Strelkov: Le forze armate ucraine hanno preso l'iniziativa e noi aspettiamo passivamente


Le forze armate ucraine nello scontro con le milizie del Donbass hanno un vantaggio importante: sono le forze armate che scelgono quando e con quali mezzi attaccare la DPR e la LPR, e l'iniziativa è nelle loro mani. Questa opinione è stata espressa dall'ex ministro della Difesa della DPR Igor Strelkov in un'intervista al quotidiano URA.RU.


Secondo Strelkov, in senso militare, è meglio colpire prima che aspettare passivamente azioni ostili, ed è meglio passare all'offensiva nel momento più inaspettato.

Il nemico ha l'iniziativa. Scelgono quando attaccare. E i nostri aspettano passivamente

- ritiene l'ex capo del dipartimento della difesa della DPR.

In questo stato di cose, è difficile prevenire sviluppi negativi per la milizia. Inoltre, Kiev ha assunto l'iniziativa praticamente dal 2014, o dal 2015 - da Debaltseve.

L'analista militare, il colonnello di riserva russo Alexander Zhilin è d'accordo con Strelkov. Secondo lui, una difesa alla cieca non porta mai alla vittoria e la chiave del successo può essere solo una contropiede. Zhilin ha anche espresso rammarico per l'incapacità della milizia di contrastare efficacemente i droni da combattimento ucraini.

Per quanto riguarda l'atteggiamento della Russia nei confronti degli eventi nell'Ucraina orientale, qui Igor Strelkov ritiene che la guerra nel Donbass non sia altro che un conflitto interno russo, come ha detto alla radio l'ex capo del Ministero della Difesa della DPR. "Komsomolskaya Pravda"... Strelkov ritiene che sia Donbass, Kiev e Minsk siano essenzialmente parti della Russia storica, e i partner occidentali di Vladimir Putin lo sanno bene.
11 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. GRF Офлайн GRF
    GRF 17 March 2021 11: 52
    0
    È meglio essere garante e, in caso di violazione delle garanzie, garantire la retribuzione ...
  2. lascia che siano loro i primi, poi tutti i dossi su di loro!
    1. pischak Офлайн pischak
      pischak 17 March 2021 12: 53
      +3
      Citazione: Robot BoBot - Free Thinking Machine
      lascia che siano loro i primi, poi tutti i dossi su di loro!

      hi Ebbene sì, e nella guerra dell'08.08.08 / XNUMX/XNUMX, l'intera "comunità mondiale" si è avventata sugli aggressori georgiani (e questi sono i "pulcini" di un "nido di Maidan" con Banderlog-Fashington "i loro figli di puttana" !) ???
      1. Sì, si sono precipitati a marchiare! Sì! MA !!! MA!!! MA!!!! Furono tutti respinti da un argomento in cemento armato - Sono stati i primi ad iniziare! E tutti zitti in un istante!
        1. gorenina91 Офлайн gorenina91
          gorenina91 (Irina) 17 March 2021 15: 39
          0
          Furono tutti respinti da una discussione in cemento armato

          - Questi "argomenti di cemento armato" sono sempre lapidi per i nostri soldati morti ... - Ad esempio, qui prima uccidi i nostri soldati e preferibilmente di più; in modo che poi abbiamo "argomenti più pesanti" per le nostre azioni rette reciproche ... - e poi ti mostreremo ...
          - Sì, quando finirà questo "fanatismo logistico" ???
          1. Ulisse Офлайн Ulisse
            Ulisse (Alex) 17 March 2021 22: 52
            -1
            gorenina91 (Irina)[b] [/ b] Secondo la tua logica perversa, il nostro battaglione di mantenimento della pace avrebbe dovuto essere il primo ad attaccare l'intero esercito georgiano?

            - Sì, quando finirà questo "fanatismo logistico" ???
        2. Kofesan Офлайн Kofesan
          Kofesan (Valery) 18 March 2021 00: 57
          0
          Logica di ferro. Pertanto, non c'è bisogno di sperare che l'Ucraina attaccherà per prima. La piccola merda sarà enorme. Ma avranno paura di attaccare per primi. Gli otvetka di Bandera sono soprattutto diffidenti nei confronti. Per poi morte a tutto questo progetto di fattoria ...
          Ma ... i nostri "governanti" hanno ancora più paura di questo. Allora devi rispondere come nel 2008. E la perdita della Costa Azzurra in Francia e di altri beni acquisiti da "lavori massacranti" in altra Svizzera è la più diffidente dell '"élite".
  3. Shmurzik Офлайн Shmurzik
    Shmurzik (Seymslav) 17 March 2021 18: 14
    +2
    Secondo Strelkov, in senso militare, è meglio colpire prima che aspettare passivamente azioni ostili, ed è meglio passare all'offensiva nel momento più inaspettato.

    La forma difensiva della guerra è di per sé più forte di quella offensiva. Ma la difesa è un'attività negativa perché ti costringe a resistere alle intenzioni del nemico invece di sviluppare le tue.

    Karl von Clausewitz.

    Garanzia di pace: seppellisci l'ascia di guerra con il nemico.

    Stanislav Jerzy Lec
    1. Ulisse Офлайн Ulisse
      Ulisse (Alex) 17 March 2021 23: 16
      0
      La forma difensiva della guerra è di per sé più forte di quella offensiva. Ma la difesa è un'attività negativa perché ti costringe a resistere alle intenzioni del nemico invece di sviluppare le tue.

      C'è il concetto di "difesa attiva".
      Kursk Bulge, operazione Balaton. sorriso
  4. Ulisse Офлайн Ulisse
    Ulisse (Alex) 17 March 2021 23: 13
    +1
    Strelkov espone verità banali, note a tutti. plotone di qualsiasi esercito.

    in senso militare, è meglio colpire prima che aspettare passivamente azioni ostili, ed è meglio passare all'offensiva nel momento più inaspettato.

    Tuttavia, avendo lasciato Slavinsk, egli stesso ha contribuito molto all'attuale configurazione del fronte, quando le forze dell'LPR sono concentrate su un terreno poco profondo, ma allungato lungo il territorio del fronte.

    Il guardiamarina preferisce ragionevolmente non diffondersi, quello che la Russia ha nell'area al confine con la LPNR.
    E può sedersi "per la divulgazione".

    PS Chel ambiguo, l'impressione che fosse generalmente usato ai suoi tempi "al buio".
    Posso sbagliarmi.
  5. Boriz Офлайн Boriz
    Boriz (borizia) 18 March 2021 13: 53
    +1
    Non puoi attaccare per primo.
    Ci sono gli accordi di Minsk, formalizzati come risoluzione del Consiglio di sicurezza dell'ONU.
    Chiunque lo violi sarà responsabile di TUTTE le conseguenze.
    E da parte nostra hanno detto più di una volta: ci sono più di 600 cittadini della Federazione Russa. E nessuno li lascerà senza protezione.
    E Strelkov è un provocatore.