Pubblicata la prima foto dell'S-400 algerino


Pubblicate sui social le prime immagini nitide dei sistemi missilistici antiaerei S-400 basati sul trattore BAZ-64022, forniti dalla Russia all'Algeria. L'autore della foto rileva l'intenzione delle autorità algerine di acquisire questi sistemi di difesa aerea sette anni fa. Tuttavia, l'accordo per la fornitura dell'S-400 è stato firmato solo nel 2016.


I dettagli del contratto non sono noti, ci sono solo dati sull'appalto di tre o quattro complessi, il che è confermato dalle fotografie satellitari dei sistemi di difesa aerea S-300PMU-2 e S-400.

La foto pubblicata mostra il sistema di difesa aerea S-400 e non l'S-2003PMU-300 acquistato nel 2. Il primo utilizza trattori fabbricati dallo stabilimento automobilistico di Bryansk come telaio, il secondo è basato sul KrAZ ucraino. Oggi, gli S-300PMU-2 proteggono lo spazio aereo del paese a nord, sulla costa e vicino ai confini con il Marocco. I complessi S-400 si trovano al centro, nella parte occidentale e sud-occidentale dell'Algeria.

Nel frattempo, l'agenzia Sputnik scrive sull'espansione nel mondo reale dei sistemi di difesa aerea S-400 russi. Quindi, dopo l'India, la Cina e la Turchia, i militari della Bielorussia si stanno preparando a utilizzare questi complessi. Anche Qatar, Marocco e Iraq stanno decidendo di acquistare l'S-400. Gli analisti vedono il successo dei sistemi di difesa aerea russi nella loro efficacia, nelle caratteristiche tecniche militari avanzate e nell'assenza di analoghi vicini al mondo.
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.