Israele intende acquistare il vaccino russo per la Siria in cambio del servizio reso da Mosca


Sono diventati noti i dettagli degli accordi segreti che erano la condizione per il recente scambio di cittadini tra Israele e Siria, scrive il quotidiano americano The New York Times citando fonti informate.


Il 18 febbraio 2021, Tel Aviv e Damasco si sono scambiati i detenuti attraverso la mediazione di Mosca. I siriani hanno restituito la donna israeliana, che si era accidentalmente aggirata nel territorio della RAS vicino alla città di Al-Quneitra, e gli israeliani hanno rinunciato a due pastori perduti e hanno liberato un residente del Golan condannato per "istigazione".

Va notato che le autorità israeliane si sono immediatamente rivolte ai russi per chiedere aiuto e hanno contribuito a risolvere il problema. Il primo ministro israeliano Benjamin Natanyahu ha espresso la sua sincera gratitudine al presidente russo Vladimir Putin in questa occasione sul suo account Twitter.

Allo stesso tempo, il quotidiano israeliano The Times of Israel ha scritto che il ritorno della connazionale in patria era previsto da una condizione aggiuntiva, che non è stata resa nota a causa del divieto di censura militare. Israele ha promesso di acquistare una certa quantità del vaccino russo Sputnik V e di trasferirlo in Siria. Ora Tel Aviv adempirà ai suoi obblighi nei confronti di Mosca per il servizio reso. Il volume del lotto del farmaco non è stato divulgato, riassumono i media degli Stati Uniti.

Si noti che questa informazione è confermata indirettamente anche dal quotidiano in lingua araba Asharq Al-Awsat (sede a Londra), riferendosi a un informatore israeliano. La televisione israeliana ha trasmesso una storia relativa allo scambio, in cui un alto funzionario ha detto al pubblico che Israele aveva "pagato un prezzo aggiuntivo" per il ritorno del suo cittadino. L'informatore collega direttamente questo al vaccino COVID-19, "poiché Damasco ne ha un disperato bisogno".

Inoltre, il quotidiano israeliano Haaretz ha scritto della promessa di Israele di acquistare un vaccino per l'ATS. Ha chiarito che secondo i suoi dati stiamo parlando di "centinaia di migliaia di dosi".

A sua volta, il siriano SANA ha informato che non esisteva un "punto segreto" e le informazioni dei media israeliani sono "propaganda" per umiliare la Siria e "mascherare l'immagine dell'occupazione israeliana".
  • Foto utilizzate: https://www.hill.af.mil/
19 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. istruttore di trampolino (Bazil Bazil) 21 febbraio 2021 19: 58
    -2
    Il vaccino miracoloso russo è già andato come carico in aggiunta a due pastori siriani persi.
  2. lavoratore dell'acciaio 21 febbraio 2021 21: 03
    +1
    Cosa posso dire? La vita umana non ha prezzo! Israele è fantastico! Per la vita del loro ebreo, andranno a qualsiasi accordo. E in Donbass, non tutti i prigionieri sono stati ancora scambiati. Putin, oltre a imprecare, non merita altre parole !!! E lì, i russi !!!
    1. SHVN Офлайн SHVN
      SHVN (Vyacheslav) 23 febbraio 2021 13: 20
      0
      Steelmaker, non sei uno stemma? Questa Bandera è riuscita a mettere i russi l'uno contro l'altro nel Donbass. Guarda, con circa "Putin verrà e ordina adesso .." In qualche modo sarà così.
  3. 123 Офлайн 123
    123 (123) 21 febbraio 2021 21: 14
    +1
    Vaghi dubbi affliggono ...

    stiamo parlando di "centinaia di migliaia di dosi"

    Il valore di esportazione della "dose" è di $ 10, se non mi sbaglio, quindi stiamo parlando di diversi milioni. Per gli stati, gli importi non sono proibitivi. Questa opzione è difficilmente adatta per la Russia. Per risparmiare diversi milioni e ricevere un duro colpo alla tua reputazione ... E tale meschinità non è caratteristica, lì vengono spesi somme molto più grandi. Se Mosca non vuole critiche per "sperperare" denaro statale, potrebbe benissimo aver emesso una sorta di prestito preferenziale o qualcosa del genere. Questo è tanto più strano per la Siria. Assad che chiede soldi a Israele ... questa è la morte politica. Se tutto va così male con i soldi, di sicuro ci sarà qualche sceicco nei vicini ... ha speso 2-5 milioni ed era conosciuto come il salvatore del popolo siriano + 100 al karma e ai ritratti su ogni casa sirianarisata

    In generale, sembra un ripieno o una provocazione. A meno che, ovviamente, Israele non decidesse di agire come uno sceicco ... Ma poi preferirebbero non nasconderlo, ma, al contrario, furono ampiamente coperti come un gesto di buona volontà volto alla riconciliazione e alla normalizzazione delle relazioni.
    1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
      Raccoglitore (Myron) 21 febbraio 2021 22: 40
      +1
      Citazione: 123
      Vaghi dubbi affliggono ...

      Quali dubbi? Per salvare il suo cittadino, anche uno che ha completamente perso le sue coste come questa ragazza, Israele non lesinerà. Inoltre, qui, a giudicare dalle pubblicazioni, l'importo è piccolo - solo $ 1,3 milioni. Personalmente, ovviamente, in linea di principio non pagherei nemmeno un centesimo rotto per salvare uno psicopatico, beh, ecco perché non sono un primo ministro , nemmeno un membro del parlamento .. ...
      Quindi niente provocazioni e niente sceicchi: Assad non riceverà una singola dose da loro. A proposito, se la Russia si preoccupa così tanto della Siria, potrebbe fornire ai siriani il suo vaccino gratuitamente. hi
    2. Subacqueo d Офлайн Subacqueo d
      Subacqueo d (Oleg) 21 febbraio 2021 22: 54
      0
      Vaghi dubbi affliggono ...

      Inoltre, il quotidiano israeliano Haaretz ha scritto della promessa di Israele di acquistare un vaccino per l'ATS. Ha chiarito che secondo i suoi dati stiamo parlando di "centinaia di migliaia di dosi".

      Hai assolutamente ragione. Il fatto è che la redazione ha deciso di citare i dati del quotidiano radicale di sinistra Haaretz (Paese). I principali abbonati al giornale sono membri del Partito Laburista (Partito dei Lavoratori) di estrema sinistra. Recentemente, la barriera elettorale, che non è per niente popolare e passa a malapena alle elezioni. I principali mezzi di sussistenza del giornale sono mecenati e agenti stranieri. Il giornale non differisce in oggettività e il riferimento nella società israeliana ad esso è uno scherzo)
      Pertanto, penso che sarebbe più logico citare i dati dal sito più popolare in Israele https://www.ynet.co.il/

      Diversi milioni di vaccini destinato alla Siria. La Russia ha chiesto di non divulgare questa clausola dell'accordo, ma l'informazione è trapelata alla stampa. L'acquisto è costato a Israele diversi milioni di dollari
      In totale, Israele ha pagato diversi milioni di dollari per una spedizione di vaccini per i siriani.
      Questa clausola dell'accordo è stata inizialmente classificata in Israele su richiesta della Russia, ma le voci di un "riscatto" multimilionario hanno iniziato a trapelare sulla stampa subito dopo il ritorno della ragazza in Israele.

      I siriani hanno restituito la donna israeliana che accidentalmente vagato nel territorio della SAR nella zona della città di El Quneitra

      I media stranieri hanno scritto che l'eroina di questa storia aveva tra i 22 ei 25 anni, ed è andata in Siria per "motivi romantici". Secondo i giornalisti, il 2 febbraio una donna israeliana ha attraversato il confine nella zona di Hermon, raggiungendo il villaggio siriano di Kader. Nonostante la ragazza parli bene l'arabo, la gente del posto l'ha subito riconosciuta come un'estranea e ha chiamato i rappresentanti dell'esercito siriano, che l'hanno portata a Damasco. Lì, la donna israeliana è stata interrogata da rappresentanti dei servizi speciali.

      I suoi conoscenti israeliani hanno detto ai media locali che la ragazza aveva sempre un aspetto e si comportava in modo strano. Secondo le informazioni disponibili, in passato, ha tentato più volte di entrare in Libano, Siria, Gaza (una volta anche via mare su una zattera) e attraversare il confine con la Giordania. In tutti i casi precedenti, sono riusciti a trattenerla.
      1. Mykola Onishchenko Офлайн Mykola Onishchenko
        Mykola Onishchenko (Mykola Onishchenko) 21 febbraio 2021 23: 27
        -2
        Sembra questa ragazza con una svolta, se è così che lo dici. Ma se davvero non hai risparmiato i soldi, puoi solo applaudire il governo israeliano, anche questo, ma tira fuori i suoi cittadini. Anche se qui, ovviamente, ci sono considerazioni politiche - allora questo sarebbe stato usato con forza e forza dalla propaganda araba, se non fosse stato ritirato.
        1. Subacqueo d Офлайн Subacqueo d
          Subacqueo d (Oleg) 21 febbraio 2021 23: 59
          0
          Ha i suoi punti di vista e le sue convinzioni. Non era affatto povera, aveva soldi per vivere.

          Sul social network, una ragazza israeliana di Modiin Ilit si definisce una "persona audace" e indica la sua adesione al Vedismo (religione indiana).
          "Mi sento a casa dove sono in questo momento, e un'estranea - nel luogo della mia nascita", ha scritto in una delle pubblicazioni.
          Segue un altro post: "Non riconosco nessuno dei tuoi bordi - né verde, né blu, né viola. E il bordo rosso non mi fermerà".
          È noto che ha visitato ripetutamente i residenti dell'Autorità Palestinese.


          Donna israeliana a Gerico, Autorità Palestinese

          Domenica 21 febbraio si è saputo che circa sei mesi fa la ragazza era stata arrestata da una pattuglia dell'esercito israeliano vicino alla linea di ostacoli al confine con il Libano.
          Le foto rilasciate nei giorni scorsi in Libano indicano che una donna israeliana è arrivata nella zona di confine in auto e ha attraversato le barriere. Allo stesso tempo, è stata notata e fotografata dagli osservatori di Hezbollah. Ciò è accaduto nell'ottobre 2020, quando, sullo sfondo di un altro round di tensioni, un gruppo terroristico ha promesso di sferrare dolorosi attacchi su obiettivi israeliani e le unità dell'IDF nel nord del paese erano in massima allerta per respingere un possibile attacco.
          Sei mesi prima della fuga in Siria: una donna israeliana è stata fermata al confine con il Libano
          Nel bel mezzo di un altro giro di tensioni, è stata notata e fotografata da osservatori
          Come ha scoperto Ynet, un alto ufficiale di una delle unità dell'IDF ha fermato l'auto della ragazza vicino al confine, l'ha avvertita di una situazione pericolosa e si è offerta di lasciare l'area.
          Durante questo periodo, anche i militari hanno smesso di operare all'aperto vicino al confine, per non "diventare il bersaglio" di un attacco armato di Hezbollah o di un grande attacco terroristico.
          I militanti libanesi potrebbero scambiare una ragazza di passaggio in un SUV per un soldato in borghese in missione di ricognizione. Tuttavia, si sono astenuti dal sparare contro la sua macchina, forse credendo che stessero ancora parlando di un civile.
          Un giornalista di un quotidiano libanese affiliato a Hezbollah ha rilasciato la foto di un'auto e di un'autista vicino al confine. Ha commentato la foto come segue: "Ricordi il soldato che ha guidato vicino alla barriera di confine? Questa è la stessa ragazza che ha attraversato il confine con la Siria ed è stata restituita a seguito di un accordo di scambio".



          1. Mykola Onishchenko Офлайн Mykola Onishchenko
            Mykola Onishchenko (Mykola Onishchenko) 22 febbraio 2021 07: 16
            -2
            Bene, è chiaro, è davvero con pribabah.
  4. Kofesan Офлайн Kofesan
    Kofesan (Valery) 21 febbraio 2021 23: 31
    -3
    Ecco gli arroganti! Mosca ha reso una sorta di "servizio". Quindi devi fornirne un altro vendendo Sputnik V.

    Non sembra concepito in modo intelligente che questo sia un altro servizio. E loro, Haaretz, devono doppiamente, senza saldare il primo debito ...? Più e ancora più zero nella quantità non danno in alcun modo. Se questo è un servizio. E ancora di più non è un segno meno ...

    E un po 'più di servizi per i figli d'Israele, e gli dobbiamo? E allora? Ecco gli arroganti! Voglio solo dire: "In coda, figli di puttana! In coda!"

    1. Subacqueo d Офлайн Subacqueo d
      Subacqueo d (Oleg) 22 febbraio 2021 00: 37
      0
      Non dovresti chiamare arroganti gli israeliti. Nessuno chiama qualcuno debitore. D-o concedi che tu, quando ti trovi in ​​una situazione difficile, potresti essere altrettanto protetto, almeno al livello più basso. Penso che tutto ciò che c'è da dire su questo possa essere espresso nelle parole di Netanyahu.

      Benjamin Netanyahu ha ringraziato il presidente russo Vladimir Putin, così come tutti coloro che hanno aiutato a riportare a casa la donna israeliana, inclusi l'IDF, il ministero della Difesa, il ministero degli Esteri, il Consiglio di sicurezza nazionale e altre strutture.
      Netanyahu ha parlato anche con la madre della ragazza, che lo ha ringraziato per aver portato a casa sua figlia. Il primo ministro le ha detto che Israele farà sempre tutto il possibile per rimpatriare i suoi cittadini in difficoltà.

      Hanno anche salvato una ragazza così strana che dice: "Fino ad ora, nessuno e niente è stato in grado di fermarmi: né recinzioni, né muri, né cancelli, ma puoi continuare a provare (a fermarmi). Nessuno può limitarmi. Anche se sono domani, se muoio, rimarrò libero fino al mio ultimo respiro ".
      Inoltre, si è saputo che la donna israeliana viaggia molto in giro per il mondo. Quindi, ha trascorso molto tempo a Cipro, in Georgia e in Ucraina.
      1. Kofesan Офлайн Kofesan
        Kofesan (Valery) 22 febbraio 2021 23: 11
        0
        Un tentativo di manipolare questo è l'essenza della politica di Israele. E i suoi leader. E il regalo per te ora è il processo Netanyahu ...
        Nel frattempo, la Russia offre molto di più di quanto ottiene dalla "cooperazione". E vale la pena porre fine a questo.
    2. istruttore di trampolino (Bazil Bazil) 22 febbraio 2021 09: 05
      +2
      "In fila, figli di puttana! In fila!"

      Non c'è bisogno di urlare, Poligrafych! A giudicare dal tuo corso di "pensiero", hai già avuto il tempo di vaccinarti ed è iniziata una complicazione. Il vice primo ministro Golikova afferma che ci sono complicazioni dopo la vaccinazione nel 10% dei casi, quindi ovviamente non sei solo.
  5. bottaio Офлайн bottaio
    bottaio (Alexander) 22 febbraio 2021 01: 13
    -2
    La massima leadership russa ha bisogno di parlare meno dell'eccessivamente insolente Israele.
    1. istruttore di trampolino (Bazil Bazil) 22 febbraio 2021 08: 21
      +3
      Il 20 febbraio, il New York Times, citando una fonte, ha riferito che lo scambio di una donna israeliana per due pastori siriani era solo una formalità, e infatti, la parte siriana ha posto una condizione di scambio alla consegna alla Siria dalla Russia Spedizione del vaccino contro il coronavirus Sputnik V attraverso Israele.

      Se guardi alla questione, la massima leadership russa sta ingannando la Siria irragionevolmente sfacciata, che nel suo stato impotente riesce ancora a porre alcune condizioni :(.
  6. Alexzn Офлайн Alexzn
    Alexzn (Alexander) 22 febbraio 2021 10: 23
    +1
    Divaghiamo dal salvataggio della ragazza congelata.
    Abbiamo una buona iniezione politica dalla Russia per avviare una sorta di contatti tra Israele e Siria. Per la Russia, questo è un altro vantaggio: la soluzione del problema umanitario. Israele ha restituito il cittadino, anche se ha pagato i soldi, ma allo stesso tempo si è creata una situazione in cui i siriani che facevano il vaccino avrebbero saputo che era stato pagato dai sanguinari sionisti.
    In breve, tutte le parti ne traggono vantaggio.
  7. Maresciallo Zhukov Офлайн Maresciallo Zhukov
    Maresciallo Zhukov (Maresciallo Zhukov) 22 febbraio 2021 11: 02
    0
    Perché la Siria non ha i soldi per comprare questo vaccino?
    1. istruttore di trampolino (Bazil Bazil) 22 febbraio 2021 12: 03
      +2
      Da dove prende i soldi la Siria se la guerra dura da quasi 10 anni? E se esistono, su cui non ho dubbi, perché spenderli per un vaccino, se un gentile "fratello maggiore russo" dà il vaccino gratuitamente, cosa che fa da decenni.

      La Russia ha aiutato e continuerà ad aiutare la Siria. Lo afferma l'addetto stampa del presidente della Federazione russa Dmitry Peskov, riferisce RIA Novosti.
  8. Victor Orlov Офлайн Victor Orlov
    Victor Orlov (Pashtun) 22 febbraio 2021 12: 11
    -2
    Il New York Times e il quotidiano in lingua araba Asharq Al-Awsat (con sede a Londra) non sono giornali di cui fidarsi incondizionatamente.