Missili laterali sconosciuti hanno sparato contro i sauditi con una gittata di 2000 km


Lunedì 8 marzo è stato lanciato un attacco missilistico combinato contro la città di Al Khabar in Arabia Saudita. I dati dei social network su chi sia responsabile del lancio di missili contro i sauditi differiscono - secondo alcune fonti, è stato effettuato dal gruppo di houthi yemeniti "Ansar-Allah", secondo altri - dagli iraniani.


In totale, otto missili balistici a medio raggio sono stati lanciati attraverso l'Arabia Saudita, ciascuna testata del peso di 800 kg. Cinque degli otto missili, dopo aver percorso 2000 km, hanno colpito con successo i loro obiettivi.


Diverse fonti riferiscono che gli attacchi sono stati effettuati al terminal portuale della città di Ras Tanura e agli insediamenti di Jizan e Asira. Gli Houthi hanno anche utilizzato 14 droni e missili Quds-1 prodotti nello Yemen con il supporto dell'Iran. Quds-1 è un derivato del missile iraniano Soumar, simile al missile da crociera sovietico Kh-55.

Secondo altre fonti, gli aggressori hanno utilizzato missili di classe Bader. È anche possibile che l'attacco sia stato lanciato dal territorio iraniano dai missili Shahab-3.

I sauditi sono riusciti a respingere parzialmente il colpo del nemico utilizzando il sistema di difesa aerea Patriot.

Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Il commento è stato cancellato
    1. Il commento è stato cancellato
      1. Il commento è stato cancellato
    2. Piramidon Офлайн Piramidon
      Piramidon (Stepan) 8 March 2021 13: 00
      +2
      Quds-1 è un derivato del missile iraniano Soumar, simile al missile da crociera sovietico Kh-55.

      Qui, in generale, che inferno da capire. Il "Soumar" ha un'autonomia dichiarata di 700 km, il Kh-55 - 2500 km. Ebbene, molto simile. richiesta
      1. Danila46 Офлайн Danila46
        Danila46 (Daniel) 10 March 2021 03: 20
        0
        appena infa compilato specificamente per "acciaierie" ...
  2. lavoratore dell'acciaio 8 March 2021 15: 04
    -2
    Cinque degli otto missili, dopo aver percorso 2000 km, hanno colpito con successo i loro obiettivi.

    E per me questa notizia è piacevole. E il fatto che l'UAV sia stato abbattuto non ci sono informazioni. Ora lascia che Israele dimostri che la sua difesa aerea è migliore di quella americana!
    1. Danila46 Офлайн Danila46
      Danila46 (Daniel) 10 March 2021 03: 17
      +2
      Israele è come un osso nella tua gola. Guarda, non soffocare.
      Quando Israele deve dimostrare qualcosa, a qualcuno, ci sarà poco spazio per quel qualcuno ...
  3. Ulisse Офлайн Ulisse
    Ulisse (Alex) 8 March 2021 16: 09
    +2
    I sauditi sono riusciti a respingere parzialmente il colpo del nemico utilizzando il sistema di difesa aerea Patriot.

    Tradotto in letterario russo: hanno fatto incazzare tutto ciò che poteva volare.

    I pietriot sono il sistema di difesa aerea più inutile al mondo.
    Le fionde secondo lo schema prezzo-qualità sembrano più attraenti. risata
  4. FrankyStein Офлайн FrankyStein
    FrankyStein (Franky Stein) 8 March 2021 20: 50
    +5
    Un evento davvero notevole, ma non se ne parla quasi da nessuna parte. Probabilmente l'attacco non ha avuto successo. Ma la stessa massa, principalmente con missili balistici, può dire che la situazione si sta surriscaldando.