Media statunitensi: lo Sputnik V è buono, ma c'è un altro problema


Sebbene la Russia si sia vantata di essere stata la prima a fare un vaccino contro il COVID-19 - "Sputnik V", gli esperti dubitano che Mosca sarà in grado di far fronte a tutti gli ordini provenienti da paesi stranieri, scrive il quotidiano americano The North State Journal.


La Slovacchia ha già ricevuto 1 dosi il 200 ° marzo, anche se l'Agenzia europea per i medicinali, solo giovedì, ha iniziato ad accelerare il suo esame delle prospettive per il loro utilizzo.

Il presidente della durissima Repubblica Ceca ha detto di aver scritto direttamente a Vladimir Putin, chiedendo una fornitura adeguata. I paesi dell'America Latina, dell'Africa, dell'ex Unione Sovietica e del Medio Oriente dovrebbero ricevere milioni di dosi sulla scia del successo della Russia nella diplomazia dei vaccini.

Le prime critiche allo Sputnik V furono confutate da una pubblicazione sulla prestigiosa rivista medica britannica The Lancet, che affermava che studi su larga scala mostravano che l'agente era sicuro ed efficace al 91%.

Ciò potrebbe contribuire ad aumentare il prestigio della Russia come potenza scientifica, high-tech e filantropica, specialmente quando altri paesi affrontano carenze di vaccini COVID-19 perché le nazioni più ricche stanno acquistando farmaci occidentali e la capacità di produzione è limitata.

Il fatto che la Russia sia uno dei cinque paesi che sono stati in grado di sviluppare rapidamente un vaccino [...] consente a Mosca di mostrarsi come una potenza high-tech e non come una stazione di servizio in declino

- cita la pubblicazione delle parole di Vladimir Frolov, esperto in campo internazionale politica.

Alcuni esperti dicono che la Russia vuole guadagnare punti geopolitici.

Putin usa [il vaccino] per mantenere la reputazione offuscata della scienza russa

- dice il professore alla Georgetown University Lawrence Gostin.

Un'altra domanda, sostiene l'articolo, è se la Russia sarà in grado di farlo. La Cina è già riuscita a spedire milioni di dosi in altri paesi, ma il volume di produzione dello Sputnik V è attualmente molto inferiore alla domanda.

Hanno superato le più rosee aspettative nel senso che questo vaccino è diventato davvero un prodotto richiesto dal mercato. Hanno fatto tutti i tipi di promesse a persone sia all'interno che all'esterno della Russia sull'accesso a questo prodotto, la cui domanda è diventata inaspettatamente alta. E ora sono bloccati cercando di capire come mantenere tutte queste promesse

- dice la professoressa di scienze politiche Judy Twigg.

Anche la Russia dovrebbe pensare a se stessa. Le autorità hanno annunciato piani per vaccinare il 60% della popolazione adulta, ovvero circa 68 milioni di persone, entro la fine di giugno. Ma il processo è ostacolato dalla sfiducia dei russi nei confronti della procedura, osserva il giornale.
  • Fotografie usate: Fondo russo per gli investimenti diretti
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
11 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Alexndr P Офлайн Alexndr P
    Alexndr P (Alexander) 10 March 2021 13: 49
    +3
    E ora sono bloccati cercando di capire come mantenere tutte queste promesse

    La Russia è bloccata con il miglior vaccino. Manamirok di questi animali è disgustoso.
    Mentre pratichi le razioni in una frenesia di propaganda, quindi sbarazzati del testo e della logica ... Sur)

    Il coronavirus alla fine ha mostrato tutta la medicina occidentale - come in una vetrina)

    Ora i pagliacci all'interno del paese, in qualche modo, balbettare sul declino della medicina non è comme il faut: riceveranno immediatamente una porzione di simboli fallici nel cappello di Panama, come Sergei, dopo i suoi articoli miracolosi su come i non umani del Le forze armate dell'Ucraina sono già diventate guerrieri e una forza formidabileno, poiché erano caldaie per carne, quindi sono rimaste)
  2. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 10 March 2021 13: 51
    0
    Freni. Sembra che abbiano annunciato che i feltri per tetti russi avrebbero aiutato a costruire fabbriche per la produzione, o avrebbero affittato la tecnologia, o una semplificata ...
    1. Pivander Офлайн Pivander
      Pivander (Alex) 10 March 2021 19: 29
      +1
      La Federazione Russa vende pochissimo del vaccino stesso. Fondamentalmente, stiamo parlando della vendita di una licenza di produzione all'interno di ciascun paese separatamente, se esiste un'infrastruttura per questo. Ebbene, questi piccoli lotti iniziali sono proprio come un opuscolo promozionale per testare la sicurezza.
  3. dilettante Офлайн dilettante
    dilettante (Victor) 10 March 2021 14: 01
    +5
    L'unica cosa sorprendente è che il Dipartimento di Stato non ha ancora imposto sanzioni contro Lancet, e lo Svidomo non l'ha aggiunto alla lista della letteratura vietata con la redazione inclusa nella lista del "pacificatore". richiesta
  4. Victor Ar Офлайн Victor Ar
    Victor Ar (Victor Ar) 10 March 2021 14: 37
    0
    Domani è il giorno della mia vaccinazione. Tutto perfettamente!
  5. kapitan92 Офлайн kapitan92
    kapitan92 (Vyacheslav) 10 March 2021 14: 47
    0
    se Mosca sarà in grado di far fronte a tutti gli ordini ricevuti da paesi stranieri,

    E la domanda non è vana! Gli stati non esportano il vaccino e si concentrano sull'uso nel loro paese. Purtroppo, il numero di dosi prodotte in Russia lascia molto a desiderare.
    Il rapporto di Manturov a Putin a dicembre, sulla produzione di 30 milioni di dosi, si è rivelato essere una finzione o una sciocchezza, qualunque cosa.

    Statistiche di vaccinazione contro il coronavirus COVID-19 in Russia per oggi:

    6 695 014 (3.51% della popolazione) - vaccini vaccinati
    1 persone - completamente vaccinate contro il coronavirus

    https://stop-coronavirus-ru.ru/skolko-privito-ot-koronavirusa-v-rossii/

    Il numero di domande di vaccinazioni, soprattutto nelle regioni, supera l'offerta.
    EpiVakKorona da Novosibirsk, mentre il bello è lontano. È stato rilasciato solo un lotto iniziale di 43000 dosi, sperando in un boom nella seconda metà di marzo.
    In termini di numero di vaccinazioni somministrate, la Russia è al 12 ° posto nel mondo e il divario tra i paesi occidentali e Israele è molto significativo.
    1. Alexndr P Офлайн Alexndr P
      Alexndr P (Alexander) 10 March 2021 15: 15
      -2
      devi essere vaccinato con la forza, proprio come in Israele. Per stringere gli indicatori
      Il prossimo. ma non lo citerai come esempio, sospirando sognante

      PS Se abbiamo più di 6 milioni di vaccinati, questo è quasi Israele. Molto importante, sì
      1. kapitan92 Офлайн kapitan92
        kapitan92 (Vyacheslav) 10 March 2021 15: 27
        -2
        Citazione: Alexander P
        devi essere vaccinato con la forza, proprio come in Israele.

        Siamo già su "tu"?

        Citazione: Alexander P
        PS Se abbiamo più di 6 milioni di vaccinati, questo è quasi Israele. Molto importante, sì

        Più di 6 milioni hanno ricevuto la prima vaccinazione, 1 milioni sono stati completamente vaccinati. Hai dimenticato come leggere?
        Puoi calcolare in numeri relativi? Anche se di cosa sto parlando?
  6. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 10 March 2021 15: 17
    +2
    ma il volume di produzione dello Sputnik V è attualmente molto inferiore alla domanda.

    Anche la domanda di jeans americani in URSS era superiore alla loro disponibilità!
  7. Alexzn Офлайн Alexzn
    Alexzn (Alexander) 10 March 2021 17: 00
    0
    Necessità della Russia fino a 100 milioni di doppie dosi.
    Sono state prodotte fino a 30 milioni (singole?) Di dosi.
    Realizzato circa 7 milioni di dosi singole.
    La Russia può già iniziare a esportare vaccini a causa della mancanza di domanda interna. È vero, in volumi insignificanti, un ordine di grandezza inferiore a quello cinese e degli indiani.
    La Russia inizia a produrre un vaccino all'estero, fornendo materie prime per un assemblaggio di cacciaviti (Venezuela) o trasferendo la tecnologia di produzione (Kazakistan). Oggi si tratta di volumi molto modesti, i maggiori finora in Kazakistan con i previsti 0,6 milioni al mese. Gli italiani stanno arrivando.
    Sembra che Sputnik parteciperà modestamente alla prima vaccinazione, mentre la Russia sta chiaramente perdendo la guerra per il mercato, ma se la vaccinazione diventa stagionale, le prospettive sono molto buone.
    La Russia prevede di produrre 80 milioni entro la fine dell'anno, BP e Modern per un miliardo ciascuna, Astra darà qualcosa, Johnson e Johnson stanno recuperando terreno. Ebbene, indiani e cinesi distribuiranno centinaia di milioni di vaccini per i poveri.
  8. miffer Офлайн miffer
    miffer (Sam Miffer) 11 March 2021 21: 36
    0
    Al 10 marzo in Russia sono state vaccinate 2.2 milioni di persone, l'1.5% della popolazione. Con un processo di vaccinazione così prolungato nel tempo e nello spazio, c'è la possibilità che appaia una variazione del virus completamente "inattaccabile", non suscettibile a nessun vaccino.
    1. Il commento è stato cancellato
    2. Il commento è stato cancellato