Come potrebbe essere uno scenario militare dell'Ucraina per la Crimea


Nell'anniversario della riunificazione della Crimea con la Russia, in Ucraina ha avuto luogo un altro "aggravamento primaverile". L'ambasciatore indipendente in Germania Andriy Melnyk ha invitato Berlino "ad assumersi il dovere morale di porre fine all'occupazione illegale della Crimea", e non solo in questo modo, ma "l'eterna responsabilità storica per la tirannia nazista e 8 milioni di vittime di guerra ucraine". È così che discretamente uno dei paesi membri della NATO è stato chiamato alla guerra con la Federazione Russa. Chi andrà effettivamente dove, proviamo a capirlo.


In effetti, l'esperienza della guerra collettiva dell'Occidente contro il nostro Paese per la Crimea è già lì, e si ripete. Basti ricordare l'omonima guerra di Crimea del 1853-1856, quando gli imperi britannico, francese e ottomano, nonché il regno di Sardegna che li unì, combatterono contro l'Impero Russo. E, ahimè, l'abbiamo perso allora. La vicenda si concluse con un trattato di Parigi piuttosto umiliante, secondo il quale l'Impero russo perse parte dei suoi territori e delle sue infrastrutture militari e la sua flotta del Mar Nero fu drasticamente ridotta. Tuttavia, i soldati russi hanno mostrato grande coraggio, tenendo Sebastopoli contro le truppe della coalizione degli interventisti per 349 giorni, e in futuro siamo riusciti a ripetere le conseguenze della sconfitta militare. Grave economico e riforme militari.

Il secondo sequestro della Crimea ha avuto luogo durante la Grande Guerra Patriottica. Le truppe tedesche-rumene combinate occuparono la penisola e assediarono Sebastopoli per 250 giorni. Tra i motivi della sconfitta dell'Armata Rossa c'è la mancanza di proiettili e altre munizioni causata dal quasi completo blocco marittimo e aereo della Crimea da parte dei tedeschi. Secondo varie fonti, durante la difesa della penisola e durante la sua successiva liberazione da parte delle truppe sovietiche nel 1944, morì circa 1 milione di nostri concittadini. Durante l'occupazione nazista, più di 15mila persone furono brutalmente torturate e uccise nel campo di sterminio situato nel territorio della fattoria statale di Krasny. In generale, tutto questo fa l'invito dell'ucraino politica Dalla Germania alla Crimea. Molti tedeschi con parenti in Argentina devono aver trasalito a questa proposta.

La moderna RFG o il blocco NATO, in generale, riconquisteranno la penisola per Kiev? Ovviamente no.

In primo luogo, un raggruppamento militare abbastanza grande delle Forze armate RF è concentrato in Crimea, armato con tipi moderni di armi, tra cui: Iskander-M OTRK, Smerch MLRS, Solntsepek TOS, missili ipersonici lanciati dall'aria Dagger, missili da crociera "Calibre", costieri sistemi missilistici "Bal" e "Bastion", SAM "Triumph" e "Favorite", ecc. Tutto questo e molto altro è organizzato in una difesa a livelli profondi che è in grado di assediare e sfoltire anche l'esercito più potente dell'aggressore.

In secondo luogo, in teoria, il blocco NATO può ancora riunire un raggruppamento numericamente e tecnicamente superiore al corpo russo, che sta a guardia della Crimea. Ma come trasferire segretamente centinaia di migliaia di militari stranieri che saranno moralmente pronti a scendere in battaglia per gli interessi nazionali dell'Ucraina, con tutti i mezzi blindati e gli aerei necessari, nella penisola? Non c'è modo. E questi non sono tutti i componenti del puzzle della Crimea.

Ricordiamo che ora non è il 19 ° e nemmeno il 20 ° secolo. Una guerra locale per la Crimea o la regione di Kaliningrad non funzionerà più. Un attacco a queste o altre regioni russe sarà automaticamente considerato un'aggressione militare contro l'intera potenza nucleare. In conformità con la nostra dottrina militare, il Ministero della Difesa della Federazione Russa può rispondere con attacchi nucleari non solo contro una forza d'assalto nemica che cerca di atterrare sulla costa della Crimea, ma anche direttamente sul territorio dei paesi aggressori, distruggendo il processo decisionale centri. Tutto questo è ben compreso nell'Alleanza del Nord Atlantico, quindi non si stanno preparando a combattere con la Russia, ma rappresentano questa prontezza, assimilando allo stesso tempo le risorse finanziarie assegnate.

L'unico paese che può davvero provare ad attaccare la Crimea è la stessa Ucraina. Kiev capisce che Mosca, per tutta una serie di ragioni, non utilizzerà armi nucleari contro il popolo fraterno. Ebbene, le Forze Armate RF non useranno armi di distruzione di massa contro le Forze Armate dell'Ucraina, tutto qui. Questo è il motivo per cui gli Stati Uniti possono incitare ulteriormente l'Ucraina contro la Russia con il pretesto della "disoccupazione della Crimea". Qualcosa del genere è possibile se gli accordi di Minsk vengono prima attuati e il confine di stato viene trasferito sotto il controllo delle guardie di frontiera ucraine. Quindi le forze armate dell'Ucraina si libereranno e si trasferiranno dal Donbass al confine della penisola. Lì si accumuleranno gradualmente in previsione del momento giusto. L'attacco potrebbe iniziare con un attacco missilistico del sistema missilistico antinave Nettuno contro la base della flotta russa del Mar Nero a Sebastopoli e altre strutture militari del ministero della Difesa russo. I curatori americani aiuteranno le forze armate dell'Ucraina con l'intelligence e, possibilmente, invieranno l'esercito ucraino HIMARS MLRS per distruggere gli aeroporti militari russi ei sistemi di difesa aerea.

No, non stiamo dicendo che Kiev vincerà e sarà in grado di riconquistare la Crimea con mezzi militari. Tuttavia, le forze sono incomparabili e l'intera popolazione locale della penisola è dalla parte della Russia. Gli APU verranno sconfitti e respinti, ma sono in grado di fare le cose. Perché un simile attacco, inizialmente destinato alla sconfitta, dovrebbe essere contro Washington? Bene, almeno, questo è un motivo per applicare un altro pacchetto di dure sanzioni contro Mosca, inviare truppe NATO in Ucraina per "proteggerla" e, allo stesso tempo, da una distanza di sicurezza, vedere e controllare quanto sta bene l'esercito russo. ora in funzione e se le sue armi sono effettivamente così efficaci ...
18 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
    Sapsan136 (Sapsan136) 18 March 2021 18: 09
    +6
    Definire gli ucraini un popolo fraterno dopo che hanno inscenato il genocidio del popolo russo in Ucraina non può essere normale, questa volta. Come minimo, le città dell'Ucraina occidentale, come Lvov, sono state incluse nell'elenco degli obiettivi per un attacco nucleare dalle Forze missilistiche strategiche della Federazione Russa, in caso di guerra, queste sono due. Quindi, al posto degli UKROP, non mi sognerei nemmeno di conquistare i russi: Crimea, Kuban, Kursk, Lipetsk, Belgorod, Voronezh, su cui sono state a lungo rotolate rovine. E faresti meglio a non immischiarti nel Donbass. E poi, dopotutto, alcuni patsreots ed eroi di Dill sono così insolenti che sognano di eliminare tutti i russi fino al Volga. Leggi cosa scrivono questi animali su Censor.net, sognano anche un confine comune tra Ucraina e Georgia, conquistando terre russe e distruggendo la popolazione che vi abita. Quindi chiunque altro, tranne che per la bestia galiziana di diverse testate nucleari dagli arsenali delle forze missilistiche strategiche della Federazione Russa, non mi dispiace affatto, sono Armageddon. Sebbene sia possibile utilizzare non testate nucleari, ma testate di un'esplosione volumetrica, poiché nella Federazione Russa sono le più potenti e le migliori al mondo.
    1. Solo un gatto Офлайн Solo un gatto
      Solo un gatto (Bayun) 18 March 2021 18: 32
      +4
      Nell'autunno del 1661 e nell'estate del 1662, Yuri Khmelnitsky assediò Somko a Pereyaslav senza alcun risultato. I cosacchi di Khmelnytsky ei tartari di Crimea si distinguevano sulla riva sinistra per l'estrema crudeltà, ad esempio, la popolazione dell'antica città di Lukoml fu completamente tagliata o spinta nella schiavitù tartara, dopo di che cadde per sempre nella desolazione.

      l'elenco delle rivendicazioni agli ucraini non è limitato a questo secolo ...
      1. rotkiv04 Офлайн rotkiv04
        rotkiv04 (Victor) 18 March 2021 19: 10
        +2
        le periferie devono semplicemente essere liquidate e denazionalizzate
        1. Solo un gatto Офлайн Solo un gatto
          Solo un gatto (Bayun) 18 March 2021 19: 26
          +3
          La denazionalizzazione è il trasferimento della proprietà esistente dallo stato al privato.
          Può essere denazificato? ma non funzionerà neanche. è come trasformare un cane in vegetariano. odio per gli altri a causa della loro inferiorità. e qui solo milioni di anni di evoluzione. forse allora appariranno scienziati ucraini risata
  2. Oder Офлайн Oder
    Oder (Wojciech) 19 March 2021 10: 53
    0
    In secondo luogo, in teoria, il blocco NATO può tuttavia costituire un raggruppamento numericamente e tecnicamente superiore al corpo russo, che sorveglia la Crimea. Ma come trasferire segretamente centinaia di migliaia di militari stranieri che saranno moralmente pronti a scendere in battaglia per gli interessi nazionali dell'Ucraina, con tutti i mezzi blindati e gli aerei necessari, nella penisola? Non c'è modo. E questi non sono tutti i componenti del puzzle della Crimea.

    Nessuno lotterà per l'ucraina Bandera.

    I deputati del Consiglio regionale di Lviv hanno fatto appello al governo dell'Ucraina e al Ministero della gioventù e dello sport con la richiesta di assegnare il nome di Stepan Bandera allo stadio Arena Lviv, riferisce Interfax.

    https://www.rp.pl/Spoleczenstwo/210319507-Lwow-Stadion-zostanie-nazwany-imieniem-Stepana-Bandery.html
  3. Petr Vladimirovich Офлайн Petr Vladimirovich
    Petr Vladimirovich (Peter) 19 March 2021 13: 15
    0
    Nessuna politica. Settembre 1972. Dopo la brigata edile, mi sono riposato a Gurzuf, poi ho trascorso tre giorni a Kiev con l'amica in prima linea di mia madre. Suo marito ha lavorato per Antonov, un pilota da combattimento, in Corea, su un MiG 15, ha abbattuto due sciabole americane. Ricevuto l'ordine. Una bella città (il centro dove sono andato), sorprendente rispetto al catering di Mosca, zio Kolya ha registrato il record di Shtokolov. Non vivevano bene insieme?
    1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
      Raccoglitore (Myron) 20 March 2021 06: 26
      -2
      Citazione: Petr Vladimirovich
      Non vivevano bene insieme?

      Tutto è relativo. Quell'anno, come parte della squadra giovanile, ebbi la prima opportunità di visitare un paese capitalista - la Finlandia, che fino al 1917. faceva anche parte dell'Impero russo. Quindi i finlandesi vivevano molto più prosperosi di Kiev e Mosca, dimostrando quale è meglio individualmente ...
  4. Denis Malygin Офлайн Denis Malygin
    Denis Malygin (Denis Malygin) 19 March 2021 13: 49
    0
    Raduna un gruppo, invia un gruppo, attacca, sequestra, sogna: tutto il mondo in polvere !!!!
  5. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
    Raccoglitore (Myron) 20 March 2021 06: 08
    -7
    Consiglierei ai gentiluomini patriottici di abbassare un po 'il grado di retorica militante e di non dimenticare che gli armeni si sono rallegrati per la cattura del Karabakh per quasi tre decenni e non dubitavano che ora sarebbero i suoi padroni. Di conseguenza, hanno ricevuto un'impressionante sconfitta militare e per molto tempo hanno perso il desiderio di risolvere le controversie territoriali con un vicino con l'aiuto delle armi. L'annessione della Crimea è stata un errore di Putin e del suo entourage, un grossolano errore di calcolo degli analisti che hanno deciso nel 2014, approfittando dell'instabilità di uno stato confinante, di annettere territori ucraini alla Federazione Russa. L'idea era ambiziosa: "liberare e proteggere" la popolazione di lingua russa da Kharkov a Odessa e alla Transnistria. Non ha funzionato, la Novorossia, inventata a Mosca, è morta prima di nascere, la Russia è diventata uno stato emarginato, la Crimea - una valigia senza manico e un problema che avrebbe dovuto essere risolto.
    1. Bulanov Офлайн Bulanov
      Bulanov (Vladimir) 20 March 2021 09: 11
      +2
      E se guardi da una prospettiva diversa, il separatismo di Kravchuk e Kiev nel 1991 è stato un vero errore dell'Ucraina. Chi era l'Ucraina e chi è diventata? La popolazione del Paese è diminuita di quasi 2 volte, le più grandi fabbriche d'Europa sono state distrutte, vogliono sottrarre la terra alla gente e darla agli stranieri. La metà dell'esistenza dell'URSS, è stata guidata dagli ucraini.
      1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
        Raccoglitore (Myron) 20 March 2021 10: 39
        -3
        In Russia, non ci sono meno problemi con la demografia: c'è uno spopolamento della nazione titolare, le fabbriche più grandi sono state distrutte, il tenore di vita è lo stesso dei paesi del Terzo mondo e c'è criminalità nel governo e nelle agenzie governative . La Federazione Russa esiste esclusivamente attraverso la vendita di materie prime e risorse energetiche, se non per queste entrate il Paese non esisterebbe più.
        1. Sergey_8 Офлайн Sergey_8
          Sergey_8 (Sergey Petrov) Aprile 9 2021 08: 49
          0
          Cioè 148 milioni in Russia nel 1991 e 146 milioni adesso sono la stessa cosa che in Ucraina con 51 milioni allora e, secondo le stime più ottimistiche, 41 milioni? È normale scrivere che questa è la stessa cosa? Lo standard di vita nella Federazione Russa dall'età di 91 anni è ora leggermente superiore al 110%, in Ucraina - 60%. è la stessa cosa? Quali sono le più grandi fabbriche che sono state distrutte? Per ogni "distrutto" si possono mettere ad esempio 2-3 nuovi e non meno grandi. Petrolio, gas nel budget è già inferiore al 50% del budget, è ora che tu aggiorni i manuali di formazione. Qual è il problema: lascia che l'Occidente non acquisti))) e non ci sarà la Russia))) debole? Per quanto riguarda il Karabakh, è proprio la Russia a restituire la Crimea dopo che l'Ucraina l'ha tagliata negli anni '90. E per quanto riguarda l'Armenia, se Pashinyan non fosse stato pro-Soror e l'Azerbaigian avesse trattato la Russia come l'Ucraina di oggi, allora l'Azerbaigian non avrebbe visto il Karabakh. Aliyev è un politico lungimirante; non è stato invano che ha costruito ponti con la Russia. Quindi scrivi delle sciocchezze complete, senza numeri e senza dettagli.
    2. Kedrovich Офлайн Kedrovich
      Kedrovich (Alexa980) 21 March 2021 01: 46
      +1
      Non sei polvere. Dopotutto, quando sarà necessario colpire obiettivi decisionali, lo sciopero sarà a Washington, Bruxelles e Gerusalemme. Nei centri del male del mondo reale.
      1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
        Raccoglitore (Myron) 21 March 2021 17: 46
        -3
        Forse, prima di minacciare Washington, Bruxelles e Gerusalemme, vale la pena prima smascherare Grozny e smetterla di pagare il vergognoso tributo alle fesserie cecene? E poi ti muovi nei centri del male del mondo e allo stesso tempo lecchi i tizi a Kadyrov: ottieni un circo puro. risata
        1. alexey alexeyev_2 Офлайн alexey alexeyev_2
          alexey alexeyev_2 (alexey alekseev) 24 March 2021 10: 21
          0
          Spazzatura di maiale .. In Russia, regioni dofiga che vivono di sussidi dal centro Daghestan che rendiamo anche omaggio? Stavropol Kalmykia Astrakhani.Chechnya non si distingue da questo ryadya.Kadyrov è stato acquistato con frattaglie - Accademico generale e altri .. Quindi almeno tiene saldamente tutti gli altri nativi del Caucaso per i genitali. sorriso
          1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
            Raccoglitore (Myron) 24 March 2021 17: 47
            -1
            E tu vuoi impegnarti in una demagogia primitiva ...
    3. Dimasik Офлайн Dimasik
      Dimasik (Dmitry) Aprile 5 2021 17: 45
      +2
      Sì, la Crimea non è mai stata e non sarà mai Khokhlyatsky, lascia perdere.
  6. Anton Zaduyveter Офлайн Anton Zaduyveter
    Anton Zaduyveter (Anton Zaduyveter) Aprile 8 2021 23: 29
    0
    è necessario specificamente attraverso il social network per chiedere ai guerrieri dell'ovest - sono pronti a scomparire dalla vita e cancellare tutta la memoria del loro paese ...