Rimozione delle bombe nucleari dall'Europa: cosa hanno in mente gli americani


Secondo la Federation of American Scientists, il Pentagono ha segretamente rimosso da cinque paesi europei 50 delle 61 bombe nucleari gravitazionali B150 immagazzinate lì, riducendo il loro arsenale di un terzo. È questa una vittoria per la diplomazia russa o, al contrario, un altro passo di Washington verso una "guerra nucleare limitata"?


Ricordiamo che gli Stati Uniti sono l'unico paese che ha effettivamente utilizzato due volte armi atomiche contro le città giapponesi. Durante la Guerra Fredda, le armi nucleari (NW) erano il principale deterrente e deterrente. Si credeva che il suo potere distruttivo e l'assicurazione di un atto di ritorsione rendessero automaticamente impensabile una guerra nucleare tra due superpotenze rivali, l'URSS e gli Stati Uniti. Tuttavia, negli ultimi anni, il Pentagono ha chiaramente fatto nuovamente affidamento sulla cosiddetta guerra nucleare "limitata", in cui verranno effettivamente utilizzate armi nucleari a basso rendimento, più coerenti con le armi nucleari tattiche (TNW). Per questo, sono state sviluppate frettolosamente nuove testate a bassa potenza per i Trident, che avevano già assunto il servizio di combattimento sui sottomarini nucleari americani, e ora è ovviamente arrivato il turno delle bombe nucleari gravitazionali in Europa. Contro chi saranno diretti, non è difficile indovinare.

Secondo fonti aperte, gli Stati Uniti hanno 150 bombe nucleari B61-3 / -4 dispiegate in Italia, Belgio, Turchia, Germania e Paesi Bassi. Come vettori per loro sono considerati combattenti d'attacco F-15E e F-16C / D multiuso dell'aeronautica statunitense, nonché velivoli degli alleati europei, che riceveranno bombe e codici di accesso solo in tempo di guerra. I B61 sono i più antichi dell'arsenale nucleare degli Stati Uniti, quindi il Pentagono ha annunciato un programma su larga scala e costoso per estendere il loro ciclo di vita, ma in realtà tutto si è rivelato in qualche modo diverso.

Invece, è stata creata una modifica del B61-12, che ha cambiato in modo significativo le caratteristiche di un'arma nucleare. La massa della bomba aumentò e un sistema di navigazione inerziale e una coda controllata apparvero nella sua sezione di coda, il che la rese controllata e altamente precisa. I test hanno dimostrato che la precisione dei colpi è aumentata di 3,7-5,7 volte, il che aumenta notevolmente l'effetto dannoso durante la detonazione. Caduto da un aereo, il B61-12 sarà in grado di planare su una distanza considerevole e colpire il bersaglio con una deviazione non superiore a 30 metri, andando più in profondità nel terreno. La vita utile dell'arma nucleare rinnovata sarà di almeno 20 anni. Inoltre, gli Stati Uniti hanno notevolmente ampliato la propria flotta di possibili vettori del B61-12. Tra gli "strateghi" questi saranno i collaudati bombardieri B-2 Spirit e il B-21 Raider che verrà a sostituirli. Nell'aviazione tattica, questi sono i già citati F-15E e F-16, nonché i caccia multiruolo di quinta generazione F-35. Dopo la certificazione nucleare, un Molniya potrà imbarcare due B61-12 contemporaneamente.

Sono tutti molto cattivi notizie per noi e altri avversari degli Stati Uniti. La bomba aerea americana aggiornata, che si è trasformata in un'arma di precisione basata su bombardieri strategici stealth e combattenti multiruolo di quinta generazione, potrebbe diventare una grande tentazione di usarla in un conflitto regionale o locale. Washington deliberatamente e costantemente abbassa la soglia per l'uso di armi nucleari. Indubbiamente, il Pentagono ha ritirato un terzo delle sue bombe dall'Europa non per lo smaltimento, ma per il loro ulteriore ammodernamento e sostituzione con nuove munizioni. Inoltre, ciò è stato fatto dietro le quinte, cosa difficile da considerare come una vittoria per il ministero degli Esteri russo, il cui rappresentante Sergei Ryabkov ha dichiarato con ansia:

Questo abbassa quella che viene chiamata soglia. E in effetti, stiamo assistendo al ritorno del concetto di guerra nucleare limitata. Crediamo che la dottrina militare statunitense abbia compiuto un passo avanti 50 anni fa, quando si credeva che, in linea di principio, l'uso di armi nucleari fosse un'opzione per la guerra tattica.

Il ministero della Difesa russo sarà costretto a rispondere a tali azioni del Pentagono militarizzando ulteriormente la regione di Kaliningrad e la Crimea, prendendo di mira le infrastrutture militari americane in Europa. La logica suggerisce che ora anche Mosca dovrà pensare seriamente alla possibilità di condurre una guerra nucleare locale, scommettendo sulle armi tattiche (TNW). Ipoteticamente, la nostra regione di Kaliningrad, la principale spina nel corpo della NATO, potrebbe essere un teatro di operazioni militari. Questa exclave, in caso di scoppio delle ostilità, verrà bloccata dall'Alleanza del Nord Atlantico dall'aria, dal mare e dalla terra, e un attacco nucleare tattico potrebbe cadere sulle truppe russe che verranno in suo aiuto con l'obiettivo di sbloccarlo.

Naturalmente, tutto questo proviene dal campo delle opzioni "estreme". La stessa Russia è una potenza nucleare con una vera e propria "triade". Per gli Stati Uniti ci sono obiettivi e obiettivi più semplici, sui quali possono dimostrare al mondo intero il loro status di principali "oltraggiosi". Ad esempio, un attacco nucleare tattico a bassa potenza potrebbe diventare l'ultimo argomento nei negoziati con l'Iran. Ricordiamo che i belligeranti giapponesi dopo questo divennero gli amici più fedeli degli americani.
12 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. indifferente Офлайн indifferente
    indifferente 21 March 2021 12: 12
    +3
    La differenza nel numero di bombe è così piccola che non vorrei discutere seriamente di questo argomento. Bene, giudica tu stesso 100 bombe o 150? Con 3000 testate nucleari in servizio, più o meno 50 non è grave. Sarà necessario, un addetto ai trasporti può portare tante bombe in un viaggio. Bene, il fatto che la precisione della bomba sia aumentata, così è. Di solito, la precisione è aumentata affinché le bombe convenzionali siano economiche e affidabili. E per le munizioni atomiche, un centinaio di metri in più di precisione ha scarso effetto.
    1. Bakht Офлайн Bakht
      Bakht (Bakhtiyar) 21 March 2021 12: 24
      +3
      La cosa principale qui non è la precisione delle munizioni, ma la riduzione della carica e la sua trasformazione in un'arma tattica. Più i vettori delle armi F-35 (discreto) In precedenza, questi erano Tornado tedeschi. Ora è del tutto possibile che sarà l'F-35 polacco. Il riarmo dovrebbe essere completato entro il 2026. Più un aumento del raggio di caduta (fino a 30 km al momento).

      gli americani prevedono l'uso in combattimento di una bomba nucleare B61-12 sotto forma di un'arma aerea planante, e in questo caso il suo raggio di volo può essere di circa 60-70 km, e in alcuni casi anche fino a 100 km. Ciò consentirà ai velivoli da trasporto dell'Air Force statunitense di evitare di entrare nella zona di distruzione dei sistemi missilistici antiaerei e dei sistemi di medio, corto e corto raggio..

      Il problema è abbassare la soglia per l'uso di armi nucleari tattiche. Inoltre, per paesi come l'Iran, 50 bombe sono sufficienti.
      1. Dmitry Petrovich Офлайн Dmitry Petrovich
        Dmitry Petrovich (Dmitry Petrovich) 21 March 2021 20: 37
        0
        Il codice civile supremo diceva inequivocabilmente: tutto al giardino. I materassi non hanno testate termonucleari funzionanti, poiché l'ultimo "pellet" di plutonio che dà inizio a un'esplosione termonucleare è stato rilasciato più di 20 anni fa. La vita utile è di circa 20 anni. Quindi ci danno uno scacciamosche e noi li usiamo con una mazza.
    2. Boa Kaa Офлайн Boa Kaa
      Boa Kaa (Alexander) 21 March 2021 22: 25
      +2
      Citazione: indifferente
      Giudicare da soli 100 bombe o 150? Con 3000 testate nucleari in servizio, più o meno 50 non è grave.

      Strano ragionamento di un chela adulto!
      1. +50 TVD SBP è una riserva significativa per il Comandante.
      2. Da dove viene la cifra: 3000 unità? Secondo SIPRI, per il 2020 avevamo 4310 SBP operativamente pronti, di cui 1570 unità erano schierate .... Ams una volta menzionava 7,2 mila SBP tattici. La nostra sembra aver confermato 6370 unità. Sullo sfondo di tali cifre, ovviamente, 50 unità. come una sciocchezza. Ma questi sono 50 obiettivi primari nel teatro delle operazioni. E questo è serio!

      Citazione: indifferente
      Sarà necessario, un addetto ai trasporti può portare tante bombe in un viaggio.

      Non dire sciocchezze. Non puoi nemmeno immaginare un sistema per consegnare SBP ai vettori ... Le bombe nucleari non sono patate! Non vengono trasportati in sacchi. Questi sono prodotti di particolare importanza e l'atteggiamento nei loro confronti è lo stesso.

      Citazione: indifferente
      per le munizioni atomiche, un centinaio di metri in più di precisione ha scarso effetto.

      Dipende dal tipo di esplosione, dalla potenza del SBP e dalla resistenza della struttura (silo) o del terreno. Pertanto, un approccio semplificato è buono nel bagno e non quando si valuta l'efficacia dell'uso delle armi per un obiettivo specifico in determinate condizioni ...
  2. zzdimk Офлайн zzdimk
    zzdimk 21 March 2021 13: 14
    +3
    Il problema è che la NATO sta facendo di tutto per garantire che la Federazione Russa abbia raccolto punti difensivi che possono essere distrutti in due o tre fasi. È stupido, ovviamente, ma lo fanno.
  3. Kofesan Офлайн Kofesan
    Kofesan (Valery) 21 March 2021 13: 49
    +2
    Sì, questo non è più un segreto ... Li modernizzeranno.
  4. zzdimk Офлайн zzdimk
    zzdimk 21 March 2021 15: 18
    +2
    Se solo in Ucraina non si formasse un nuovo magazzino.
  5. Michael1950 Офлайн Michael1950
    Michael1950 (Michael) 21 March 2021 21: 35
    -1
    Citazione: indifferente
    ... Di solito la precisione è aumentata affinché le bombe convenzionali siano economiche e affidabili. E per le munizioni atomiche, un centinaio di metri in più di precisione ha scarso effetto.

    - Se una bomba atomica con TNT equivalente a 400 kilotoni. E se è con l'equivalente di 0.1 chilotoni, o 0.05 kt, allora sì, centinaia di metri sono già di grande importanza. Lì è necessaria la precisione dell'OMC.
  6. Kedrovich Офлайн Kedrovich
    Kedrovich (Alexa980) 22 March 2021 19: 31
    0
    Farebbe esplodere (indipendentemente) un paio di queste vecchie cariche nelle basi in Europa e basta. O l'Europa continuerà a essere un bastardo degli Stati Uniti, o saranno costretti a ritirare tutto.
  7. Michael1950 Офлайн Michael1950
    Michael1950 (Michael) 23 March 2021 18: 52
    -1
    Citazione: Kedrovich
    Farebbe esplodere (indipendentemente) un paio di queste vecchie cariche nelle basi in Europa e basta. O l'Europa continuerà a essere un bastardo degli Stati Uniti, o saranno costretti a ritirare tutto.

    - Se non esplodono ad Alapaevsk, Zazhopinsk e Mukhospansk, perché esplodono in Europa?
  8. Alex_3 Офлайн Alex_3
    Alex_3 (Alexey Tyukalov) Aprile 12 2021 18: 59
    0
    Perché sprecare il tuo tempo per le piccole cose, devi colpirle tutte in una volta e in grande formato in tutto il continente!
  9. Salomone Офлайн Salomone
    Salomone (alexey salomon) Aprile 22 2021 05: 37
    0
    ... bombe nucleari gravitazionali, ..

    Marzhetsky, non ci sono abbastanza aggettivi ... potrei aggiungere che sono metallici, oblunghi, grigi / neri, ecc.