Girato per $ 1: perché gli Stati Uniti stanno lavorando a un sistema di difesa aerea laser


Il lontano futuro sembra essere già arrivato. Le armi laser dei film e dei libri di fantascienza sono ora regolarmente adottate dalle forze armate americane, diventando rapidamente qualcosa di comune. Come può rispondere la Russia al Pentagono?


Per prima cosa devi decidere, perché hai bisogno dei laser? I militari non hanno più abbastanza proiettili e missili convenzionali? In effetti, nonostante l'apparente esotismo, le armi laser hanno una serie di vantaggi su di loro. Forse la cosa principale è che è molto più economico e costo-efficacia utilizzando. Lo scopo principale dei sistemi laser progettati è contrastare UAV, proiettili, mine e persino missili da crociera nemici. Mary Miller, sottosegretario alla Difesa per la ricerca e lo sviluppo, ha confermato che il loro sviluppo è una priorità per il Pentagono:

Un colpo laser è relativamente poco costoso. E l'alternativa è un missile guidato da molti milioni di dollari.

In effetti, sparare a droni estremamente prolifici negli ultimi anni è un piacere estremamente costoso. L'esercito americano è costretto a tenere conto del fatto che sia la Cina che la Russia ora hanno UAV da attacco e da ricognizione. Inoltre, si trovano regolarmente sotto attacchi di mortaio e missili in Iraq e Afghanistan. Un sistema di difesa aerea basato sull'utilizzo di un laser da combattimento è di grande interesse. Si stima che il costo di un colpo sia qualcosa come un dollaro. Sembra fantastico.

Gli Stati Uniti si stanno sviluppando in questa direzione da molto tempo. Nel 2010, Kratos Defense & Security Solutions ha iniziato a lavorare su un progetto Laser Weapon System (LaWS) per la Marina degli Stati Uniti. Già due anni dopo, un laser da combattimento è stato in grado di colpire con successo un bersaglio aereo. Dal 2014, un sistema laser da 30 kW è stato testato sulla USS Ponce (LPD-15) nel Golfo Persico. L'anno scorso, nell'Oceano Pacifico, un UAV è stato distrutto con successo da un laser con una potenza stimata di 150 kW dal mezzo da sbarco USS Portland. E nel 2021, il laser Lockheed Martin HELIOS è stato installato per i test sulla USS Preble.

Come puoi vedere, la Marina degli Stati Uniti sta attivamente sviluppando armi laser avanzate che possono essere utilizzate contro droni, missili e piccole imbarcazioni. Ma il Pentagono non intende limitare il suo utilizzo solo a grandi vettori marittimi. Inoltre, in parallelo, è stato avviato un test di un sistema di difesa aerea laser da 5 kW sui veicoli da combattimento Stryker. Nel 2017, presso il campo di addestramento militare di Fort Sill, il laser MEHEL (Mobile High-Energy Laser) ha colpito con successo un bersaglio aereo. Gli americani hanno confermato che tali sistemi di difesa aerea sono in grado di abbattere droni di piccole e medie dimensioni. Allo stesso tempo, MEHEL funziona silenziosamente e un'installazione laser e un radar possono essere installati contemporaneamente su un veicolo blindato per rilevare e tracciare i bersagli.

Forse l'unico inconveniente di un simile complesso di difesa aerea può essere considerato la necessità di mantenere un'elevata potenza dell'impianto per distruggere il bersaglio con l'energia laser. Il suo raggio funziona come una fiamma ossidrica, sciogliendo la superficie di un UAV o di un missile, provocando un'esplosione di carburante o la distruzione del sistema di controllo. Devi anche concentrarti su un punto specifico per alcuni secondi, cosa non facile con i bersagli volanti. Per risolvere questo grave problema, gli americani hanno preso una strada leggermente diversa.

Secondo Popular Mechanics, un laser tattico a impulsi ultracorti - USPL (Ultrashort Pulse Lasers) è stato sviluppato per l'esercito americano, che è in grado di generare un impulso di energia con una potenza di 1 terawatt e una durata di 200 femtosecondi. Cosa darà loro? A differenza dei laser convenzionali a lunga durata d'azione, la novità sarà in grado non solo di distruggere fisicamente un bersaglio volante e accecarne i sensori, ma anche di generare interferenze elettromagnetiche locali. Cioè, in sostanza, l'USPL funzionerà come una bomba elettromagnetica direzionale, sovraccaricando e distruggendo l'elettronica. Anche se il laser da combattimento non ha il tempo di bruciare l'UAV o il missile da crociera e i suoi sensori di controllo, un impulso elettromagnetico locale completerà il lavoro.

È molto grave. Come può la Russia rispondere a una tale minaccia per il suo nascente velivolo senza pilota?

Dal 2017 lavoriamo al nostro laser da combattimento chiamato "Peresvet" e dal 2018 sono in servizio di combattimento sperimentale. La maggior parte delle informazioni su questo complesso sono segrete, ma è noto che il complesso laser consuma molta energia e quindi al momento è problematico renderlo portatile. Il laser da combattimento è più efficace con il bel tempo, ma nebbia, neve e pioggia possono influire negativamente sulle sue prestazioni. Nel 2020, Peresvet è stato testato in Siria. Probabilmente, in futuro, un sistema di difesa aerea basato sull'uso di laser da combattimento proteggerà le basi militari russe.

È ovvio che il sistema laser domestico necessita di ulteriori affinamenti, tenendo conto delle nuove sfide del tempo. Gli UAV sono diventati un grosso problema ed è anche necessario fornire una protezione affidabile contro altri piccoli bersagli, come mine volanti e proiettili. Fortunatamente, la Russia ha ancora solide basi scientifiche nel campo del laser tecnologia... Quindi, a Sarov, gli specialisti di questo famoso centro nucleare hanno creato e lanciato installazione UFL-2M, che è anche chiamata "king-laser". Naturalmente si tratta di tecnologie "civili", ma l'esperienza acquisita può e deve essere applicata anche in ambito militare. Vale la pena accelerare.
7 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Cyril Офлайн Cyril
    Cyril (Cyril) 8 March 2021 13: 07
    -4
    Stanno anche sviluppando un container sospeso con un'installazione laser difensiva per i loro aerei.
    1. shinobi Офлайн shinobi
      shinobi (Yury) 24 March 2021 05: 32
      0
      Sì, si stanno sviluppando, sono già passati 35 anni.
  2. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 9 March 2021 11: 57
    -1
    Vale la pena accelerare

    Gorbaciov ha già proclamato l'accelerazione ...
    E Putin ne parla quasi ogni anno con le stesse parole ...
  3. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
    Raccoglitore (Myron) 9 March 2021 16: 27
    -2
    Accelerate, signori russi, accelerate, e mentre state accelerando, raccontandovi in ​​dettaglio e pomposamente i successi dell'accelerazione, orgogliosi dei suoi risultati da cartone animato, qui in Israele modestamente, senza clamore inutile, metteremo in allerta il Raggio di Ferro, diventerà un altro mezzo di difesa efficace contro missili e droni nemici con cui l'Iran sta cercando di minacciarci, tuo alleato nel conflitto siriano ...
  4. Oleg Bratkov Офлайн Oleg Bratkov
    Oleg Bratkov (Oleg Bratkov) 14 March 2021 11: 07
    0
    È tutto sottosopra.
    In Russia, le armi laser sono già in servizio.
    Mi chiedo quale risposta avranno gli americani?
  5. shinobi Офлайн shinobi
    shinobi (Yury) 24 March 2021 05: 22
    0
    Adoro questo genere di articoli. Li leggo dal 1984. Sono come una fusione civile. E i primi esperimenti sui laser da combattimento hanno la stessa età. Ecco, un po 'di più e così via! E questa canzone non ha fine. Per abbattere un drone, è stato elaborato uno schema più economico basato su maser a semiconduttore e per molto tempo ci sono anche versioni portatili portate da un soldato.
  6. Netyn Офлайн Netyn
    Netyn (Netin) Aprile 8 2021 23: 43
    0
    Gli Stati Uniti si stanno sviluppando in questa direzione da molto tempo.

    Sì, da molto tempo
    Dagli anni '60 del secolo scorso

    È molto serio

    Di cosa stai parlando?!))) Katz si offre di arrendersi! (A PARTIRE DAL)

    Dal 2017 lavoriamo al nostro laser da combattimento chiamato "Peresvet"

    Ma per quanto riguarda stiletto e compressione? Lo stesso stiletto ha già 40 anni e la compressione è circa una dozzina più giovane

    Il laser da combattimento è più efficace con il bel tempo, ma nebbia, neve e pioggia possono influire negativamente sulle sue prestazioni.

    Questo problema è stato risolto in Unione Sovietica

    È ovvio che il sistema laser domestico necessita di ulteriori affinamenti, tenendo conto delle nuove sfide del tempo.

    Ovviamente, Evgeny Vaganovich ha torto: non collabora con l'autore. Quel tipo di talento è perso

    PS Articolo sul livello della tesina scolastica della quinta elementare.
    Senza il cinese LW-30 e l'israeliano Iron Beam - non completo e scarso