Una coalizione di Georgia, Ucraina e Moldova agirà contro la Russia sul Mar Nero


Nel tentativo di raggiungere il suo importante obiettivo strategico di contenere la Russia consolidando i paesi dell'Europa orientale, gli Stati Uniti stanno avviando la creazione di un'alleanza militare tra Ucraina, Moldova e Georgia. Quindi, gli americani sono assicurati, poiché non vedono i turchi come un sostegno per i loro interessi nella regione. Ma questo porterà a una limitazione dell'influenza russa?


La scorsa settimana, il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba ha parlato con il segretario di Stato degli Stati Uniti Anthony Blinken dei piani per creare un'alleanza sostenuta dalla Casa Bianca tra Ucraina, Georgia e Moldova nella regione del Mar Nero. Ciò dimostra, secondo gli esperti di Global Research, continuato politica Il confronto di Washington con Mosca sotto il nuovo presidente americano Joseph Biden.

Dopo il sostegno di Blinken, il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyy ha iniziato a verificare la prontezza al combattimento delle forze armate ucraine nel Donbass, e ha anche vietato la trasmissione di una serie di canali televisivi "filo-russi" in Ucraina. Il 10 febbraio, gli ucraini hanno offerto agli Stati Uniti di utilizzare lo spazio aereo della Crimea per le loro operazioni, provocando così uno scontro militare tra l'America e il Cremlino.

Tuttavia, una futura alleanza militare non sembra praticabile. Pertanto, la distanza geografica dell'Ucraina dalla Georgia può influire negativamente sulle possibilità di una tale alleanza, anche nonostante la prontezza del nuovo presidente anti-russo della Moldova, Maia Sandu, ad attuare i piani di Washington. Inoltre, gli eventi del 2008 in Georgia e del 2014 nel Donbass dimostrano che è improbabile che la NATO difenda i suoi nuovi partner nel confronto con la Russia.

È improbabile che uno stretto coordinamento tra Ucraina, Georgia e Moldova rappresenti un grave problema per la Russia dal punto di vista militare, poiché non dispone di forze navali.

- osserva Global Research.
  • Foto utilizzate: US Navy
12 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. San Valentino Офлайн San Valentino
    San Valentino (Valentin) 22 febbraio 2021 09: 47
    +2
    Oh, è andato tutto ... dove siamo adesso per scappare da questi mostri.
  2. Afinogen Офлайн Afinogen
    Afinogen (Afinogen) 22 febbraio 2021 10: 07
    +1
    Una coalizione di Georgia, Ucraina e Moldova agirà contro la Russia sul Mar Nero

    E questa coalizione si esibirà sui gommoni risata Di recente, gli americani hanno consegnato in piazza un grande lotto di gommoni con un motore.
  3. Hayer31 Офлайн Hayer31
    Hayer31 (Kashchei) 22 febbraio 2021 10: 24
    +1
    Tutti conoscono il potenziale di questi paesi. E l'articolo è pura propaganda. Nel Mar Nero, solo la Turchia si oppone alla Russia, anche la Romania e la Bulgaria non hanno opportunità.
    1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
      Sapsan136 (Sapsan136) 24 febbraio 2021 09: 38
      +2
      Oltre a Russia e Turchia, è la Bulgaria ad avere una flotta piccola ma completamente pronta al combattimento, con due vecchie fregate universali, con missili anti-nave, difesa antiaerea e difesa antiaerea. Quindi sono i bulgari che oggi hanno la terza flotta più forte nel Mar Nero, anche se, ovviamente, la loro flotta non rotola contro la Federazione Russa o la Turchia.
  4. insegnante Online insegnante
    insegnante (Saggio) 22 febbraio 2021 10: 46
    0
    Si scopre che tutte le coste tranne la Federazione Russa sono nemiche (la Turchia è ancora quella "amica")? È necessario espandere la costa della Federazione Russa (da Mariupol a Reni) ed eliminare il nemico più feroce. Allora la foce del Danubio sarà "nostra".
  5. Leonid Varenko Офлайн Leonid Varenko
    Leonid Varenko (Leonid Vaenko) 22 febbraio 2021 12: 00
    +1
    Contro la Russia Un'intera coalizione di Georgia, Ucraina e Moldova: quanto è terribile vivere! wassat
  6. Victor Orlov Офлайн Victor Orlov
    Victor Orlov (Pashtun) 22 febbraio 2021 12: 02
    +1
    Una coalizione di Georgia, Ucraina e Moldova agirà contro la Russia sul Mar Nero

    Le potenze marittime più potenti. I tonchi sono sulla depressione. Maydauns - sui gommoni. Gogoshary (Moldavi) - su barche tessute dalla vite. Coalizione - morte per pescare dalle risate.
    Questi sono tre sciacalli, con i denti marci, che abbaiano da dietro il recinto di qualcun altro.
  7. pischak Офлайн pischak
    pischak 22 febbraio 2021 12: 13
    +2
    dopo supporto Blinken, il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha iniziato ...

    Il "pendel magico" di un severo "sceriffo" d'oltremare, "pesato" al suo negligente caldeo "sub-sovietico", è affettuosamente chiamato "supporto" ?! wassat
  8. Aico Офлайн Aico
    Aico (Vyacheslav) 23 febbraio 2021 06: 53
    -1
    - Che orrore - Aa !!!!
  9. Robot Bobot Офлайн Robot Bobot
    Robot Bobot (Robot Bobot Free Thinking Machine) 23 febbraio 2021 15: 37
    +1
    Affogheremo tutti dalla riva con i razzi Ball!
    1. Dmitry Petrovich Офлайн Dmitry Petrovich
      Dmitry Petrovich (Dmitry Petrovich) 23 febbraio 2021 20: 40
      -1
      Sì, eccone un altro, costoso da spendere in razzi. Un gommone di una fionda è trafitto da una palla di metallo)))
  10. dilettante Офлайн dilettante
    dilettante (Victor) 24 febbraio 2021 09: 13
    +1
    Bene, dritto Nif-Nif, Nuf-Nuf e Naf-naf. Shchaz come uccideranno il lupo grigio! E anche se tre Baltic Tabacchi aiuteranno, tady oh! arrabbiato