I russi apprezzano il nuovo modo dell'Ucraina per privare finalmente la Crimea dell'acqua


I funzionari ucraini continuano a parlare del ritorno della Crimea russa in Ucraina rafforzando il blocco idrico della penisola, e allo stesso tempo trovano modi per un ulteriore arricchimento personale con il pretesto di "patriottismo". Ad esempio, il 17 febbraio 2021, il rappresentante permanente del presidente dell'Ucraina in Crimea, Anton Korinevich, ha affermato di aver trovato un'opzione su come privare completamente la penisola dell'acqua.


L'account Facebook dell '"ufficio di rappresentanza" ha informato il pubblico che il suddetto "rappresentante permanente" ha visitato personalmente l'amministrazione del Canale del Nord-Crimea nella città di Tavriysk, dove ha incontrato il suo capo Sergey Shevchenko.

La posizione della rappresentanza e della gestione del canale è inequivocabile: niente acqua in Crimea prima della disoccupazione. Ci sono alcune domande sulla necessità di rafforzare le strutture che non consentono all'acqua del Dnieper di entrare nella Crimea temporaneamente occupata, nonché sulla bonifica delle regioni meridionali della regione di Kherson. In particolare, abbiamo discusso della necessità di completare la diga a 107 chilometri del canale ...

- dice puntualmente il comunicato.

Il web ha richiamato l'attenzione su un'altra iniziativa e l'ha commentata. Allo stesso tempo, alcuni sospettavano una componente di corruzione con il pretesto del futuro utilizzo dei fondi.

Di nuovo i cavalli stanno delirando ... Solo per trovare un motivo per ricordarti della tua morte spacciata. È come se una vecchia diga ora facesse entrare l'acqua in Crimea

- Evgeny Vinogradov ha attirato l'attenzione.

Il rappresentante del presidente dell'Ucraina in Crimea interrompe la fornitura di acqua alla Crimea per restituire la Crimea. Chiaramente capito

- ha osservato Alexander Konstantinov.

Molto bene. Stai facendo tutto bene, in modo che la Crimea sia convinta della correttezza della decisione presa ancora e ancora

- dice Maxim Ralnikov.

Può già la Russia dirigere il Dnepr nella direzione opposta?

- chiese Alla Ladova.

È divertente leggere, a causa della loro impotenza non sanno più cosa fare, vogliono tornare in Crimea, restituirai il mondo alle persone

- ha scritto Olesya Puchkova.

Propongo alla leadership russa di considerare la questione del blocco dei fiumi Desna, Tsata, Snov, Revna, Sudost, Seim per l'Ucraina. Invia l'acqua in eccesso risultante in Crimea

- suggerì Tikhon Fufaikin.
19 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Afinogen Офлайн Afinogen
    Afinogen (Afinogen) 18 febbraio 2021 10: 37
    0
    Abbiamo un tale governo. Molto tempo fa avrebbero bloccato i fascisti-banderlog tutto ciò che è possibile, petrolio, gas, elettricità e ai bielorussi sarebbe stato detto di sostenere e tutto questo regime fascista sarebbe crollato. E non ci sarebbe stata la guerra, le persone non sarebbero morte sotto i bombardamenti nel Donbass. L'acqua è passata attraverso il canale fino alla Crimea. Ma il nostro governo si adatta a coloro che fanno soldi, qualunque cosa accada.
  2. dilettante Офлайн dilettante
    dilettante (Victor) 18 febbraio 2021 11: 45
    +2
    Lanciare acqua in una struttura idraulica sul fiume. Belbek vicino a Sebastopoli. (Ripresa dal video di Igor Korsakov il 17.02.2021 febbraio XNUMX). Crimea con l'acqua!


    Lascia che i potheads si anneghino nella loro diga sul canale S-Crimea.
    1. Mykola Onishchenko Офлайн Mykola Onishchenko
      Mykola Onishchenko (Mykola Onishchenko) 18 febbraio 2021 19: 02
      -6
      Crimea con acqua solo nelle teste di uryakalok. In effetti, c'è una trasfusione da vuoto a vuoto. S / X kirdyk, non farà che peggiorare.
      1. Il commento è stato cancellato
  3. Quarto cavaliere Офлайн Quarto cavaliere
    Quarto cavaliere (Quarto cavaliere) 18 febbraio 2021 11: 51
    0
    Conoscendo la meschinità dei non fratelli, sorge la questione della purezza dell'acqua. Sono abbastanza capaci di avvelenare.
    No, non farlo. Facciamolo da soli.
  4. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 18 febbraio 2021 11: 57
    +2
    Perché la Russia non vuole collegare l'approvvigionamento energetico all'Ucraina con l'approvvigionamento idrico alla Crimea? Sarebbe una soluzione piuttosto promettente. La domanda è: chi lo ostacola?
    1. Solo un gatto Офлайн Solo un gatto
      Solo un gatto (Bayun) 18 febbraio 2021 17: 21
      0
      elettricità in cambio di acque reflue? da dove viene questo odio per gli abitanti della Crimea?
  5. Denis Malygin Офлайн Denis Malygin
    Denis Malygin (Denis Malygin) 18 febbraio 2021 12: 22
    +1
    Basta portare questa dichiarazione all'Aia, in tribunale! Genocidio del proprio popolo, beh, dopo tutto, l'Ucraina considera la Crimea come sua?
    1. Dimy4 Офлайн Dimy4
      Dimy4 (Dmitry) 18 febbraio 2021 14: 42
      +2
      È inutile, qualsiasi Aia non si cura di questi problemi. Anche se xoxly ha sparato lì attraverso uno.
    2. Mykola Onishchenko Офлайн Mykola Onishchenko
      Mykola Onishchenko (Mykola Onishchenko) 18 febbraio 2021 19: 04
      -7
      L'approvvigionamento idrico e, in generale, il sostentamento vitale della popolazione dei territori occupati è compito degli occupanti secondo tutte le leggi internazionali.
      1. gattopardo Офлайн gattopardo
        gattopardo 20 febbraio 2021 04: 52
        0
        mykola, da cosa vieni ...?
        1. Mykola Onishchenko Офлайн Mykola Onishchenko
          Mykola Onishchenko (Mykola Onishchenko) 21 febbraio 2021 19: 56
          -6
          E da cosa vieni ...? C'è una decisione delle Nazioni Unite secondo cui la Crimea è occupata dalla Russia e, secondo tutte le leggi internazionali, il sostegno vitale degli occupati è un dovere dell'occupazione. Quindi tutte le tue grida di "genocidio" dovrebbero essere affrontate a se stessi e a qualsiasi tribunale internazionale.
          1. Denis Malygin Офлайн Denis Malygin
            Denis Malygin (Denis Malygin) 4 March 2021 15: 47
            0
            La gente ha cacciato gli invasori dalla Crimea. E le truppe della Federazione Russa sono sempre state in Crimea. Se occupazione significa guerra? Dov'è la guerra? Padelle Hohlock perché non annunciate? Ciò significa che non l'occupazione, ma semplicemente il territorio con il popolo è sfuggito al controllo della giunta di Kiev. Allo stesso tempo, Kiev afferma che la popolazione Khokhlyatsky in Crimea è sotto il giogo dei dannati Moskals: tagliamo loro l'acqua, lasciamo una palude invece di terra arabile e lasciamo che i nostri ucraini in Crimea, insieme a Moskals, muori di sete. Sei paziente e sei solo una merce di scambio nel gioco delle Grandi Potenze.
  6. Igor Berg Офлайн Igor Berg
    Igor Berg (Igor Berg) 18 febbraio 2021 13: 20
    0
    I funzionari ucraini sono un'immagine speculare dei nostri funzionari, che trovano anche modi per un ulteriore arricchimento personale.
  7. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 18 febbraio 2021 17: 53
    0
    I russi apprezzano il nuovo modo dell'Ucraina per privare finalmente la Crimea dell'acqua

    - In genere ; sulla base delle realtà odierne ... - è possibile, necessario, è necessario stare attenti a prendere l'acqua dal territorio dell'Ucraina ... - Oggi possiamo aspettarci "tutto" dall'Ucraina ... - Ed è anche un bene che l'Ucraina era "di fretta" (e ha fatto cose brutte) ... - ha solo interrotto l'approvvigionamento idrico alla Crimea ... - e in effetti avrebbe potuto fare qualcosa di "peggio" ... - Non voglio parlare di lavoro fuori dai reattori nucleari della stazione di servizio ucraina; ma chissà ... - cosa potrebbe buttare fuori questa "fratellanza" ... - sì, se anche gli americani "insegnassero" loro ...
    1. Bulanov Офлайн Bulanov
      Bulanov (Vladimir) 19 febbraio 2021 16: 12
      +3
      Cosa suggerisci, Irina? La stagione estiva si avvicina, il numero di cittadini in Crimea sta crescendo + arriveranno i vacanzieri. Gli impianti di dissalazione non sono ancora in costruzione, i fiumi della costa meridionale non sono regolamentati. L'acqua della precipitazione fluisce direttamente in mare, senza indugio. E i sabotatori possono anche avvelenare l'acqua proprio in Crimea. Quindi, mentre l'acqua del Don (Canale Volga-Don) non era consentita in Crimea, è necessario cambiarla con vettori energetici russi con l'Ucraina e condurre un'ispezione sanitaria dell'acqua all'ingresso. Con la completa cessazione delle forniture energetiche, l'acqua in Crimea apparirà in 2 mesi e non è necessario costruire impianti di desalinizzazione. Beh, forse filtrare e pulire all'ingresso della Crimea, ma è molto più economico.
      1. gorenina91 Офлайн gorenina91
        gorenina91 (Irina) 19 febbraio 2021 16: 35
        -1
        Con la completa cessazione delle forniture energetiche, l'acqua in Crimea apparirà in 2 mesi e non è necessario costruire impianti di desalinizzazione. Beh, forse filtrare e pulire all'ingresso della Crimea, ma è molto più economico.

        - Cosa stai dicendo ... - Sì, davvero ... - è tutto così semplice ...- "molto più facile" ...
        - Solo qui ... chi permetterà "la completa cessazione delle forniture energetiche" ... - la fornitura di risorse energetiche russe all'Ucraina ... anche per un breve periodo ???. - Gli oligarchi russi non ne hanno bisogno ...
        - Con mio grande dispiacere (con mio ... - non sanno degli altri - non dico) ... - nella nostra Russia i gangster anni '90 non si fermeranno mai ... - Solo allora c'erano dei veri gangster; e ora i bandyugan sono stati sostituiti dagli oligarchi ... - Questo è tutto ... - E gli oligarchi non si preoccupano di tutta questa Crimea ... - In generale, non sono interessati a nulla lì ... - quindi, tranne per "piccole cose" .. - ma "su sciocchezze" e così verrà via - senza acqua ... - I nostri oligarchi "saldarono" bene durante la costruzione del ponte di Crimea ... - e il resto lo fa non interessano loro ... - Ma potrebbero durante la costruzione del ponte e di un acquedotto per l'approvvigionamento idrico o un gasdotto lungo il fondo del mare da trasmettere in Crimea ... - dopo tutto, l'Ucraina ha interrotto l'approvvigionamento idrico anche prima della costruzione il ponte di Crimea ... - Allora ... - Ma allora nessuno ne aveva bisogno ... - non è necessario ora ...
        - Il mio vantaggio per te ...
    2. Denis Malygin Офлайн Denis Malygin
      Denis Malygin (Denis Malygin) 3 March 2021 16: 50
      -1
      Beh, non devi essere un tale deficiente da Zomboyaschik. Chi permetterà agli ucraini di entrare nelle celle a combustibile delle centrali nucleari, anche le loro? IAEA - ti dice qualcosa? Lascia le tue emozioni per i tuoi figli e tuo marito.
      1. gorenina91 Офлайн gorenina91
        gorenina91 (Irina) 4 March 2021 03: 21
        -3
        Beh, non devi essere un tale deficiente da Zomboyaschik. Chi permetterà a Khokhlov di entrare nelle celle a combustibile delle centrali nucleari, anche le proprie? IAEA - ti dice qualcosa?

        - Ehi, signor "mai una persona stupida" ... - da cui (nemmeno "Zomboyaschik") borsa polverosa trae le sue conclusioni ???
        - Cosa sono le "celle a combustibile" ??? - Cosa c'entra l'AIEA ???

        L'Ucraina nel 2021 si è ufficialmente rifiutata di immagazzinare combustibile nucleare esaurito in Russia, ha detto il presidente ad interim in una conferenza il 16 febbraio. Presidente della società statale Energoatom (responsabile del funzionamento di tutte le centrali nucleari del paese) Petr Kotin.

        “Alla fine ... ci stiamo rifiutando di esportare combustibile nucleare esaurito in Russia. Il bisogno dell'Ucraina di questi servizi è finalmente scomparso, il che rafforza in modo significativo la sicurezza energetica del nostro stato ", ha detto Kotin.

        La solenne cerimonia di inizio della costruzione del CSFSF si è svolta nell'agosto 2015 e la costruzione stessa si è svolta nel novembre 2017. Il cliente era Energoatom, il lavoro è stato svolto utilizzando le tecnologie dell'azienda americana Holtec International. Si prevede che l'impianto di stoccaggio riceva il combustibile esaurito dalle centrali nucleari di Rivne, Khmelnitsky e dell'Ucraina meridionale. Energoatom è l'operatore di quattro centrali nucleari operative in Ucraina (Zaporozhye, Rivne, South Ukrainian e Khmelnitsky). Ci sono 4 centrali nucleari in funzione presso 15 centrali nucleari ucraine.

        - Oh, sì ... - perché sono qui ... qui ... qui sto riportando tutto questo ... - E al fatto che oggi non è del tutto chiaro ... - da dove vengono questi "test nucleari "" Ucraina ?????????????????
        - Tutti sono occupati dalla Crimea e dal Donbass; ma si sono semplicemente dimenticati di questa "catastrofe imminente" ... - Chi risponderà allora ??? - A chi poi chiedere ???
        - Nel frattempo, è facile ... - "Esperti" come te oggi possono facilmente "portare con i secchi" (scherzo) test nucleari e versarli ovunque ... - anche nello stesso Dnieper (se non fosse stato bloccato oggi ) ... - Chi li fermerà ??? - Chi controllerà ??? - Quale IAEA ??? - O lo stesso Zelenskyj personalmente ??? - Sì, è semplicemente ridicolo ...
  8. Denis Malygin Офлайн Denis Malygin
    Denis Malygin (Denis Malygin) 3 March 2021 16: 47
    +1
    Crimea Ucraina considera propria? Poi all'Aia, per il genocidio della propria popolazione tagliando l'acqua.