I sistemi di difesa aerea americani sono apparsi in Siria


I sistemi di difesa aerea di American Avenger sono stati avvistati sull'autostrada che collega Iraq e Siria. L'Avenger è stato annunciato nell'Iraq occidentale poco dopo che un alto generale americano aveva avvertito della minaccia rappresentata dai piccoli droni.


Foto sono emerse sui social media che mostrano camion con sistemi di difesa aerea a corto raggio Avenger sull'autostrada tra la città irachena di Ramadi e il confine siriano. È chiaro che gli americani continuano a rafforzare le loro capacità militari nella Repubblica araba siriana. L'Avenger è progettato principalmente per combattere aerei ed elicotteri con equipaggio a bassa quota, ma può essere utilizzato anche contro i droni.

Due settimane fa, secondo The Drive, un alto generale degli Stati Uniti che sovrintende alle operazioni in Medio Oriente ha affermato che c'era una crescente minaccia da piccoli droni poiché gli ordigni esplosivi improvvisati sono diventati l'arma preferita da militanti e terroristi nella regione.


È possibile che questi sistemi di difesa aerea possano essere diretti verso basi americane o verso luoghi di concentrazione di distaccamenti sostenuti dagli USA, costituiti principalmente da curdi, nella provincia siriana di Deir ez-Zor nel nordest del Paese.

La colonna potrebbe anche spostarsi in direzione della guarnigione strategica statunitense di At-Tanf, situata a sud, vicino ai confini di Iraq e Giordania.

L'Avenger, noto anche come AN ​​/ TWQ-1, è un sistema di torre di difesa aerea a corto raggio (SHORAD) con due lanciatori, ciascuno dei quali può essere armato con quattro missili terra-aria a guida termica FIM-92 Stinger.
1 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. paster40 Офлайн paster40
    paster40 (paster40) 23 febbraio 2021 13: 00
    0
    l'altezza della sconfitta è inferiore a 4 km? ... um)) passeranno tra i piccioni ... Bayraktar TB2 li farà fuori e lascerà inosservati ..)