Record di produzione di polimeri: la Russia ha eliminato la dipendenza dalle materie prime dall'Occidente


Il passato 2020 ha permesso alla Russia di fare un grande balzo in avanti e di stabilire diversi record importanti contemporaneamente. Insieme all'aumento delle esportazioni alimentari, il nostro Paese ha incrementato anche l'offerta di polimeri primari all'estero. Si tratta di un evento significativo, poiché per la prima volta nella storia abbiamo venduto più materie prime di quante ne abbiamo acquistate, il che indica l'eliminazione della dipendenza dai prodotti occidentali.


Il fatto è che fino al 2020 l'importazione di polimeri primari nel nostro Paese è aumentata ogni anno. Questo è direttamente correlato alla crescita del russo economia e una produzione che richiede plastiche diverse.

Nonostante il fatto che la Russia possieda enormi riserve di gas naturale, da cui vengono prodotti quegli stessi polimeri primari, per molto tempo non siamo stati in grado di garantire un trattamento adeguato e abbiamo semplicemente bruciato il gas di petrolio associato in torce.

Tutto è cambiato nel 2019, quando a Tobolsk è stato costruito il gigantesco complesso ZapSibNeftekhim. È grazie a lui che siamo riusciti a raddoppiare la produzione di prodotti polimerici.

Ma anche la Russia non intende fermarsi qui. La costruzione dell'Amur Gas Chemical Complex è iniziata lo scorso anno. Inoltre, Tatneft, Rosneft, Lukoil e altre società hanno i propri progetti.

Il mercato globale dei polimeri è ora dominato da Stati Uniti, Cina e Arabia Saudita. Tuttavia, nel prossimo futuro, la Russia sarà in grado di competere per il suo "pezzo della torta".

La crescita del consumo mondiale di polietilene oggi supera notevolmente quella di petrolio e gas. Pertanto, la vendita di prodotti petrolchimici è molto più redditizia delle materie prime, il che rende il record dell'anno scorso del nostro paese non solo un altro successo nella sostituzione delle importazioni.

Lo sviluppo di questo settore consentirà alla Russia di concentrarsi sulla costruzione di macchine per il petrolio e il gas, creare migliaia di posti di lavoro aggiuntivi e, infine, smettere di scambiare il suo sottosuolo con "perle di vetro" straniere.

Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
5 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. 123 Офлайн 123
    123 (123) 16 March 2021 10: 47
    +1
    Hai trovato i polimeri? assicurare Cosa fanno, cosa fanno risata
    1. Alexndr P Офлайн Alexndr P
      Alexndr P (Alexander) 16 March 2021 12: 29
      -1
      altri 10 anni si lamenteranno su Internet che non ci sono - il ritardo della nostra triste opposizione è più brusco che in Estonia
  2. Dubina Офлайн Dubina
    Dubina (Dubina) 16 March 2021 21: 05
    -1
    È necessario che Roskomnadzor, il sito "Made with us" copra, in modo che tutte le sciocchezze urya da lì sulla rete non vagano.
    Dalla millesima gamma di polimeri si produceva più polietilene, fissando il carro contadino con ruote non lubrificate, ma che dire della fibra di carbonio?
    Ma se scartiamo le sciocchezze patriottiche e leggiamo le notizie, senza modificare il Putinagitprop, allora puoi vedere quanto segue (dal sito web di RBC).

    Ecco un estratto da RBC:

    ..Alla fine del 2020, la Russia diventerà per la prima volta un esportatore netto di due tipi fondamentali di polietilene, da cui vengono prodotti imballaggi e tubi polimerici ...

    Ma l'hotel più importante è lo stesso, con RBC:

    ... cioè, le loro forniture all'estero supereranno le importazioni, prevede NKR, e la quota della Russia nel mercato del polietilene crescerà fino a un record del 3,5% della capacità di produzione mondiale di polietilene. Allo stesso tempo, il ritardo rispetto ai tre leader - Stati Uniti, Cina e Arabia Saudita - rimane significativo, segue dal rapporto ...

    Il 3.5% della capacità mondiale è potere, siamo monopolisti! Combatti per il tuo "... pezzo di torta ...", divertente, per un errore statistico.

    https://www.rbc.ru/business/23/12/2020/5fe208679a794711d17948af"

    Puoi anche scrivere sull'esportazione di cibo, ma voglio risparmiare gli urya-patriots, altrimenti non si addormenteranno.
    1. SHVN Офлайн SHVN
      SHVN (Vyacheslav) Aprile 18 2021 16: 28
      0
      Oh, amico mio, come sei stato rotto ...
  3. sasha197220 Офлайн sasha197220
    sasha197220 (sasha shevtchenko) Aprile 21 2021 18: 22
    0
    Oh, piccoli dei, non sono passati nemmeno 70 anni da quando è avvenuto che qualcosa si può produrre, tranne che per l'uso di idrocarburi!