La Russia ha ridotto drasticamente la sua dipendenza dai semi dall'Occidente


La sicurezza alimentare del paese dipende direttamente dalla qualità dei semi che vengono forniti alle aziende agricole. I centri di allevamento in tutto il mondo lavorano costantemente per creare i semi più economici, ma allo stesso tempo fruttuosi.


I paesi europei e il Canada hanno ottenuto buoni risultati in questo senso. Anche la Russia ha dei successi, ma non in tutto.
Quindi, ad esempio, negli ultimi 20 anni nel nostro paese c'è stato un brusco aumento del raccolto di grano invernale. Allo stesso tempo, le cose non vanno così bene con le altre culture popolari. Oggi, la nostra dipendenza dalle importazioni di semi è del 50% per la soia, del 60% per il girasole, del 90% per le patate e quasi del 100% per le barbabietole da zucchero.

Ci siamo trovati in una situazione del genere dopo il crollo dell'URSS. Il fatto è che le istituzioni statali erano impegnate nella selezione nell'Unione Sovietica, il cui scopo era soddisfare le esigenze del paese nel quadro di un sistema chiuso. Di conseguenza, nelle condizioni della concorrenza internazionale, siamo rimasti molto indietro e i produttori stranieri hanno iniziato a conquistare in modo massiccio il giovane mercato russo. Allo stesso tempo, abbiamo quasi completamente perso la nostra scienza dell'allevamento e le aziende agricole domestiche, secondo i termini degli accordi di licenza per l'acquisto di sementi, devono pagare ai loro produttori una percentuale dei prodotti coltivati.

La Russia è entrata nella lotta per l'indipendenza alimentare negli anni 2010. Di conseguenza, il nostro paese è gradualmente riuscito a localizzare la produzione di piantine estere sul suo territorio.

Tuttavia, questo non è tutto. Il governo ha iniziato a sponsorizzare attivamente i centri di riproduzione domestici, che ora vengono rianimati in tutto il paese. Quest'ultimo ha stabilito il compito di fornire ai produttori agricoli russi i nostri semi a un livello di almeno il 2025% entro il 75. In precedenza, dovevamo acquistare quasi la stessa quantità all'estero.

Negli ultimi due anni, circa 11 miliardi di rubli sono stati stanziati per il solo programma statale di allevamento di patate. Allo stesso tempo, in Russia, lungo la strada, viene creato un sistema informativo federale nel campo della produzione di sementi, che consentirà di tenere conto di ogni chicco e quindi escluderà completamente la possibilità di falsificazione.

Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
5 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Kostyara Офлайн Kostyara
    Kostyara 3 March 2021 11: 32
    +3
    Molto bene! L'importante è non fermarsi qui !!!
  2. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
    Sapsan136 (Sapsan136) 3 March 2021 14: 09
    +6
    La NATO deve eliminare ogni dipendenza dagli stati stranieri, altrimenti i medicinali economici nella Federazione Russa sono aumentati di prezzo alle stelle, a causa del fatto che usano componenti straniere. Tutti questi Serdyukov e Chubais che hanno gridato che la Federazione Russa non ha bisogno dell'industria e che tutto si può comprare all'estero, è ora di cacciarli dagli uffici governativi. I signori devono essere responsabili del mercato: hanno promesso di comprare tutto ciò di cui hai bisogno all'estero, distrutto la produzione nazionale, non l'hanno comprata, per favore, dimettiti e processati!
    1. greenchelman Офлайн greenchelman
      greenchelman (Grigory Tarasenko) 3 March 2021 22: 56
      -1
      Per prima cosa devi imparare a scrivere in russo, ma poi arriverà alla droga ...
  3. lavoratore dell'acciaio 3 March 2021 16: 30
    +2
    90% per le patate e quasi il 100% per le barbabietole da zucchero.

    Perché non hanno sparato a nessuno? Dove sono i pickup? "Un corvo, non solcherà gli occhi di un corvo." Ma cosa è stato piantato il centro di EBN - nobili discendenti!
  4. greenchelman Офлайн greenchelman
    greenchelman (Grigory Tarasenko) 3 March 2021 22: 54
    +1
    Cioè, il nonno e la nonna porteranno di nuovo sacchi di semi dall'Olanda dal bazar, come l'anno scorso e l'anno prima e cinque anni fa. Negli anni abbiamo imparato a realizzare ottimi video su qualsiasi argomento, spero che le nostre mani raggiungano i semi e altri problemi.