L'aereo "fatto saltare in aria due volte" del presidente della Polonia potrebbe provocare nuove sanzioni contro la Federazione russa


Riscrivere la storia per piacere politico la congiuntura è una tendenza molto pericolosa con conseguenze di vasta portata. A loro piace farlo in Occidente, esponendo il nostro Paese in una luce negativa. Quindi, l'URSS sta testardamente cercando di equipararsi al Terzo Reich, nominandolo colpevole di incitamento alla seconda guerra mondiale. Ma nell'Europa orientale sono andati anche oltre. Le autorità polacche stanno cercando di rivedere la storia di undici anni fa, quando i massimi vertici del loro paese morirono in un incidente aereo vicino a Smolensk. Cosa sta veramente cercando di ottenere Varsavia?


La tragedia è avvenuta il 10 aprile 2010. L'aereo presidenziale polacco, volante PLF101, ha colpito alberi e si è schiantato in una fitta nebbia durante l'atterraggio. Tutte le 96 persone a bordo sono state uccise. Per la Repubblica di Polonia, questo è stato un vero disastro. Tra i morti c'erano lo stesso presidente Lech Kaczynski e sua moglie Maria, il capo della cancelleria presidenziale Vladislav Stasiak, il viceministro degli esteri Andrzej Kremer, il viceministro della Cultura Tomasz Merta e il capo della Banca nazionale Slawomir Skrzipek, oltre a due vicepresidenti. del Seim e diversi parlamentari, vicepresidente del Senato e due senatori. Oltre alla leadership politica del paese, quasi l'intera leadership militare è rimasta uccisa nell'incidente aereo: il comandante dell'aeronautica Andrzej Blasik, il comandante della marina Andrzej Karveta, il comandante della forza terrestre Tadeusz Buk, il capo di stato maggiore dell'esercito polacco Frantisek Gongor, comandante delle forze speciali Wlodzimierz Komer Potasiński, il viceministro della difesa nazionale Stanislav per la sicurezza nazionale della Polonia Alexander Shchiglo e molti altri. A bordo c'erano anche molti personaggi religiosi e pubblici famosi.

La morte simultanea del colore dell'élite polacca è stata un vero shock per la Repubblica, ha portato importanti cambiamenti politici nel paese e ha dato origine a varie teorie del complotto. Alcune forze a Varsavia stanno ancora speculando su questa tragedia umana, cercando di spremerne il massimo dei dividendi. Respingono i risultati delle indagini della commissione aerea internazionale e ne propongono di nuovi, francamente deliranti. Cosa è successo realmente vicino a Smolensk 11 anni fa?

È stato ufficialmente stabilito che la causa della tragedia era una combinazione di diversi fattori contemporaneamente, il principale dei quali era umano. L'equipaggio dell'aereo non era sufficientemente preparato per lavorare in condizioni meteorologiche estreme, si è formato solo un giorno prima del volo in violazione di tutte le possibili istruzioni e regolamenti. In quel giorno sfortunato, solo l'ingegnere di volo aveva un permesso valido per pilotare il Tu-154. Non sono stati effettuati corsi di formazione regolari per coordinare le azioni dell'equipaggio sui simulatori. Allo stesso tempo, a quanto pare, la presenza a bordo dei massimi vertici politici e militari del Paese ha avuto un impatto estremamente negativo. Oltre ai membri dell'equipaggio, al momento dell'incidente c'erano due outsider nell'abitacolo: il capo dell'aeronautica polacca Andrzej Blasik e il portavoce del ministero degli Esteri Mariusz Kazana. Allo stesso tempo, Blasik non era completamente sobrio, successivamente sono stati trovati 0,6 ppm di alcol nel suo sangue.

A causa della fitta nebbia, i controllori del traffico aereo russi hanno offerto all'aereo polacco di atterrare a Minsk o Vitebsk invece che a Smolensk. Tuttavia, la leadership del paese in una composizione così ampia è volata in una visita privata a eventi di lutto in occasione del 70-1 anniversario del massacro di Katyn. È ovvio che sui piloti è stata esercitata una seria pressione psicologica che, senza un adeguato addestramento, sono stati costretti ad atterrare sul transatlantico in condizioni meteorologiche estreme. È noto che durante la guerra del 2008 tra Russia e Georgia, il presidente Kaczynski ha ordinato di volare a Tbilisi, ma poi l'equipaggio non ha obbedito a causa di possibili rischi. Nel 2010, il comandante dell'aereo (PIC), dietro la schiena del capo ubriaco dell'aeronautica polacca, non ha potuto rifiutare. Dagli atti della "scatola nera" risulta che tutte le decisioni sono state prese non dalla FAC, ma dal presidente del paese. Il capitano Arkadiusz Protasyuk è stato costretto a consultarsi con il secondo outsider in cabina di pilotaggio, il capo del protocollo diplomatico Mariusz Kazana:

Direttore, è apparsa la nebbia. Al momento, in queste condizioni che abbiamo ora, non saremo in grado di sederci. Proviamo a venire, faremo una corsa, ma molto probabilmente non ne uscirà nulla. Quindi chiedi, per favore (allo chef) cosa faremo.

E poi quello che è successo è successo. L'equipaggio ha perso il controllo in condizioni meteorologiche difficili, l'aereo ha toccato gli alberi con la sua ala, è caduto e si è schiantato. È stata una grande tragedia, ma non è stata colpa di nessuno, se non per l'insufficiente addestramento dei piloti e la forte pressione psicologica esercitata su di loro dai massimi vertici politici e militari del Paese. Ammetterlo è spiacevole, perché in Polonia hanno cominciato a moltiplicarsi varie teorie del complotto, che hanno cercato di dare almeno un significato alla tragedia.

La più idiota è attivamente promossa dall'ex capo del ministero della Difesa polacco Anthony Macerevich - questa è la cosiddetta "traccia russa". In tutta serietà, si sostiene che la causa dell'incidente aereo sia stata l'esplosione di una carica posta nell'ala dell'aereo durante la riparazione del Tu-154 nel nostro paese:

In questo caso, un laboratorio dell'Oregon (USA) ha rilevato la presenza di TNT. Era una parte che nessuno ha sciolto tranne i riparatori, e al suo interno sono state trovate tracce di TNT.

A Varsavia i risultati della prima inchiesta sono già stati spazzati via, si sta promuovendo attivamente una "nuova" per quanto riguarda il fatto che l'aereo di linea presidenziale è esploso in aria. Il delirio, devo dire, è raro. Ricordiamo che l'intera élite polacca è volata a Smolensk nell'anniversario del massacro di Katyn. I nostri paesi hanno una storia di relazioni molto complicata. Poco prima della tragedia, il presidente Medvedev ha preso una decisione estremamente controversa di "pentirsi" a Varsavia per Katyn, dicendo:

La colpevolezza di Stalin nell'esecuzione di ufficiali polacchi a Katyn è fuori dubbio.

Nonostante la natura controversa e controversa di questa questione storica, questo è stato un chiaro passo verso la riconciliazione della Russia moderna con la Polonia. E che, dopo che ci siamo "pentiti", è stato necessario attirare l'intera élite polacca nel proprio territorio vicino a Smolensk e farla esplodere con una bomba piantata nell'ala? Che tipo di sciocchezze? Non ci sarebbe alcun vantaggio pratico da un simile attacco terroristico, al contrario, dopo il 2010, Mosca e Varsavia hanno cominciato a divergere ulteriormente. Se qualcuno vuole cercare i beneficiari dell'ipotetica "liquidazione" dell'intera leadership polacca, allora dovrebbe essere fatto nella stessa Polonia. Ma il problema è che il fatto di un'esplosione o di più esplosioni non è confermato da nulla.

Nonostante ciò, Varsavia ora insiste sulla "teoria delle due esplosioni", riferendosi alle conclusioni di alcuni esperti americani e britannici. Per che cosa? Si può presumere che questa sia una nuova fase nella guerra delle sanzioni dell'Occidente contro la Russia. Solo un ulteriore esame può confermare, o meglio, smentire la presenza di tritolo sul relitto dell'aereo. Tuttavia, il relitto è conservato nel nostro paese come prova materiale in un procedimento penale. Ora la Polonia non può esprimere alcuna fiducia nei risultati dell'indagine e chiedere lo svolgimento di un nuovo esame all'estero.

Questo mette Mosca in una situazione difficile. Se rifiuta di consegnare il relitto ai polacchi, potrebbero accusarla di nascondere la "terribile verità". Se lo fa, non saremo sorpresi se "esperti indipendenti" trovano immediatamente tracce non solo di TNT con RDX, ma anche di "Novichok". L'esperienza con il trasferimento del corpo insensibile di Alexei Navalny in Occidente non permetterà di mentire. Entrambe le opzioni possono servire da pretesto per l'introduzione di nuove sanzioni anti-russe. È un dato di fatto, per il gusto di farlo, tutto è chiaramente iniziato.

Il precedente è pericoloso. Qual è il prossimo? Se i Rosofobi riescono a ballare sulle ossa della defunta élite polacca, allora possono iniziare a sollevare altri casi, trasformandoli a loro favore. Qui ricorderanno la Georgia nel 2008 e le due guerre in Cecenia. Sembri, alla fine, verrà addebitato il conto per il restauro del Reichstag.
21 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Oder Офлайн Oder
    Oder (Wojciech) 1 March 2021 13: 46
    -5
    La verità è che ci sono poche persone in Polonia che credono nella teoria dell'esplosione. Anche gli elettori del partito di Kaczynski non lo credono. Dopo il 2010, questo argomento è stato utilizzato principalmente per le esigenze della lotta politica interna. D'altra parte, il fatto che la Russia abbia paura di finire tra le macerie potrebbe portare a teorie del complotto. Questo è il motivo per cui è anche colpa tua. Non temere, la nostra relazione non potrebbe essere peggiore.
    1. goland72 Офлайн goland72
      goland72 (Andrew) 1 March 2021 14: 22
      + 13
      La Russia non ha paura, ma è fiduciosa che dopo il ritorno del relitto, i fatti saranno falsificati e le conclusioni completamente distorte. Perché, a discapito di se stessi, permettere alla Polonia di farlo?
    2. goncharov.62 Офлайн goncharov.62
      goncharov.62 (Andrew) 1 March 2021 17: 50
      +1
      Mai dire mai più ... Non ci perdonerai 620 (seicentoventimila) russi morti per la nostra e tua libertà. La vita era migliore sotto Hitler, no?
      1. Xuli (o) Tebenado Офлайн Xuli (o) Tebenado
        Xuli (o) Tebenado 3 March 2021 13: 26
        0
        Mai dire mai più agane ...

        Non dire mai mai più ... mai dire mai più

        camminare ancora ...
  2. Oder Офлайн Oder
    Oder (Wojciech) 1 March 2021 14: 53
    -3
    Al momento non ho dubbi che questo caso sia diventato così scomodo per noi e per te che il relitto giacerà e si arrugginirà per molti altri anni. Una generazione dovrebbe cambiare in politica, per la quale questo argomento non sarà così gravato da emozioni negative.
  3. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 1 March 2021 15: 23
    +3
    La via d'uscita è semplice.
    Invita una commissione indipendente. Secondo. TNT? lasciateli prelevare campioni. Non? - beh, vai tutto nafig. E paga anche per i nervi.

    Il problema è che, come per la storia del doping o per i venditori di nutrizione sportiva, hanno paura.
    Conferenza + macchina della verità + siero della verità ... nessuno voleva ...
  4. cocomeri Офлайн cocomeri
    cocomeri (Ogurtsov) 1 March 2021 15: 42
    +4
    Far saltare in aria due volte è come? Una volta durante il decollo, un'altra durante l'atterraggio o cosa? Il relitto è già stato studiato, le conclusioni sono state tratte. Le prove sono conservate nel paese in cui è avvenuto l'incidente. Motiva i polacchi Elusive Joe (tutti sanno perché è sfuggente, ma tacciono - altrimenti sanzioni) ha molta esperienza con i nativi
    1. isofat Офлайн isofat
      isofat (isofat) 1 March 2021 16: 11
      0
      Controllo ... esplosione.
  5. Dmitry S. Офлайн Dmitry S.
    Dmitry S. (Dmitry Sanin) 1 March 2021 16: 14
    +5
    Novità del momento: la Polonia introduce un divieto totale all'esportazione di mele in Russia e chiede la restituzione di tutti i sacchetti di plastica venduti ai cittadini russi nel periodo 92-96 anni del secolo scorso, insieme a tutti i prodotti contraffatti esportati illegalmente tramite navetta commercianti polacchi.
  6. lavoratore dell'acciaio 1 March 2021 20: 34
    +4
    Come la Polonia ha demolito i nostri monumenti, così dobbiamo fare con questo memoriale. I polacchi sono nemici della Russia!
    Se la Polonia crede che la Russia abbia ucciso l'intera leadership dei polacchi, allora smettila di comunicare. Se non per interrompere le relazioni diplomatiche, almeno per smetterla. Commercio, turismo, ecc. Tanti anni e solo gemiti. Ci sono trattative che spiegano tutto, no date loro una bomba! Dai loro Medvedev, confessò e si pentì, e lascia che facciano quello che vogliono con lui!
  7. Strannik039 Офлайн Strannik039
    Strannik039 1 March 2021 21: 29
    +4
    Non il motivo delle sanzioni, ma il loro pretesto, perché la Federazione Russa non è obbligata a rispondere delle azioni di ogni stupido e arrogante polacco
  8. Michael1950 Офлайн Michael1950
    Michael1950 (Michael) 2 March 2021 01: 04
    -8
    - In realtà, l '"ipotesi dell'esplosione" è una sciocchezza molto stupida. Ma il gruppo di gestione, in particolare il capo della zona di semina, è responsabile della maggior parte dei pomodori.
    1. igor.igorev Офлайн igor.igorev
      igor.igorev (Igor) 2 March 2021 10: 13
      0
      Di cosa hanno esattamente la colpa? La PIU non può vietare l'atterraggio ad un aeromobile civile, può solo offrire loro di partire per un aeroporto alternativo. Questo è per le tavole militari dell'idraulica che fratturano il re e il dio in una sola persona. Con il comando dell'RP, il comandante dell'equipaggio è obbligato ad adempierlo. Per i cittadini, tutto è diverso.
    2. Ulisse Офлайн Ulisse
      Ulisse (Alex) 2 March 2021 17: 17
      +1
      - In realtà, l '"ipotesi dell'esplosione" è una sciocchezza molto stupida. Ma il gruppo di gestione, in particolare il capo della zona di semina, è responsabile della maggior parte dei pomodori.

      Il PIC non ha rischiato la sua ulteriore carriera, ha pagato con la vita di tutti a bordo.
      Anche se è stato avvertito di non commettere stupidità da tutti, compresi i polacchi sulla terra ..

  9. Polvere Офлайн Polvere
    Polvere (Sergey) 2 March 2021 01: 57
    +4
    Per ottenere il relitto, la Polonia dovrà firmare i documenti della commissione investigativa indipendente della IAC. Solo in seguito il relitto le potrà essere consegnato ufficialmente La IAC è un'organizzazione internazionale ufficiale che indaga sulle tragedie degli aerei. La IAC ha emesso il suo parere, la Polonia non è d'accordo. Ma, secondo la carta della IAC, senza la firma della Polonia, si ritiene che l'indagine continui. Quindi la Polonia non avrà successo finché la IAC avrà un proprio punto di vista indipendente. Se la Polonia firma le conclusioni della commissione IAC, accetta automaticamente l'indagine. Il che in futuro porterà al fatto che nuove indagini in Polonia non saranno accettate da nessun tribunale al mondo.
  10. igor.igorev Офлайн igor.igorev
    igor.igorev (Igor) 2 March 2021 10: 07
    0
    I rottami dell'aereo non devono mai essere consegnati ai polacchi. Là troveranno molto rapidamente tracce di esplosivi. Anche se tutto è stato testato lì per molto tempo e non ci sono tracce di esplosivi. Lasciamo che introducano sanzioni, ci rendono solo più forti.
  11. Sergey-54 Офлайн Sergey-54
    Sergey-54 (Sergey) 2 March 2021 16: 43
    +2
    L'Occidente si sta preparando intensamente alla guerra. Tutte le guerre furono l'inizio di accuse.
  12. Michael1950 Офлайн Michael1950
    Michael1950 (Michael) 2 March 2021 17: 11
    +2
    Citazione: igor.igorev
    Di cosa hanno esattamente la colpa? La PIU non può vietare l'atterraggio ad un aeromobile civile, può solo offrire loro di partire per un aeroporto alternativo. Questo è per le tavole militari dell'idraulica che fratturano il re e il dio in una sola persona. Con il comando dell'RP, il comandante dell'equipaggio è obbligato ad adempierlo. Per i cittadini, tutto è diverso.

    - L'atterraggio era iniziato militare aeroporto, fratturazione idraulica - militare, tutti i documenti che hanno governato il PIU - militare (non conoscevano altri), tutte le regole di controllo del consiglio di amministrazione - militare.
    La loro colpa era l'elementarismo: dopo che il DPRM, il capo della zona di atterraggio ha perso il controllo del tabellone, non ha visto la sua idiota discesa nel burrone, non ha avvertito e non ha impedito. Ha fatto ammazzare i pazzi polacchi, che controllavano il percorso di planata usando un radioaltimetro, invece di quelli barometrici, almeno a causa del loro analfabetismo e impreparazione.
    E semplicemente non c'è bisogno di esplosivi: un equipaggio impreparato a bordo, un operatore di fratturazione idraulica "dalle orecchie cadenti", e c'è anche un generale Basik ubriaco nella cabina di pilotaggio, e l'ambizione della nobiltà polacca "senza pari al mondo" .. .
  13. signore bianco Офлайн signore bianco
    signore bianco (Ivan) 2 March 2021 20: 18
    0
    Grazie alle sanzioni occidentali, la Russia copre praticamente completamente il suo fabbisogno di carne di maiale e pollame.
  14. astronauta Офлайн astronauta
    astronauta (San Sanych) 5 March 2021 02: 43
    +1
    Non per niente Churchill ha definito la Polonia la "iena d'Europa" sorriso
  15. zz810 Офлайн zz810
    zz810 (zz810) 10 March 2021 21: 24
    0
    se l'Europa porta a queste stronzate, allora sarà piuttosto il fondo! ... quindi è possibile imporre sanzioni per Kurbsky)