Il nostro "argomento": la Russia sta lavorando a un nuovo UAV d'attacco


In seguito alla creazione di un promettente UAV pesante "Okhotnik", con il quale Loyal Wingman della divisione australiana della Boeing sta cercando di competere, il nostro paese ha annunciato il seguente progetto. Stiamo parlando del drone AP-10 "Argument" sviluppato sulla base di un veicolo di addestramento al combattimento con equipaggio.


Vale la pena notare che il suddetto progetto si adatta molto bene all'approccio russo alla comprensione degli scopi e degli obiettivi dei velivoli senza pilota. Abbiamo già una versione d'attacco del drone leggero "Pacing" e un drone da ricognizione e d'attacco "Altius".

Il raggio di combattimento del "pacer" è di 300 km. Il set include 3 UAV e un centro di controllo a terra mobile. A sua volta, "Altius" è controllato tramite satelliti, ha un'autonomia fino a 48 ore ed è anche in grado di trasportare campioni ad alta precisione di armi da aviazione e colpire bersagli a una distanza di 10mila km.

L'UAV AP-10 "Argument", creato sulla base del veicolo da addestramento-combattimento SR-10, è progettato per eseguire operazioni solo tra le zone dei suddetti veicoli. La maggior parte delle informazioni sul progetto è classificata. Tuttavia, è noto che il nuovo drone sarà in grado di operare in un raggio compreso tra 300 e 800 km e sarà più veloce dell'Altius. Quelli. l'apparato corrisponde pienamente al livello dei compiti del fronte.

Inoltre, viene menzionata la possibilità di posizionare missili X-38 nel compartimento della fusoliera del nuovo UAV, che consentirà ad Argument di effettuare attacchi rapidi e precisi. Non è inoltre esclusa la possibilità del drone di lavorare in combinazione con aeromobili con equipaggio.

7 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. lavoratore dell'acciaio 14 March 2021 09: 38
    -7
    Per credere nel nostro velivolo senza pilota, è necessario fare una performance dimostrativa, ed è meglio frustare il cattivo barmaley in Siria. Allora non parleranno di cartoni animati. Nel frattempo, apprendo dei nostri UAV solo dai "cartoni animati".
  2. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 14 March 2021 10: 58
    -1
    Tutti stanno lavorando a nuovi UAV.
    Dobbiamo dire quando compaiono! E poi dal Kalashnikov circa 2 anni fa hanno presentato e nella vita reale zero
  3. zloybond Офлайн zloybond
    zloybond (lupo della steppa) 14 March 2021 12: 13
    -1
    Quando dicono che abbiamo già, sorge una contro domanda: ci sono prototipi o ce ne sono molti in servizio ???? Ato come con i carri armati principali - il carro armato principale dell'Armata - dopodiché, oltre a non risuonare, il principale nelle truppe è di 72 varianti diverse e anni '80 .... il resto delle feste sperimentali.
  4. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
    Raccoglitore (Myron) 14 March 2021 16: 05
    -5
    Ancora una volta, sogni d'oro sull'imminente sciame di droni russi. E nella vita reale, come al solito, zero! lingua
  5. greenchelman Online greenchelman
    greenchelman (Grigory Tarasenko) 15 March 2021 09: 08
    0
    Quelli. il dispositivo è pienamente coerente con il livello del frontale

    - traduci qualcuno questo flusso di coscienza pzhlst ...
  6. greenchelman Online greenchelman
    greenchelman (Grigory Tarasenko) 15 March 2021 09: 15
    0
    Chiarirò. Il 2 marzo 2021, il primo jet da combattimento senza pilota al mondo, Loyal Wingman, ha preso il volo con successo.
  7. Vladest Online Vladest
    Vladest (Vladimir) 15 March 2021 16: 05
    -2
    Mi piace la Russia in termini di Blah, blah. Beh, devi solo pensarci ed è già lì e questa è già la cosa migliore.
    Tuttavia, "gop" deve essere detto dopo "saltare".
    Cinque anni fa, la quota della Russia nell'economia mondiale era del 2%. Ora è dell'1,7%. Tutto il più piccolo e il più piccolo, e le chiacchiere sempre di più.