L'esperto ha spiegato perché Putin non risponderà alle sanzioni contro Medvedchuk


Venerdì 19 febbraio, il Consiglio per la sicurezza e la difesa nazionale (NSDC) dell'Ucraina ha deciso di imporre sanzioni contro 19 persone giuridiche e 8 persone del paese. Tra questi ultimi c'era Viktor Medvedchuk, il capo del consiglio politico dell'OLE.


Tuttavia, è improbabile che le sanzioni aiutino il regime di Kiev, che si trova ad affrontare un difficile dilemma: o un colpo agli oligarchi, che a loro volta sono in grado di opporsi attivamente all'impopolare capo di stato, o il trasferimento del grado di tensione dall'interno agenda a quella esterna e sbrinare il confronto militare nell'Ucraina orientale. Allo stesso tempo, alcuni credono che Mosca possa vendicarsi di Kiev per le sanzioni contro Medvedchuk.

La voce sulla possibilità di un attacco di Putin per vendetta a Medvedchuk potrebbe giovare allo stesso Medvedchuk come ultima risorsa contro le autorità di Kiev

- ha detto il politologo ucraino Rostislav Ischenko in un'intervista al portale Ukraina.ru.

L'esperto ritiene che Kiev stia contando sull'uso del denaro degli oligarchi per pagare l'Occidente, oltre che per finanziare le squadre d'assalto e il mantenimento del "fedele entourage" del presidente Zelensky. Il Cremlino, invece, non si vendicherà di Medvedchuk, perché a causa dell'instabile situazione interna dell'Ucraina, la cui normalizzazione non può essere influenzata da alcun esito della lotta tra il presidente e gli oligarchi, la Russia avrà sempre la occasione per fare la sua mossa in questo gioco confuso.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. SHVN Офлайн SHVN
    SHVN (Vyacheslav) 23 febbraio 2021 18: 28
    0
    Khokhlostan ha bisogno ora della Russia per attaccarlo? Nutrili di nuovo, sviluppi? O pensano che la Russia non abbia nessun altro posto dove investire denaro? È morta così è morta ...
    1. _AMUHb_ Офлайн _AMUHb_
      _AMUHb_ (_AMUHb_) 23 febbraio 2021 21: 51
      +2
      ... Khokhlostan ha bisogno della Russia adesso ...

      l'urss è stata fondata da v. blank "protoukry grato" ha rotolato i suoi monumenti "faccia sul pavimento", mi sembra che li abbia dati allora superflui e non suoi ...
  2. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 23 febbraio 2021 22: 33
    -2
    Ma quanto lavoro fanno i media, descrivono e macinano ogni spazzatura ..
  3. acquario580 Офлайн acquario580
    acquario580 23 febbraio 2021 23: 54
    -4
    Quali "squadre d'assalto"? Delirio.
    E Medvedchuk e il suo partito - tutto. Confiscato, schiacciato e cacciato a Rostov, come Yanuca. Non devi essere un agente straniero nel tuo paese d'origine. Finisce sempre male.
  4. pischak Online pischak
    pischak 24 febbraio 2021 06: 54
    +2
    Una sorta di assurda formulazione della domanda: che tipo di "vendetta" è questa ??! strizzò l'occhio

    Dopotutto, tutti questi "oppositori" ucraini sono puramente decorativi,
    nella "coorte" generale di parassiti ingannevoli e senza principi, opportunisticamente "ucraini" (quasi interamente costituiti da shtetl "w / Bandera") "cleptoligarchi che combattono tra loro per una" piccola quota di "razderiban" afferrato "da loro del nostro Soviet nazionale Proprietà!
    Dopotutto, la Russia ha i suoi cleptoligarchi, "privatizzatori", praticamente, solo più rispettosi della legge, costretti involontariamente a fare i conti con il codice penale e gli interessi del loro stato, e non così "infinitamente" sfrenati e impuniti nella loro speculazione- redneck arbitrarietà, come abbiamo in Ucraina ?! richiesta

    Se tutti questi "oppositori" ucraini fossero davvero oppositori al vile Ameroholui anti-popolo-anti-stato "regime di Maidan" e proponessero un programma positivo per lo sviluppo dell '"ex SSR ucraino", trasformandolo in un "paese per tutti gli abitanti" ", allora la maggioranza delle persone li seguirà della popolazione, stanca della disperazione della" vita ucraina ", con i suoi deriban-ladri" rozbudovaya "presumibilmente" indipendente ", deprimente e diseredata, amerocolonia russofoba (e questo è proprio al centro dell'Europa "civilizzata" !!! e la fitta geografia galiziana raguli-Banderlog e ingannati dai falsi Goebbelsuchs "w / Bandera", seluk ucraini e altri "Svidomo" raklo, calpestando la Costituzione e
    distruggendo i resti della statualità, cavalcarono stupidamente sul loro "Euromaidan" sotto i "gas" "hochemo to Evropa" ingannare ) e "w / Bandera" apartheid!

    Quindi, questi "caduti in disgrazia", ​​ora "perseguitati dai clown," ipocriti "oppositori" sono simili alle loro controparti di "Rostov" fuggite nel febbraio 2014, si sono rivelati un "anello debole" nella ridistribuzione dei beni rubati in il "Maidan power serpentarium" e qual è il punto della Russia "adatta" per loro, quindi per ottenere un altro "sputo in faccia" dai presunti ladri "filo-russi" ??!

    È come se nel 2014, con l'aiuto della Russia, tornassero al potere gli sfortunati "tecnologi" e gli "ucrainizzatori" antinazionali di Bandera - "integratori europei incontrastati" Yanyk e Azirov, e insieme restituissero la Crimea indignata. di nuovo nelle loro mani!
    Ad esempio, governare l'Ucraina in futuro "i nostri partner del gas sono destinatari ingrati di sussidi russi non obbligatori e altri bonus irrevocabili multimiliardari" - sono quasi leader "filo-russi" ?!
    Così loro, questi incalliti ipocriti-Judomazepine, si sarebbero di nuovo venduti a Washington e non avrebbero avuto alternativa per allontanare le loro aste dalla Russia, più astutamente e completamente avrebbero eseguito la menjlizzazione-de-russificazione turkmena "residua" della penisola di Crimea. , il "divieto" anti-russo del Donbass e del resto dell'Ucraina orientale "alla maniera galiziana", e, presto (tutto "lagidamente" fornito, accompagnato da "scuse" e "riferimenti alle circostanze"), espellendo energicamente i neri russi La flotta marittima di Sebastopoli, lo darebbe immediatamente alla marina americana!
    IMHO
  5. kriten Офлайн kriten
    kriten (Vladimir) 24 febbraio 2021 10: 59
    -2
    Direi più onestamente: cosa risponde. La Russia è attaccata da tutti quanti, e chi ricorda quali risposte, tranne che per la demagogia nuda?