La Russia ha reso Kaliningrad meno vulnerabile all'Occidente


La scorsa settimana, Rostelecom ha completato la posa della linea di comunicazione sottomarina in fibra ottica Kingisepp - Kaliningrad, compiendo un altro passo verso la garanzia della sovranità dell'informazione. La lunghezza dell'autostrada che corre lungo il fondo del Mar Baltico è di 1115 km e la sua capacità di trasmissione è di 100 Gbit / s, espandibile 80 volte.


Ora la regione di Kaliningrad è dotata di Internet grazie a linee che attraversano gli stati baltici o attraverso hub in Germania e Svezia. La nuova autostrada consentirà di abbandonare i fornitori esteri non appena scadono i relativi contratti e di ottenere la piena indipendenza digitale della regione.

Va notato che il caso non è limitato a Kaliningrad. Di recente, il nostro Paese ha speso miliardi per creare la propria infrastruttura Internet. Dopo tutto, la rete globale gioca un ruolo sempre più importante nella nostra vita e diventa un fattore di sicurezza nazionale.

Allo stesso tempo, infatti, la moderna Internet è quasi completamente a disposizione delle multinazionali americane, il che dovrebbe essere allarmante. A questo proposito, la Russia all'inizio di quest'anno ha invitato l'Unione internazionale delle telecomunicazioni a discutere la questione all'ONU. Tuttavia, la nostra iniziativa è stata prevedibilmente ignorata.

Tuttavia, ciò non ha influenzato i piani del nostro paese per garantire l'autonomia di Internet russo. Continuiamo a costruire la nostra infrastruttura indipendente. Allo stesso tempo, le agenzie governative e le imprese russe hanno iniziato a rendersi conto dei rischi e trasferire informazioni importanti sul territorio del paese. Ciò ha già causato una carenza di data center, che ora vengono costruiti a un ritmo urgente ovunque.

2 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. lavoratore dell'acciaio 24 febbraio 2021 15: 47
    0
    La Cina l'ha già costruito. E come al solito, arriva al nostro governo con un ritardo. Rallegriamoci, non tutto è perduto!
    1. 123 Офлайн 123
      123 (123) 24 febbraio 2021 17: 10
      +1
      La Cina l'ha già costruito. E come al solito, arriva al nostro governo con un ritardo. Rallegriamoci, non tutto è perduto!

      La Cina ha una scala e una densità di popolazione leggermente diverse. Fibra e 4G sono disponibili nel 98% delle township di tutto il paese. Nel 2020 il numero di utenti telefonici è di 1,776 miliardi (-16,4 milioni), 113,9 telefoni ogni 100 persone. Il numero di utenti Internet fissi a banda larga è di 484 milioni (+34,27 milioni), nelle zone rurali 142 milioni (+7,12 milioni). Il numero di "agrari" è paragonabile alla popolazione della Russia. Tutto si ripaga molto più velocemente. hi

      http://www.gov.cn/xinwen/2021-01/26/content_5582523.htm