In 5 anni, la Russia sarà in grado di riconquistare completamente la sua industria aeronautica civile


Boeing e Airbus dominano senza dubbio oggi il cielo russo. Tuttavia, gli eventi del 2014 e quelli che li hanno seguiti hanno chiaramente dimostrato che è impossibile fare affidamento interamente sui prodotti importati. Per ragioni politiche, le società occidentali possono semplicemente interrompere la manutenzione degli aeromobili che sono già stati consegnati e venderci di nuovi, e quindi il traffico aereo all'interno dell'enorme paese verrà semplicemente interrotto. L'industria aeronautica civile in Russia è necessaria e sono già stati compiuti grandi passi in questa direzione. Entro cinque anni, il nostro paese può ripristinare completamente le posizioni una volta perse nell'aviazione civile.


Esaminiamo i principali segmenti di mercato e vediamo cosa abbiamo in essi ora o apparirà in un futuro molto prossimo.

Superjet-100


Su questa lunga nave a corto raggio, solo i pigri non hanno ancora calpestato. In effetti, ha davvero qualcosa da criticare. Si tratta di una quota estremamente elevata di componenti importati e di motori SaM146 di bassa qualità sviluppati congiuntamente con i francesi e di un sistema di assistenza post-vendita completamente difettoso, che ha portato al rifiuto dell'aeromobile di operare da tutti i clienti stranieri. Infine, i critici del progetto sottolineano giustamente che il segmento di mercato dei 100 posti passeggeri, a cui inizialmente miravano gli sviluppatori, è molto ristretto.

Con tutto questo, ci stanno bene notizie... Consistono nel fatto che la Russia ha sviluppato il proprio motore aeronautico PD-14, che ha superato con successo la certificazione internazionale, e sulla base verrà creata una versione junior, PD-8. È questa centrale elettrica che verrà installata in futuro sul Superjet-100 e, allo stesso tempo, probabilmente, sull'aereo anfibio Be-200. In altre parole, abbiamo praticamente risolto il problema chiave della dipendenza dalla Francia nella riparazione e manutenzione dei motori. Positiva anche la decisione del Presidente del Paese, Vladimir Putin, di portare al 97% la localizzazione della produzione di componenti per il transatlantico a corto raggio. Questo dovrebbe avvenire entro il 2024. Cioè, in pochi anni Superjet-100 diventerà completamente russo e non dipenderà dai capricci dei fornitori stranieri.

IL-114-300



Forse l'ultimo vero problema del "Superjet" con l'ingresso sbagliato nel segmento di mercato può essere risolto da un altro aereo russo, l'Il-114-300. Questa è la reincarnazione del turboelica sovietico a corto raggio, in grado di trasportare fino a 60 passeggeri. È resistente e senza pretese, non sarà in grado di utilizzare nemmeno le passerelle di altissima qualità. Ma la cosa più importante è che l'aereo di linea rianimato sarà equipaggiato con un motore TV7-117 domestico modernizzato. Pertanto, da sola, la Russia è in grado di chiudere il segmento del trasporto aereo a corto raggio, aumentando la connettività di trasporto dell'enorme paese.

MS-21



Questo è "il nostro tutto" nel segmento del trasporto aereo di medio raggio. L'aereo è buono, è così buono che gli Stati Uniti gli hanno imposto tutta una serie di misure restrittive, il cui scopo è ritardare il più possibile l'attuazione del progetto. La prima vittima delle sanzioni occidentali furono le "ali nere" dell'MC-21, che costituivano uno dei suoi vantaggi competitivi, che fornivano un notevole risparmio di carburante e un maggiore spazio in cabina per i passeggeri. La Rosatom Corporation ha dovuto occuparsi della sostituzione delle importazioni di materiali compositi. Quindi altre imprese russe dell'industria aeronautica sono cadute sotto le sanzioni. Ciò significa nuovi ritardi temporali e nuove barriere da superare. Ma, senza dubbio, alla fine li supereremo. MS-21 sarà richiesto non solo nel nostro paese, ma ha buone possibilità di prendere una certa quota del mercato internazionale da Boeing e Airbus. È chiaro che questo transatlantico non rovinerà i giganti occidentali, ma per l'industria aeronautica civile nazionale questo è un grande passo avanti.

IL-96-400



Per quanto riguarda il segmento a lungo raggio, abbiamo anche qualche scelta. Insieme alla RPC, la Russia sta sviluppando l'aereo di linea a fusoliera larga CR929. È vero, sarà prodotto per la maggior parte in Cina, e solo le sue ali cadranno nella parte del nostro Paese, quindi, nell'ambito di questa rassegna dedicata all'industria aeronautica nazionale, lasceremo questo progetto fuori dalle parentesi. L'IL-96-400 rianimato potrebbe essere di molto più interesse.

Si ritiene che la Russia abbia perso la cosiddetta rivoluzione del trasporto marittimo a lungo raggio. Il wide-body sovietico Il-96-300 era equipaggiato con quattro motori PS-90 già obsoleti, che non erano in grado di fornire economico efficienza rispetto ai concorrenti di Boeing e Airbus. Inoltre, un aspetto negativo è la presenza di tre membri dell'equipaggio invece di due, incluso l'ingegnere di volo. Tuttavia, un grande vantaggio è che l'aereo di linea a fusoliera larga è completamente fabbricato con componenti domestici. A proposito, questo è l'aereo su cui vola il presidente Putin.

Dobbiamo rendere omaggio a Dmitry Rogozin, che, quando era Vice Primo Ministro, fece personalmente pressioni per il rilancio della produzione di questi velivoli nella versione IL-96-400. Doveva creare una piccola serie di sei linee, ma il cambiamento politico la situazione intorno alla Russia può aprire nuove opportunità per il transatlantico. Quindi, in tutta serietà, si sta valutando la possibilità di sostituire i vecchi motori con PD-14, che in questo caso aumenterà l'efficienza del carburante. L'allungamento della fusoliera migliorerà anche l'attrattiva dell'aeromobile, il che porterà ad un aumento del numero di posti passeggeri in cabina. In diverse versioni, IL-96-400 sarà in grado di trasportare da 350 a 370 persone.

Bene, prospettive assolutamente meravigliose appariranno di fronte all'aereo di linea a lungo raggio aggiornato, quando i motori PD-35 domestici per servizio pesante entreranno in serie. Grazie alla loro maggiore spinta combinata, l'IL-96 sarà in grado di trasformarsi da quadrimotore a bimotore. Ciò ridurrà i costi di manutenzione e riparazione dell'aereo di linea russo, posizionandolo giustamente alla pari con i prodotti Boeing e Airbus.

Si noti che l'aspetto del PD-35 può anche rendere realistica la reincarnazione del carico pesante An-124 Ruslan in Russia con un nuovo nome.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
22 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Cyril Офлайн Cyril
    Cyril (Cyril) 23 febbraio 2021 18: 10
    +3
    La strada sarà dominata da chi cammina. Buona fortuna agli ingegneri dell'aviazione russa buono
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 24 febbraio 2021 07: 42
      -2
      Grazie per l'adeguato commento
      1. Cyril Офлайн Cyril
        Cyril (Cyril) 24 febbraio 2021 09: 33
        0
        Ma capisci che questo è solo un desiderio. La realtà può, sfortunatamente, essere completamente diversa.
    2. Ov Gogolev Офлайн Ov Gogolev
      Ov Gogolev (Ov Gogolev) 27 febbraio 2021 11: 24
      0
      È Serdyukov che sta portando avanti le riforme.
      1. Il commento è stato cancellato
        1. Il commento è stato cancellato
  2. yuriy55 Офлайн yuriy55
    yuriy55 (Yuri Vasilievich) 23 febbraio 2021 18: 36
    +3
    In 5 anni, la Russia sarà in grado di riconquistare completamente la sua industria aeronautica civile

    Smettila di replicare schifezze. Prima devi tornare e poi ragionare. Abbiamo preparato così tanti di questi progetti in 30 anni ... Non possiamo inghiottirli.
  3. Alexander K_2 Офлайн Alexander K_2
    Alexander K_2 (Alexander K) 23 febbraio 2021 19: 41
    -4
    Questo è esattamente il caso in cui è meglio fare che parlare. Fino ad ora è risultato il contrario!
  4. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 23 febbraio 2021 22: 32
    0
    Leggiamo una promessa simile ogni settimana ...
    1. Vladimir Khrebtov Офлайн Vladimir Khrebtov
      Vladimir Khrebtov (Vladimir Khrebtov) 24 febbraio 2021 10: 02
      -1
      Soprattutto sullo spazio di Rogozin, lo scherzo con il trampolino è fallito. Rogozin ha persino rimosso la sua caricatura dei marziani su Musk dai social media, ma non abbiamo incidenti, come ha detto a Putin.
  5. irregolare Офлайн irregolare
    irregolare (VADIM STOLBOV) 23 febbraio 2021 23: 37
    -5
    Se ricordiamo il destino di tutti, nessuno escluso, i "progetti nazionali" nella Federazione Russa negli ultimi due decenni, non è del tutto chiaro su cosa si basi l'ottimismo dell'autore riguardo alle prospettive di "rinascita" dell'aviazione russa.
    1. Gadlei Офлайн Gadlei
      Gadlei 28 febbraio 2021 10: 25
      0
      Sulla base delle sanzioni che sono state imposte al Paese.
      1. irregolare Офлайн irregolare
        irregolare (VADIM STOLBOV) 28 febbraio 2021 10: 56
        -1
        Sulla base delle sanzioni che sono state imposte al Paese

        Le privazioni sono incoraggianti? Sostituirà i nostri partner?
  6. IMHO Офлайн IMHO
    IMHO (nikitoss) 24 febbraio 2021 08: 12
    +1
    È un peccato, non dovrai vivere in questo periodo meraviglioso, né io né tu

    E promettono anche il Ka-60 e, naturalmente, il-112, che non ha analoghi al mondo, è stato dimenticato.
  7. vvnab Офлайн vvnab
    vvnab (Vitali) 24 febbraio 2021 16: 48
    +1
    Sviluppare non significa affatto essere in grado di produrre in serie. È con quest'ultimo che abbiamo grossi problemi. È estremamente difficile credere in una ripresa così rapida del settore dell'aviazione mantenendo l'attuale corso economico. Gli esempi sono l'oscurità ...
    1. Ov Gogolev Офлайн Ov Gogolev
      Ov Gogolev (Ov Gogolev) 27 febbraio 2021 11: 28
      0
      Ci sono anche problemi con lo sviluppo, Serdyukov ha deciso di "ottimizzare" la costruzione di aeromobili e inviare tutti gli uffici di progettazione da Mosca e vendere l'area per la costruzione. Il processo inizia il 1 marzo.
  8. Vladest Офлайн Vladest
    Vladest (Vladimir) 24 febbraio 2021 22: 43
    -2
    Per te, quanto vuoi. L'URSS viveva nella sua industria automobilistica e la gente combatteva per quei rottami metallici. Ora la Federazione Russa è un paese aperto alla concorrenza. Puoi fare quanto vuoi, ma sarà per te stesso e in modo impersonale, per ordine del Presidente della Federazione Russa sarà richiesto. Prenderanno il controllo del Bugr? Gli aeromobili non sono prodotti solo dall'UE, dagli Stati Uniti, dal Brasile e dal Canada. Sebbene conosca la moderna Federazione Russa, vendendo anche un aereo, puoi gonfiare un'epopea tale che l'intera palla su di essa vuole solo volare.
    Colazioni, colazioni tutte le colazioni. Quando ci sarà qualcosa di reale?
  9. Vladest Офлайн Vladest
    Vladest (Vladimir) 24 febbraio 2021 22: 45
    0
    Citazione: Vladimir Khrebtov
    Soprattutto sullo spazio di Rogozin, lo scherzo con il trampolino è fallito. Rogozin ha persino rimosso la sua caricatura dei marziani su Musk dai social media, ma non abbiamo incidenti, come ha detto a Putin.

    Se smetti di correre, non ci saranno incidenti))).
  10. Wanderer Polente Офлайн Wanderer Polente
    Wanderer Polente 25 febbraio 2021 15: 31
    0
    L'autore afferma che

    In 5 anni, la Russia sarà in grado di riconquistare completamente la sua industria aeronautica civile

    Anche lui come Eltsin una volta è pronto per andare sui binari?
    1. Ov Gogolev Офлайн Ov Gogolev
      Ov Gogolev (Ov Gogolev) 27 febbraio 2021 11: 20
      0
      Anatoly Serdyukov era a capo della United Aviation Corporation e ha già deciso di "ottimizzarla", ad es. inviare tutti gli uffici di progettazione aerea da Mosca e vendere l'area per la costruzione.
  11. zloybond Офлайн zloybond
    zloybond (lupo della steppa) 25 febbraio 2021 22: 20
    +1
    Penso che ora Taburetkin farà nuove riforme per noi, farà un po 'di tentativi con l'ufficio di progettazione e andremo a costruire deltaplani usando la tecnologia cinese.
    1. Ov Gogolev Офлайн Ov Gogolev
      Ov Gogolev (Ov Gogolev) 27 febbraio 2021 11: 23
      -1
      Già dal XNUMX ° marzo Serdyukov inizierà a sfrattare tutti gli uffici di progettazione aerea da Mosca e venderà l'area per la costruzione
      Da una conversazione con uno specialista della ditta Ilyushin:

      - Nel 41, quando ci fu una minaccia di sequestro di Mosca e le imprese furono evacuate, "IL" dovette partire per Samara. Ma Ilyushin stesso andò dal capo e disse che in questo caso sarebbe arrivata la fine del suo ufficio di progettazione. "Il" non è stato toccato. Da allora, è rimasto al suo vecchio posto, nell'area del Campo Khodynskoye. Ora non c'è guerra e "Il" viene "evacuato". Non c'è nessun altro a difenderlo ... Per 81 anni di vita dell'impresa ci sono stati tre progettisti generali. E dal 2014, da quando Viktor Livanov è morto, in sei anni - già il settimo! E così ovunque. Oleg Demchenko è stato rimosso da Irkut, il cui ufficio era sul sito dell'ufficio di progettazione di Yakovlev, nell'area di Sokol. Interferito con i manager. Hanno bisogno di aree nella capitale per la costruzione. Cosa c'entra l'aviazione russa? Voleremo Boeing.

      https://www.mk.ru/politics/2021/02/23/ocherednaya-reforma-serdyukova-grozit-pokhoronit-nadezhdy-na-razvitie-otechestvennogo-aviastroeniya.html
  12. Il commento è stato cancellato
  13. Ov Gogolev Офлайн Ov Gogolev
    Ov Gogolev (Ov Gogolev) 27 febbraio 2021 11: 17
    -1
    È con Serdyukov in testa?
    La prossima riforma di Serdyukov minaccia di seppellire le speranze dell'industria aeronautica nazionale
    Addio industria aeronautica
    SOS - aiuto! È così che è iniziata ogni conversazione la scorsa settimana quando è arrivata una telefonata dai miei conoscenti di lunga data delle compagnie aeree. Tutti erano preoccupati per una cosa: una riunione di cinque capi dell'industria aeronautica, che si è svolta il 2 febbraio a Mosca. Si è saputo di lui di recente, dopo che uno degli artigiani ha ripescato il protocollo di questo incontro su Internet e lo ha inviato agli amici.

    Dal documento risulta che quest'anno tutte le compagnie aeree - Sukhoi, MiG, Irkut, Tupolev - saranno sfrattate da Mosca. Il processo inizia il 1 marzo. Secondo gli esperti, questo viene fatto per vendere terreni e tutte le proprietà del capitale delle imprese aeronautiche per lo sviluppo e quindi saldare i debiti multimiliardari della United Aircraft Corporation (UAC). Ciò porterà al fatto che l'industria aeronautica, che durante gli anni post-sovietici, per quanto si sforzasse, non è riuscita a soffocare con le riforme, ora sta finalmente soffrendo. Finalmente e per sempre.

    https://www.mk.ru/politics/2021/02/23/ocherednaya-reforma-serdyukova-grozit-pokhoronit-nadezhdy-na-razvitie-otechestvennogo-aviastroeniya.html
  14. Gadlei Офлайн Gadlei
    Gadlei 28 febbraio 2021 10: 29
    +1
    Chiunque voglia fare qualcosa cerca un'opportunità per superare tutto. E quello che è seduto sul divano vuole solo squittire, poi cercherà motivi per non fare nulla.