Qual è il migliore: MiG o Sukhoi? Meglio Sukhoi, ma la scommessa è sul MiG


Ci sono pochi rami dell'economia nazionale in cui possiamo resistere ai produttori occidentali. Dopo il crollo dell'Unione Sovietica, abbiamo perso le nostre competenze avanzate in quasi tutti i segmenti di mercato, soprattutto in termini di tecnologia... Sulle dita di una mano posso contare quelle industrie in cui abbiamo ancora una priorità, e quindi solo sulla base della colossale fondazione sovietica, accumulata da generazioni di ingegneri e scienziati sovietici, ereditata dall'URSS. Tra questi, l'industria degli aerei militari è tutt'altro che ultima.


Per rimuovere possibili domande, dirò immediatamente che le cinque di queste industrie sono le seguenti: 1) Rosatom, 2) produzione di gas e petrolio, 3) industria dell'aviazione militare, 4) militare (soprattutto nella parte sottomarina) e costruzione navale rompighiaccio e 5) Roskosmos, che rotola giù, mangiando i resti della torta sovietica.

Oggi parleremo dell'industria dell'aviazione militare. Devo dire subito che abbiamo mantenuto le nostre posizioni di leader in questo mercato altamente competitivo solo grazie alla magnifica eredità sovietica e alla presenza di due gruppi di progettazione competitivi avanzati: PJSC Sukhoi Company e JSC RSK MiG. E i loro successi negli ultimi anni si basano principalmente su rivoluzionari sviluppi sovietici in anticipo sui tempi: il caccia MiG-29 leggero e il pesante Su-27.

Negli anni post-sovietici, la leadership fu presa da Sukhoi. Si è arrivati ​​al punto che un anno fa la United Aircraft Corporation (UAC) ha deciso di fonderli, fondendosi nella United Military Aviation Division. Gli obiettivi erano buoni:

La struttura doveva essere impegnata nello sviluppo, produzione, vendita e manutenzione dell'intera linea di aerei da combattimento attuali e futuri dell'UAC. Il consolidamento delle principali capacità di ricerca e produzione dell'industria aeronautica militare avrebbe dovuto svolgere il compito di attuare in modo più efficiente i programmi esistenti e di sviluppare progetti promettenti.

Ma non è arrivato. E un anno dopo la fusione è stata sospesa. Parleremo delle ragioni di ciò e delle prospettive per lo sviluppo dell'industria dell'aviazione militare nazionale oggi.

Ferma la macchina


Il motivo della pausa della fusione era, molto probabilmente, la mancanza di uno schema completo per la fusione di Sukhoi e MiG, che include la combinazione di piani di progettazione in un unico piano per lo sviluppo a lungo termine della gamma di prodotti, un strategia di sviluppo unificata, nonché un piano di ripresa finanziaria svolta da JSC RSK "MiG".

L'algoritmo di fusione presuppone la costruzione di un equilibrio di relazioni tra le parti di collegamento. Si tratta di un meccanismo delicato, che in Russia, soprattutto nel settore aeronautico, non è stato ancora ricostruito. Per questo motivo, fusione di solito significa "mangiare" dal lato più forte (nel nostro caso, è senza dubbio "Secco") dal lato più debole. Naturalmente, una simile prospettiva difficilmente si adattava ai Migars.

Allo stesso tempo, è ovvio che l'UAC non ha affrontato del tutto il ruolo di arbitro assegnatogli nella situazione attuale. Permettetemi di ricordarvi che l'unica esperienza positiva nella creazione di una divisione - trasporto aereo - non è stata notata e utilizzata nella società, e la divisione stessa come struttura ha cessato di esistere con la partenza di Alexei Rogozin dalla carica di direttore generale della Complesso aeronautico di Ilyushin.

In generale, il problema della gestione divisionale nell'UAC non è ancora completamente risolto. Non sono stati creati modelli comprovati su questo argomento e l'esperienza positiva esistente non viene utilizzata. Ciò solleva sempre più domande sul ruolo e il ruolo dell'UAC come organizzazione di gestione principale nella riforma e nello sviluppo dell'industria aeronautica. Apparentemente, i compiti di creare divisioni efficienti saranno risolti dal cluster dell'aviazione Rostec.

Saldi delle parti opposte


Allo stesso tempo, va notato che l'industria degli aerei militari in Russia è l'unica che è stata in grado di dimostrare eccezionali qualità competitive. Dagli anni '1990 si è sviluppata in modo dinamico, sopportando alti tassi di produzione di massa e, in un certo numero di casi, ha presentato proposte uniche sul mercato. D'altra parte, lo stesso mercato degli aerei militari nel XNUMX ° secolo è uno dei più competitivi e sta attualmente attraversando una fase di trasformazione globale.

In generale, il compito di combinare Sukhoi e MiG - due società completamente diverse - aveva oggettivamente le sue insidie. Su un lato della scala - PJSC "Sukhoi", che per molti anni ha agito come donatore dell'intera industria aeronautica nazionale. Senza i contratti di esportazione implementati dalla società, non sarebbero comparsi né il Sukhoi Superjet a corto raggio né il MS-21 a medio raggio. La domanda del mercato ha permesso a Sukhoi di aggiornare la sua linea di macchine sulla ventisettesima piattaforma (nella quarta generazione - 4+, 4 ++), creando allo stesso tempo il caccia Su-57 di quinta generazione, che è entrato in produzione in serie nel 2020 e ha cominciato ad arrivare in videoconferenza della Russia. L'azienda ha accumulato negli anni un'enorme esperienza di progettazione e produzione, che non si trova da nessun'altra parte.

Su l'altro lato della scala - il meno riuscito JSC RSK MiG, che non è stato in grado di ottenere risultati simili al successo di Sukhoi e della sua linea di veicoli pesanti sulla piattaforma Su-29 con il suo prodotto principale, il caccia leggero MiG-27. Una parte significativa della responsabilità di ciò ricade sulla gestione del MiG, che non ha sfruttato appieno gli evidenti vantaggi del ventinovesimo: la relativa economicità, la creazione di una versione di coperta della macchina, i grandi contratti di esportazione.

A proposito, la mancanza di una gestione efficace dei Migars ha avuto un effetto negativo non solo sul lavoro dell'azienda, ma anche sull'esecuzione dei contratti citati. Le grandi consegne di "ventinove" in India e Algeria non sono diventate la locomotiva dello sviluppo del "MiG". Inoltre, la consegna in Algeria si è trasformata in uno scandalo: un fedele partner della Russia, che avrebbe ricevuto 1,1 unità MiG-34SMT / 29UBT con un contratto da 29 miliardi di dollari, ha insistito sul richiamo di aeromobili già consegnati a causa di gravi carenze di produzione rivelate ( questo è un tale fatto -ap, che potrebbe seppellire qualsiasi azienda, ma non "MiG"). Anche se questo ha influenzato indirettamente il fatto che il MiG non è mai stato in grado di aggiudicarsi l'appalto per la creazione del combattente nazionale indiano, ei progetti per l'ammodernamento delle macchine già fornite agli indiani non sono stati completamente attuati.


All'inizio degli anni 2000, ci furono tentativi di riavviare l'impresa, furono realizzate consegne limitate di MiG-29 ai paesi del sud-est asiatico e dell'Africa. Ma tutto ciò non ha portato al rapido decollo di JSC RSK MiG. Ora è in discussione l'ulteriore sviluppo del modello principale dell'impresa: il nuovo caccia leggero della generazione 4 ++ MiG-35, che è il risultato dell'evoluzione dei velivoli MiG-29K / KUB e MiG-29M / M2 , non ha ancora trovato il suo acquirente.

Un raggio di speranza per "Migars"


Ma la felicità veniva da dove non si aspettavano. Nel 2018, il sistema missilistico ipersonico Kinzhal è apparso nell'arsenale delle forze aerospaziali russe - un becchino di portaerei, anche per il fatto stesso del suo aspetto, ponendo fine al concetto di AUG, che fa attaccare 11 gruppi di portaerei americani nient'altro che detriti galleggianti, un potenziale cimitero collettivo degli equipaggi situati lì, piloti di ala e Marines del Corpo dei Marines degli Stati Uniti che viaggiano con loro in tutto il mondo. E il vettore di questa terribile arma divenne il MiG-31 supersonico ad alta quota per tutte le stagioni da combattimento-intercettore a lungo raggio nella sua modifica MiG-31K, che fu convertito nel formidabile "Dagger", creato in epoca sovietica.

Ora KB "MiG" sta lavorando a stretto contatto alla creazione sulla base del MiG-31K un promettente complesso di aerei per l'intercettazione a lungo raggio della quinta generazione - un intercettore chiamato MiG-41. Ora la sua creazione è nella fase di ROC (lavoro di sviluppo). Ma questo è un compito a lungo termine. Perché la flotta MiG-31 attualmente disponibile è sufficiente per convertirli in MiG-31K, e le esigenze dei clienti stranieri, come il Venezuela o l'Algeria, sono pari a zero, poiché non hanno Daggers, ed è improbabile che li condivideremo. Questa è un'arma strategica per garantire la sicurezza della Federazione Russa. Pertanto, il MiG-41 è esclusivamente per la domanda di nicchia interna, con loro è impossibile entrare nel mercato estero.

L'orgoglio e la sfortuna di "Sukhoi"


Dobbiamo rendere omaggio a PJSC "Sukhoi" - hanno sfruttato al massimo tutti i vantaggi del Su-27 che hanno ereditato. La sua piattaforma di grande successo, che ha permesso loro di creare una vasta gamma di combattenti multifunzionali pesanti (e persino un cacciabombardiere supersonico multifunzionale Su-34), non solo ha portato buoni profitti all'industria della difesa nazionale, ma ha anche creato una sorta di "Sukhoi cult ", grazie al quale Sushki ha acquisito anche paesi che oggettivamente non avevano una richiesta per una macchina così pesante.


Un nuovo esempio di questo è il Su-30SM. A volte l'acquisto di moderni combattenti pesanti russi ha aumentato così tanto il potenziale delle forze aeree dei paesi acquirenti che in un certo numero di regioni ha persino portato a cambiamenti geopolitici. In particolare, secondo gli analisti, è stato grazie alla presenza di efficaci sistemi di difesa aerea di fabbricazione russa, nonché ai 19 Su-30MKV in servizio, che il Venezuela, dopo la morte del suo presidente Hugo Chavez, ha potuto evitare il invasione di "democratizzatori" stranieri dai paesi vicini, incitata da un paese vicino (di cui tutti conosciamo il nome).

Tuttavia, il problema si è insinuato inosservato. Non puoi mungere la stessa mucca tutto il tempo. Il potenziale di mercato si è esaurito. Il risultato del lavoro di Sukhoi e di numerosi suoi concorrenti stranieri è il fatto che la nicchia delle macchine multifunzionali pesanti è ormai quasi ovunque riempita. Inoltre, a causa di un aggiornamento tecnologico globale - il passaggio delle potenze leader ai caccia di quinta generazione - aumenterà il numero di offerte di velivoli di quarta generazione modernizzati sul mercato, a cui si aggiungeranno naturalmente le versioni export di velivoli di quinta generazione. Pertanto, il mercato dei macchinari pesanti sarà saturo e altamente competitivo nei prossimi 20 anni. Sarà possibile riconquistare un posto al sole su di essa solo mantenendo la leadership nella "corsa degli ammodernamenti" delle vetture di quarta generazione e la pronta presentazione delle versioni export delle vetture di quinta generazione.

Pertanto, PJSC "Company Sukhoi" sta entrando in un periodo di concorrenza difficile e agguerrita. Allo stesso tempo, il mercato degli aerei con equipaggio d'attacco continuerà a essere sostituito dagli UAV d'attacco. Ciò significa che il progetto UAV da attacco pesante S-70 Okhotnik sviluppato da Sukhoi sta diventando ogni giorno più rilevante. Infatti, nel segmento più difficile degli UAV, i veicoli a reazione pesanti, solo i droni di fabbricazione americana potranno competere con l'Okhotnik.


Un'occasione da non perdere per MiG


È successo così che i giocatori globali, preparandosi a confrontarsi tra loro, seguissero la strada della creazione di combattenti pesanti, agendo esclusivamente nella logica di una guerra globale e di un potenziale scontro di grandi potenze in estesi teatri di operazioni militari. Nel mondo moderno, si verificano più spesso conflitti locali di bassa e media intensità, dove i combattenti pesanti non hanno nemmeno un posto dove vagare. Lì, le loro caratteristiche di prestazione sono eccessive e il costo è eccessivo. In poche parole, in tali casi, è richiesta una macchina, in primo luogo, di classe più leggera e, in secondo luogo, multifunzionale, in grado di svolgere sia missioni di attacco che di difesa aerea.

Paesi del terzo mondo in progresso: India, Pakistan, i paesi del Medio Oriente e del Sudest asiatico, economicamente leader nello sviluppo globale, hanno la necessità strategica di creare velivoli multifunzionali "nazionali". I conflitti in cui è coinvolta la Russia dimostrano anche la necessità di un veicolo di classe media compatto, manovrabile e multifunzionale con funzioni di difesa aerea e d'urto (specialmente in opposizione agli UAV), che ne consenta l'uso in combinazione con i propri droni e sistemi di difesa aerea.

Pertanto, una delle direzioni più promettenti nei mercati interni ed esteri è ora la nicchia di un combattente multifunzionale medio (secondo la classificazione russa - leggero). E poi arriva il momento per RSK MiG, poiché è lui, e non PJSC Sukhoi, ad avere le competenze e l'esperienza chiave nella creazione di velivoli in questa nicchia.

Il futuro dei caccia russi


L'industria aeronautica russa è ora sull'orlo di trasformazioni nel modello e nello sviluppo tecnologico, nonché nella scelta di un modello aziendale efficace che le consentirà di svilupparsi ulteriormente.

I caccia Su e MiG, creati sulla base della riserva sovietica, costituiscono la base dei moderni aerei da combattimento russi. La famiglia di caccia pesanti domestici del quarto stadio tecnologico, creata sulla piattaforma Su-27, si è evoluta attraverso una serie di aggiornamenti nel caccia Su-5 di quinta generazione. Ma Sukhoi non dovrebbe basarsi su ciò che è stato ottenuto. È importante mantenere il ritmo della modernizzazione e del progresso tecnologico, sviluppando le prossime versioni tecnologiche, oltre a padroneggiare urgentemente il mercato degli UAV.


RSK MiG sta affrontando la sfida di un completo riavvio della sua gamma di modelli, utilizzando, ovviamente, soluzioni di design di successo della famiglia di veicoli MiG-29. La nicchia di un combattente multifunzionale medio (leggero) è ora la più promettente nel mercato nazionale e mondiale.

Ciò offre un netto vantaggio nella creazione di modelli promettenti nella nicchia degli UAV multifunzionali pesanti e medi. In generale, il mercato degli UAV si svilupperà lungo due linee divergenti: l'allargamento per creare macchine multifunzionali efficienti e la riduzione, come parte dello sviluppo della dottrina dello "sciame intelligente" di macchine ultra-piccole. Pertanto, qui "MiG" può anche provare a dominare la sua nicchia, ad esempio, creando un modello integrato "Head-leading" con la sua macchina multifunzionale in testa.

Sommario. Punti di crescita


Per PJSC Sukhoi: versione di esportazione del Su-57, Su-39 (drone killer, veicoli subsonici di generazione 4+ e 4 ++ basati sui Su-25 e Su-24), UAV multifunzionali pesanti.

Per JSC RSK MiG: MiG-41, MiG-35 (e altri veicoli 4+, 4 ++ e 5a generazione basati sul MiG-29), UAV multifunzionali medi.

A questo punto, è terminata la revisione dello stato delle cose nel settore dell'aviazione militare nazionale, e in particolare con due importanti sviluppatori e produttori nazionali di aerei da combattimento (e bombardieri) operativi-tattici. Tutto il meglio a tutti.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
24 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bigg arancione Офлайн Bigg arancione
    Bigg arancione (Alessandro ) 8 March 2021 08: 40
    +1
    .Per PJSC "Sukhoi": versione export del Su-57, Su-39 (drone killer, veicolo subsonico di generazione 4+ e 4 ++ basato sui Su-25 e Su-24), UAV multifunzionali pesanti.

    Per JSC RSK MiG: MiG-41, MiG-35 (e altri veicoli 4+, 4 ++ e 5a generazione basati sul MiG-29), UAV multifunzionali medi.

    In linea di principio, tutto dipende dal caso. Solo qui aggiungerei anche il cacciabombardiere Su-34M modernizzato, su cui si sta già lavorando. E così l'intercettore MiG-41, il caccia pesante multifunzionale Su-57, il caccia leggero MiG-35, il velivolo d'attacco Su-39 basato sul Su-25, anche se penso che la sua creazione sia stata abbandonata a favore della modernizzazione del Su-25.
  2. dilettante Офлайн dilettante
    dilettante (Victor) 8 March 2021 08: 54
    +1
    Permettetemi di ricordarvi che l'unica esperienza positiva di creare una divisione - trasporto aereo - nella società non è stata notata e utilizzata, e la divisione stessa come struttura ha cessato di esistere con la partenza Alexey Rogozin dalla carica di direttore generale dell'Ilyushin Aviation Complex.

    Istruzione (A.D.R.)
    Nel 2005 si è laureato con lode presso l'Università statale di economia, statistica e informatica di Mosca.
    Dal 2005 al 2008 - studente laureato presso l'Istituto statale di relazioni internazionali (Università) di Mosca del Ministero degli affari esteri russo,
    Dal 2013 - studente laureato della Tula State University, candidato per il grado di candidato in scienze tecniche.
    2016 - riqualificazione professionale nell'ambito del programma "Edilizia industriale e civile", Accademia del Ministero delle costruzioni della Russia "Roskapstroy" [2]

    In generale, Alexey Dmitrievich è un chiaro luminare nel campo della costruzione di aeromobili.
    Non ho letto ulteriormente questo articolo pubblicitario.
    1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
      Volkonsky (Vladimir) 8 March 2021 18: 38
      +3
      Mi ricorda una situazione in cui una persona viene al negozio per dire che non comprerà nulla da loro ...
      Beh, tu non leggi e non leggi, perché stai avvisando tutti di questo?! a chi sei personalmente interessato ?!
  3. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
    Marzhetsky (Sergey) 8 March 2021 09: 07
    -1
    Citazione: laico
    Non ho letto ulteriormente questo articolo pubblicitario.

    Hmm, e qualcuno qui si è lamentato delle cattive maniere di qualcun altro ... buono
  4. Cyril Офлайн Cyril
    Cyril (Cyril) 8 March 2021 10: 39
    -1
    Non è un brutto articolo, ma questo ...

    anche per il fatto stesso del suo aspetto, pone fine al concetto di AUG, che fa sì che 11 gruppi d'attacco delle portaerei americane non siano altro che detriti galleggianti, un potenziale cimitero collettivo di equipaggi, piloti di ala aerea e marines del Corpo dei Marines degli Stati Uniti viaggiando con loro in tutto il mondo.

    Quando si tratta degli autori che non esiste una "super arma" che - rrrraz! - e riduce a zero l'intera forza di un'enorme flottiglia? L'esperienza della Germania con le sue speranze in una wunderwaffe non ha insegnato nulla?
  5. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 8 March 2021 11: 23
    0
    Un altro elogio per qualcosa lì ...

    Mi sono subito ricordato:
    1) una società di pubbliche relazioni nei media - che questi non sono momenti difettosi, ma gli algerini sono rukozh ... E improvvisamente di nuovo sui difetti ... Qualcuno stava mentendo
    2) Il super manager del piano segreto di Putin, Serdyukov, che ama prosciugare tutto e ricostruire l'area lasciata libera ... Di nuovo governa tutto ...
    3) La mancanza di un caccia monomotore economico in linea di principio ...
    Secondo i media, il prezzo di un MIG leggero è quasi uguale al prezzo di un SU pesante, quali sono le vendite qui ???

    4) E ovviamente un super pugnale, che ha virtualmente vinto tutti, ma in realtà non ha nemmeno messo ko il modello .. (il mattoncino non risponderà, ricordate ???)
    1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
      Volkonsky (Vladimir) 8 March 2021 18: 36
      0
      3) Mancanza di un caccia monomotore economico in linea di principio ...

      E queste persone ci insegnano la vita ?! non potevano padroneggiare la lingua russa, ma lo stesso
      1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
        Sergey Latyshev (Serge) 8 March 2021 23: 06
        0
        Qualcuno ti sta insegnando? È necessario rallegrarsi !! (Vladimir Putin)

        E per O grazie ... C'è ancora b ... appositamente inserito ...
  6. akarfoxhound Офлайн akarfoxhound
    akarfoxhound 8 March 2021 13: 43
    +2
    Il "donatore" dell'industria aeronautica del PJSC Sukhoi, non senza l'aiuto del compagno Pagosyan, l'industria aeronautica nazionale, in linea di principio, si è chinata, raccogliendo in modo scioccante tutti i flussi di cassa "per lo sviluppo dell'industria aeronautica nazionale" su si. Da qui, il progetto dello stesso Superjet, che è profondamente radicato in se stesso, e ha terminato il Tu-334 finito con uno stucco nella polvere lontanamente memorabile. Bene, e altri impasti Deriban "nyashki". Compagno Non c'è nessun tipo di Pagosyan a Sukhoi ora (proprio come Serdyukov è stato licenziato), ma gli "affari" dei suoi numerosi parenti armeni vivono nella PAO!
    1. A77 Офлайн A77
      A77 13 March 2021 14: 35
      +1
      Chi è Pagosian?
      1. akarfoxhound Офлайн akarfoxhound
        akarfoxhound 13 March 2021 17: 59
        0
        Mikhail Aslanovich Pogosyan (nato il 18 aprile 1956) - Progettista e imprenditore di aerei russi, Accademico dell'Accademia delle scienze russa (2011), Dottore in scienze tecniche, Rettore del Moscow Aviation Institute (dal 2016), ex CEO della Sukhoi Company, ex CEO di JSC RSK MiG, ex presidente di United Aircraft Corporation, presidente del consiglio di amministrazione di Sukhoi Civil Aircraft
        1. Starishok Офлайн Starishok
          Starishok (Romano) 4 può 2021 14: 25
          +1
          Un tempo, ha fatto molti sforzi, usando la sua conoscenza al vertice, per seppellire la società MIG.
    2. igor.igorev Офлайн igor.igorev
      igor.igorev (Igor) 15 March 2021 18: 57
      0
      Va bene che sono già stati costruiti più di duecento Superjet e la loro produzione non si ferma? Abbiamo ricevuto moderne tecnologie utili nella progettazione dell'MC-2.
      1. akarfoxhound Офлайн akarfoxhound
        akarfoxhound 17 March 2021 17: 41
        0
        La tecnologia con SSJ ha parlato? È stato utile durante la progettazione? Cioè, sulla base dei tuoi pensieri profondi, non hai davvero alcun rapporto con l'aviazione, tranne la curiosità soddisfatta dai media. occhiolino
        1. igor.igorev Офлайн igor.igorev
          igor.igorev (Igor) 21 March 2021 18: 37
          0
          Con chi ho l'onore di parlare con te? Qual è la tua istruzione, da cosa ti sei laureato?
          1. akarfoxhound Офлайн akarfoxhound
            akarfoxhound 24 March 2021 16: 27
            +1
            Aviazione militare superiore (scuola di volo e accademia), 5 tipi masterizzati, gli ultimi due anni di pensionamento militare. posizioni nella flotta aerea civile. In KNAAPO, per coincidenza delle circostanze lavorative, ho dovuto anche "essere presente" più volte.
            1. igor.igorev Офлайн igor.igorev
              igor.igorev (Igor) 26 March 2021 10: 00
              0
              Capisco, freddo come il ghiaccio. Conosci il design di un aeroplano al livello di uno studente di scuola elementare. Come puoi sapere qualcosa sulla tecnologia? voli, conosci questa faccenda, ti è familiare. E non immischiarti nella progettazione di aerei, non disonorarti.
              Dopotutto, gli ingegneri non ti consigliano su come eseguire correttamente una diapositiva o un turno di combattimento? Quindi vai per i tuoi affari.
              A proposito, non c'è stata GVF dagli anni '60. Ma si scopre che tu eri responsabile di qualcosa. Probabilmente guidato da mani?
          2. Starishok Офлайн Starishok
            Starishok (Romano) 4 può 2021 14: 21
            +1
            Caro Igor, sono anche un pilota di aviazione civile, l'ultimo posto del PIC TU-154 della compagnia aerea "Russia" negli ultimi 7 tipi da PO-2 a Sasovo YAK-12, AN-2, LI-2, AN -24 ed entrambi i TU, tempo di volo decente più di 24000 t all'ora Ho letto molto attentamente il libro di Valery Menitsky sugli aerei MIG "La mia vita celeste" e su Fedotov, il principale collaudatore della compagnia MIG, è stato detto abbastanza. il telaio, bucare i serbatoi del carburante è selvaggia, i motori lasciano molto a desiderare, per il resto non posso giudicare, devi volare da solo, sentire l'aereo, essere in alterazione, poi tutto diventerà chiaro.
  7. Vladest Офлайн Vladest
    Vladest (Vladimir) 8 March 2021 19: 41
    -2
    Quando leggi la storia della creazione di un qualche tipo di equipaggiamento militare, allora, di regola, il risultato di una valutazione della sua qualità è una vera GUERRA.
    Ci sono molti dove e chi fa cosa e pensa che questo sia il meglio per me !! Ma il vero uso in combattimento riassume i risultati.
    E anche il miglior aereo o carro armato porta la vittoria nella guerra, ma l'intero aggregato di forze chiamate Forze Armate più il complesso militare-industriale.
  8. A77 Офлайн A77
    A77 13 March 2021 14: 34
    0
    MIG ha bocciato tutti i progetti e ora si aprono tutte le opportunità di successo
  9. Drinevsky A. Офлайн Drinevsky A.
    Drinevsky A. (Andrew) 15 March 2021 07: 00
    -1
    Dopo il crollo dell'Unione Sovietica, abbiamo perso le nostre competenze avanzate in quasi tutti i segmenti di mercato, soprattutto in termini di tecnologia.

    L'autore è un normale propagandista sovietico anziano. Proprio per il fatto che non c'erano tecnologie avanzate in URSS, crollò come un castello di carte. Non hanno creato tecnologie avanzate nell'URSS, ad eccezione del complesso militare-industriale. NESSUNA! I paesi con "tecnologia avanzata" non falliscono o cadono a pezzi in meno di 70 anni della loro vita.
  10. commoner Офлайн commoner
    commoner (michael no) 15 March 2021 07: 04
    0
    Perché abbiamo ancora paura della nostra stessa ombra? Abbiamo paura di nominare il capo di JSC RSK MiG, che ha portato l'azienda al declino. Abbiamo paura persino di nominare il male internazionale - direttamente gli americani, ci sforziamo di "non offendere ..." il paese vicino (di cui tutti conosciamo il nome) "...
  11. Netyn Офлайн Netyn
    Netyn (Netin) 16 March 2021 01: 02
    0
    Hmm - l'autore capisce l'aviazione, come Seryozha in marina
    È noioso, alcune speculazioni e fantasie bagnate
    Non essere come Seryozha e Vova: non scrivere articoli su ciò che non capisci
  12. Netyn Офлайн Netyn
    Netyn (Netin) 16 March 2021 01: 04
    0
    Citazione: Drinevsky A.
    Fu proprio perché non c'erano tecnologie avanzate in URSS che crollò come un castello di carte.

    E tu sei un normale bugiardo)