Basurin ha parlato della lotta contro i droni nel Donbass


Le forze armate ucraine continuano a commettere provocazioni incendiarie. Lo ha detto il colonnello Eduard Basurin, vice capo del DPR NM, durante un briefing il 14 marzo 2021.


Il rappresentante ufficiale del dipartimento ha parlato del bombardamento incessante degli insediamenti della DPR da varie armi da parte delle forze di sicurezza ucraine. Inoltre, ha richiamato l'attenzione sulla lotta contro i droni nel Donbass.

Dalla posizione dei Marines della 36a Brigata vicino a Vodyanoy, è stato fatto un tentativo di far volare un drone UAV verso il villaggio di Leninskoye (direzione Mariupol - ndr), con un ordigno esplosivo sospeso su di esso. I militanti ucraini intendevano sganciare un ordigno esplosivo sulle nostre posizioni. Tuttavia, le abili azioni del calcolo della stazione di guerra elettronica, sviluppate dai nostri specialisti ("Terrikon M2N" - ndr), hanno interferito con il canale di controllo e navigazione del drone. Di conseguenza, un ordigno esplosivo è stato lanciato lontano dalle nostre posizioni.

Lui ha spiegato.

Basurin ha sottolineato che i combattenti del NM DNR non hanno risposto al fuoco contro le forze armate ucraine. Tuttavia, le forze di sicurezza ucraine stanno ingannando, accusando l'NM DNR di sette violazioni del cessate il fuoco. Creano deliberatamente un'immagine inaffidabile di ciò che sta accadendo e intensificano la situazione. Le informazioni diffuse dai propagandisti ucraini sono disinformazione e un tentativo di Kiev di interrompere la tregua, rendendo Donetsk colpevole.


Nell'ultimo giorno è stato anche rivelato il posizionamento di cinque unità di veicoli blindati delle Forze armate dell'Ucraina vicino a edifici residenziali e strutture municipali, il che costituisce una violazione del paragrafo 3 delle Misure aggiuntive. La parte ucraina continua a ostacolare le attività degli osservatori internazionali bloccando il lavoro delle strutture di monitoraggio aereo della missione OSCE. È stato registrato l'uso da parte dei militari del 305 ° battaglione EW delle forze armate dell'Ucraina di una stazione di soppressione radio per segnali di droni vicino al villaggio di Chermalyk.

Prima di allora, il 13 marzo, la difesa aerea dell'NM DNR ha abbattuto un drone APU, un quadricottero DJI Mavic-2 (Mavic-2), che fungeva da spotter per il calcolo di mortai APU da 120 mm. Le forze di sicurezza ucraine hanno sparato contro il villaggio di Luganskoye, situato a sud di Donetsk, e sono riuscite a rilasciare 8 mine nell'insediamento.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
2 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. acquario580 Офлайн acquario580
    acquario580 15 March 2021 00: 50
    -5
    "Basurinki", volume 7.
    1. Il commento è stato cancellato
  2. Igor Berg Офлайн Igor Berg
    Igor Berg (Igor Berg) 15 March 2021 07: 39
    -3
    Fakecomet. Non lo dirà ancora.