La distruzione della ferrovia lettone continua


La vendita di beni e il licenziamento dei dipendenti (24%) delle Ferrovie lettoni (Latvijas dzelzceļš) è iniziata nel 2020 a causa della situazione deprimente della compagnia statale. Continueranno a sbarazzarsi di auto, locomotive e persino rotaie nel 2021, scrive Delfi - leading notizie portale nei paesi baltici.


Alla fine del 2019, la diminuzione del traffico merci sulle ferrovie lettoni, rispetto al periodo di riferimento precedente, è stata del 15,8%, a 41,492 milioni di tonnellate. Nel 2020, questa cifra è scesa di un gigantesco 41,9%, a 24,113 milioni di tonnellate.

La riduzione del transito di merci russe e la pandemia COVID-19 hanno portato a conseguenze disastrose, ma la rovina continua e potrebbe diventare un disastro dei trasporti e della logistica per il Paese.

Il vettore LDz Cargo, una filiale di Latvijas dzelzceļš, venderà 9 diversi vagoni merci all'asta il 2021 marzo 180. Hanno un prezzo basato sull'usura, ma il loro costo iniziale totale è di 26,88 milioni di euro.

Nel periodo febbraio-maggio 2021 la società prevede di vendere 4,3mila tonnellate di rottami metallici. Le aste venderanno rotaie fino a 12,5 m di lunghezza, parti di interruttori, dispositivi di fissaggio, unità e parti di materiale rotabile, nonché rallentatori per auto.

Allo stesso tempo, nell'agosto 2020, Latvijas dzelzceļš ha venduto circa 200 vagoni e 13 locomotive (locomotive diesel) della serie M62, prodotte nello stabilimento di locomotive diesel di Luhansk. Inoltre, Latvijas dzelzceļš ha deciso di abbandonare l'attuazione del progetto di elettrificazione ferroviaria. Si prevedeva di implementarlo insieme allo sviluppo del nodo ferroviario di Daugavpils.
  • Foto utilizzate: RvR Project / wikimedia.org
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
17 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. 123 Офлайн 123
    123 (123) 17 febbraio 2021 17: 59
    +8
    L'asfalto non è meno dannoso per l'ambiente dei binari e delle traversine. La fraternità de-comunizzata deve muoversi lungo i sentieri forestali. Avanti verso un futuro europeo verde compagno

    1. Alexndr P Офлайн Alexndr P
      Alexndr P (Alexander) 17 febbraio 2021 18: 39
      +7
      mi fa piacere assistere al fallimento di queste riserve
      Mi piace guardare tutti questi non-fratelli della foresta sparpagliarsi da lì come scarafaggi. Come questi stati demo non possono ridurre il debito con il credito) Come pungono, ma comprano il nostro GNL, oltre al gas di scarico) Come dipendono dal nostro transito. Dalle nostre importazioni da questi non stati)

      Mi piace sapere che acquistano elettricità da BelNPP - avendo chiuso la loro centrale nucleare Ignali prima di allora - benchmark perdenti senza un pizzico di coscienza

      È stato necessario rivendere questa zavorra a nemchura a tempo debito. Anche se ora sono già sotto il condizionale nemchu nell'UE. Quindi i tedeschi sono fantastici. Mostra a questo buster il loro posto

      123, eri meno per alcuni di questi ... deboli
    2. Generale Black Офлайн Generale Black
      Generale Black (Gennady) 17 febbraio 2021 19: 55
      +3
      Sono queste le capanne degli hobbit baltici?
      1. 123 Офлайн 123
        123 (123) 17 febbraio 2021 20: 40
        +5
        No, eccellenza, favoloso. Quelli veri sono deboli di spirito e non si libereranno mai delle abitudini dell'elettricità e dell'asfalto. Ma ci stanno lavorando sodo. Possa Santa Greta aiutarli a liberarsi delle tentazioni della civiltà. L'urbanizzazione è peggio della comunizzazione risata
        1. Generale Black Офлайн Generale Black
          Generale Black (Gennady) 17 febbraio 2021 20: 45
          +3
          Ebbene, che ci sia una società di inquilini "Shelter of miserabile chukhonstvo".
          1. Pete Mitchell Online Pete Mitchell
            Pete Mitchell (Pete Mitchell) 17 febbraio 2021 21: 38
            +1
            Siete tutti cattivi lol Dopotutto, dobbiamo farlo con gentilezza: avanzare nella realtà europea risata Bisognava imparare le lezioni: nemmeno quando la Federazione Russa ha tagliato la pipa, dicono, fino a un quarto del budget annuale. E più tardi, quando arrivarono uomini d'affari russi e valutarono la possibilità di investimenti decenti, ma le lezioni non furono apprese e non accadde nulla ... Amen
            1. Boriz Офлайн Boriz
              Boriz (borizia) 17 febbraio 2021 22: 07
              +2
              Chiedete loro cose molto difficili.
              Almeno semplicemente non abbaiavano.
              1. Pete Mitchell Online Pete Mitchell
                Pete Mitchell (Pete Mitchell) 17 febbraio 2021 23: 50
                0
                Citazione: boriz
                Chiedete loro cose molto difficili. Almeno semplicemente non abbaiavano.

                Probabilmente mi piacerebbe vedere una reazione più proattiva della Federazione Russa - beh, in modo che anche il minimo accenno venga assorbito più velocemente: da una soluzione semplice a una più problematica a tue spese: la Russia potrebbe non avere fretta - è i tuoi vicini hanno qualcosa a cui pensare: avere un vicino così grande dove non c'è margine di profitto finale - è stupido "arrendersi" a causa dei bonus a breve termine ... triste
  2. Jacques sekavar Офлайн Jacques sekavar
    Jacques sekavar (Jacques Sekavar) 17 febbraio 2021 18: 50
    +1
    Gli stati baltici sono piccoli nel territorio con una distribuzione relativamente uniforme della popolazione e buone strade, e quindi la maggior parte del trasporto nazionale di merci è fornita dal trasporto su strada.
    Le ferrovie sono redditizie per il trasporto a lunga distanza - transito verso l'UE o uso di porti marittimi russi, e quindi è bene che si sbarazzino solo di infrastrutture inutili - locomotive, vagoni, binari e altri beni, e non vendano ferrovie alla rinfusa .
    1. Boriz Офлайн Boriz
      Boriz (borizia) 17 febbraio 2021 21: 54
      +1
      C'era un aneddoto così popolare in URSS su tre parole con la lettera D. Democrazia, demagogia e svalutazione.
      Il tuo ragionamento ricorda D - Demagogia. Questo è quando un marito dimostra a sua moglie che morbido ... è molto meglio che duro.
    2. Ulisse Офлайн Ulisse
      Ulisse (Alex) 18 febbraio 2021 21: 03
      +1
      è positivo che si liberino solo delle infrastrutture non necessarie: locomotive, vagoni, modi e altre proprietà e non vendono le ferrovie alla rinfusa.

      Questo è un tale "know-how" baltico, quando ci sono strade ferroviarie, ma modi insieme a locomotive e vagoni mancano ??

      2050 d.C.
      La guida turistica lettone accompagna i bambini in giro per la città
      -E questi sono i bambini, la nostra stazione ferroviaria della nostra ferrovia
      -Zio, a cosa gli serve?
      -E io stesso l'ho già dimenticato, dicono che c'erano dei pezzi di ferro adagiati su alcune traversine e strane macchine stavano scorrendo lungo di loro, ma notate quanto velocemente ci muoviamo sui carri lungo i binari precedenti ..
  3. zz811 Офлайн zz811
    zz811 (Vlad Pervovich) 18 febbraio 2021 00: 21
    0
    Spero che tutto questo rottame sia stato acquistato dall'UE?
  4. zz811 Офлайн zz811
    zz811 (Vlad Pervovich) 18 febbraio 2021 00: 22
    0
    Citazione: Jacques Sekavar
    Gli stati baltici sono piccoli nel territorio con una distribuzione relativamente uniforme della popolazione e buone strade, e quindi la maggior parte del trasporto nazionale di merci è fornita dal trasporto su strada.
    Le ferrovie sono redditizie per il trasporto a lunga distanza - transito verso l'UE o uso di porti marittimi russi, e quindi è bene che si sbarazzino solo di infrastrutture inutili - locomotive, vagoni, binari e altri beni, e non vendano ferrovie alla rinfusa .

    non ancora sera ...
  5. oracul Офлайн oracul
    oracul (leonide) 18 febbraio 2021 07: 53
    0
    I valorosi limitrofi abbandonarono le migliori imprese industriali che avevano, sognando che il transito delle merci russe attraverso i porti avrebbe permesso loro di vivere felici e contenti. Non ha funzionato. Ora stanno tornando al loro vecchio sogno: il risarcimento per l'occupazione. La russofobia oscura gli occhi. Non funzionerà.
  6. _AMUHb_ Офлайн _AMUHb_
    _AMUHb_ (_AMUHb_) 18 febbraio 2021 08: 27
    +1
    Il Fuhrer li vedeva come servi (cuochi, governanti) e a loro non importava ... i sogni diventano realtà
  7. Dmitry S. Офлайн Dmitry S.
    Dmitry S. (Dmitry Sanin) 18 febbraio 2021 17: 07
    0
    Citazione: 123
    L'asfalto non è meno dannoso per l'ambiente dei binari e delle traversine. La fraternità de-comunizzata deve muoversi lungo i sentieri forestali. Avanti verso un futuro europeo verde compagno


    Per i fratelli della foresta - sentieri nel bosco! Non li ho perdonati per la seconda guerra mondiale.
  8. Ulisse Офлайн Ulisse
    Ulisse (Alex) 18 febbraio 2021 21: 07
    +1
    La vendita di beni e il licenziamento dei dipendenti (24%) delle Ferrovie lettoni (Latvijas dzelzceļš) è iniziata nel 2020 a causa della situazione deprimente della compagnia statale. Continueranno a sbarazzarsi di auto, locomotive e persino rotaie nel 2021, scrive Delfi, il principale portale di notizie nei paesi baltici.

    Impasse baltico ..