Nord Stream 2 in cambio dell'Ucraina: qual è l'essenza delle tre condizioni di Berlino


Alla recente Conferenza sulla sicurezza di Monaco, Stati Uniti ed Europa hanno cercato di negoziare una ripresa del loro rapporto, che si era un po 'deteriorato durante la presidenza di Donald Trump. Allo stesso tempo, è stato sollevato anche il tema del Nord Stream 2, che è già diventato un punto di contesa tra Washington e Berlino. Il responsabile formale dell'evento, Wolfgang Ischinger, ha annunciato i parametri approssimativi di un compromesso possibile tra Stati Uniti e Germania sul futuro destino del gasdotto incompiuto. Dopo averli letti attentamente, bisogna inevitabilmente pensare se la Russia avrebbe dovuto essere coinvolta in questo progetto energetico?


Ricordiamo che il gasdotto con una capacità di 55 miliardi di metri cubi di gas all'anno avrebbe dovuto costituire due rotte di esportazione alternative, bypassando l'Ucraina, insieme a Turkish Stream. La questione dell'affidabilità di Kiev come paese di transito era in precedenza, ma dopo gli eventi del 2014, questo problema è passato a un livello fondamentalmente diverso. Credevamo che dopo il lancio dei gasdotti di bypass, la necessità di Nezalezhnaya sarebbe scomparsa e che il fatiscente GTS ucraino, vuoto, sarebbe andato in pezzi da solo. Dopodiché, questo paese andrà in bancarotta, si congelerà in inverno, poi cadrà a pezzi e striscerà in alcune parti in ginocchio per chiedere perdono e unirsi alla Federazione Russa. In generale, lo stesso "Piano astuto", o il famigerato "multi-movimento" geopolitico, o meglio, il risultato della creatività inconscia collettiva, che cerca di spiegare tutte le stranezze e illogiche politica in direzione ucraina.

Vediamo di nuovo cosa ne è venuto in pratica. In primo luogo, su suggerimento degli Stati Uniti, l'Unione Europea ha esteso il Terzo Pacchetto Energia al gasdotto russo-tedesco in costruzione, a seguito del quale l'operatore del progetto deve essere pronto a fornire una delle sue due linee per altre società. Poiché non ce ne sono in questa regione, il gasdotto rimarrà pieno solo al 50%, il che significa che il periodo di rimborso sarà almeno raddoppiato. Quindi il presidente Trump ha imposto sanzioni direttamente contro Nord Stream 2 e l'appaltatore generale l'ha abbandonato senza completarlo. Successivamente, sono stati creati ulteriori ostacoli per il completamento della costruzione da parte della stessa Gazprom. In particolare, l'impianto di posa dei tubi Akademik Chersky non è ancora stato avviato. Sempre più aziende straniere stanno gradualmente abbandonando questo progetto internazionale.

Il significato generale di queste azioni di Washington è chiaro: l '"egemone" dimostra a tutti i soggetti coinvolti che senza un accordo con lui, "Nord Stream 2" non può essere completato o gestito con calma in futuro. Tuttavia, il progetto è oggettivamente necessario alla Germania e a tutta l'Europa occidentale, e il governo degli Stati Uniti è recentemente cambiato. L'edizione tedesca Handelsblatt ha annunciato diverse opzioni per l'azione di fronte a Berlino. Tra questi c'erano: il completamento della costruzione senza guardare indietro agli Stati Uniti, la sospensione del progetto fino al completamento dei negoziati con Washington, la fornitura di un risarcimento all'Ucraina in caso di avvio del gasdotto russo-tedesco e, infine, un compromesso con l '"egemone", nell'ambito del quale in relazione al "Nord Stream-2" viene introdotto un meccanismo di chiusura nel caso in cui Gazprom decida di interrompere o ridurre il transito attraverso il GTS ucraino.

E a seguito dei risultati della conferenza di Monaco, il suo capo Ischinger, in un'intervista a Spiegel, ha annunciato le condizioni della Germania in base alle quali Nord Stream 2 potrebbe essere completato e lanciato.

In primo luogo, lo stesso meccanismo di chiusura del gasdotto dovrebbe essere previsto in caso di interruzione del transito del gas attraverso Nezalezhnaya. Ciò significa un completo collasso dell'idea di Gazprom e del Cremlino di sbarazzarsi della loro dipendenza da Kiev. Inoltre, le autorità dell'UE devono avere accesso al gasdotto. Ciò che è implicito qui non è chiarito, ma sembra molto promettente e piuttosto inquietante.

In secondo luogo, verrà creata una sorta di "trattato euroatlantico sull'energia". Nel suo quadro, l'UE dovrebbe rafforzare il proprio mercato del gas e passare rapidamente a fonti energetiche alternative. Probabilmente, questo si riferisce alla costruzione di ulteriori terminali GNL per la ricezione di gas liquefatto americano, nonché all'intensificazione della cooperazione con le società degli Stati Uniti nel formato del New Green Deal promesso da Joe Biden. Questo è ciò che Berlino e Bruxelles sono pronte a offrire a Washington in cambio di un compromesso.

In terzo luogo, Mosca riceve molti obblighi aggiuntivi. Pertanto, l'Unione europea è interessata a mantenere economico stabilità dell'Ucraina, e la Russia "potrebbe" diventare parte di un trattato internazionale che lo garantisca. A quanto pare, stiamo parlando di garanzie per il pompaggio di determinati volumi di gas attraverso Nezalezhnaya e dopo il 2024, nonché della riparazione del suo GTS. Oltre alle condizioni economiche, ci sono anche condizioni politiche. In particolare, il Cremlino dovrebbe compiere progressi nella risoluzione della crisi nel Donbass, nonché nel destino del leader dell'opposizione Alexei Navalny.

Quindi è così. Ora confronta, per favore, con quello che abbiamo scritto per due settimane fae poi più... Quasi parola per parola. Cosa abbiamo in fondo?

È evidente il crollo completo dell'intera politica estera del Cremlino nei confronti dell'Ucraina. La Russia corre il rischio di uscire dalla "multi-mossa" a condizioni ancora peggiori di quanto non fosse nel 2014. Ora, invece di mantenere un GTS ucraino e pagare tariffe maggiori, Gazprom dovrà mantenere funzionanti due sistemi di trunk con capacità in eccesso e il Cremlino dovrà rispettare gli accordi di Minsk alle condizioni di Kiev.
33 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 1 March 2021 15: 41
    + 12
    Il riempimento del tubo al 100% può essere effettuato da un'altra compagnia di gas russa, appositamente aperta per questo.
    E se la Germania è ancora occupata dagli Stati Uniti, cosa puoi fare qui? L'URSS prese Berlino e gli americani vi governarono. Ci sono le castagne dal fuoco, i russi trascinati per gli yankees. E chi è la colpa per questo?
    E questo inverno ha mostrato tutto il "fascino" dell'energia verde. Nel frattempo, la Corrente del Golfo si sta raffreddando ...
    La Russia non ha guardato i suoi territori. Ciò richiede più lavoro. Quindi l'industria occidentale sarà attratta dalla Russia, come prima che andasse in Cina. Ora la forza lavoro in Russia è più economica che in Cina. Benvenuti, signori, borghesia, per la produzione di massa di merci in Russia!
    1. Solo un gatto Online Solo un gatto
      Solo un gatto (Bayun) 1 March 2021 15: 57
      +2
      inoltre, i trasporti commerciali, ferroviari e le autocisterne vengono convertiti al gas. Le vendite di Gazprom troveranno
    2. 123 Офлайн 123
      123 (123) 1 March 2021 17: 25
      +1
      La Russia non ha guardato i suoi territori. Ciò richiede più lavoro.

      Tutto va secondo i piani hi

      Attualmente, l'attuazione dei programmi per lo sviluppo dell'approvvigionamento di gas e della gassificazione delle regioni della Federazione Russa per il periodo 2016-2020 è in fase di completamento. Secondo i dati preliminari, durante questo periodo, Gazprom costruirà 9,83 mila km di gasdotti, fornendo le condizioni per la fornitura di gas a 1358 insediamenti.
      Di conseguenza, entro il 1 ° gennaio 2021, il livello di gassificazione in Russia aumenterà dal 66,2% (all'inizio del 2016) al 71,4%.
      Sono stati firmati programmi di sviluppo della fornitura di gas e della gassificazione per il nuovo quinquennio - 2021–2025 - con 67 entità costituenti della Federazione Russa. I documenti suggeriscono un aumento significativo dei volumi di costruzione. In particolare, l'area di competenza di Gazprom comprende la costruzione di 24,4 mila km di gasdotti (in aumento di 2,5 volte), la creazione delle condizioni per la gassificazione di 3632 insediamenti (in aumento di 2,7 volte rispetto al precedente piano quinquennale) .
      Fatta salva la rigorosa attuazione dei programmi per lo sviluppo dell'approvvigionamento di gas e della gassificazione delle regioni della Federazione Russa per il periodo 2021-2025, il livello di gassificazione del paese crescerà al 74,7%. La gassificazione della rete tecnicamente possibile sarà completamente completata in 35 regioni.

      https://www.gazprom.ru/press/news/2020/december/article521403/
  2. Solo un gatto Online Solo un gatto
    Solo un gatto (Bayun) 1 March 2021 15: 49
    +6
    Il Cremlino e Gazprom hanno voluto sputare sul mucchio di spazzatura e "esperti" locali. le consegne in Romania attraverso il mucchio di spazzatura sono già state tagliate. Le perdite nella spazzatura possono essere compensate da Gazprom in altre direzioni. E la pipa arrugginita non diventerà più giovane ...
    1. Monster_Fat Офлайн Monster_Fat
      Monster_Fat (Qual è la differenza) 1 March 2021 16: 12
      -5
      Sì, Gazprom “compensa” tutto, come al solito, a scapito del “consumatore interno”. È già stato stabilito che il prezzo del gas interno potrebbe essere più alto del prezzo "europeo" - è come un "mercato" .... occhiolino Bene, puoi anche inasprire un paio di tasse e l'età pensionabile, un anno o due, aumentare qualcosa, cosa che non puoi fare per il bene della "proprietà nazionale". risata
      1. Solo un gatto Online Solo un gatto
        Solo un gatto (Bayun) 1 March 2021 16: 24
        +6
        Ti consiglio di mangiare meno pancetta. Il colesterolo influisce negativamente sull'afflusso di sangue al cervello.
        1. 123 Офлайн 123
          123 (123) 1 March 2021 17: 28
          +9
          Ti consiglio di mangiare meno pancetta. Il colesterolo influisce negativamente sull'afflusso di sangue al cervello.

          Soprattutto se il grasso viene importato dal paese aggressore risata
          1. Valery Kuznetsov Офлайн Valery Kuznetsov
            Valery Kuznetsov (Valery Kuznetsov) 2 March 2021 17: 56
            0
            Per quanto riguarda la pancetta, questo è eccessivo. Non abbiamo problemi con il nostro lardo adesso. Inoltre, c'erano seri rifornimenti di carne suina per l'esportazione, compresa la Cina. Cordiali saluti.
            1. 123 Офлайн 123
              123 (123) 2 March 2021 18: 09
              +3
              Per quanto riguarda la pancetta, questo è eccessivo. Non abbiamo problemi con il nostro lardo adesso. Inoltre, c'erano seri rifornimenti di carne suina per l'esportazione, compresa la Cina. Cordiali saluti.

              La presenza di esportazioni non significa l'assenza di importazioni.
              Alla fine del 2020, in Ucraina sono state consumate 40mila tonnellate. hi

              https://www.vesti.ru/article/2498280
              https://www.gazeta.ru/business/2020/12/04/13386925.shtml
            2. Ulisse Online Ulisse
              Ulisse (Alex) 2 March 2021 19: 49
              +4
              Taki quella pancetta moscovita risata

              "Se l'anno scorso abbiamo fornito 30mila tonnellate di carne di maiale all'Ucraina, compreso lo strutto, allora questa esportazione di carne di maiale ai nostri fratelli è cresciuta fino a 40mila tonnellate. Buona salute! Non lasceremo l'Ucraina senza strutto!"

              Dati per il 2019-2020. sorriso
      2. Kofesan Офлайн Kofesan
        Kofesan (Valery) 1 March 2021 22: 28
        -8
        Gazprom e Putin hanno giocato con i "manager" "geniali".
        Camminare come un gallo qualche anno fa e stare seduti in silenzio nei bunker ora significa solo una cosa. Vale a dire: Putin accetterà tutte queste condizioni e quindi accetterà Gazprom. Inoltre, è probabile che la quota di controllo del "tesoro nazionale" venga velatamente trasferita ai tedeschi. Questo è ciò che l'articolo chiama il Trattato sull'energia euro-atlantica.

        Ma non è tutto.
        Dopo un po ', i membri della NATO, guidati dalla Germania, faranno in modo che Gazprom, e quindi la Russia, riceva ancora meno per ogni metro cubo di gasdotto nelle loro "borse di mercato". E tutto il sottosuolo sarà contratto per i decenni a venire. Ma il GNL costerà molte volte di più.

        Questo è chiamato: resa completa e incondizionata. E il Cremlino è già pronto ad arrendersi, si vede, chiederà solo di farlo il più mimetizzato possibile e con segni di benessere esterno.
        Ad esempio, chiederà di abolire l'impersonalità della Russia alle Olimpiadi.
        L'errore di Putin è che lui, come Gorbaciov, spera in un ammorbidimento della posizione dell'Occidente, almeno per il resto della sua vita. Lo vuole davvero. Pertanto, non vuole ammettere che gli sarà permesso di finire, molto probabilmente, ... come Gheddafi. E il popolo russo? Che gente?

        Quindi la vendetta per la nostra vittoria è arrivata !!!
        Sono russo. Mi dispiace così tanto che la mia gente venga nuovamente distrutta con l'aiuto dei traditori.
        E questo è il mio giudizio di valore.
        1. Valery Kuznetsov Офлайн Valery Kuznetsov
          Valery Kuznetsov (Valery Kuznetsov) 2 March 2021 18: 17
          0
          Cospirazione continua sui fondi di caffè misti. La pipa al business in tutti i sensi non è il progetto di Putin, ma il nostro dolore per i riformatori. Ciò che si può davvero incolpare del presidente è che anche lui ha ritardato la rimozione del blocco finanziario ed economico di Eltsin e dei nostri "manager Yudo miracolosi" dal trogolo.
        2. free_flier Офлайн free_flier
          free_flier 4 March 2021 11: 54
          0
          Kofesan, leggi le tue sciocchezze con la testa pulita, soprattutto sul fatto che quasi nulla sarà pagato per il gas da pipa, mentre il GNL diventerà oro. Significa:
          1) iscriviti all'economia del gayrope a causa del prezzo dell'energia;
          2. Riempiamo i Geyt con il nostro GNL, lì, dato che prendono ciò che è più costoso, poi lo venderemo;
          3. Pofiq all'Ucraina, interrompendo le consegne in grandi volumi tramite non fratelli pagherà per SP2 in tre anni;
          4. Se i gay vogliono fornire gas attraverso l'Ucraina, allora dovrebbero pagare l'aumento dei costi di transito, se non vogliono pagare di più per il transito a causa dell'avidità degli hohlik, allora comprano gas sul territorio del Federazione Russa e guidare il loro gas attraverso il secondo tubo SP2, poiché ci sono 28 miliardi di metri cubi possono essere eseguiti senza problemi.
          Quindi c'è un buon rottame russo per il sottile monte dei Geyts e Biden.
      3. avg Офлайн avg
        avg (Alexander) 2 March 2021 11: 57
        +2
        Da dove sei saltato? Hai ingannato tutte le coste: la Federazione Russa con Tseevropa, Gazprom con Naftogaz. Vai a farti iniettare Covishield e dormi bene, coniglio.
      4. Nikita Vinogradov Офлайн Nikita Vinogradov
        Nikita Vinogradov (Nikita Vinogradov) 2 March 2021 12: 58
        0
        hai appena preso tutto dal tuo naso ...
  3. 123 Офлайн 123
    123 (123) 1 March 2021 17: 20
    + 12
    E a seguito dei risultati della conferenza di Monaco, il suo capo Ischinger, in un'intervista a Spiegel, ha annunciato le condizioni della Germania in base alle quali Nord Stream 2 potrebbe essere completato e lanciato.

    Un paese che offre miliardi di dollari USA per consentire loro di lavorare sul Nord Stream stabilisce le condizioni? Oms?

    Inoltre, le autorità dell'UE devono avere accesso al gasdotto. Ciò che è implicito qui non è chiarito, ma sembra molto promettente e piuttosto inquietante.

    Cosa significa accesso? Gli eurocommissari vogliono riempire gli accendini lì? A mio parere, non suona minaccioso ma ridicolo.

    verrà creata una sorta di "Trattato euroatlantico sull'energia". Nel suo quadro, l'UE dovrebbe rafforzare il proprio mercato del gas e passare rapidamente a fonti energetiche alternative. Probabilmente, questo si riferisce alla costruzione di ulteriori terminali GNL per la ricezione di gas liquefatto americano, oltre ad approfondire la cooperazione con le aziende degli Stati Uniti nel formato del "New Green Deal" promesso da Joe Biden

    O forse significa idrogeno o turbine eoliche. Gli Stati Uniti semplicemente non hanno gas fisicamente, quindi possono costruire terminali quanto necessario. Questo non ha nulla a che fare con SP-2.

    Mosca riceve molti obblighi aggiuntivi.

    Gli impegni vengono presi e non ricevuti.

    Pertanto, l'Unione europea è interessata a mantenere la stabilità economica dell'Ucraina e la Russia "potrebbe" diventare parte di un trattato internazionale che lo garantisca. A quanto pare, stiamo parlando di garanzie per il pompaggio di determinati volumi di gas attraverso Nezalezhnaya e dopo il 2024, nonché della riparazione del suo GTS.

    Interessato, lasciatelo sostenere, può reindirizzare i sussidi dalla direzione polacca o dagli stati baltici. Cosa c'entra Mosca? Sarebbe potuta diventare, ma perché? Il consorzio internazionale è stato discusso anche sotto Yanukovich, qual è il punto? Perché la Russia ne ha bisogno? Gli Stati Uniti non sono in grado di influenzare la propria posizione sul gasdotto, Fortuna sta lavorando tranquillamente, negli ultimi giorni oltre 800 metri al giorno, posati il ​​12,5% su 63 chilometri. tracciare. C'è motivo di credere che anche Chersky sia pronto per iniziare a lavorare. Cosa può fare la Germania in questa situazione? Minacciare Putin con un delinquente delle sue stesse orecchie e incidere se stesso in piazza? La Merkel non ha nulla da fare pressione su Mosca.

    Oltre alle condizioni economiche, ci sono anche condizioni politiche. In particolare, il Cremlino dovrebbe compiere progressi nella risoluzione della crisi nel Donbass, nonché nella sorte del leader dell'opposizione Alexei Navalny.

    Aspettare in tali condizioni concessioni sul Donbass e sul "prigioniero" della colonia n. 2 è semplicemente stupido. Lasciali aspettare.

    Quindi è così. Ora confronta, per favore, con quello che abbiamo scritto due settimane fa, e poi di nuovo. Quasi parola per parola. Cosa abbiamo in fondo?

    Cosa è cambiato in due settimane? richiesta Abbiamo tutte le stesse sciocchezze di una femmina di cavallo di colore grigio.

    È evidente il crollo completo dell'intera politica estera del Cremlino nei confronti dell'Ucraina.

    Ancora? Qual è il conto della settimana?

    La Russia corre il rischio di uscire dalla "multi-mossa" a condizioni ancora peggiori di quanto non fosse nel 2014. Ora, invece di mantenere un GTS ucraino e pagare tariffe maggiori, Gazprom dovrà mantenere funzionanti due sistemi di trunk con capacità in eccesso e il Cremlino dovrà rispettare gli accordi di Minsk alle condizioni di Kiev.

    La conclusione sull'attuazione degli accordi di Minsk è semplicemente epica. assicurare

    La Russia è costretta a fondere il Donbass perché ... vuole stabilire un meccanismo di controllo per il gasdotto e creare un "Trattato sull'energia euro-atlantica". Sono arrivati ​​tutti. Unharness. triste
  4. Bakht Офлайн Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 1 March 2021 17: 37
    +8
    Oggi, il gasdotto JV 2 è necessario non tanto alla Russia quanto all'Europa. Questo dovrebbe essere il punto di partenza. Quindi questo è più un completo fallimento dell'Europa che di Gazprom.
    Qual è il prezzo del gas in Europa? Sarà ancora più alto
  5. Il commento è stato cancellato
  6. Il commento è stato cancellato
  7. cocomeri Офлайн cocomeri
    cocomeri (Ogurtsov) 1 March 2021 18: 37
    +4
    E niente e nemmeno un incidente, ora tocca a noi, la palla è dalla nostra parte. Invia le tue condizioni, come cambiare il corso politico dell'Ucraina in uno fedele alla Russia. Smettila di bombardare il Donbass. Avanti: rimuovere le sanzioni, questo è in poche parole. L'elenco può essere ampliato. Altrimenti, non ci sarà gas e nemmeno gas inverso. No, acquista costoso GNL di proprietà statale e competi con loro. Nonostante quello che suggerisco, io stesso sono contrario a questi flussi. Non ho benzina a casa
  8. lavoratore dell'acciaio 1 March 2021 20: 13
    -11%
    È evidente il crollo completo dell'intera politica estera del Cremlino nei confronti dell'Ucraina.

    E io sono della stessa opinione! E il boor non si scuserà nemmeno più tardi !?
    1. free_flier Офлайн free_flier
      free_flier 4 March 2021 12: 13
      0
      il produttore di acciaio ha disonorato una professione così onorevole prendendo questo soprannome.
      Quindi cucini metanfetamina o canapa in Ucraina, a giudicare dalle tue conclusioni.
      Avresti legato lì, nel 404 °, con canapa, vasi e altre mutazioni.
  9. Quarto cavaliere Офлайн Quarto cavaliere
    Quarto cavaliere (Quarto cavaliere) 1 March 2021 20: 43
    + 10
    Come sempre - russo! Capitolatorio!
    Sì, proprio ora!
  10. Ulisse Online Ulisse
    Ulisse (Alex) 1 March 2021 20: 45
    + 10
    I Paesi Bassi chiuderanno l'anno prossimo Campo di Groninga (il principale bacino europeo del gas). Il gas, oltre al proprio consumo, è stato importato in Germania, Francia, BelgioLa domanda è di circa 10-12 miliardi di metri cubi di gas.

    Il paese al centro dell'Europa è stato spesso scosso in modo sospetto dai terremoti.

    Inoltre, Polonia, Gran Bretagna e Germania anche "mensa" dal bacino di gasaggio.

    Tuttavia, l'autore nel suo solito stato è trascinato dalle idee di alcune "condizioni dell'Europa" per la Russia.
    Questo è davvero davvero, "da una testa dolorante a una sana" ... richiesta
  11. Strannik039 Офлайн Strannik039
    Strannik039 1 March 2021 22: 33
    + 12
    Tutto ciò che l'URSS ha promesso alla NATO non è stato adempiuto, quindi la Federazione Russa oggi può altrettanto bene promettere qualsiasi cosa, e quando la SP-2 sarà completata e un freddo inverno inizierà nell'UE, come quest'anno, o peggio, allora noi parlerà in modo diverso e l'UE salverà la sua pelle, non l'Ucraina
  12. Boriz Офлайн Boriz
    Boriz (borizia) 2 March 2021 02: 03
    +9
    In realtà, la Germania è nella posizione più spiacevole in questo momento.
    Nord Stream 2 ha tutti i permessi. Da un punto di vista legale, solo la Germania, come stato, può fermare JV 2. Allo stesso tempo, le azioni della Germania saranno completamente illegali.
    Tutti citano il prezzo di JV 2 a 9,5 miliardi di euro, di cui le società occidentali Engie, OMV, Shell, Uniper e Wintershall hanno contribuito per metà. Anche questo denaro non è debole. Se queste aziende vanno in tribunale (e lo fanno), l'importo aumenterà molte volte. E in una serie di richieste ci saranno documenti JV 2. Pertanto, verranno presi in considerazione interessi bancari, mancati profitti e perdite di immagine e molte altre cose che non mi verrebbero mai in mente. Perché gli avvocati non saranno di Gazprom, ma saranno assunti da queste cinque società.
    Ma l'intero problema con la Germania è che l'importo di 9,5 miliardi di euro, come nel caso iniziale, non sarà limitato.
    C'è anche un'infrastruttura di terra, che è stata costruita appositamente per JV 2 e senza un tubo sottomarino è uno spreco di denaro. Solo sul territorio della Federazione Russa, ciò ammonta a 31 miliardi di dollari. Questa, vedi, è una bella appendice all'affermazione. Ci sono strutture anche in Europa. Sono tanti e in totale ammontano, secondo me, a 6 miliardi di euro. Anche se, forse di più.
    E poi compaiono nuove aziende. Quindi, ad esempio, attraverso il territorio della Repubblica Ceca (dalla Germania alla Germania, come si è sviluppata la geografia), una società ceca ha costruito un gasdotto di interconnessione (il gas viene prelevato da esso attraverso la Repubblica Ceca, quindi non rientra nel fornitura del 3 ° pacchetto energia circa il 50% del volume di gas di un proprietario). Il gasdotto costa 600 milioni di euro. E gli azionisti della società sono fondi pensione di Stati Uniti e Canada. Vedrò come la Merkel osa offendere i pensionati canadesi e americani!
    Nord Stream 2 continua tranquillamente a fare il suo lavoro. Russia - non accettare nulla. E in generale, cosa c'entra la Russia con la società svizzera Nord Stream 2?
    E lascia che la Germania esca come vuole e determini con chi è in viaggio.
    Dalle cifre fornite, è facile capire perché la Merkel abbia offerto così facilmente a Biden 1 miliardo di euro dal bilancio tedesco, se solo si fosse sbarazzato di JV 2.
    La situazione in Germania è terribile, solo l'importo iniziale del credito supera i 45 miliardi, qui l'economia dello Stato crollerà molto.
    Bilancio della Germania per il 2020 è stato approvato per un importo di 362 miliardi di euro.

    Il budget, in particolare, prevede un investimento record di 42,9 miliardi di euro nello sviluppo e nella riparazione delle infrastrutture di trasporto, nel sostegno agli asili e nella digitalizzazione dell'istruzione scolastica.

    Qui, per cominciare, un importo che supera l'investimento dello scorso anno andrà via. E questo, per un minuto, ha pianificato i lavori, i redditi della popolazione. Inoltre, quanti avvocati tradiranno lì.
    E nel 2021. la situazione è anche peggiore. Il budget è di 500 miliardi, ma 180 miliardi stanno prendendo in prestito. Il paese non ha soldi, ma la corona va combattuta.
    Ho il sospetto che se JV 2 viene interrotta, tutti coloro che hanno abbaiato contro di essa rimarranno senza investimenti dell'UE. Ebbene, i funzionari dell'UE dovranno ridurre i loro stipendi.
    Pertanto, è probabile che la JV 2 sia completata. Soprattutto considerando lo scorso inverno.
  13. Scharnhorst Офлайн Scharnhorst
    Scharnhorst (Scharnhorst) 2 March 2021 08: 46
    +5
    Non sono affatto preoccupato per la diffusione della Germania. I tedeschi sono più intelligenti dei polacchi e capiscono perfettamente che se la SP-2 è chiusa, la Federazione Russa e Gazprom chiuderanno semplicemente il tubo per la regione di Kaliningrad. Sono presenti un impianto GNL e un porto. E poi lascia che provino a competere, non è per guidare le navi gasiere lungo la NSR. La periferia di Kaliningrad sotto forma di estinzioni tribali, attraverso Millet Dill e Vaterly e altre sciocchezze dell'Europa orientale, ci tireranno i tubi. Bene, o auto-ritiro dalla regione. Ciò influenzerà anche il settore dell'energia elettrica a basso costo nelle centrali a gas. Le strutture UGS nella regione alla fine lo trasformeranno in un hub europeo. E quando SP-1 invecchia e Pshenka si abitua a piegare i cittadini durante il transito, non passerà molto tempo prima che venga rinominata Danzica.
    1. Boriz Офлайн Boriz
      Boriz (borizia) 2 March 2021 15: 07
      0
      Lì sono in costruzione un impianto GNL e un porto.

      E quanti anni e quanti soldi ci vorranno, puoi immaginare?
  14. Boriz Офлайн Boriz
    Boriz (borizia) 2 March 2021 15: 21
    +2
    In generale, in teoria, è possibile solo un'opzione per arrestare SP 2.
    Alla luce del disegno di legge presidenziale n. 3553, appena adottato in prima lettura in Ucraina, sull'irrigidimento della coscrizione dell'esercito.
    Il passaggio di questo disegno di legge è suggestivo. Permetterà in breve tempo di costruire il raggruppamento ATO (ora OOS) e iniziare una massiccia offensiva sulla LPNR. Recentemente, Zelenskyj ha finalmente perso la sua rilevanza e ammetto che sarà "persuaso" a farlo. Ha già superato Poroshenko in quasi tutte le posizioni, tranne una, fino a quando non ha iniziato le ostilità massicce. Poroshenko, gli americani non sono riusciti a costringerlo a farlo dopo il 2015.
    Quindi la Federazione Russa sarà costretta a intervenire e si farà clamore intorno a questo, dichiareranno che è una circostanza di forza maggiore e sputeranno sulle procedure legali. Quello che ne verrà fuori è una domanda difficile.
    1. Ulisse Online Ulisse
      Ulisse (Alex) 2 March 2021 15: 52
      +3
      In generale, in teoria, è possibile solo un'opzione per arrestare SP 2.
      Alla luce del disegno di legge presidenziale n. 3553, appena adottato in prima lettura in Ucraina, sull'irrigidimento della coscrizione dell'esercito.
      Il passaggio di questo disegno di legge è suggestivo. Permetterà in breve tempo di costruire il raggruppamento ATO (ora OOS) e iniziare una massiccia offensiva sulla LPNR. Recentemente, Zelenskyj ha finalmente perso la sua rilevanza e ammetto che sarà "persuaso" a farlo.
      Quindi la Federazione Russa sarà costretta a intervenire e si farà clamore intorno a questo, dichiareranno che è una circostanza di forza maggiore e sputeranno sulle procedure legali. Quello che ne verrà fuori è una domanda difficile.

      In questa situazione, il tubo ucraino sarà vuoto per primo.
      Il pretesto è "L'incapacità delle autorità ucraine di garantire il trasporto sicuro del gas russo in Europa".
      PS Gravi disordini in Novorossiya possono giocare a favore di SP 2.
      1. Boriz Офлайн Boriz
        Boriz (borizia) 2 March 2021 16: 31
        +1
        Dipende da chi sta promuovendo l'hype. Tutti i media sono stati acquistati dai globalisti. Quindi governano.
        Tutto qui dipenderà dalla sanità mentale della Germania.
        La pipa sarà vuota, ma a quel punto la stagione sarà finita.
        1. Ulisse Online Ulisse
          Ulisse (Alex) 2 March 2021 17: 05
          +2
          Lo stoccaggio del gas viene solitamente pompato durante la stagione estiva.
          HYIP HYIP, ma avvicinarsi all'inizio della stagione invernale con magazzini vuoti significa farti molte spiacevoli domande da chi vuole prendere il potere in Germania (dopotutto, nessuno ha cancellato il clamore interpartitico nelle "democrazie").

          Quindi, alla sanità mentale, aggiungerei un sano pragmatismo nella lotta per la sopravvivenza politica, poiché l'attuale "élite" europea ha solo un concetto arcaico.
  15. Rinat Офлайн Rinat
    Rinat (Rinat) 3 March 2021 13: 04
    +3
    L'articolo elenca i desideri di alcuni paesi della penisola europea. Non c'è una firma russa sotto questa lista dei desideri. Pertanto, la conclusione che manterremo il sistema di trasporto del gas ucraino a nostre spese è falsa. La politica russa nei confronti del progetto "Ucraina russofobica" mira allo smantellamento attento e sistematico della dipendenza dall'infrastruttura congiunta precedentemente creata nel quadro di un unico stato. I progetti dei nuovi gasdotti mirano proprio a questo. Non è un affare veloce e costoso e il risultato non sarà immediatamente visibile. Per lo stesso motivo, sono stati costruiti nuovi porti marittimi e vecchi porti marittimi sono stati ampliati a Ust Luga, Novorossiysk, Tuapse e nella regione di Murmansk. Queste capacità interromperanno completamente il flusso di merci attraverso i porti dei paesi baltici russofobi e dell'Ucraina, privandoli così di miliardi di dollari all'anno.
  16. ciliegia Офлайн ciliegia
    ciliegia (Kuzmina Tatiana) 3 March 2021 19: 03
    +1
    Ne è valsa la pena per la Russia essere coinvolta in questo progetto energetico?

    "Se sapessi dove cadere, spargerei le cannucce"? Quanti anni sono passati dall'inizio della costruzione? E niente di buono! E chi pensava che l'Occidente avrebbe imbrigliato una tale decorazione?
  17. astronauta Офлайн astronauta
    astronauta (San Sanych) 6 March 2021 01: 09
    +1
    L'autore, le tue previsioni si sono rivelate zero, Fortuna ha aumentato la velocità di posa a quasi 1 km al giorno e Chersky si è unita a lei risata