Quanto è giustificato l'uso di Iskander in Siria?


Alla vigilia del web apparso video che conferma vividamente l'uso di Iskander-M in Siria. Il missile da crociera 9M729 è decollato e ha colpito il suo obiettivo, il che è notevole, esplodendo al 100%. È questa la risposta del ministero della Difesa russo alle insinuazioni del primo ministro armeno Pashinyan, o l'uso di OTRK nelle condizioni della campagna siriana è una necessità militare?


Ricordiamo che l'altro giorno Nikol Pashinyan ha trovato un "estremo" nella sconfitta della parte armena nel Nagorno-Karabakh. Si scopre che il problema non era nelle azioni incompetenti della stessa Yerevan alla guida dell'esercito e nelle misure di mobilitazione nella guerra con l'Azerbaigian, ma nell'Iskander fornito dalla Russia all'Armenia, che era “del sistema sbagliato”. Secondo lui, i missili lanciati dall'OTRK non sono esplosi affatto o sono esplosi solo del 10%. Il Ministero della Difesa RF è stato costretto a rinnegare le insinuazioni del Primo Ministro dell'Armenia, spiegando che Iskander-E non era effettivamente utilizzato in Nagorno-Karabakh e che aveva informazioni errate.

Ma il sedimento, come si dice, è rimasto, quindi i nostri militari in Siria hanno dovuto mostrare la merce con la faccia. Questa è probabilmente la prima registrazione video dell'uso effettivo di questo sistema missilistico in condizioni di combattimento per obiettivi reali. In precedenza, apparivano informazioni su questo argomento, ma erano sotto forma di dichiarazioni di rappresentanti del Ministero della Difesa russo e varie fughe di notizie come fotografie casuali di OTRK alla base aerea militare di Khmeimim. Ma chiediamoci una domanda, quanto è giustificato colpire formazioni armate irregolari di terroristi con missili da crociera 9M729 (e missili balistici 9M723)? Dopotutto, il loro scopo funzionale principale è distruggere i sistemi di difesa aerea e missilistica, nonché le infrastrutture militari fortificate, che solo gli eserciti regolari hanno. La risposta non è del tutto semplice.

Bisogna ammettere che il principale contributo alla sconfitta dei gruppi terroristici che si opponevano alla Damasco ufficiale è stato proprio dall'aviazione da combattimento. L'ingresso della Russia nella campagna siriana nel 2015 è stata una vera sensazione. La SAR aveva una propria Air Force, ma quelle erano rappresentate principalmente da velivoli obsoleti. Per le esigenze delle forze aerospaziali russe, la base aerea di Khmeimim è stata trasferita, dove Mosca ha trasferito i modernizzati Su-24M2, Su-25SM e Su-27SM3, nonché i più moderni Su-30SM, Su-34 e Su-35S. La ricognizione aerea era fornita dai radar volanti Il-22M e A-50, oltre che dai droni. La flotta di elicotteri era rappresentata dai Mi-24P, Mi-28N, Mi-35M e Ka-52. Inoltre, i bombardieri strategici Tu-22M3M, Tu-95MSM e Tu-160 hanno preso parte all'operazione delle forze aerospaziali in Siria.

In che modo tutto questo ha aiutato?

Quindi, nel periodo dal 2015 al 2016, l'aereo d'attacco Su-25SM ha lavorato molto attivamente. A volte c'erano sei sortite di combattimento per pilota al giorno. Volarono in una "caccia libera" sia da soli che in coppia, dove distrussero il combattimento tecnica, camion e personale di gruppi terroristici. Secondo il Ministero della Difesa della Federazione Russa, gli aerei d'attacco hanno effettuato più di 1500 sortite. Inoltre, nei primi due anni di partecipazione delle forze aerospaziali russe alla campagna siriana, anche i bombardieri in prima linea Su-24M2 e i cacciabombardieri Su-34 furono usati molto intensamente. Durante questo periodo, hanno avuto 1600 sortite, che hanno portato alla distruzione di oltre 2000 obiettivi. Dopo il tragico incidente con il Su-24 russo, abbattuto dall'aeronautica turca, i nostri bombardieri iniziarono ad accompagnare i caccia Su-27SM, Su-35S e Su-30SM. Inoltre, questi ultimi sono stati utilizzati anche per distruggere obiettivi a terra con missili aerei non guidati (NAR). Il super-manovrabile Su-35S si è mostrato nel SAR come uno dei migliori caccia al mondo nella sua categoria.

Separatamente, vorrei parlare dell'uso dell'aviazione nazionale a lungo raggio nella campagna siriana. Prima della Russia, solo gli Stati Uniti usavano ampiamente i suoi bombardieri strategici contro un nemico tecnologicamente più debole. Il Pentagono non ha esitato a lanciare contro la Jugoslavia, la Libia, l'Iraq e l'Afghanistan tutti i suoi bombardieri più moderni, oltre ai veterani del B-52, ovviamente, senza armi nucleari a bordo. L'ultima volta che l'URSS ha utilizzato attivamente la sua aviazione a lungo raggio in Afghanistan è stato nel 1988 e le forze armate RF non hanno avuto successo in Georgia nel 2008. Ma in Siria, i nostri "strateghi" si sono mostrati a un livello decente.

Nel 2015, dopo essere decollati dai bombardieri Mozdok, Tu-95MS e Tu-160, nonché Tu-22M3 e Tu-22M3M, hanno lavorato con successo nei campi terroristici nelle province di Raqqa e Deir ez-Zor. E questo era solo l'inizio. Gli aerei dell'aviazione a lungo raggio sganciarono bombe balistiche OFAB-250-270 sulle posizioni dei militanti e li colpirono anche con missili da crociera. Il picco della loro attività è stato nel 2015-2016. Gli "strateghi" hanno distrutto impunemente i campi di campo dei terroristi, depositi di munizioni e combustibili e lubrificanti, posti di comando, attrezzature militari e manodopera del nemico in grandi quantità.

Con tutto ciò, è stata ottenuta un'esperienza molto utile di interazione reale. I bombardieri strategici sono decollati dagli aeroporti in Russia, hanno sorvolato il territorio dell'Iraq e dell'Iran, e poi sono stati presi sotto protezione dai Su-30SM e Su-35S, decollati dalla base aerea di Khmeimim. Va anche notato che la campagna siriana ha permesso di ripensare gli approcci all'aviazione a lungo raggio, che a quel tempo non era nelle migliori condizioni. Per decenni, la sua flotta di aerei ha fatto a meno della modernizzazione, c'era una carenza di componenti, gli aerei stavano invecchiando. Di conseguenza, i più recenti missili da crociera X-101 dovevano essere lanciati da vecchi complessi di bordo. Sono stati identificati problemi con l'interazione dei sistemi di controllo dei missili analogici e digitali e dei loro vettori. Buono notizie sta nel fatto che ora tutte queste carenze sono state eliminate, l'avionica obsoleta e le apparecchiature di navigazione stanno cambiando. Una profonda modernizzazione ha esteso in modo significativo la vita utile dei nostri "strateghi" e la capacità di combattimento dell'aviazione a lungo raggio, grazie all'esperienza siriana, è notevolmente aumentata.

Allora cosa abbiamo in fondo?

Al momento dell'entrata in guerra della Russia nel 2015, Damasco controllava circa il 15% del suo territorio, il resto era diviso tra vari gruppi terroristici e interventisti. In pochi anni di lavoro attivo, le forze aerospaziali RF hanno dato un contributo molto serio alla restituzione dell'ATS alla maggior parte dei dispersi. Ma allora perché gli Iskander sono in Siria? Per rispondere, devi capire che il Ministero della Difesa RF sta risolvendo un'intera gamma di compiti lì.

In primo luogo, le armi moderne vengono testate in condizioni di combattimento reali. L'uso di questo OTRK è una componente importante della nostra moderna dottrina militare, quindi è importante avere esperienza pratica. Allo stesso tempo, viene fatta una pubblicità discreta per le armi russe, che ha permesso di confutare delicatamente e prontamente le insinuazioni del Primo Ministro armeno.

In secondo luogo, "Iskander" può colpire bersagli a una distanza di 500 chilometri, cogliendo di sorpresa il nemico. Va tenuto presente che la base aerea di Khmeimim è sotto la più stretta supervisione di Stati Uniti, Turchia e Israele, nonché di gruppi terroristici, che monitorano continuamente quando e dove gli aerei russi decollano e vanno. OTRK, d'altra parte, può improvvisamente "scoppiare" in modo tale che devi solo oyk e avere tempo.

Ecco perché la presenza e l'uso dei sistemi missilistici Iskander-M in Siria, insieme agli aerei militari, è pienamente giustificata.
15 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 26 febbraio 2021 15: 33
    -2
    E cos'è "saltare in aria al 100%" ????
    In precedenza, non è esploso al 100%, ma ad esempio il 70%? Freddo.

    A maggior ragione, un solo razzo potrebbe essere preparato al 130%.

    E cosa hanno lanciato - chissà quali sono le ragioni. Di tanto in tanto tutti i razzi costosi vengono lanciati per i test. sono ammuffiti.
    O per PR in Armenia.
    1. Kristallovich Online Kristallovich
      Kristallovich (Ruslan) 26 febbraio 2021 17: 46
      +2
      E cos'è "saltare in aria al 100%" ????
      In precedenza, non è esploso al 100%, ma ad esempio il 70%? Freddo.

      Segui attentamente le notizie. Allora non ci saranno domande ...
      1. Piramidon Офлайн Piramidon
        Piramidon (Stepan) 27 febbraio 2021 14: 25
        +1
        Citazione: Kristallovich
        E cos'è "saltare in aria al 100%" ????
        In precedenza, non è esploso al 100%, ma ad esempio il 70%? Freddo.

        Solo coloro che non sono interessati alle notizie sulle armi non hanno sentito parlare della dichiarazione di Pashinyan

        Il primo ministro armeno ha affermato che i missili Iskander utilizzati durante le ostilità in Nagorno-Karabakh "non sono esplosi né sono esplosi solo del 10%".
        hi
        1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
          Sergey Latyshev (Serge) 27 febbraio 2021 20: 18
          -1
          Nome. Ho sentito dopo.
          E fu sorpreso che, per una sorta di sciocchezza, iniziassero a organizzare dei balli.

          Un razzo è esploso al 100%. Non dal 10 al 10%
          È imperativo menzionare e spiegare, altrimenti non capiranno e guarderanno l'Armenia in un modo diverso ...
    2. Ulisse Офлайн Ulisse
      Ulisse (Alex) 26 febbraio 2021 21: 29
      +2
      O per PR in Armenia.

      Il problema di Pashinyan è questo Gli Iskander non sono stati affatto usati nell'ultimo conflitto con l'Azerbaigian.
      Pertanto, in un primo momento, la mascella dello Stato maggiore armeno è leggermente caduta dalla successiva "PR" del loro presidente ..

      E poi hanno riso di lui in modo sgarbato.

      La piccola erba era prevedibilmente molto offesa e corse a sventolare una scacchiera.
      Se andrà avanti così, i baltici ei polacchi saranno a capo dello stato maggiore armeno.
    3. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 27 febbraio 2021 07: 51
      0
      Citazione: Sergey Latyshev
      E cos'è "saltare in aria al 100%" ????
      In precedenza, non è esploso al 100%, ma ad esempio il 70%? Freddo.

      Sì, è divertente.
    4. Il commento è stato cancellato
    5. isofat Офлайн isofat
      isofat (isofat) 27 febbraio 2021 10: 43
      -2
      Citazione: Sergey Latyshev
      E cos'è "saltare in aria al 100%" ????

      Sergey Latyshev... Per non pensare di essere una specie di eccezionale, confesso che questo comportamento del razzo sembra strano anche a me. bevande
  2. avg Офлайн avg
    avg (Alexander) 27 febbraio 2021 10: 17
    +1
    Citazione: media
    A maggior ragione, un solo razzo potrebbe essere preparato al 130%.

    Ovviamente dovresti scrivere anche quando non ha senso?
  3. maiman61 Офлайн maiman61
    maiman61 (Yury) 27 febbraio 2021 16: 23
    +1
    Allena e affina le tue abilità, dov'è il migliore? Al barmaley o al campo di allenamento? Quando, al posto del barmaley, i nostri cari "partner" cadono sotto la pistola, i calcoli esperti non mancheranno!
  4. Mykola Onishchenko Офлайн Mykola Onishchenko
    Mykola Onishchenko (Mykola Onishchenko) 28 febbraio 2021 03: 04
    -1
    Bella applicazione - in ospedale :)))
  5. Starik59 Офлайн Starik59
    Starik59 (Starik) 28 febbraio 2021 11: 15
    -1
    a COSÌ TANTO quanto Pashinyan li ha calunniati! Per mostrare a tutti cos'è Iskander, in modo che alcuni non si rilassino e altri comprino!
  6. Vermon Офлайн Vermon
    Vermon (Aslan Tsoutiev) 3 March 2021 05: 37
    0
    Ebbene, in Siria è chiaro che oltre al desiderio di "infastidire" l'Occidente per le sanzioni, Putin ha deciso anche di "mettere in pratica" varie armi russe, il che non è affatto stupido. Un'occasione molto conveniente. È vero, devi "impastare" il paese, insieme alla popolazione, ma va bene così. Qui, e la loro popolazione in Russia, è difficile "mescolarsi", tanto che i siriani "calpestano" ...
  7. Vladimir Alekseevich Офлайн Vladimir Alekseevich
    Vladimir Alekseevich (Vladimir) 11 March 2021 11: 34
    0
    Ebbene, che diavolo è alato! Non sai cos'è un missile da crociera?
  8. Yarpen Офлайн Yarpen
    Yarpen (Maxim) Aprile 13 2021 15: 29
    0
    La pratica di tiro viene ancora eseguita, poiché il nostro paese è grande e persino intercontinentale da qualche parte in Kamchatka puoi colpire. Perché non sparare in Siria in condizioni il più vicino possibile al combattimento?
  9. Salomone Офлайн Salomone
    Salomone (alexey salomon) 3 può 2021 08: 51
    0
    Marzhetsky è super! Sa tutto di tutto!