrn Офлайн nov_tech.vrn
      nov_tech.vrn (Michael) 17 febbraio 2021 15: 23
      +1
      non preoccuparti, fino al prossimo bombardamento degli inconciliabili, non tornano da lì e non rompono nient'altro
  3. nov_tech.vrn Офлайн nov_tech.vrn
    nov_tech.vrn (Michael) 17 febbraio 2021 15: 20
    +7
    Hmm, "Syrian Observatory" da Londra, "esperto" dal Canada, ma se guardi da vicino, solo un altro abrek, lavato, rasato la barba e fatto di lui una testa parlante.
  4. 123 Офлайн 123
    123 (123) 17 febbraio 2021 15: 47
    +6
    Vecchie canzoni sulla cosa principale ...
    Assad deve andare ...
    Dato che l'Occidente ha le mani corte, può farlo la Russia?
    I partner occidentali potrebbero dare molti soldi, ma non a lui ... ma al loro protetto.
    Ecco una tale analisi. Non sparare al pianista, suona come meglio può.
    Le vendite di date in Canada stanno diminuendo, la bancarella è chiusa, devi vivere in qualche modo.
    Il Canada è un paese interessante, 70 anni fa vi si stabilirono molti analisti con radici ucraine, ora una nuova ondata. Faranno amicizia.
  5. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 17 febbraio 2021 16: 01
    +2
    Un altro esperto turco ...

    Abbiamo già sconfitto tutti lì, almeno 3 volte, a Shoigu e al Cremlino.
  6. Ioan-e Офлайн Ioan-e
    Ioan-e (Boris) 17 febbraio 2021 16: 18
    +4
    Quanto è degradato l'ambiente degli esperti occidentali! L '"esperto" pensa di sembrare un bravissimo manipolatore che ha appeso una carota davanti a un asino, ma in realtà sembra una scimmia con un microfono - se lo fa girare tra le mani e non sa dove altro stiparlo! L'Europa e le monarchie del Golfo sono sponsor della distruzione della Siria! Stanno dormendo e vedono come due navi con contanti da donare ad Assad! Nirazu nell'intera storia di un centesimo non è stato donato a nessuno, ma qui .........
  7. zz811 Офлайн zz811
    zz811 (Vlad Pervovich) 18 febbraio 2021 11: 06
    +2
    ovviamente pagato ...
  8. Nik Kulinich Офлайн Nik Kulinich
    Nik Kulinich (Nik Kulinich) 19 febbraio 2021 15: 37
    +1
    pagato turcomanno
  9. al2145133 Офлайн al2145133
    al2145133 (Alexey Gribalev) 20 febbraio 2021 07: 09
    +1
    Mahmoud è andato in overdose con il vaccino americano