TAW: Il silenzio degli S-300 russi in Siria gioca contro l'Iran


25 febbraio 2021 USA inflitto un attacco missilistico e bomba su presunti alleati dell'Iran nella Siria orientale, che ha ucciso almeno 17 persone. Questo attacco è la prima azione importante dell'amministrazione Joe Biden. La comunità internazionale dei media alternativi lo ha condannato all'unanimità, ma molti sospettavano del silenzio della partita dei sistemi di difesa aerea russi S-300 di Mosca contro Teheran, scrive The Alternative World (TAW).


I russi aggirano la questione dell'utilizzo dell'S-300, sebbene negli ultimi anni essi stessi abbiano promosso l'idea di proteggere il cielo della RAS dalle invasioni di altri stati. Forse questa è solo un'operazione psicologica, che dovrebbe calmare l'opinione pubblica all'interno della Federazione Russa, agitata dalla morte di 15 russi nel settembre 2018 - l'equipaggio del velivolo RER Il-20M. Poi la difesa aerea siriana, a caccia di caccia dell'aviazione israeliana, lo ha colpito per errore.

Nel 2015, Mosca e Tel Aviv hanno concordato un "patto sulla risoluzione dei conflitti". Ciò non ha influenzato le azioni dell'aviazione israeliana, che continuano a bombardare la Siria, a condizione della distruzione delle forze militari iraniane e filo-iraniane. La Russia, come prima, condanna ufficialmente le azioni dell'aviazione israeliana, ma in realtà non fa nulla per fermare i raid.

Questo spiega perché l'ASA militare non ha ancora ricevuto il controllo sull'esistente S-300. Avrebbero usato sistemi di difesa aerea contro l'aviazione israeliana, il che potrebbe infiammare ulteriormente la situazione e, secondo la Russia, persino portare la situazione nella regione fuori controllo.

Mosca vuole concludere un accordo, secondo il quale le forze militari iraniane e filo-iraniane lasceranno il territorio della RAS, e Tel Aviv e Washington lasceranno sola Damasco. La Russia riconosce ufficialmente la legalità della presenza di Teheran sul suolo siriano, in quanto vi è il permesso delle autorità siriane, ma continua a impedire l'uso dell'S-300 da parte delle truppe dell'ASA per respingere gli attacchi di Israele e Stati Uniti. I russi sperano che gli attacchi americani e israeliani costringano gli iraniani ei loro alleati a ritirarsi dalla Siria.

Alla vigilia del raid americano, il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrova e il ministro degli Esteri israeliano Alon Ushpiz si sono incontrati a Mosca. Probabilmente Tel Aviv sta svolgendo il ruolo di mediatore tra Mosca e Washington e ha messo in guardia i russi sullo sciopero programmato. Questa è solo un'ipotesi, ma il fatto che l'S-300 non sia mai stato utilizzato per difendere la Siria da quando è apparso è un dato di fatto.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
19 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Ulisse Online Ulisse
    Ulisse (Alex) 2 March 2021 18: 23
    0
    I russi aggirano la questione dell'utilizzo dell'S-300, sebbene negli ultimi anni essi stessi abbiano promosso l'idea di proteggere il cielo della SAR dalle invasioni di altri stati

    Un'altra sciocchezza della prossima edizione online.

    La Russia non ha firmato per difendere i cieli della Siria.
    Altrimenti, uno stato piccolo ma astuto avrebbe semplicemente perso i suoi aeroporti. occhiolino

    Stiamo migliorando la difesa aerea della Siria e ci sono alcuni progressi.
    1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
      Natan Bruk (Natan Bruk) 2 March 2021 20: 55
      -4
      E perché non ha perso nel 1967 e soprattutto nel 1973? Ma poi l'Unione Sovietica (non come l'attuale Federazione Russa) si è iscritta pienamente e ha preso parte, in particolare, i piloti e gli equipaggi della difesa aerea, ei 200 sono tornati in URSS. che sia "firmato" o meno.
    2. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
      Raccoglitore (Myron) 2 March 2021 22: 36
      +1
      Citazione: Ulisse
      uno stato piccolo ma astuto avrebbe semplicemente perso i suoi aeroporti.

      Piuttosto, uno stato grande e potente sarebbe ancora una volta sconfitto, perderebbe basi sul territorio dell'ex Siria, e il suo leader davanti alle telecamere parlerebbe di una pugnalata alle spalle ...
      È la comprensione che un tale sviluppo di eventi ha un alto grado di probabilità che era il motivo

      Citazione: Ulisse
      La Russia non ha firmato per difendere i cieli della Siria.
  2. 123 Офлайн 123
    123 (123) 2 March 2021 18: 54
    +2
    C'è una grana razionale nell'articolo. La resa dei conti iraniano-israeliana non ci riguarda. La Russia non è interessata alla presenza degli iraniani in Siria, così come alla costruzione di un gasdotto dall'Iran. Ma dubito che sarebbe così direttamente "ostacolato l'uso dei sistemi di difesa aerea. Piuttosto, non esiste ancora un sistema complesso, le aree aperte sono come buchi nel formaggio. E non vi è alcun incentivo a cambiare rapidamente lo stato delle cose".
    E anche questo è imbarazzante ...

    Alla vigilia del raid americano, il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrova e il ministro degli Esteri israeliano Alon Ushpiz si sono incontrati a Mosca. Probabilmente Tel Aviv sta svolgendo il ruolo di mediatore tra Mosca e Washington e ha messo in guardia i russi sullo sciopero programmato. Questa è solo un'ipotesi, ma il fatto che l'S-300 non sia mai stato utilizzato per difendere la Siria da quando è apparso è un dato di fatto.

    C'erano informazioni che gli stessi americani avevano avvertito dell'imminente sciopero ... 4 minuti prima dell'inizio ...
    È un'edizione israeliana?
    1. Ulisse Online Ulisse
      Ulisse (Alex) 2 March 2021 20: 22
      -1
      Piuttosto, non esiste ancora un sistema complesso, aree nude come buchi nel formaggio. E non vi è alcun incentivo a cambiare rapidamente lo stato delle cose.

      La guerra è in corso nel Paese da dieci anni.
      Esaurimento.
      Ora i siriani devono davvero coprire le truppe, pronte al combattimento.
      Anche in questo caso, il processo è in corso. sorriso
      1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
        Raccoglitore (Myron) 2 March 2021 22: 25
        0
        Citazione: Ulisse
        Ora i siriani devono davvero coprire le truppe, pronte al combattimento.

        Da chi coprire? Gli oppositori di Assad non hanno aviazione e israeliani e americani interromperanno immediatamente gli attacchi sul territorio siriano non appena gli iraniani ei loro delegati lo lasceranno.
        1. Ulisse Online Ulisse
          Ulisse (Alex) 3 March 2021 21: 34
          +1
          Da chi coprire? Gli oppositori di Assad non hanno aviazione e israeliani e americani interromperanno immediatamente gli attacchi sul territorio siriano non appena gli iraniani ei loro delegati lo lasceranno.

          Non appena gli americani ei loro delegati israeliani rimarranno indietro rispetto ad Assad, penserà alla tua richiesta.
          1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
            Raccoglitore (Myron) 3 March 2021 21: 52
            -4
            Mio caro amico, perché dovrei chiedere qualcosa a un sanguinario dittatore alawita? Puoi comunicare con un tale pubblico esclusivamente nella lingua del potere - non capiscono nessun altro atteggiamento.
            1. isofat Офлайн isofat
              isofat (isofat) 3 March 2021 22: 08
              +1
              Raccoglitore, occupati del tuo dittatore - Netanyahu.
              1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
                Raccoglitore (Myron) 3 March 2021 22: 10
                -3
                Bibi non è decisamente un dittatore. risata
                1. isofat Офлайн isofat
                  isofat (isofat) 3 March 2021 22: 43
                  +2
                  Raccoglitore... Prende tangenti, copre criminali, si aggrappa al potere per non strapparlo via ... Non lo consideri un dittatore, perché non è un arabo, ma un ebreo.risata

                  E per gli arabi, è un vero dittatore che ha portato loro via il paese e ha stabilito leggi nazionali.

                  In un paese civile, sia Israele, un paese simile, non rubano i figli di altre persone per trasmetterli alle famiglie dei ricchi ebrei. La dittatura dei forti sui deboli.

                  Solo ora, grazie al coraggio e alla grande pazienza dei cittadini yemeniti di Israele, sono stati in grado di ottenere un risarcimento per i terribili crimini commessi dal 1948.


                  Le famiglie colpite Israele pagherà 162 milioni di shekel. È stato dimostrato che circa 1050 famiglie yemenite sono state colpite. hi
                  1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
                    Raccoglitore (Myron) 3 March 2021 22: 51
                    -3
                    Sì, il tuo tetto è finalmente andato - Bibi, si scopre, è colpevole di quello che è successo (o non è accaduto) nel 1948. Questo nonostante sia nato nel 1949 ... wassat
                    1. isofat Офлайн isofat
                      isofat (isofat) 3 March 2021 23: 04
                      +2
                      Citazione: Bindyuzhnik
                      ... è colpevole di ciò che è accaduto (o non è accaduto) nel 1948.

                      Raccoglitore, non esitate, è successo!


                      Il tuo paese non è nemmeno una dittatura, un gruppo criminale organizzato è il nome più appropriato per un tale paese.

                      Il tuo comportamento nei confronti di altre nazionalità - arabi, iraniani, azeri ... mi ha fatto trarre questa conclusione sullo stato costruito dai sionisti. Gli ebrei tornano in te! am
                      1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
                        Raccoglitore (Myron) 4 March 2021 02: 45
                        -1
                        Citazione: isofat
                        non esitare, è successo!

                        Tali "prove" non fanno che rafforzare i dubbi sulla credibilità di questa storia.

                        Citazione: isofat
                        Il tuo comportamento nei confronti di altre nazionalità: arabi, iraniani, azeri ...

                        Abbiamo arabi al governo, saliamo al grado di generali nell'IDF, occupiamo altri incarichi significativi in ​​vari. strutture pubbliche e private. Gli iraniani non possono in alcun modo rivendicare Israele, i nostri leader non chiedono la distruzione dell'Iran e non cercano di organizzare teste di ponte vicino ai suoi confini. E come gli israeliani abbiano offeso gli azeri è un mistero insolubile, al contrario, le armi israeliane hanno aiutato l'Azerbaigian a vincere una vittoria in Karabakh e, a quanto pare, a proteggere Baku da un attacco armeno con un missile Iskander di fabbricazione russa.
                      2. isofat Офлайн isofat
                        isofat (isofat) 4 March 2021 07: 33
                        -1


                        Il conflitto tra laici e religiosi si trascina fin dai primi anni dello stato ebraico. L'idea di creare un "uomo nuovo" ha spinto la leadership socialista di Israele a un crimine terribile, dice il rabbino Dr. Mikhail Finkel nello studio ITON.TV. risata
                      3. isofat Офлайн isofat
                        isofat (isofat) 4 March 2021 10: 11
                        -1


                        Quanto appare inequivocabile il riconoscimento da parte dello Stato della sua colpevolezza nella storia del "rapimento di bambini yemeniti" in Israele 70 anni fa e l'annuncio del pagamento di ingenti compensi monetari ai membri delle famiglie "colpite"? Hanno "rubato" o salvato i bambini yemeniti? L'incidente può essere definito "l'Olocausto yemenita"?
          2. Ulisse Online Ulisse
            Ulisse (Alex) 3 March 2021 23: 43
            +3
            Il regime semitico di Tel Aviv è meno sanguinoso?
            Non dirlo a mia nonna.

            E sì, la tua fanteria oggi non è affatto ghiacciata. sorriso
            1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
              Raccoglitore (Myron) 4 March 2021 02: 53
              -2
              Citazione: Ulisse
              Non dirlo a mia nonna.

              Non era nemmeno nei miei pensieri commettere tali azioni nei confronti di questa degna signora anziana. richiesta

              Citazione: Ulisse
              la tua fanteria oggi non è affatto ghiaccio.

              Certo, dove le importa dei tuoi coraggiosi guerrieri, come quei wagneriani che gli americani hanno imbrattato con un piccolo fegato sulle pietre di Deir ez-Zor. lol
  • Il commento è stato cancellato
  • ECO3 Офлайн ECO3
    ECO3 (erwin vercauteren) 3 March 2021 08: 48
    0
    molto qui è impreciso l'ultimo attacco israeliano alla Siria è stato completamente infruttuoso grazie all'uso di vecchi missili Buk obsoleti e altri mezzi, l'unica spiegazione è che dopo aver avvertito i banditi sionisti, i russi ora stanno attivamente aiutando e supportando la resistenza siriana e iraniana con l'aiuto nel trovare un bersaglio e distruggere i missili senza che nessun russo prema il grilletto, è chiaro che questa è una nuova strategia che è stata adottata dopo l'arroganza e il comportamento immorale e codardo di questi ciarlatani sionisti in Israele e in America La Russia non ingannerà l'Iran, lo sono alleati in molte aree e tutte queste collaborazioni sono molto redditizie e vantaggiose per la Russia e l'Unione eurasiatica e la Cintura e la Via della Seta