La sostituzione delle importazioni ha funzionato: la Russia ha iniziato a fornire sale montate per ferrovia all'Ucraina


Contrariamente alle speranze occidentali, le sanzioni politica non ha rotto il nostro paese. Al contrario, le restrizioni hanno dato un impulso allo sviluppo dell'industria russa e allo sviluppo di nuove industrie. Quindi, il giorno prima, si è trattato di importare la sostituzione dei cuscinetti delle carrozze ferroviarie.


Allo stesso tempo, dallo scorso mese, la Russia ha completamente bandito l'importazione di componenti ferroviari dall'Ucraina, che, nonostante le sanzioni introdotte dal nostro Paese nel 2018, ha continuato a fluire attraverso Paesi terzi. Per un po 'abbiamo dovuto chiudere gli occhi su questo.

In particolare, nel 2019, quando la Russia ha battuto il record di URSS, USA e Cina per la produzione di carri merci. A causa di una temporanea carenza di componenti, abbiamo dovuto acquistare quelli ucraini, che sono diventati il ​​motivo di una vasta campagna di informazione, in cui i vicini hanno riso di noi e hanno cercato di farci vergognare.

Ma ora l'Ucraina non sta affatto ridendo. Non solo negli ultimi anni la Russia ha aumentato la produzione dei propri componenti e ha cessato di aver bisogno di quelli importati, ma anche i nostri prodotti si sono rivelati più economici di quelli ucraini. Ora "Kryukovsky Carriage Works" (Ucraina) acquista da noi ruote, assi e attrezzature pneumatiche.

I cuscinetti sono un altro componente importante. Il 97% di questi prodotti viene fornito alla Russia dal Kazakistan. Nonostante l'assenza di contraddizioni tra i nostri paesi, tale dipendenza è oggi inaccettabile.

La costruzione di un impianto di produzione per i propri cuscinetti a Saratov è stata avviata dall'impresa EPK-Brenko. Allo stesso tempo, l'azienda nazionale non produrrà cuscinetti a rulli, come il Kazakistan, ma cuscinetti a cassetta, la cui domanda mondiale è in crescita oggi.

La nuova produzione dovrebbe essere aperta entro l'estate e la sua capacità sarà di 300mila cuscinetti all'anno, che soddisferanno il 70% delle nostre esigenze. Di conseguenza, tale sostituzione delle importazioni consentirà non solo una transizione graduale verso soluzioni tecnologiche più moderne, ma anche in futuro di riconquistare la propria nicchia di mercato in questo settore.

Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
20 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. istruttore di trampolino (Bazil Bazil) 9 March 2021 10: 51
    -3
    Sono passati alcuni miserabili 30 anni dal crollo dell'URSS e l'Ucraina ha iniziato ad acquistare ruote ferroviarie dalla Russia.
    Sì, l'integrazione, la sostituzione delle importazioni e altre nicchie di importazione sono processi che richiederanno secoli in questo territorio.
    1. istruttore di trampolino (Bazil Bazil) 9 March 2021 10: 59
      -3
      Contrariamente alle speranze dell'Occidente, la politica delle sanzioni non ha infranto il nostro Paese.

      Strano, perché ha dovuto romperla? Nel profondo - l'intera tavola periodica, territori enormi, con risorse umane, tuttavia, è difficile ...
      Ma prima hanno detto: "La cosa principale è che non c'è guerra!" Ora sembra che non ci sia guerra (non c'è sicuramente nessuna guerra sul territorio della Russia), ed è andata da tempo, ma qui tutti sono orgogliosi di qualcosa e gridano con gioia come è stato inventato il triciclo :).
      1. Alexndr P Online Alexndr P
        Alexndr P (Alexander) 10 March 2021 12: 00
        +1
        sicuramente non sul territorio della Russia), ed è scomparso da tempo

        bugiardo. perché menti?
        Sei questo, il triste chi sho dell'opposizione?

        2 ceceni sono stati solo di recente. L'eco brucia ancora nel Caucaso. È stato molto tempo fa per i guerrieri della stanza. Fino ad ora, passeggiando per Volgograd, puoi vedere i luoghi in cui si svolse la guerra. Aderire. Alla guerra che è stata recentemente

        ma qui tutti sono orgogliosi di qualcosa e gridano di gioia

        la cosa principale è che la tua tribù triste è definita e siede dove siede, emettendo silenziosamente suoni

        Durante gli anni della guerra, 1710 città e paesi di tipo urbano e più di 70 villaggi e villaggi, 000 imprese industriali furono distrutte sul territorio sovietico, 32 fattorie collettive e 000 fattorie statali furono distrutte.

        e non è passato molto tempo dalla Cecenia. E se non fosse stato per le armi nucleari, avresti combattuto dalla parte del prossimo Vlasov contro le truppe della Federazione Russa

        Ma la Russia è forte e puoi solo addolorarti nei commenti
      2. igor.igorev Офлайн igor.igorev
        igor.igorev (Igor) 10 March 2021 21: 01
        +1
        Ma l'Occidente collettivo ci ha percepito come una stazione di servizio. Ci percepiscono ancora in quel modo. Voglio dire i politici. I militari non ci percepiscono in questo modo da molto tempo.
    2. igor.igorev Офлайн igor.igorev
      igor.igorev (Igor) 10 March 2021 21: 00
      +3
      Non acquisteranno le nostre ruote per molto tempo. Presto non avranno bisogno di loro, perché non avranno nessun posto dove metterli.
  2. San Valentino Офлайн San Valentino
    San Valentino (Valentin) 9 March 2021 11: 19
    +3
    Bene, cosa ... ci siamo vantati qui e arriviamo a un'indescrivibile delizia da cucciolo dal fatto che forniamo al nostro peggior nemico elettricità, gas, petrolio e gasolio per i loro serbatoi e veicoli corazzati, e ora anche sale montate per le loro auto , che usano a scaglioni per portare le loro attrezzature militari in prima linea con l'LPNR, rafforzando così le loro forze per un attacco al Donbass, e tali azioni delle nostre autorità non possono essere chiamate altro che meschinità, e non è necessario Dicono che i soldi non odorano, non sono ciò che non odorano, ma semplicemente emettono un fetore e sono saturi del sangue della pacifica gente del Donbass, e non solo.
    1. istruttore di trampolino (Bazil Bazil) 9 March 2021 11: 36
      +1
      Questo è il nostro problema, che non siamo in alcun modo, da nessuna parte e con nessuno in grado di decidere: o un popolo fraterno, o partner o nemici. E già da molto tempo - in Cecenia hanno combattuto, come i nostri compatrioti, ma come nemici, e non capiscono che tipo di guerra ci fosse. Il siriano Assad è come un amico, e anche i cubani sono amici, ma troppo lontani, e "papà" è come un fratello. Ma non molto caro, finché i cuochi non lo scuotevano lì, il "papà" sorrideva di tanto in tanto. E anche con la Cina non capisci cosa - sembrano sorridere, ma se guardi da vicino - no, hanno solo una forma di occhio ...
      Per 70 anni ci siamo abituati a distinguere solo bianco e nero, e poi i nostri occhi sono subito fuggiti e non hanno permesso di raccogliere pensieri. Il problema è assolutamente ...
      1. San Valentino Офлайн San Valentino
        San Valentino (Valentin) 9 March 2021 11: 44
        +1
        Nella Russia moderna, le nostre autorità hanno sempre messo il commercio in prima linea, riempiendosi le tasche, e tutto il resto è secondario, specialmente il destino della gente comune ... E per quanto riguarda la "fratellanza", è giunto il momento per noi di fine, così come con gli "amici": sono concorrenti o nemici. e non ci viene dato un altro, e l'America resta con la sua pseudo-democrazia.
        1. istruttore di trampolino (Bazil Bazil) 9 March 2021 14: 04
          -4
          Gli Stati Uniti poggiano su diversi pilastri: il suo esercito (marina), la ricchezza, il dollaro e la prevedibilità della politica. Sfortunatamente, in Russia non c'è nulla di tutto questo in quantità sufficientemente grande, e la sua storia e il suo comportamento sfidano semplicemente ogni previsione e respingono quasi tutti.
      2. ciliegia Офлайн ciliegia
        ciliegia (Kuzmina Tatiana) 14 March 2021 08: 04
        0
        e non capisco che tipo di guerra ci fosse.

        Se non capisci, leggi almeno Internet. È più semplice, Dudayev voleva le autorità. Ed è stato scaricato un sacco di soldi e non dalla nostra leadership.
    2. Casa 25 Mq 380 Офлайн Casa 25 Mq 380
      Casa 25 Mq 380 (Casa 25 Mq. 380) 10 March 2021 12: 49
      +1
      Non ho capito: è meglio per la Russia difendere la popolazione pacifica del Donbass a proprie spese e non a spese dell'Ucraina?
      1. igor.igorev Офлайн igor.igorev
        igor.igorev (Igor) 10 March 2021 21: 06
        0
        Questo è esattamente ciò che vogliono l'UE e gli Stati Uniti, e anche la nostra liberda.
    3. igor.igorev Офлайн igor.igorev
      igor.igorev (Igor) 10 March 2021 21: 04
      +2
      Non pensavi che diamo lavoro ai nostri lavoratori? O sosterrai le loro famiglie?
  3. Sergey Latyshev (Serge) 9 March 2021 11: 46
    -4
    Peremoga ....
    1) Sanzioni, sanzioni e persino forniamo ruote ... o comprate ... Il denaro non puzza ...
    2) Abbiamo già scritto delle ruote e il video è stato di 2 anni fa, che è avanti a molti, e forniamo sia agli Stati Uniti che all'Europa, ecc.
    Poi, un anno dopo, per qualche motivo, hanno iniziato a comprarsi in Cina, Kazakistan (o giù di lì), in Ucraina ...

    E qui di nuovo, peremoga ...
    1. Alexndr P Online Alexndr P
      Alexndr P (Alexander) 10 March 2021 12: 18
      -2
      E qui di nuovo, peremoga ...

      Gemiti baltici di tigri non fratelli accarezzano l'orecchio
  4. Shavkat Kuvatov Офлайн Shavkat Kuvatov
    Shavkat Kuvatov (Shavkat Kuvatov) 11 March 2021 21: 57
    -1
    Bene bene. Niente più di cui vantarsi?
  5. ciliegia Офлайн ciliegia
    ciliegia (Kuzmina Tatiana) 14 March 2021 08: 01
    0
    I cuscinetti sono un altro componente importante. Il 97% di questi prodotti viene fornito alla Russia dal Kazakistan.

    E dov'è "GPZ # 1"?
  6. Archie Офлайн Archie
    Archie (Arthur) 20 March 2021 12: 37
    0
    Ho capito bene che stiamo commerciando con l'Ucraina? Forniamo loro ruote per carrozze sulle quali, a loro volta, trasportano equipaggiamento militare per le Forze Armate dell'Ucraina ?! Così? Così. Bene, cosa c'è di cui vantarsi? Sarebbe imbarazzante tacere e ci vantiamo. Forniamo loro combustibili e lubrificanti e ci vantiamo di fornire elettricità e ci vantiamo di fornire loro cibo e ci vantiamo di nuovo. Diamo le nostre patate all'APU che sta bombardando il LPNR e se ne vanta. Che tipo di paese siamo?
  7. Shavkat Kuvatov Офлайн Shavkat Kuvatov
    Shavkat Kuvatov (Shavkat Kuvatov) Aprile 8 2021 12: 33
    0
    Qualche nota molto confusa. Cosa vuoi dire? La Russia non statale ha dichiarato costituzionalmente il nemico numero 1 al mondo, e abbiamo le ruote per loro?
  8. Misha bolshoy Офлайн Misha bolshoy
    Misha bolshoy (Misha Bolshoy) Aprile 26 2021 22: 57
    -1
    Questa è la vittoria! Ma non fermarti, ora puoi fare un aereo da queste ruote!