Non ci saranno megawatt, aspettate megatoni: la Russia ha rifiutato di fornire uranio agli Stati Uniti


Il governo interno si è ritirato unilateralmente da un altro accordo, che è stato il prodotto di una viziosa capitolazione politicatenuto dopo il crollo dell'URSS dall'allora leadership del nostro paese. Si tratta di un accordo che regolava la fornitura di esafluoruro di uranio dalla Russia agli Stati Uniti, un derivato ottenuto dopo aver diluito e rielaborato il contenuto delle testate delle nostre armi nucleari, che sono state “messe sotto i ferri” a seguito della spinta del Cremlino per "disarmare" negli anni '90.


Per comprendere le vere ragioni e il significato di questo passaggio sia per il nostro Paese che per gli Stati Uniti, è necessario prima comprendere l'essenza e il significato degli accordi attualmente risolti.

Diciamo "conosci" HEU-LEU


Tutti dovrebbero essere visti in un'unità indissolubile, poiché ciò che Washington ha fatto e ha pianificato di fare in questo settore dal 1991 aveva solo due obiettivi. Il primo è la completa privazione del potenziale nucleare di ogni singolo paese dell'allora formato "spazio post-sovietico". E il secondo è ottenere il massimo vantaggio materiale da questo. Tutto è come al solito con gli americani ... Questi motivi, come al solito, erano coperti dalle più buone intenzioni: i membri del Congresso americano Sam Nunn e Richard Lugar divennero improvvisamente terribilmente preoccupati per i problemi della sicurezza delle armi atomiche di stanza nelle ex repubbliche di l'Unione Sovietica e il loro possibile "colpo nelle mani sbagliate". I "partner" d'oltremare "gentili e generosi hanno espresso il più ardente desiderio di aiutare con la soluzione di questi problemi. Allo stesso tempo, sono stati conclusi numerosi accordi, il principale dei quali è stato START-1 e il protocollo di Lisbona allegato successivamente, secondo il quale Bielorussia, Ucraina e Kazakistan hanno rinunciato allo status nucleare. Tutte le armi atomiche che erano precedentemente nei loro territori sono state trasferite in Russia e allo stesso tempo tutti i problemi con il loro ulteriore stoccaggio o smaltimento.

Senza dubbio, l'obiettivo principale degli americani era trasformare i nostri missili balistici, bombardieri strategici e sottomarini in pile di rottami inutili e innocui per loro. Tuttavia, rimaneva il problema dell'uranio arricchito "per armi". Alla fine, si possono fabbricare missili o, nel peggiore dei casi, bombe e nuove - ci sarebbe un desiderio. E a Washington volevano davvero "tirare fuori i denti atomici dell'orso russo" con una garanzia al cento per cento. E non senza il proprio vantaggio. Gli scienziati Jeff Coms e Thomas Neff furono i primi a proporre l'idea che l'uranio "completamente non necessario per i russi", che rimarrà dopo il loro disarmo, sarebbe bello da usare come combustibile per le centrali nucleari americane, definendolo una "vittoria". -win opzione. " Ciò è accaduto, che è tipico, nel 1989, il che dimostra che gli americani "seppellirono" l'URSS anche allora.

Nel 1991, quando il programma Nunn-Lugar era già stato approvato, uno degli autori dell'idea tornò su questo tema: il dottor Thomas Neff del famoso Massachusetts Institute of Technology. Sono stati loro a proporre la formula HEU-LEU, decifrata come la traduzione dell'uranio altamente arricchito per armi da "testate russe" in uranio a basso arricchimento per le centrali nucleari statunitensi. Neff lo ha definito il "grande affare dell'uranio" e non si è sbagliato. In quel momento ... Tuttavia, non anticipiamo noi stessi. La Casa Bianca e il governo degli Stati Uniti ricevettero tali iniziative molto favorevolmente e l'allora presidente della Russia era pronto a eseguire quasi tutti i comandi di queste autorità. Inoltre, i nostri "partner" hanno fatto una buona assicurazione in modo che Mosca "non salti fuori dai guai". Dopotutto, le forniture commerciali di uranio all'Occidente (compresi gli Stati Uniti) dall'URSS sono iniziate molto prima del suo crollo: i primi contratti rilevanti risalgono agli anni '70 del XX secolo.

Tuttavia, nel 1992, il Dipartimento del Commercio e la Commissione per il Commercio Internazionale degli Stati Uniti hanno "improvvisamente" avviato un'inchiesta antidumping contro le nostre materie prime nucleari. Il risultato è stato l'introduzione di un dazio "soffocante" del 116% su tutto l'uranio proveniente dalla Russia. C'è da meravigliarsi che alla fine del 1992, poco prima della conclusione dell'accordo HEU-LEU (firmato il 18 febbraio 1993), l '"indagine antidumping" è stata presumibilmente "chiusa". Nessuno, infatti, ha pensato di rinunciare alle pretese del nostro Paese. È stato solo che l'adozione di una decisione finale su di loro è stata "rinviata" e gli obblighi esorbitanti sono stati temporaneamente rimossi. Tuttavia, la stessa "spada di Damocle", sospesa sulle provviste, non è andata da nessuna parte.

Illumineremo e riscalderemo l'America?


L'abbattimento delle testate, l'esaurimento dell'uranio per armi da loro ottenuto e le successive consegne negli Stati Uniti sono stati effettuati nell'ambito del programma dal nome ad alta voce "Megatons to Megawatts". I megawatt sono stati davvero più che sufficienti: a partire dal 2000 circa, quando il ciclo di raffinazione e, di conseguenza, il livello di fornitura ha raggiunto il livello di progetto, hanno fornito quasi la metà del fabbisogno di carburante dell'energia nucleare degli Stati Uniti, che era pari a circa il 10% di tutti gli Stati Uniti in questo momento dell'elettricità. Stimare la scala, considerando le dimensioni del paese e i suoi "appetiti" energetici ... Non c'è da stupirsi - dopo tutto, 500 tonnellate di uranio per armi altamente arricchito sono state lavorate nell'ambito di HEU-LEU, da cui circa 15mila tonnellate di esafluoruro di uranio, che è andato oltremare, sono stati infine ottenuti. Non si può dire che sia stato pagato a caro prezzo, tuttavia, secondo i calcoli, l'importo totale che è arrivato al reddito della Russia a seguito della transazione è di 17 miliardi di dollari. Allo stesso tempo, tuttavia, non sono mancati scandali di corruzione di altissimo profilo, in cui funzionari sono stati implicati fino al ministro nazionale per l'energia atomica nel 1998-2001 Yevgeny Adamov e altri leader coinvolti nell'HEU-LEU.

Allo stesso tempo, erano circa decine, se non centinaia di milioni di dollari, che "volavano via" a chissà dove. Comunque sia, le ultime consegne di uranio a basso arricchimento dal nostro paese agli Stati Uniti sono state effettuate nel 2013, e ora la Russia ha ufficialmente dichiarato la sua riluttanza a proseguire ulteriormente l'accordo. Sicuramente non distruggeremo più le nostre testate, al contrario. Se vuoi ricevere l'uranio per le centrali nucleari, acquista ai prezzi che ti diremo. Meglio ancora, acquista barre di carburante già pronte, quindi sarà ancora più redditizio per noi. E, allo stesso tempo, smettila di cercare di cacciare via gli scienziati nucleari russi da ogni luogo possibile. Dall'Ucraina - in particolare ...

Ad un esame più attento del risultato finale dell'accordo HEU-LEU, risulta che, qualunque cosa si possa dire, ha giocato uno scherzo crudele non con la Russia, ma con i suoi iniziatori: gli americani. Prima di tutto, non sono riusciti, nel quadro del programma Nunn-Lugar, a distruggere completamente il nostro potenziale militare e, prima di tutto, l'industria della difesa. Per coloro che continuano a credere che i senatori americani e il governo in questo caso abbiano agito per considerazioni di altruismo e preoccupazione per la pace nel mondo, consiglio di familiarizzare con le rivelazioni di una persona così famosa come Ashton Carter, che un tempo era un assistente del capo del Pentagono e uno degli sviluppatori della dottrina nucleare statunitense. In una delle sue interviste, ha onestamente ammesso: la corona del programma erano "decine di migliaia di scienziati del complesso militare-industriale russo che hanno firmato contratti con gli Stati Uniti e sognavano di non creare sottomarini e missili per il loro paese, ma di distruggili." Lo stesso personaggio, tra l'altro, ha annunciato il fatto che almeno l'85% dei fondi presumibilmente "assegnati alla Russia" per il disarmo a Nann Lugar è andato nelle tasche degli appaltatori militari americani.

La fine di tutto questo è arrivata, purtroppo, solo nello stesso 2013, quando abbiamo smesso di "alimentare" le centrali nucleari americane con il nostro uranio - è stato allora che le porte di almeno gli oggetti più segreti del complesso militare-industriale domestico erano sbattuto contro gli "specialisti" degli Stati Uniti, dove prima si erano sentiti quasi a casa. Oggi, nei media americani, si sentono già voci di tutti i tipi di "esperti" con forza e principale, che affermano che la Russia "deve spiegare perché ha terminato il trattato" e "evidenziare la questione di come sarà ora il controllo sui suoi materiali nucleari. essere esercitato. " Come, come ... Assolutamente no! Perché hai deciso che dovresti e puoi controllarci?

Inoltre, uno dei momenti importanti della reazione dei rappresentanti statunitensi alla decisione del nostro governo è stata la dichiarazione seguita dalla società Orano (ex COGEMA, poi Areva) che il ritiro della Russia dall'accordo “non comporterà economico implicazioni per l'azienda e per i suoi clienti "in quanto" possiede una serie di altre fonti di approvvigionamento di uranio naturale ". Forse questi discorsi rassicuranti sono veri, ma il problema principale per l'industria nucleare americana è diverso. Credendo che le forniture dalla Russia sarebbero durate esattamente quanto avrebbero voluto per gli Stati Uniti, e alle loro condizioni, hanno completamente abbandonato lo sviluppo dei propri impianti nucleari. In definitiva, ciò ha portato al fatto che, secondo gli analisti americani, la cosa più importante nel ciclo per ottenere sia il combustibile per le centrali nucleari che l'uranio altamente arricchito è della tecnologia sulla separazione dei suoi isotopi, sono oggi negli Stati Uniti "al livello dell'inizio degli anni '90 del secolo scorso". In questo momento, quando gli Stati Uniti sono determinati a sbarazzarsi della produzione di elettricità sporca bruciando carbone o gas naturale il prima possibile, questa è una cosa molto brutta. notizie... Ce n'è, tuttavia, un altro, molto peggio. I miliardi di dollari ricevuti dalla vendita di uranio dai missili tagliati per compiacere Washington non sono stati saccheggiati o sprecati in Russia. Sono stati utilizzati per accelerare lo sviluppo industriale e scientifico del paese. E, compreso il suo complesso militare-industriale. Che diabolica ironia del destino: gli americani, che stavano cercando di annullare il potenziale militare della Russia, hanno essenzialmente finanziato la creazione di Avangard, Daggers e Poseidons.

Le forniture di uranio agli Stati Uniti possono essere continuate - ci sono accordi e contratti corrispondenti. Tuttavia, ora ciò sarà fatto a un prezzo equo, di mercato, e non "come decidono a Washington". Lì, però, manca il capo dei lugubri russofobi, che esortano i russi a non comprare comunque uranio. Per lo meno, introduci di nuovo doveri draconiani su di esso. Ebbene, signori, desiderate tornare alla candela e alla scheggia, la vostra volontà. D'ora in poi, Washington dovrà occuparsi da sola di ottenere megawatt per i suoi cittadini e per l'industria. E allo stesso tempo - pensare bene al tuo comportamento, in modo da non ottenere megatoni dall'estero ...
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
54 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 15 March 2021 11: 17
    -12%
    Cioè, se butti via l'acqua, i vecchi contratti sono finiti, vogliono un prezzo più alto per quelli nuovi.

    E hanno scritto che Rosatom ha già costruito diversi impianti di lavorazione in YSA, ci sono molte delle sue figlie. E la tecnologia ... sono tutte stronzate.
    1. alex5450 Офлайн alex5450
      alex5450 (Alessandro L) 15 March 2021 22: 22
      -10%
      Le notizie sono assolutamente vuote: i vecchi contratti sono terminati 6-7 anni fa. Abbiamo quindi venduto 500 tonnellate di uranio per armi e ci siamo rifiutati di rinnovare l'accordo. Gli americani non spendono il loro uranio formando praticamente una riserva, prima di tutto, per i reattori sottomarini nucleari e le portaerei. Inoltre, l'uranio che rimane con loro funge da riserva nazionale di carburante - non stanno facendo "quasi nulla" con l'industria dell'arricchimento - Rosatom e la preoccupazione internazionale URENCO sono avanti, ma è chiaro che le capacità europee non cresceranno - la domanda di il combustibile nucleare in Europa e negli Stati Uniti cadrà con lo smantellamento della centrale nucleare. La CNNC cinese molto probabilmente prenderà il loro posto.
      1. Alexey Kurilov_2 Офлайн Alexey Kurilov_2
        Alexey Kurilov_2 (alexey kurilov) Aprile 28 2021 20: 40
        0
        in altre parole, la domanda di combustibile nucleare calerà con il ritiro dal lavoro del distributore di benzina .......... e il passaggio a cosa? Mulini a vento? A proposito della CNNC cinese con un forcone sull'acqua
        1. alex5450 Офлайн alex5450
          alex5450 (Alessandro L) Aprile 29 2021 21: 24
          -3
          La mia opinione personale è che la transizione sarà sia al gas (sostituirà il carbone) che alle fonti rinnovabili. In primo luogo, metto ancora il sole.
          Tuttavia, l'energia atomica mondiale è troppo piccola per discuterne esattamente. Dove, a mio parere, il destino è più importante: l'olio combustibile da carbone.
  2. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 15 March 2021 11: 24
    +5
    Le tasse draconiane sono un colpo ai piedi. La RF vende, ad esempio, 1000 unità di merce per 1 dollari e, con un dazio di 500 dollari, la merce costerà 1500 dollari. Solo affari!
  3. Artyom76 Офлайн Artyom76
    Artyom76 (Artem Volkov) 15 March 2021 12: 01
    + 10
    Che malvagia ironia del destino: gli americani, che si sforzavano di annullare il potenziale militare della Russia, finanziarono essenzialmente la creazione di Avangard, Daggers e Poseidons.

    Sorrise .....
    1. tol100v Офлайн tol100v
      tol100v (Igor) 16 March 2021 19: 49
      0
      Citazione: Artyom76
      Sorrise .....

      Mi piacerebbe sentire scuse arroganti sulla distruzione incompiuta delle armi chimiche della SGA ?!
  4. Praskovya Офлайн Praskovya
    Praskovya (Praskovya) 15 March 2021 12: 29
    0
    Se è redditizio per i nostri burocrati, commerceranno e venderanno a prezzi vantaggiosi per l'America. Il denaro è tutto, ma abbiamo spinto il nostro orgoglio lontano, molto lontano. Lo dimostrano l'aereo perdonato abbattuto dai turchi e l'elicottero perdonato abbattuto dagli azeri e dalle Olimpiadi senza inno, bandiera e nazione.
    1. swan49 Офлайн swan49
      swan49 (Alexander) 17 March 2021 20: 11
      +1
      Lo dimostrano l'aereo perdonato abbattuto dai turchi e l'elicottero perdonato abbattuto dagli azeri

      Secondo persone esperte, rispondiamo sempre e, spesso, non frontalmente, ma frontalmente. Così, il principale consigliere turco durante i combattimenti in Karabakh, il comandante dell'8 ° AK generale Erbash, che si stava dirigendo a est della Turchia il 4 marzo nella zona dell '"operazione antiterrorismo" contro i curdi, avrebbe risposto per il nostro elicottero abbattuto in Armenia e il cui elicottero "accidentalmente" ha incontrato Strela 2 ".
  5. lavoratore dell'acciaio 15 March 2021 12: 57
    -8
    La Russia si ritira dall'accordo che regola la fornitura di esafluoruro di uranio dagli Stati Uniti nell'ambito del progetto HEU-LEU russo-americano sullo smaltimento dell'uranio per armi, che si è concluso nel 2013. Mosca. il 5 marzo. INTERFAX.RU

    E questo viene presentato come tutela degli interessi nazionali da parte delle autorità? Questa è una vergogna!

    del 24 marzo 1999, è terminato dall'ordinanza governativa del 2 marzo 2021 N518-r, che è stata pubblicata venerdì sul portale Internet ufficiale di informazioni legali.

    https://www.interfax.ru/russia/754798
    Oh, e ottuso. A scuola, che arriva con un ritardo, li abbiamo chiamati in modo diverso. Ogni articolo è una conferma: la mediocrità ci governa!
  6. Vladest Офлайн Vladest
    Vladest (Vladimir) 15 March 2021 18: 43
    -12%
    Non ci sono brave persone negli affari. Abbiamo concordato il prezzo e lo abbiamo consegnato. Ma l'avidità dello sfilacciatore si distrugge quando I. Musk ha voluto acquistare un vecchio missile balistico intercontinentale in Russia già durante le trattative sul prezzo, durante le trattative sono riusciti a raddoppiare il prezzo del missile. E l'affare è fallito. O quando la Federazione Russa si è impegnata a portare gli astronauti sulla ISS. Il prezzo è gradualmente passato da 20 a 000. Qualunque cosa continui, gli Stati Uniti hanno creato due dei propri sistemi di trasporto. È così che l'avidità distrugge il traer ...
    1. balin Офлайн balin
      balin 15 March 2021 19: 41
      +9
      Musk voleva acquistare un vecchio missile balistico intercontinentale

      Perché non ha comprato il vecchio verbale? Perché nessuno ha venduto un'arma funzionante a uno sconosciuto a un privato. Nessun trattato internazionale lo permetterebbe.

      Il prezzo è gradualmente passato da 20 a 000.

      E l'altro giorno la NASA ha aumentato i prezzi di spedizione 4 volte. Cioè, è 3 volte superiore a Roskosmos.
      1. alex5450 Офлайн alex5450
        alex5450 (Alessandro L) 15 March 2021 22: 15
        -7
        Quindi, in generale, non abbiamo nemmeno venduto il razzo, ma abbiamo venduto il lancio in orbita. E stavano vendendo mentre erano in vendita (c'erano dozzine di tali lanci), cioè avevamo missili "vivi", ma poi i componenti ucraini si sono esauriti e ora il progetto di lanci di ex missili militari si sta "modernizzando".

        La NASA ha aumentato il costo del carico commerciale in orbita. La stazione è vecchia: vogliono ridurre il flusso del "commercio". Questo non si applica alle apparecchiature scientifiche. quindi questo non è un business, ma piuttosto viene attivato un "fusibile".
        1. kapitan92 Офлайн kapitan92
          kapitan92 (Vyacheslav) 16 March 2021 00: 15
          +3
          Citazione: alex5450
          cioè avevamo missili "vivi", ma poi i componenti ucraini si sono esauriti e ora si "modernizza" il progetto di lanci di ex missili militari.

          Perché un pio desiderio?
          Nessuno ha mai sostenuto che la Federazione Russa non usasse alcuni sistemi realizzati in periferia, e la qualità di questi andava diminuendo di anno in anno. Questo processo è stato chiamato sostituzione delle importazioni, non procede senza problemi ovunque, ma il risultato è ovvio. Perché "morderti i denti"?

          Elenco dei lanci spaziali orbitali russi nel 2020

          Data Veicolo di lancio Carico utile Cliente Cosmodromo / Complesso di lancio Risultato
          7 febbraio Soyuz-2.1b / Fregata Gran Bretagna OneWeb (34 satelliti) Gran Bretagna OneWeb Baikonur 31/6 Successo
          20 febbraio Soyuz-2.1a / Fregata Russia Meridian-M No.19L Russia Aerospace Forces of Russia Plesetsk 43/3 Success
          16 marzo Soyuz-2.1b / Fregata Russia Glonass-M n. 760 Russia Forze aerospaziali della Russia Plesetsk 43/4 Successo
          21 marzo Soyuz-2.1b / Fregata Regno Unito OneWeb (34 satelliti) Regno Unito OneWeb Baikonur 31/6 Successo
          9 aprile Soyuz-2.1a Russia Soyuz MS-16 Russia Roscosmos Baikonur 31/6 Success
          25 aprile Soyuz-2.1a Russia Progress MS-14 Russia Roscosmos Baikonur 31/6 Success
          22 maggio Soyuz-2.1b / Fregata Russia Tundra n. 4 Russia Forze aerospaziali della Russia Plesetsk 43/4 Successo
          23 luglio Soyuz-2.1a Russia Progress MS-15 Russia Roscosmos Baikonur 31/6 Success
          31 luglio Proton-M / Breeze-M
          Russia Express-80
          Russia Express-103
          Russia Comunicazione spaziale Baikonur 200/39 Successo
          28 settembre Soyuz-2.1b / Fregata
          La Russia Gonets-M n. 27
          La Russia Gonets-M n. 28
          La Russia Gonets-M n. 29
          Finlandia ICEYE X-6
          Finlandia ICEYE X-7
          Stati Uniti d'America Lemur-2 (4 satelliti)
          Canada Kepler-2 (2 satelliti)
          Lituania LacunaSat-3
          Emirati Arabi Uniti MeznSat
          Germania NetSat (4 satelliti)
          Germania SALSAT
          Russia "Descartes"
          Russia "Norby"
          Russia "Yarilo" (2 satelliti)
          Russia Sistema satellitare "Gonets" Plesetsk 43/3 Successo
          14 ottobre Soyuz-2.1a Russia Soyuz MS-17 Russia Roscosmos Baikonur 31/6 Successo
          25 ottobre Soyuz-2.1b / Fregata Russia Glonass-K No.15L Russia Aerospace Forces of Russia Plesetsk 43/4 Success
          3 dicembre Soyuz-2.1b / Fregata
          La Russia Gonets-M n. 30
          La Russia Gonets-M n. 31
          La Russia Gonets-M n. 32
          Russia Cosmos-2548
          Russia Sistema satellitare "Gonets" Plesetsk 43/3 Successo
          14 dicembre Angara-A5 / Breeze-M Russia GVM Russia Roscosmos Plesetsk 35/1 Successo
          18 dicembre Soyuz-2.1b / Fregata Gran Bretagna OneWeb (36 satelliti) Gran Bretagna OneWeb Vostochny 1C Successo

          Da Wiki!
          Ne abbiamo lanciati di più, ma ci sono problemi, anche finanziari. Sono risolvibili.
          Ma quanti "Antonov" sono decollati dopo la rottura dei legami con la Russia, probabilmente lo sai.
          1. alex5450 Офлайн alex5450
            alex5450 (Alessandro L) 16 March 2021 05: 18
            -6
            Desiderato? Sei passato alla modalità "combattente Khokhols"? )
            Ho appena detto che i missili di conversione Rokot e Dnepr hanno interrotto i loro voli a causa della mancanza di sistemi di controllo e certificazioni ucraini. Puoi controllare sul wiki. Ma sì, sono volati in orbita abbastanza attivamente. E il loro passato militare non li ha infastiditi.

            Musk voleva in quegli anni - "Dnepr" (RS-20). Che è stato venduto sotto forma di lanci abbastanza liberamente.
            1. kapitan92 Офлайн kapitan92
              kapitan92 (Vyacheslav) 16 March 2021 11: 08
              +3
              Citazione: alex5450
              Sei passato alla modalità "combattente Khokhols"? )

              Nella modalità di combattere la "quinta colonna"!
              Questi discendenti dei "cercatori di mare" non mi interessavano da molto tempo!
            2. kapitan92 Офлайн kapitan92
              kapitan92 (Vyacheslav) 16 March 2021 11: 18
              +3
              Citazione: alex5450
              Ho appena detto che i missili di conversione Rokot e Dnepr hanno interrotto i loro voli a causa della mancanza di sistemi di controllo e certificazioni ucraine.

              Il lanciatore russo di conversione di classe leggera Rokot-M, creato senza l'uso di componenti ucraini, sta tornando sul mercato internazionale dei servizi di lancio. Il primo lancio è previsto per la seconda metà del 2022. Questo è indicato sul sito web di Eurockot Launch Services GmbH.
              Eurockot Launch Services GmbH è una joint venture tra il Gruppo Ariane e il Centro Khrunichev con sede a Brema, in Germania. Operatore dei servizi di lancio di missili Rokot-M.

              Rocket "Rokot" è un veicolo di lancio a propellente liquido a tre stadi di classe leggera, progettato presso il Khrunichev State Research and Production Space Center sulla base del missile balistico intercontinentale UR-100N UTTH (RS-18B) come parte del programma di conversione. Permette di mettere in orbita fino a 2150 chilogrammi di carico utile utilizzando lo stadio superiore Breeze-KM. Il primo lancio di "Rokot" ha avuto luogo dal cosmodromo di Plesetsk il 16 maggio 2000. L'ultimo è il 30 agosto 2019.

              In precedenza è stato riferito che il Centro Khrunichev sta sviluppando un missile Rokot-M con un sistema di controllo russo, che sostituirà il missile Rokot con un sistema di controllo prodotto dall'impresa ucraina Khartron. Lo sviluppo è stato realizzato nell'ambito del programma di sostituzione delle importazioni.

              https://topwar.ru/180912-nazvany-sroki-nachala-puskov-konversionnoj-rakety-rokot-m-bez-ukrainskih-komplektujuschih.html
              1. alex5450 Офлайн alex5450
                alex5450 (Alessandro L) 16 March 2021 15: 46
                -2
                E cosa contraddice in queste informazioni ciò che ho scritto prima?
      2. Vladest Офлайн Vladest
        Vladest (Vladimir) 16 March 2021 19: 16
        -4
        Citazione: Balin
        E l'altro giorno la NASA ha aumentato i prezzi di spedizione 4 volte

        La NASA non ha veicoli spaziali con equipaggio.
    2. Boriz Офлайн Boriz
      Boriz (borizia) 16 March 2021 18: 34
      +2
      Vladest (Vladimir), Qualunque cosa sia andata avanti, gli Stati Uniti hanno realizzato due dei propri sistemi per il trasporto.

      E se ne pagassero 20 ciascuno, gli Stati Uniti non farebbero i propri sistemi? Parla a vanvera, come sempre.
      È l'Estonia che può fare a meno dei suoi missili. Perché non può risata
    3. shinobi Офлайн shinobi
      shinobi (Yury) 17 March 2021 03: 43
      0
      I periodi di garanzia operativa della ISS sono terminati nel 2020. La Russia ha rifiutato di condurre ulteriori manutenzioni di cui, tra l'altro, aveva avvertito in anticipo. La priorità è la docking station nazionale, insieme ai cinesi. Almeno twist and twist, almeno torsione, ma gli yankees porteranno i loro E ancora, sono stati avvertiti in anticipo. Rogozin, yap, ovviamente, ma devi ancora ascoltare i suoi discorsi. Là, dietro un volo di fantasia, i fatti concreti scivolano attraverso. Note In caratteri piccoli.
  7. Il commento è stato cancellato
  8. olpin51 Офлайн olpin51
    olpin51 (Oleg Pinegin) 15 March 2021 19: 25
    +3
    Citazione: Sergey Latyshev
    ha scritto che Rosatom ha già costruito diversi impianti di lavorazione in YSA, ci sono molte delle sue figlie.

    Dov'era scritto? Sono così stupidi a farlo. Abbiamo un impianto del genere e in Francia un impianto simile e basta. I giapponesi hanno cercato di bruciare una fabbrica così piccola e poi si sono fatti i baffi. Nessun altro sa come farlo.
  9. olpin51 Офлайн olpin51
    olpin51 (Oleg Pinegin) 15 March 2021 19: 30
    +6
    In generale, le testate contengono plutonio per molto tempo, e non "uranio per armi" e nessuno tranne la Russia può processarlo. Ancora una volta davanti agli altri.
    1. tsva Офлайн tsva
      tsva (Vyacheslav) 16 March 2021 18: 27
      0
      Ma non dimenticare che il plutonio è prodotto dall'uranio. È come un sottoprodotto nei reattori di grafite.
    2. alex5450 Офлайн alex5450
      alex5450 (Alessandro L) 16 March 2021 18: 43
      -1
      Sai come funzionano le testate moderne?
      1. tsva Офлайн tsva
        tsva (Vyacheslav) 16 March 2021 18: 50
        0
        Il principio di implosione del plutonio è descritto in qualsiasi libro di testo di fisica nucleare ... Anche in Wikipedia. Nulla di fondamentalmente nuovo, ad eccezione della regolazione della potenza dell'esplosione, è apparso dal 1945.
        1. alex5450 Офлайн alex5450
          alex5450 (Alessandro L) 16 March 2021 19: 19
          -1
          Cioè, secondo te, le persone stupide semplicemente non sapevano che il plutonio è bello e l'uranio non è molto buono, e l'hanno timbrato con 1200 tonnellate solo per la bellezza del momento? )
          1. tsva Офлайн tsva
            tsva (Vyacheslav) 16 March 2021 20: 26
            0
            Tu, cara, non hai capito! Nelle normali centrali nucleari viene utilizzato uranio 235 a basso arricchimento e solo quello. E le tue 1200 tonnellate lo sono eccezionale ricchezza. L'ELETTRICITÀ ALLA NPP È PRODOTTA DA URANIO A BASSO ARRICCHIMENTO. Convertono il nostro esofluoruro di uranio 235 in uranio a basso arricchimento (energetico) e lo "inseriscono" nelle loro barre di combustibile. Le centrali nucleari convenzionali funzionano solo con uranio. Solo in Russia, e un po 'in Cina (secondo le nostre tecnologie), è possibile utilizzare Pu e le sue miscele in reattori a neutroni veloci.
            Sì, studi il materiale alla fine, prima ...
            Al momento (in generale), Pu è solo in bombe o in deposito in base all'accordo Gore-Chernomyrdin.
            1. alex5450 Офлайн alex5450
              alex5450 (Alessandro L) 16 March 2021 22: 06
              -4
              Uh. Capisci anche di cosa stai scrivendo? Esattamente?
              Sapete qual è il grado di arricchimento dell'uranio? E in che modo l'uranio 235 per armi (500 tonnellate di cui abbiamo diluito e venduto sotto forma di combustibile) differisce da ciò che viene spinto nelle barre di combustibile delle centrali nucleari?
              E perché è effettivamente un'arma e perché ne hanno accumulato così tanto.

              In effetti, il plutonio viene spinto nel nostro carburante. Un po ', ma spingi. E passa davanti a tutti i tipi di accordi nelle casseforti)
          2. shinobi Офлайн shinobi
            shinobi (Yury) 17 March 2021 03: 51
            +1
            Guscio di plutonio, nucleo di uranio. La compressione implosiva del guscio aumenta la densità del plutonio, costringendolo a fissione più attivamente ed emette più neutroni. Questa è una miccia. Il nucleo di uranio percepisce questo flusso di neutroni, ecc. Esplosione. Se non c'è nucleo di litio deuteruro, quindi 8-10 kt in uscita. Se è, quindi 125-250 kt. Quindi, viene utilizzato il nucleo.
  10. affari Офлайн affari
    affari (Vadim) 15 March 2021 20: 01
    +2
    E allo stesso tempo - pensare bene al tuo comportamento, in modo da non ottenere megatoni dall'estero ...

    Articolo interessante, grazie all'autore!
  11. Bakht Офлайн Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 15 March 2021 21: 12
    +3
    Oggi esiste un solo modo legale per consegnare uranio per armi dalla Russia agli Stati Uniti: un missile balistico.

    http://www.compromat.ru/page_10018.htm
  12. tsva Офлайн tsva
    tsva (Vyacheslav) 15 March 2021 21: 15
    +4
    E chi ricorda il generale Rokhlin e la sua ultima richiesta di vice? Quindi, lui (la richiesta) era circa dove andavano a finire le 500 tonnellate di uranio altamente arricchito. Dopo pochissimo tempo, il generale sarebbe stato ucciso dalla moglie ...
  13. Perpedul perpedulin Офлайн Perpedul perpedulin
    Perpedul perpedulin (Perpedul Perpedulin) 17 March 2021 00: 49
    0
    Non per vendere loro uranio e altre terre rare finché le sanzioni non saranno revocate, riconoscono la Crimea, lasciano l'Ucraina e rimuovono la Russia dalla lista dei loro nemici. Ed è in qualche modo strano, dicono che siamo nemici e noi diciamo che non sono nostri nemici. Che razza di tirannia è questa.
    1. Bel Офлайн Bel
      Bel (Sergey) 20 March 2021 09: 00
      0
      Vendiamo anche terre rare)
  14. Alexey Kurilov_2 Офлайн Alexey Kurilov_2
    Alexey Kurilov_2 (alexey kurilov) 17 March 2021 17: 36
    0
    addomesticare a un omaggio e poi rifiutare bruscamente
  15. Zhalsan Babu Офлайн Zhalsan Babu
    Zhalsan Babu (Zhalsan Babu) 17 March 2021 22: 28
    0
    Chi è, adesso - ur-ryaa ??
  16. Zorog Офлайн Zorog
    Zorog (Sergey) 18 March 2021 15: 14
    0
    In generale, se si rimuove dal testo parte dell'analfabetismo dell'autore, della mancanza di pensiero logico e delle conclusioni tratte dal dito, si ottiene quanto segue:
    La Russia ha smaltito armi nucleari obsolete. In questa disposizione, una parte dell'uranio inutilizzato è stata venduta agli Stati Uniti. Per cui la Russia ha ricevuto una certa somma di denaro.
    Ora la Russia ha rifiutato di vendere l'uranio agli Stati Uniti a prezzi concordati in precedenza e ha deciso di ottenerne di più.
    Grandi idee, solo un peccato. Alcuni cittadini, tra cui l'autore, hanno deciso che in questo modo la Russia ha asciugato il naso degli Stati Uniti, ma purtroppo si sono sbagliati profondamente. Noi, di fronte al governo, ci siamo nuovamente sparati alla gamba.
    Ragioniamo:
    Abbiamo una capacità sufficiente per trattare l'uranio che non può più essere utilizzato per scopi militari? Non sono.
    Abbiamo altri acquirenti per questo prodotto piuttosto specifico? Anche no.
    Dove andrà la Russia allo scoppio dell'uranio, che non può essere arricchito e non può essere utilizzato per altri scopi? Come al solito, tutti saranno sepolti nel terreno. Cioè, in realtà, questo è denaro sepolto nel terreno. E se si considera che la Russia riceve anche uranio esaurito per lo smaltimento dall'estero, questi materiali altamente radioattivi inquineranno solo la terra.
    Adesso un altro "+" ricevuto dalla Russia da questa brillante decisione. Il denaro ricevuto da queste transazioni ha finanziato il complesso militare-industriale russo o, come ha detto l'autore, ha finanziato la creazione di Avangards, Daggers e Poseidons. Ora questi soldi sono finiti. Di conseguenza, queste esigenze saranno finanziate da altre voci di bilancio. Principalmente sociale, credo. Quanto agli americani, non soffriranno in alcun modo. Hanno il loro uranio, anche più del necessario. Il numero di missili che possono essere cancellati e utilizzati per scopi pacifici non è inferiore al nostro. Quindi la risorsa è sufficiente. L'autore scrive qui: secondo gli esperti, una cosa così importante nel ciclo di ottenere sia combustibile per centrali nucleari che uranio altamente arricchito, poiché le tecnologie per la separazione dei suoi isotopi, sono negli Stati Uniti oggi “a livello di primi anni 90. Ma non pensa affatto che per le centrali nucleari non si utilizzi uranio altamente arricchito in tutto il mondo. Lì viene utilizzato uranio di scarto per armi. Perché contiene un'enorme quantità di uranio 238 e una piccola quantità di uranio 235. Altrimenti, le centrali sarebbero esplose molto tempo fa.
    Eppure, come un cucchiaio di miele in un barile di catrame.
    In generale, i problemi degli americani non dovrebbero nemmeno preoccuparci. Ci sono più che sufficienti problemi nostri. E l'escalation di ulteriori problemi è nello spirito degli evviva patrioti. Gridano: Serve loro bene, gli americani, vogliono prendere qualcosa dalla Russia, ma non glielo permetteremo. Ma almeno qualcuno avrebbe pensato, e come andrà a finire di nuovo tutto per i cittadini russi? Ci sono opzioni, scrivi.
  17. Igor Mansurov Офлайн Igor Mansurov
    Igor Mansurov (Igor Mansurov) 18 March 2021 16: 44
    0
    Cosa hanno risposto gli Stati Uniti?
  18. Vasya Astankov Офлайн Vasya Astankov
    Vasya Astankov (Vasya Astankov) 19 March 2021 07: 48
    0
    Che bella notizia! Adesso sarà finalmente possibile annullare la riforma delle pensioni a scapito del risparmio. sorriso O non apparirà? triste
  19. Traktorbekov Urulu Офлайн Traktorbekov Urulu
    Traktorbekov Urulu (Maxim) 19 March 2021 21: 18
    +2
    Fermare la fornitura di combustibile nucleare nelle condizioni attuali è un compito prioritario! Che provino a imporre sanzioni in caso di deficit di risparmio energetico. No, beh, sul serio: gli americani hanno tanta energia, non sanno cosa farne e quindi creano problemi in tutto il mondo. Quindi è necessario creare problemi per loro, in modo che la loro energia venga spesa per risolvere i problemi nel loro stato e non per crearli in Eurasia.
    1. Bel Офлайн Bel
      Bel (Sergey) 20 March 2021 08: 58
      0
      Non forniamo rifornimenti da molto tempo, beh, cosa dovresti succhiare dal tuo dito?
  20. Bel Офлайн Bel
    Bel (Sergey) 20 March 2021 08: 57
    0
    Strano articolo
    Inoltre, l'argomento è ben masticato anche con i prezzi e con il numero di testate smontate e il dispositivo e con il plutonio, ecc. Ecc.
    È tutto sbagliato
    Non so se puoi dare un link o meno a un articolo dettagliato
  21. Bel Офлайн Bel
    Bel (Sergey) 20 March 2021 09: 05
    0
    Ho guardato i collegamenti
    Ecco un articolo dettagliato sull'argomento.
    Plutonio americano "marcio"
    http://prizmablog.ru/protuhshij-amerikanskij-plutonij/
  22. Anchonsha Офлайн Anchonsha
    Anchonsha (Anchonsha) 20 March 2021 20: 21
    +2
    Grazie a Dio che questo ignobile accordo con gli Stati Uniti ha cessato di essere adempiuto per noi. Estessno, i Merikans hanno ricevuto un enorme pezzo gratuitamente grazie ai nostri liberali che erano al governo negli anni '90. Ed è positivo che i furfanti occidentali non abbiano osato fare a pezzi la Federazione Russa come l'attuale Ucraina, e tutto sarebbe potuto accadere se Primakov non fosse salito al potere a tempo debito, e successivamente V.V.
    1. Sergey Kov Офлайн Sergey Kov
      Sergey Kov (Sergey Kov) Aprile 9 2021 15: 04
      0
      il potere non è cambiato dal 1991
  23. Vladimir Makarov Офлайн Vladimir Makarov
    Vladimir Makarov (Vladimir Makarov) 21 March 2021 11: 33
    0
    Ricordiamo l'assassinio del generale Rokhlin e del giornalista del KPRAVDA Shchekochikhin. Rokhlin avrebbe pubblicato il nostro accordo sull'uranio con gli Stati Uniti. Hanno ucciso immediatamente. Allo stesso tempo, un professore nucleare ha recentemente parlato su YouTube della nostra fornitura in corso di uranio, mentre non ha detto nulla sull'uranio per armi, solo uranio per centrali nucleari. Allo stesso tempo, ha affermato che il volume delle forniture è tale che, in caso di cessazione, circa l'80% dell'energia nucleare crollerebbe. Allora tutto ciò che è possibile crollerà per noi.
  24. Dzafdet Офлайн Dzafdet
    Dzafdet (Sergey) Aprile 5 2021 13: 12
    +1
    Eltsin ha venduto 500 tonnellate di uranio per una miseria. Questa è l'intera essenza di questo accordo.
  25. Sergey Kov Офлайн Sergey Kov
    Sergey Kov (Sergey Kov) Aprile 9 2021 15: 02
    0
    narratori. tutto quello che volevano era sawed hanno mandato soldi da ..... ora c'è una divisione delle persone rimanenti e allora? e abbiamo 30 anni già capitalismo selvaggio
  26. alex-sherbakov48 Офлайн alex-sherbakov48
    alex-sherbakov48 Aprile 21 2021 16: 25
    0
    Ma perché il processo non si è svolto su coloro che hanno venduto la nostra ricchezza all'ingrosso e al dettaglio ???
  27. valerij zviozdkin Офлайн valerij zviozdkin
    valerij zviozdkin (valerij zviozdkin) Aprile 26 2021 02: 55
    0
    Quando restituiranno il debito nazionale?
  28. Yuri Shalnov Офлайн Yuri Shalnov
    Yuri Shalnov (Yuri Shalnov) Aprile 28 2021 10: 05
    -1
    Sono stato particolarmente indignato dalla menzogna dell'autore dell'articolo secondo cui miliardi di dollari dalla vendita di testate tagliate presumibilmente sono andati allo sviluppo di tecnologie avanzate e industria in Russia e non sono stati rubati dai funzionari! Dove sono queste tecnologie e dov'è la nostra industria "avanzata"? Oggi, nella Russia di Putin, non abbiamo niente di nostro, ma tutto è importato, sulla cui fornitura gli Stati Uniti impongono un embargo! Se Putin e Russia Unita continueranno a rimanere al potere, allora la Russia scivolerà sicuramente nell'età della pietra ... Solo i robot alimentati dalle autorità del Cremlino non vogliono capirlo!
    1. Er-ivanov Офлайн Er-ivanov
      Er-ivanov (Ivan Ivanov) 7 può 2021 01: 25
      -1
      Ti assicuro che la maggioranza assoluta della popolazione non vuole capirlo! Per qualche ragione pensano che il denaro sia un budget. E nel bilancio compaiono dalle tasse! Qualunque cosa. Punto. Il resto distrugge il loro mondo e si arrovella il cervello. E non vogliono capire ... soprattutto la parte femminile della popolazione ... ma votano ... (forse sarebbe ancora meglio privarle del diritto di voto? O forse varrebbe la pena introdurre un esame, un test per le capacità mentali, per il diritto di voto? per non votare? ... puoi immaginare la Duma di Stato senza Zhirinovsky?))))) Non riesco nemmeno a immaginare me stesso) - pensieri interessanti, ma all'argomento ...
      E il fatto che tutto sia importato non li spaventa. Compriamo. E il fatto che tutto aumenti di prezzo è avidi uomini d'affari! Putin inciterà il FAS e costringerà a ridurre i prezzi! Così pensa circa il 95% della popolazione ...
  29. Er-ivanov Офлайн Er-ivanov
    Er-ivanov (Ivan Ivanov) 7 può 2021 01: 15
    -2
    Cos'è questa spavalderia ussara ?? su una candela e una scheggia - è proprio come Rogozin su un trampolino ...
    Il giornalista è come un club di evviva patriottico?
    È meglio pensare a dove il paese prenderà valuta nei prossimi anni ... Ora verrà effettuata l'ultima iniezione di denaro nei contratti governativi, saranno eseguiti da coloro che ne hanno bisogno, convertiranno lo scarico in dollari e ... lo ritireranno in una certa direzione! Questo è l'intero programma economico!
    I Mishustinsky sono venuti e hanno ripetuto lo stesso del Medvedevsky ... progetti infrastrutturali, la loro madre, rivettata ... beh, costruiremo tunnel a Sochi, stenderemo le piazze con il marmo e cosa succederà ??? I soldi finiranno !!! I guadagni in valuta stanno diventando sempre più deboli ... per cosa acquisterete "iPhone", patrioti ???
    Hai deciso di giocare con l'America? Solo l'URSS poteva giocarci, e il prezzo era: la vita delle persone in condizioni di autosufficienza e l'assenza di conversione gratuita del rublo in valuta !!! Isolamento economico, in una parola.
    Quando nessuno aveva "iPhone"! E Vysotsky aveva una Mercedes !!!
    La Corea del Nord e il Venezuela stanno ora giocando con l'America. Possono permetterselo! Vogliamo come sono ??? Vuoi come sono ???
    Gli americani hanno sottilmente trollato Nabiullina un paio d'anni fa ... dicono che sia una banale centrale fredda