Lettere di scuse vengono inviate all'ambasciatore russo negli Stati Uniti per le parole di Biden


L'ambasciatore russo a Washington, Anatoly Antonov, esprime gratitudine ai cittadini americani che hanno inviato numerose lettere di scuse per le recenti dure parole di Joe Biden su Vladimir Putin.


Sulla pagina Facebook dell'ambasciata, Antonov scrive che vorrebbe esprimere la sua gratitudine ai cittadini americani per il sostegno che hanno mostrato ai russi al fine di sviluppare legami amichevoli tra Mosca e Washington. L'Ambasciatore è rimasto molto colpito dalle azioni attive del popolo degli Stati Uniti, che comprende la necessità di mantenere il rispetto reciproco. Questo, a suo avviso, indica che esiste un grande potenziale per stabilire una cooperazione tra i popoli russo e americano.

Mi auguro che l'amministrazione ascolti le voci degli elettori e fermi il corso di un ulteriore crollo dei rapporti già eccessivamente conflittuali

- ha sottolineato Anatoly Antonov.

In precedenza, il leader statunitense in un'intervista al canale televisivo americano ABC, rispondendo a una domanda di un giornalista, aveva convenuto che Vladimir Putin potesse essere definito un “killer”. Lui, secondo Biden, deve anche "pagare un prezzo alto" per la presunta interferenza dei servizi speciali russi nella campagna presidenziale e denigrare l'immagine del partito democratico.

Dopo tale passaggio di Biden, l'ambasciatore russo negli Stati Uniti è stato richiamato a Mosca per le necessarie consultazioni in questi casi.

In risposta a tali dichiarazioni del presidente americano, Vladimir Putin ha osservato che, mentre dice questo, una persona è come guardarsi allo specchio. Augurò anche a Biden buona salute e si offrì di tenere la discussione in diretta. Successivamente, fonti nell'amministrazione del proprietario della Casa Bianca hanno risposto che i leader dei paesi avevano avuto di recente una conversazione telefonica e che i contatti tra i paesi non sono stati interrotti a diversi livelli.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
10 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. 123 Офлайн 123
    123 (123) 20 March 2021 18: 23
    +3
    Scuse dai cittadini?
    Gli errori devono essere corretti non dai cittadini ma dai funzionari.



    Bene, oppure puoi usare il denaro, come ultima risorsa, considera la compensazione territoriale, ad esempio l'Alaska risata
    Chiedo alla comunità liberale di non stimolare eccessivamente, era uno scherzo.
    1. grysha Офлайн grysha
      grysha (AM) 20 March 2021 23: 22
      0
      E cos'altro resta un paese povero. "mendicante" qui stiamo parlando solo in confronto con gli Stati Uniti.)))
      1. 123 Офлайн 123
        123 (123) 20 March 2021 23: 39
        +1
        E cos'altro resta per un Paese povero. Chiedo ai Putinoidi di non emozionarsi, il "povero" è qui solo in confronto agli Stati Uniti.)))

        Tutto nel mondo è relativo. Alcune persone in Grecia si sentono bene con i loro guadagni, ma la gente del posto non è contenta, è in sciopero. I senzatetto americani che dormono in foulard e scatole di cartone, mangiando dai bidoni della spazzatura, saranno sicuramente riscaldati dall'orgoglio del paese, perché il paese non è un paese povero rispetto alla Russia.
        Se non è un segreto, il cittadino ha intenzione di tornare al rifugio cavalcato?
    2. goncharov.62 Офлайн goncharov.62
      goncharov.62 (Andrew) 20 March 2021 23: 36
      0
      Ogni scherzo ha la sua parte di scherzo. E sull'Alaska: - Dove sono i soldi? Annegato prima di raggiungere il destinatario? Ti prego...
  2. Alexander Betonkin Офлайн Alexander Betonkin
    Alexander Betonkin 20 March 2021 19: 12
    +1
    Ovunque ci sono persone normali.
  3. cetron Офлайн cetron
    cetron (Peter è) 20 March 2021 19: 38
    +1
  4. Dubina Офлайн Dubina
    Dubina (Dubina) 20 March 2021 20: 58
    -1
    Mi sembra che il vecchio Biden non sia lontano dalla verità.
    E come hanno urlato coloro che simpatizzano con Putin.
    1. goncharov.62 Офлайн goncharov.62
      goncharov.62 (Andrew) 20 March 2021 23: 37
      0
      No, beh, capisco: sei una persona stupida e un mostro. Ma per essere così ... Pensa: sarà ricompensato. Non puoi portarlo via ...
  5. grysha Офлайн grysha
    grysha (AM) 20 March 2021 23: 15
    0
    Se la montagna non va al Mohammed ... e così via, se il presidente degli Stati Uniti ha confermato la sua dichiarazione su Putin, e ancor di più non sono previste scuse, allora è necessario inventare mitici cittadini americani che stanno bene addormentati e vedere come chiedere scusa al mondo il prima possibile "leader" di tutti i popoli. A Putin è stato inviato un segno nero e al suo entourage sono state fornite informazioni su cui riflettere, o tu stesso stai cercando una tabacchiera, o l'America pizzicherà te ei tuoi affari in tutto il mondo.
  6. Dmitry D Офлайн Dmitry D
    Dmitry D (Dmitry Duyunov) 21 March 2021 07: 17
    +1
    Chiedo scusa infinitamente ai patrioti del nostro paese, perché io stesso sono tale, ma di questo articolo posso solo dire con una frase che ricordo dalla scuola: "la carta resisterà a tutto".
    Ci sono fatti reali che chiedono di perdonare la sua opinione al vecchio Biden?
    Chiedere scusa alla Russia o a Putin? Per quanto ho capito, non ha fretta di scusarsi. E qual è il punto di queste scuse? È strano chiedere scusa allo Stato con gli iper-missili dipinti, il ministro Dmitry R., che ha conquistato Marte solo su Twitter e TD.