La decisione è stata presa: fregate e corvette diventeranno la "spina dorsale" della flotta russa


Sto terminando una serie di articoli sullo stato di cose della nostra flotta di superficie. NEL primo materiale Ho parlato della strana vendita alla Marina algerina delle nostre due nuove corvette del Progetto 20380, in costruzione dal 2015 presso il cantiere navale PJSC Severnaya Verf per la Marina russa, e ho spiegato qual è la differenza tra questo progetto e il Progetto 20385. la seconda parte si trattava di una corvetta pesante rivoluzionaria del progetto 20386, che dovrà sostituire le fregate leggere obsolete della zona di mare lontano del progetto 11356R.


In questa parte finale, parleremo di una serie di navi simili, ipotizzeremo in quale direzione si svilupperà la flotta di superficie interna e infine metteremo fine alla storia algerina. Più precisamente i puntini di sospensione ... Quindi, continuo.

serie


Proprio ora mi sono lamentato che il Ministero della Difesa e il quartier generale della Marina russa non potessero concordare un concetto per lo sviluppo della flotta, diviso tra gagliardetti grandi e piccoli, non sapendo a chi dare la preferenza, navi di superficie pesanti (BNK ) grado 1-2 con una grande cilindrata o piccole imbarcazioni missilistiche (MRK) di 3 ° grado con potenza di fuoco pari a grandi gagliardetti. Quindi la decisione è già stata presa, e non ieri, e nemmeno l'altro ieri. La preferenza è data a grandi gagliardetti, non incrociatori e cacciatorpediniere, ovviamente, ma fregate di 1 ° e 2 ° grado della zona oceanica e corvette di 2 ° grado della zona di mare vicino e lontano. Certo, costruiremo anche RTO, ma il loro destino è la zona del mare vicino e, grazie a Dio, che anche da lì possiamo minacciare lo svedese. Ma accetta di mostrare la bandiera e sostenere il fatto della tua presenza politica di stato per una nave senza jack è in qualche modo stupido (e non per rango nel senso letterale della parola). Ciò sarà fatto dalle fregate pesanti del progetto 22350 / 22350M e dalle corvette dei progetti 20385/20386.

Molto probabilmente diremo addio alle fregate leggere del Progetto 11356R. Li abbiamo costruiti per disperazione. Non avevamo niente con cui minacciare lo svedese, o meglio gli yankees. Avevamo armi navali degne di un uso migliore (sistemi di difesa aerea "Polyment-Redut" e UVP 3S14, senza contare PTZ "Packet-NK" e PLR ​​"Calibre"), ma non c'era nessun posto dove collocarlo. Negli anni '90 abbiamo lasciato la nostra flotta di superficie in balia del destino (solo il sottomarino è stato mantenuto in condizioni adeguate per mancanza di denaro), non abbiamo progettato nuovi BNK, quindi abbiamo dovuto lanciare una serie di obsoleti, ma economici ed fregate collaudate del Progetto 11356R e sottomarini diesel-elettrici “Varshavyanka» Progetto 636.3, quando dopo Monaco 2007 (e il famoso discorso del PIL) la situazione nel mondo è cambiata e le parole hanno dovuto essere supportate da argomenti (nessuno ha cancellato il politica delle cannoniere nel 21 ° secolo). Ma poi l'Ucraina è intervenuta e rifiutando di fornire le sue centrali elettriche ha rallentato lo sviluppo della nostra flotta di superficie per almeno 10 anni. Ora, 7 anni dopo, la situazione è cambiata, abbiamo nuovi progetti BNK (22350 / 22350M e 20385/20386), dotati di centrali elettriche domestiche, ed è scomparsa la necessità di costruire navi obsolete. La fregata leggera del Progetto 11356R viene sostituita da una corvetta pesante del Progetto 20386, ma non escludo che mentre verrà testato e testato il prototipo della corvetta al piombo Mercury di questa serie, l'ammiraglio Kornilov, che ora sta congelando al i cantieri navali del Cantiere, possono ancora tornare al Progetto 11356R. Amber ", rifornirà non la flotta indiana, ma la flotta russa (ma finora il comando non lo prevede, l'accento è su corvette e fregate pesanti).

Per ridurre il costo della loro costruzione, è necessaria una serie. Grande serie! Le navi seriali riducono i costi di produzione. Il lotto piccolo è più costoso. Fino ad ora, tutto è andato in piccoli lotti nel nostro paese. Ma ora la decisione è stata presa. Stiamo varando una serie di navi di superficie pesanti. Come base della flotta, non stupitevi, vengono scelte corvette, non fregate. Stupido per risparmiare denaro. Semplicemente non ci sono abbastanza soldi per tutto in una volta ei nostri scivoli non sono fatti di gomma. Pertanto, finora sono previste solo 22350 fregate pesanti della serie del progetto 10 dell'ammiraglio (costruirà il cantiere navale PJSC Severnaya Verf). Di questi, 2 sono già in servizio ("Gorshkov" e "Kasatonov"). Il terzo - "Admiral Golovko" lanciato, ha ricevuto motori Yaroslavl, si sta preparando per i test di ormeggio. Il quarto - "Admiral Isakov" si prepara a lanciare quest'anno. Altri 4 "ammiragli" sono in costruzione: "Amelko", "Chichagov", "Yumashev" e "Spiridonov". E altri due sono stati contratti, i numeri di serie sono già stati emessi, se tutto va secondo i piani, il segnalibro avverrà quest'anno (i nomi degli ammiragli e, di conseguenza, i nomi delle future navi non sono ancora noti). Una fregata ancora più potente del progetto modernizzato 22350M (con un dislocamento di 8000 tonnellate) è ancora in fase di sviluppo.

Stiamo meglio con le corvette. È prevista una serie di 29 unità. Di questi, 8 sono già in servizio. Altri 5 sono in costruzione presso il cantiere navale PJSC Severnaya Verf e il cantiere navale PJSC Amur. E altri 16 sono stati contratti dal Ministero della Difesa. La maggior parte di questi sono prodotti dei progetti 20380 e 20385 (28 unità), navi della zona del mare vicino, corvette leggere con un dislocamento rispettivamente di 2250 e 2430 tonnellate. Un'altra corvetta "Mercury" del progetto 20386, in costruzione a "Severnaya Verf", è considerata un prototipo. Sulla base dei risultati dei suoi test, verrà presa la decisione di continuare la serie. Ma questa è una corvetta speciale: una pesante zona di mare lontano, con un dislocamento totale di 3400 tonnellate, è considerata un sostituto delle vecchie fregate leggere di 2 ° grado del Progetto 11356R.

E i nemici?


È difficile per noi competere con i nostri nemici in questa componente. Ma vale la pena guardare il loro esempio. La più grande nave batch della Marina degli Stati Uniti è il cacciatorpediniere URO di quarta generazione della classe Arleigh Burke. Dal 4, hanno già rivettato 1988 pezzi. Il primo di loro è entrato nella flotta nel 68, l'ultimo nel settembre dello scorso anno. Al momento sono in costruzione altre 1991 unità e ne sono previste altre 6. Il totale sarà 15, ma credo che gli americani non si fermeranno qui. Vengono costruiti solo da due fabbriche, ma funzionano come un orologio, lanciando 89-2 cacciatorpediniere all'anno dalle scorte. Si tratta di una nave molto formidabile con armi a missili guidati (URO), in grado di trasportare da 3 a 56 degli stessi missili da crociera Tomahawk con una gittata di 96 km, che possono trasportare anche una testata nucleare. Durante questo periodo, ha già subito tre aggiornamenti (serie I, II e IIA), ciascuno più pesante del precedente in dislocamento (2,5 tonnellate, 8448 tonnellate e 9073 tonnellate, rispettivamente) e più avanzato nell'armamento. Dal 9648 è iniziata la produzione di una nuova quarta modifica migliorata: la serie III, secondo la quale verranno posate altre 2016 navi. Allo stesso tempo, gli americani non si fermano qui, stanno progettando nuove navi per il futuro, ancora più avanzate, ma anche altrettanto costose.

Quindi la logica continuazione dei cacciatorpediniere URO di 4a generazione del tipo "Arlie Burke" sono stati i cacciatorpediniere URO del tipo "Zumvolt", questi sono i cacciatorpediniere di 5a generazione, affilati per la distruzione di bersagli costieri e terrestri, e dotati degli stessi Tomahawks (80 pezzi). Con un dislocamento di 14797 tonnellate, il suo equipaggio è la metà di quello dell'Arleigh Burke (148 persone contro 380 persone sui cacciatorpediniere IIA). Allo stesso tempo, il prezzo del cacciatorpediniere di piombo ha superato $ 4,4 miliardi (i Burkes sono 2 volte più economici - $ 1,7 miliardi per la serie e $ 2,2 miliardi per il piombo nella serie), quindi il Congresso ha tagliato gli appetiti del dipartimento militare, e invece dei 32 pezzi previsti, ne sono stati costruiti solo 3 (più precisamente due, il terzo è in costruzione), e 29 sono stati cancellati. E sebbene il Pentagono abbia insistito, richiamando l'attenzione sul fatto che sui nuovi cacciatorpediniere sta funzionando in modo nuovo della tecnologia e armi, e "Zumvolt" è un banco di prova per loro, ma il Congresso è stato irremovibile: non ci sono soldi, il budget non è di gomma (e gli americani ce l'hanno!). E l'argomento è stato srotolato in cemento armato: i vecchi sottomarini della classe Ohio, con maggiore furtività, possono trasportare 2 volte più missili (154 contro 80) e la loro conversione per questi scopi costa 2 volte in meno. Pertanto, il decantato Zumvolt si coprì con un bacino di rame, e il Pentagono non ebbe altra scelta che prolungare la vita utile dei vecchi cacciatorpediniere di 4a generazione, che costituiranno la spina dorsale della US Navy fino al 2035 (prima dell'inizio del massiccio ritiro dei cacciatorpediniere di serie II della flotta). Ma i cacciatorpediniere, devo dire, sono una tecnologia molto buona e collaudata, una piattaforma promettente che ti permette di aggiornare il progetto in ogni momento. Un tempo, alla fine degli anni '80, erano in anticipo sui tempi con lui, hanno costruito la nave del futuro.

Lì, hanno altri 22 incrociatori URO di classe Ticonderoga che penzolano nella Marina, il cui capo, che ha dato il nome alla serie, è stato stabilito nel 1980 (demolito nel 2004), e l'ultimo, costruito nel 1994, sarà dismesso solo nel 2045 (alla veneranda età di 51 anni!). Anche un'arma terribile con una cilindrata di 9800 tonnellate, che trasporta fino a 122 Tomahawk. È vero, non li costruiscono più, estendono la risorsa solo al resto. Inoltre, le tasche non sono senza fondo. E questi sono gli americani! Ladri di mare. Come possiamo competere con loro nel numero di navi? Solo in qualità. Affonderemo i loro cacciatorpediniere dai nostri "materassi gonfiabili". Ma con onici supersonici e zirconi ipersonici. E i primi "materassi" sono già in flotta. Economico e molto arrabbiato. E anche con opzioni di ammodernamento. Maggiori informazioni su questo di seguito.

Trasforma le navi


Il principio modulare dell'architettura dei progetti 20380/20385/20386 consente, durante la costruzione di nuove navi e l'ammodernamento di navi esistenti, di installare su di esse nuovi sistemi di armi e armi elettroniche, il che riduce i costi di produzione e fornisce un elevato potenziale di ammodernamento durante il ciclo di vita minimo di 30 anni della nave (che dopo la revisione è stato esteso). Questo principio era già implementato sul progetto 20380, quando, a partire dal secondo edificio (il primo seriale e quelli successivi), sono state apportate modifiche al progetto. Così, il sistema missilistico di difesa aerea Kortik-M è stato sostituito con un nuovo sistema missilistico di difesa aerea Redut a medio raggio con sistemi di lancio verticale (12 celle - 3 moduli da 4 celle ciascuno), e dall'ottavo edificio l'anti-nave 3S24 Urano complesso sarà sostituito con Onyx "Or" Calibre "anche con UVP (complesso di tiro navale universale UKSK 3S14). A partire dal nono scafo, sulle navi del progetto 20380 viene installato un nuovo trinchetto, strutturalmente simile a quello installato sulle navi del progetto 20385. Sulla superficie di tale struttura saranno presenti tre pale d'antenna del sistema missilistico di difesa aerea.

Anche il progetto 20385 relativo all'ottavo corpo del progetto 20380 ha subito modifiche che ne hanno rafforzato l'armamento, oltre all'UKSK 3S14 con la sua famiglia di missili per vari scopi ("Calibre-NK", "Onyx", "Zircon"), ha ricevuto un modulo aggiuntivo per 4 celle del SAM "Redoubt", ora ne ha 16 (4 x 4 invece di 3 x 4 nel progetto 20380).

Di conseguenza, le corvette di questa famiglia si sono rivelate le navi più innovative e tecnicamente avanzate della nostra Marina. Il principio modulare le ha trasformate in una sorta di navi trasformatrici, quando ogni nave successiva può differire dalla precedente, a seconda dei compiti che si trovano di fronte. Pertanto, le corvette in servizio nel Baltico e dotate dei più potenti sistemi di difesa aerea al momento basati sul mare del sistema di difesa aerea Redut (questa è la versione navale del famoso S-400), sono diventate l'arma più formidabile nel regione, superando tutti gli avversari disponibili lì di una testa in questa componente (tutti i tipi di svedesi, danesi, norvegesi, olandesi e altri polacchi diversi). Essendosi trasformati in fortezze galleggianti di difesa aerea, hanno moltiplicato per zero tutte le rivendicazioni di questi grandi stati nani alla Federazione Russa nelle nostre 200 miglia economico zona. In termini di efficienza antincendio, solo gli incrociatori della difesa aerea assegnati alla NATO in una classe separata di navi possono competere con loro, cosa che né gli svedesi, né i danesi, né i norvegesi, né gli olandesi, per non parlare dei polacchi, hanno.

Le corvette, d'altra parte, che servono nell'Oceano Pacifico, sono costrette a svolgere i compiti non solo di sentinella e servizio di sicurezza all'interno di una zona costiera di 200 miglia, ma anche di uscire nella lontana zona di mare per un singolo pattugliamento, per che sono dotati di funzioni di shock sostituendo il sistema missilistico anti-nave Uranium su UKSK 3S14 con la possibilità di utilizzare il lanciamissili Kalibr-NK, il sistema missilistico anti-nave Onyx e, in futuro, il lanciamissili Zircon, che le trasforma in corvette d'attacco universali multiuso URO. I piani del comando erano di equipaggiarli con tutte e quattro le nostre flotte, sei corvette per ciascuna (24 in totale). Ma già ora, a giudicare dalle navi contrattate per la produzione, stiamo superando questi piani (al momento la serie è già di 29 unità). E dato che hanno la stessa piattaforma, questo ci permette di aumentare la serie di queste navi secondo necessità, riducendo il costo unitario e i costi di produzione. Quali corvette andranno alla Flotta del Nord e alla Flotta del Mar Nero, vedremo. Ma a giudicare dal contratto algerino, le corvette del Progetto 20380 non andranno sicuramente alla flotta del Mar Nero.

Il segreto del progetto algerino


Per chiudere la questione con l'Algeria, posso solo dire che, a quanto pare, il comando ha deciso di sacrificare due corpi (7 ° e 8 °), originariamente destinati alla Flotta del Mar Nero, a favore della Marina algerina per qualche motivo oggettivo, non lo facciamo famoso. Molto probabilmente, ciò è dovuto alle armi installate su di loro. Dall'8 ° corpo, infatti, si prevede di sostituire il complesso anti-nave 3S24 "Uran" installato sulla corvetta, equipaggiato con missili anti-nave subsonici Kh-35U, con l'UKSK 3S14, progettato per "Onici" supersonici e alati "Calibre-NK". Questo è esattamente ciò che avrebbero dovuto ricevere gli algerini (non essere confuso con il nome "Yakhont" - questi sono gli stessi "Onici" solo nella versione di esportazione). È vero, come protezione della difesa aerea, gli algerini riceveranno il sistema di difesa aerea obsoleto Kortik-M (nella versione di esportazione, denominato "Kashtan-M"). Questo complesso di difesa aerea era equipaggiato solo con la corvetta di testa di questa serie, tutti quelli successivi erano armati con la versione già smorzata dell'S-400: il sistema di difesa aerea Redut.

Ci sono generalmente più domande che risposte con il progetto algerino. È apparso chiaro dalla stampa algerina che si aspettavano da due a sei navi (metà nella versione per la difesa aerea, metà nella versione OLP). La "Tigre" che hanno scelto sarà 300 tonnellate più pesante della controparte russa e 10 metri più alta (sull'ultimo punto ho delle domande, forse dovute all'albero di trinchetto?). Il collaudato impianto diesel-diesel tedesco, composto da due motori diesel MTU 16V1163TB93 e un cambio RENK per ciascuna delle due unità in esso incluse, sarà utilizzato come centrale elettrica. In termini di armamento, oltre al sistema missilistico di difesa aerea Kashtan-M, chiedono anche di installare il sistema di difesa aerea Shtil-1 (senza dubbio, qualsiasi capriccio per i tuoi soldi) e un lungo raggio superficie-superficie missile per ciascuna delle navi. Sto scrivendo, come indicato dalla stampa, potrebbero esserci imprecisioni nella traduzione, ma che tipo di "terra-terra" sulla nave? Forse superficie a superficie? Ho già detto dell'armamento missilistico d'attacco, riceveranno la versione di esportazione dell'Onyx e del Calibre - 1 x sistema missilistico Calibre-NKE (8 missili) o il complesso Yakhont (8 missili anti-nave). Non so quale elicottero sceglieranno, le opzioni sono possibili: 1 elicottero antisommergibile Ka-28 o un elicottero da pattuglia radar Ka-31 o un elicottero di tipo Super Lynx nel deposito dell'hangar. Tutto il resto, come sulle nostre navi, riguarda solo l'andamento delle esportazioni. Da quanto pubblicato sul sito Almaz Central Marine Design Bureau, otterranno barche molto buone, non peggiori, e anche migliori delle nostre.

Perché hanno lanciato la Flotta del Mar Nero, non ho capito questo segreto, rimane coperto nell'oscurità. Forse le navi del progetto 20385 andranno alla Flotta del Mar Nero, dopotutto, lavoreranno in Siria, e questa è lontana dalla zona di mare vicino per la quale è affilato il progetto 20380. Devi ancora nuotare verso di essa, ma abbiamo problemi con i motori diesel Kolomna. Nella stampa aperta su questo non gu-gu, ma nei commentatori pubblici, dedicati ai dettagli del funzionamento di questi dispositivi unici (nel senso letterale della parola), dicono che sono clienti abituali di impianti di riparazione e non possono naviga lontano da loro. Forse i nostri Moreman stanno aspettando i risultati del lavoro di una nuova turbina a gas basata sui motori a turbina a gas Yaroslavl M90FR installati sulla corvetta principale del progetto 20386 "Mercury", ma non è ancora stata nemmeno lanciata (io no persino balbettare sulle prove in mare).

Personalmente, sono sorpreso solo da un fatto, il 7 ° e l'8 ° edificio sono stati installati nel cantiere navale Severnaya Verf con i nomi Zetivy e Strogiy il 20.02.2015/1007/1008 (numeri di serie 7 e 8), di conseguenza non hanno ancora stato costruito (lo scafo 22.07.2015 è stato varato, si prepara per le prove di ormeggio, lo scafo 9 si prepara al varo a maggio di quest'anno). Allo stesso tempo, sei mesi dopo, il 2103 luglio 5, il 6 ° corpo è stato depositato presso il cantiere navale dell'Amur, che è stato nominato Eroe della Federazione Russa Aldar Tsydenzhapov (numero di serie XNUMX) - è già in servizio, in servizio nel Pacifico Oceano. Ci sono voluti XNUMX anni per costruire, ma "Zealous" e "Strict" e XNUMX anni non sono stati sufficienti. Allo stesso tempo, questa attività è stata avviata a Severnaya Verf e per gli Amur era solo la terza nave di questo progetto. È chiaro che il problema non è con i produttori. E nessuno sa qual è il problema. Anche io.

Fuoco fragoroso, scintillante con la brillantezza dell'acciaio ...


Consentitemi di riassumere brevemente. Se la Marina algerina ha ricevuto le navi più armate della sua classe e ne è felice, diventando la potenza navale più formidabile in Africa, allora per la Russia ci sono compiti completamente diversi. Non dimenticare che l'Algeria ha ricevuto le corvette del progetto 20380, e queste sono navi della zona del mare vicino. Per l'Algeria è giusto: non hanno un posto dove nuotare soprattutto. Dobbiamo trasmettere la nostra parola pesante con un piccolo gagliardetto ben oltre i mari che bagnano il nostro potere lungo il perimetro, abbiamo bisogno di navi della zona oceanica. Ma le tasche della Patria non sono senza fondo. Risolviamo quindi il compito prefissato saturando di fuoco le navi di 2 ° rango, ma capaci di operare autonomamente nelle lontane zone marine e oceaniche. Come avrai intuito, stiamo parlando di corvette.

Corvette. Nell'Unione Sovietica, anche la classe di tali navi non esisteva. Questo è tutto un tributo ai nuovi gadget occidentali. Secondo la classificazione NATO, hanno corvette, fregate, cacciatorpediniere, incrociatori e persino portaerei. Avevamo MPK (piccole navi antisommergibili) e BOD (grandi navi antisommergibili) per la difesa antisommergibile; TFR di 3 ° grado (piccole navi pattuglia della zona di mare vicino) e TFR di 2 ° grado (navi pattuglia della zona di mare lontano) per lo svolgimento di servizio di pattugliamento, scorta, risoluzione di problemi di difesa aerea, difesa antiaerea, partecipazione nelle operazioni di sbarco; Avevamo, ovviamente, incrociatori, cacciatorpediniere e navi da sbarco, non c'erano solo portaerei, le chiamavamo incrociatori per il trasporto di aerei (ora ne è rimasto solo uno: l'ammiraglia della Marina e della flotta settentrionale TAVKR "Admiral Kuznetsov") . Ora la vita ci fa costruire fregate e corvette invece di invecchiare e ritirare incrociatori e cacciatorpediniere sovietici, saturandoli con la potenza di fuoco delle navi più pesanti in dislocamento e costringendoli a svolgere le loro funzioni, che prima erano insolite per loro. E crociere e incursioni (in viaggio autonomo in solitaria); e per la scorta al combattimento e scorta di un gruppo di navi (come parte delle formazioni navali); e sulla dimostrazione della bandiera e della potenza della flotta russa in diverse parti degli oceani (sto solo parlando della flotta di superficie ora, con la flotta sottomarina, grazie a Dio, non tutto è così male, c'è dell'altro da minacciano lo svedese, o meglio gli yankees). Così, al posto delle motovedette delle zone di mare vicino e lontano, apparvero corvette e fregate, ma con funzioni e compiti di applicazione ampliati.

Possiamo dire di aver finalmente deciso e di aver scelto un vettore strategico per lo sviluppo della componente di superficie della nostra Marina Militare. Nei prossimi anni ci concentreremo sulla saturazione delle navi di livello 2 con il fuoco e sull'aumento della loro portata. Stiamo creando una corvetta oceanica pesante (puoi chiamarla fregata leggera o anche un cacciatorpediniere leggero) e lanciarla in produzione. Parallelamente, stiamo lavorando al miglioramento della centrale elettrica del tipo a turbina a gas. Qui sarà presente anche BNK del 1 ° grado, ma non c'è bisogno di parlare di grandi serie. Per i prossimi 30-40 anni, la corvetta diventerà la spina dorsale della flotta russa.

A proposito, anche i nostri nemici stanno seguendo questo percorso e non hanno fretta di sfornare nuovi cacciatorpediniere e incrociatori, concentrandosi su fregate universali multiuso. Il costo del nostro progetto 20380 corvette è di circa 17-18 miliardi di rubli. Il progetto 20386 ci costerà quasi 2 volte di più: 29 miliardi di rubli. Ma questa è la corvetta di piombo, quella seriale sarà più economica, nella regione di 24-25 miliardi di rubli. E con lui minacceremo lo svedese, o meglio gli yankees. Preparati, compagno. imperialisti! Esistono centinaia di modi per scacciare un orso da una tana, ma non esiste un unico modo per respingerlo. Se gli americani vogliono testare questa affermazione da soli, allora benvenuti all'inferno!

È tutto per me. Scusa se sono stanco di qualcuno.
  • Autore:
  • Foto utilizzate: Ministero della Difesa della Federazione Russa
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
44 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Il commento è stato cancellato
    1. Il commento è stato cancellato
  2. Wanderer Polente Офлайн Wanderer Polente
    Wanderer Polente 27 March 2021 16: 21
    +1
    Secondo i dati (quindi o no?) Mil.Press FLOT (Tutti i dati da flot.com) nel 2019 avevamo 230 navi, USA = 243. Ma in termini di capacità di combattimento ("un indicatore generalizzato di parità militare, che esprime il rapporto tra il numero e la potenza di combattimento della composizione della nave ") abbiamo il 49% contro il 100% degli Stati Uniti. Nel 2019, la Cina ha 361 navi e il 93%, rispettivamente.
    Tenendo conto del fatto che la base della nostra (in futuro?) Flotta è una corvetta (costruita da 5 anni), gli Yankees hanno un cacciatorpediniere (2-3 all'anno), quindi il quadro è doloroso. In termini di numero di Yankees nel "2019, 57 sottomarini nucleari, 68 cacciatorpediniere, 21 incrociatori. Abbiamo 65 MPK, barche, 36 MRK, 19 sottomarini diesel, 13 fregate, 15 corvette".
    L'industria pesante (la cantieristica in particolare) utilizza probabilmente il lavoro manuale, quindi la produttività è piccola e, di conseguenza, risulta essere lunga e costosa da costruire.
    Quindi minacceremo qualcuno o andremo in una difesa profonda, un'autopsia lo mostrerà. L'oceano non è terra, il partigiano non funzionerà
    1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
      Volkonsky (Vladimir) 27 March 2021 19: 05
      -3
      le statistiche che hai ancora - non abbiamo trovato il nostro sottomarino atomico (SSGN, SSBN, SSBN e altri sottomarini nucleari), abbiamo ancora incrociatori missilistici dell'epoca sovietica (c'è anche una portaerei portaerei Kuznetsov), meno fregate, corvette anche (ho inteso nei ranghi), BDK, BOD, TFR non hanno visto, in generale, le statistiche di sinistra. Il costo di produzione diminuisce con l'aumentare della serie, la nave è un prodotto assemblato a mano, produzione in pezzi, non si può mettere sul nastro trasportatore
      1. Wanderer Polente Офлайн Wanderer Polente
        Wanderer Polente 28 March 2021 15: 51
        0
        Insieme a Mil.Press Military, Mil.Press FlotProm e altre pubblicazioni, è membro del gruppo di informazione militare Mil.Press. Certificato di registrazione dei mass media n. FS77-39156 dell'11.03.2010 marzo XNUMX, rilasciato dal Servizio federale per la supervisione delle comunicazioni, della tecnologia dell'informazione e dei mass media.
  3. Scharnhorst Офлайн Scharnhorst
    Scharnhorst (Scharnhorst) 27 March 2021 18: 16
    +2
    A mio parere, un lettore abituale del tema marittimo, la dipendenza da fregate e corvette è attualmente una misura necessaria. Non possiamo ancora padroneggiare navi più grandi né economicamente né teoricamente. Pertanto, stiamo modernizzando i progetti sovietici 1143, 1144, 1164, 1155. un nuovo primo posto è troppo duro: stiamo costruendo corvette e fregate superando le difficoltà di sostituzione delle importazioni di centrali elettriche e riduttori, stiamo creando "Polyment-Redut" e VNEU per sottomarini. Ma il principale errore strategico dell'eredità sovietica è stato risolto, quando, dopo la conclusione del Trattato INF, il paese è stato lasciato senza questa classe di armi per molti anni travagliati, e gli Stati Uniti potevano averli nella flotta su quasi tutti. incrociatori, cacciatorpediniere e sottomarini nucleari non strategici. Ora la nostra flotta deve diventare il principale vettore di missili a corto e medio raggio (tutti i nuovi RTO di due tipi; corvette; fregate; sottomarini sottomarini e sottomarini nucleari) a scapito delle esigenze di un confronto puramente navale con controparti straniere di lo stesso tipo. Ora il Trattato INF è caduto nell'oblio, gli Stati Uniti e l'UE non trattengono nulla dal rilancio di questa classe di missili nel teatro delle operazioni europeo, e se non riempiamo ora questa lacuna nel modello e somiglianza americani , posizionando missili anche su rompighiaccio e chiatte, poi ad un bel momento, con l'apparizione di tali missili vicino a Tallinn e Kharkov, ci troveremo disarmati di fronte a un attacco missilistico disarmante preventivo da parte di un potenziale nemico.
    1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
      Volkonsky (Vladimir) 27 March 2021 19: 13
      -3
      Sulla tua domanda, citerò la mia corrispondenza con un lettore recente:

      Allora, compagno. Siad, ho letto di superKarakurt, rispondo - non un concorrente delle corvette 20386, imprigionato per BMZ (zona di mare vicino), ma abbiamo bisogno di DMZ (distante) e OZ (oceanica), il suo compito principale è OLP, OVR (protezione del area d'acqua) - copre l'area di spiegamento dei sottomarini al momento della loro partenza dalle basi. Ciò non nega la sua necessità, la flotta MPK sta invecchiando, entra in uso, anche il TFR non sta invecchiando.

      Per quanto riguarda gli RTO, l'autore non capisce perché siano stati costruiti in una tale quantità. Ciò che tradisce in lui uno specialista ristretto: un Moreman dell'OLP, non un missile. L'intero trucco, caro compagno. Siad, che gli RTO trasportano armi nucleari tattiche di ritorsione Calibre-NK con un raggio di copertura fino a 2,5mila ufficialmente, e ufficiosamente, ti svelo un segreto, fino a 4mila km. E guai ai nostri nemici, che sanno tutto di tutti i nostri silos di missili balistici strategici a terra (triade terrestre di armi nucleari) e possono coprirli in tempo con un attacco preventivo, portatori di calibri da crociera basati sul mare (e nel futuri, Zirconi ipersonici con una portata fino a 10 km) è impossibile da coprire, a causa del loro movimento costante, e nel caso degli RTO, ciò è possibile non solo nei mari interni come il Caspio, ma anche lungo i fiumi , e questo è già uno scriba completo per i nostri nemici. I sottomarini diesel-elettrici Varshavyanka risolve gli stessi compiti di MRK, ma già nella DMZ, più vicino ai centri decisionali dei nostri amici giurati.

      Ora capisci i piani astuti del compagno. Mettere in? E non credi che al Cremlino e nello Stato Maggiore delle Forze Armate della Federazione Russa siano tutti completamente sciocchi e corrompenti? Dobbiamo guardare le cose in modo più ampio, compagno. Siad. Ricorda il discorso del compagno Putin a Monaco di Baviera 2007? Bisognava rispondere per il mercato e Vova ha risposto. Sembrava un po 'a nessuno! Obama si è davvero ammalato, dopo 26 raffiche attraverso la Siria dal Mar Caspio da una sorta di materassino gonfiabile che non si poteva nemmeno vedere in un periscopio, si è ritirato e ha iniziato a scrivere memorie con il titolo generale "Io e il genio del crimine Putin. "
      Per il resto, sono d'accordo.
  4. Signori, perché, perché trasportare razzi con un'autonomia di volo fino a 3mila km su piroscafi? Non c'è un posto dove mettere i soldi? Questi missili devono essere lanciati dalla riva e poi spostati in un'altra posizione per evitare ritorsioni!
    E l'esercito guidato dall'oro che mangia e beve in 4 gole sui piroscafi - nella spazzatura, sicuramente!
  5. 123 Офлайн 123
    123 (123) 27 March 2021 23: 20
    0
    Personalmente, sono sorpreso solo da un fatto, il 7 ° e l'8 ° edificio sono stati installati nel cantiere navale Severnaya Verf con i nomi Zetivy e Strogiy il 20.02.2015/1007/1008 (numeri di serie 7 e 8), di conseguenza non hanno ancora stato costruito (lo scafo 22.07.2015 è stato varato, si prepara per le prove di ormeggio, lo scafo 9 si prepara al varo a maggio di quest'anno). Allo stesso tempo, sei mesi dopo, il 2103 luglio 5, il 6 ° corpo è stato depositato presso il cantiere navale dell'Amur, che è stato nominato Eroe della Federazione Russa Aldar Tsydenzhapov (numero di serie XNUMX) - è già in servizio, in servizio nel Pacifico Oceano. Ci sono voluti XNUMX anni per costruire, ma "Zealous" e "Strict" e XNUMX anni non sono stati sufficienti. Allo stesso tempo, questa attività è stata avviata a Severnaya Verf e per gli Amur era solo la terza nave di questo progetto. È chiaro che il problema non è con i produttori. E nessuno sa qual è il problema. Anche io.

    Si può presumere che la costruzione delle corvette "Zealous" e "Strogiy" sia stata sospesa per carenza di motori e altri componenti, dando priorità ad altre navi con armi più moderne. Le corvette in Estremo Oriente sono state costruite senza tali problemi, le prime due sono "gatti" su cui si sono allenati, hanno padroneggiato la produzione. Le navi hanno fatto fronte, hanno guardato il Ministero della Difesa, si sono assicurati di poterlo fare e la serie è andata avanti.
    1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
      Volkonsky (Vladimir) 27 March 2021 23: 50
      -2
      Ora, per quanto riguarda il tema della Marina algerina e della nostra flotta del Mar Nero. Qui ci sono collegamenti a fonti russe e algerine dove ne scrivono.
      https://topwar.ru/177392-stanut-samymi-opasnymi-korabljami-v-afrike-pressa-ssha-o-pokupke-alzhirom-korvetov-tipa-stereguschij.html
      https://topcor.ru/17791-rossija-gotovit-k-prodazhe-samyj-vooruzhennyj-storozhevik-v-mire.html
      https://www.menadefense.net/algerie/lalgerie-a-t-elle-commandee-des-corvettes-tigre/

      Ecco la controversione, attenzione all'armamento del 7 ° corpo - missili anti-nave 3S24 Urano
      https://iz.ru/1011810/aleksei-ramm-bogdan-stepovoi/v-meru-retivyi-chernomorskii-flot-usiliat-nevidimym-korablem

      Set completo Tiger:
      1 x sistema missilistico "Uran-E" (8 missili anti-nave) - Var. uno
      1 sistema missilistico "Calibre-NKE" (8 missili) o complesso "Yakhont" (8 missili anti-nave) - Var. 2 e 3
      http://www.almaz-kb.ru/products/voennogo-naznacheniya/korvety-malye-raketnye-korabli-i-raketnye-katera/malyy-storozhevoy-korabl-korvet-proekta-20382-tigr/

      Non mancavano i motori diesel Kolomna, mancavano i cambi prodotti da PJSC Zvezda, ma questo non è un motivo per vendere navi prontamente al 100% in Algeria. Il fatto che il team della flotta del Mar Nero sia già stato formato a Zealous non significa nulla. Ecco un esempio per i Mistral:

      Il 15 settembre 2014, il Vladivostok UDC, costruito dalla società francese STX France per ordine della Marina russa presso i cantieri Chantiers de l'Atlantique di Saint-Nazaire (Francia), è andato in mare per le prove in mare con Equipaggio russo a bordo... E già il 18 dicembre dello stesso anno, a causa di difficoltà con il trasferimento della nave, l'equipaggio russo sulla nave scuola "Smolny" partì da Saint-Nazaire per la loro patria. Quindi ingloriosamente per noi è finita la nostra epopea con i "Mistral". Permettetemi di ricordarvelo per chi se ne fosse dimenticato: il 7 giugno 2011, durante il Forum economico internazionale di San Pietroburgo, è stato firmato un contratto del valore di 1 miliardo e 120 milioni di euro tra Rosoboronexport e la società cantieristica francese DCNS. Il contratto prevedeva la fornitura di due UDC di classe Mistral (navi da assalto anfibie universali-portaelicotteri). La prima nave si chiamava "Vladivostok", la seconda - "Sevastopol", la Francia avrebbe dovuto trasferirli alla flotta russa rispettivamente nel novembre 2014 e nell'ottobre 2015. Tuttavia, ciò non è avvenuto per ragioni indipendenti dalla nostra volontà. Gli Stati Uniti sono intervenuti sulla vicenda e hanno bloccato l'affare, spingendone la decisione attraverso la guttaperca Hollande (se qualcuno se lo è dimenticato, questa figura lavorava allora come presidente della Francia). Di conseguenza, la Francia è stata penalizzata, una perdita di reputazione commerciale (un incidente del genere è accaduto per la prima volta nella sua storia!), E siamo rimasti senza due navi che ci sarebbero state molto utili ora in Siria (ma poi no si sapeva della Siria, le navi erano in costruzione in una classe di ghiaccio rinforzato per operazioni alle latitudini settentrionali, anche in condizioni di ghiaccio difficili, ed erano assegnate alla flotta del Pacifico, ma gli yankees guardarono in acqua e qui dobbiamo dare loro il dovuto ).
      1. 123 Офлайн 123
        123 (123) 28 March 2021 13: 57
        +1
        Forse questa è la risposta al puzzle. ricorso

        ma allora nessuno sapeva della Siria, le navi furono costruite in una classe di ghiaccio rinforzato per operazioni alle latitudini settentrionali, anche in difficili condizioni di ghiaccio, e furono assegnate alla flotta del Pacifico, tuttavia, gli Yankees, mentre guardavano in acqua, e qui è necessario dar loro il dovuto

        Non sapevamo della Siria, ma a quel tempo la guerra civile era già in corso. Gli yankees e il nostro esercito probabilmente sapevano già tutto, capivano dove stavano andando. Il fatto che le navi siano state costruite adattate alle nostre condizioni ea quale flotta sono state assegnate in questo caso non è così importante. Per l'uso in Siria, sarebbero molto utili.
        Ora non sappiamo più sull'Algeria di quanto ne sapessimo allora sulla Siria, e un paese con armi russe, per definizione, non avrà buoni rapporti con gli Stati Uniti e gli altri. Forse i nostri militari ne sanno di più e anche l'Algeria? Stanno preparando e quindi rafforzando le loro capacità militari?
        Possiamo solo osservare, fare supposizioni.
        Grazie per i collegamenti. hi
      2. Il commento è stato cancellato
      3. Volder Офлайн Volder
        Volder 30 March 2021 21: 34
        +2
        Citazione: Volkonsky
        Ora, per quanto riguarda il tema della Marina algerina e della nostra flotta del Mar Nero. Qui ci sono collegamenti a fonti russe e algerine dove ne scrivono.

        Il direttore dello stabilimento di Severnaya Verf nel settembre 2018 non ha confermato la costruzione di corvette per la Marina algerina. Ecco un estratto dall'intervista:

        Giornalista: - La promozione delle esportazioni del progetto 20382 "Tiger" corvette?
        Igor Ponomarev: - Almaz e io abbiamo creato passaporti per l'esportazione e passaporti pubblicitari. L'impresa è pronta a costruire le corvette 20380 e le fregate 11356 per un cliente straniero, ci saranno ordini - noi costruiremo.

        Per quanto riguarda la fonte primaria algerina, ci sono solo supposizioni di giornalisti e un collegamento a qualche sconosciuta "fonte della Marina algerina". In generale - voci e speculazioni, succhiate dal dito. Pensiero speranzoso. Inoltre, il ministero della Difesa algerino non ha mai confermato le informazioni sulle corvette 20380 presumibilmente ordinate in Russia, ma non ci sono conferme neppure dal ministero della Difesa russo, dalla Marina e da Severnaya Verf.
  6. marciz Офлайн marciz
    marciz (Stas) 28 March 2021 01: 03
    -4
    Come sempre, i deboli prigionieri del Cremlino oscurano gli occhi e la coscienza della gente, ora con corvette e fregate hahahahaha !!!
    1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
      Volkonsky (Vladimir) 28 March 2021 07: 29
      -4
      Preferisci portaerei e cacciatorpediniere statunitensi? e perché hai deciso di essere le persone?
      1. marciz Офлайн marciz
        marciz (Stas) 28 March 2021 20: 53
        0
        Patamushta vengo dall'URSS !!!!! Capito e questa è una delle mie 15 repubbliche !!!!! Anche se vivo in Ucraina !!!
        1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
          Volkonsky (Vladimir) 28 March 2021 22: 45
          -3
          e allora? Vivo anche in Ucraina e vengo anche dall'URSS
          1. marciz Офлайн marciz
            marciz (Stas) 29 March 2021 00: 22
            -1
            Consegneranno la Russia, consegneranno il mio cuore !!!! ((((
  7. Aico Офлайн Aico
    Aico (Vyacheslav) 28 March 2021 12: 02
    +4
    Citazione: Scharnhorst
    Non possiamo ancora padroneggiare navi più grandi.

    Ma yacht per bl. padroneggiato abbastanza bene!
    1. 123 Офлайн 123
      123 (123) 28 March 2021 13: 58
      -1
      Ma yacht per bl. padroneggiato abbastanza bene!

      E in quale cantiere costruiamo yacht?
  8. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
    Sapsan136 (Sapsan136) 28 March 2021 13: 13
    +3
    L'autore è un guerriero da divano maleducato che scrive apertamente senza senso. Rispetto alle versatili fregate 11356, che lui chiamava obsolete, le non versatili corvette 20386, che sono costruite al prezzo di 22350 fregate pesanti, sono secchi inutili, costosi e senza valore. È un peccato che ora sia impossibile mettere un MENO su articoli apertamente mediocri.
    1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
      Volkonsky (Vladimir) 28 March 2021 16: 32
      -6
      DLB BLD - Sergey Lavrov ha detto di te

      Come parte della Marina russa, le corvette del progetto 20386 saranno in grado di sostituire completamente le fregate del progetto 11356. Vladimir Tryapichnikov, capo del dipartimento di costruzione navale, armi e operazioni della Marina, ha detto a Mil.Press FlotProm giovedì 30 maggio, durante la cerimonia di varo di il dragamine Vladimir Emelyanov 12700 (codice "Alexandrite").

      https://flotprom.ru/2019/%D0%92%D0%BC%D1%8412/
      1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
        Sapsan136 (Sapsan136) 28 March 2021 16: 34
        +4
        Il signor Lavrov e voi dovete occuparvi degli affari vostri e non farvi coinvolgere in questioni militari, in cui non capite più del mio gatto
        1. Wanderer Polente Офлайн Wanderer Polente
          Wanderer Polente 28 March 2021 20: 28
          +2
          Il lavoro è pagato. Contatto: [email protected]

          Forse è per questo che gli autori inseriscono i loro articoli in tutti i tipi di pubblicazioni in cui sono stati accettati, perché questa è solo l'opinione del singolo autore e gli editori dicono di non essere responsabili degli articoli.
          1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
            Volkonsky (Vladimir) 28 March 2021 22: 59
            -3
            con cosa non sei esattamente d'accordo? Ho già avuto la fortuna di essere convinto della tua conoscenza degli affari navali. Se qualcosa non ti piace, ecco il foglio, scrivi meglio!
        2. Volkonsky Офлайн Volkonsky
          Volkonsky (Vladimir) 28 March 2021 23: 02
          -4
          L'autore è un guerriero da divano maleducato che scrive apertamente senza senso. Rispetto alle versatili fregate 11356, che lui chiamava obsolete, le non versatili corvette 20386, che sono costruite al prezzo di 22350 fregate pesanti, sono secchi inutili, costosi e senza valore. È un peccato che ora sia impossibile mettere un MENO su articoli apertamente mediocri.

          Come parte della Marina russa, le corvette del progetto 20386 saranno in grado di sostituire completamente le fregate del progetto 11356. Vladimir Tryapichnikov, capo del dipartimento di costruzione navale, armi e operazioni della Marina, ha detto a Mil.Press FlotProm giovedì 30 maggio, durante la cerimonia di varo di il dragamine Vladimir Emelyanov 12700 (codice "Alexandrite").

          confronta la tua dichiarazione con le parole del contrammiraglio Tryapichnikov.
  9. Wanderer Polente Офлайн Wanderer Polente
    Wanderer Polente 28 March 2021 15: 46
    +1
    Dati da https://flot.com/nowadays/structure/techreadiness/2019/

    1. Tektor Офлайн Tektor
      Tektor (Tettore) 29 March 2021 13: 42
      -2
      Le flotte non possono essere confrontate solo in termini di numeri. L'efficacia in combattimento dei singoli elementi deve essere presa in considerazione. In particolare, la presenza di Zircon cambia drasticamente l'equilibrio delle forze. E la presenza di robot sottomarini rende tali confronti semplicemente condizionali. E puoi finalmente capire la relazione solo quando accedi alle informazioni di intelligence sulla consapevolezza situazionale. Ad esempio, se possiamo tracciare la posizione di qualsiasi nave nemica, il vantaggio sarà dalla nostra parte, indipendentemente dagli altri parametri, perché in qualsiasi momento, puoi inviare aerei con missili anti-nave per la designazione del bersaglio.
  10. Wanderer Polente Офлайн Wanderer Polente
    Wanderer Polente 28 March 2021 16: 16
    +3
    la nave è un prodotto assemblato a mano, produzione a pezzi, non si può mettere sul nastro trasportatore

    Ma come possono la Cina e gli Stati Uniti costruire cacciatorpediniere più velocemente di noi corvette? La Corea del Sud è generalmente uno dei leader nella costruzione navale civile. Nel caso della Cina, l'autore dell'articolo potrebbe dire che ce ne sono molti, ma altri stanno costruendo a causa della produzione a blocchi, uso diffuso dell'automazione del lavoro
  11. Volder Офлайн Volder
    Volder 28 March 2021 23: 07
    +3
    Citazione: Volkonsky
    a giudicare dal contratto algerino, le corvette del progetto 20380 non andranno sicuramente alla flotta del Mar Nero.

    Non esiste un contratto algerino. Non vi è alcuna conferma ufficiale di ciò, né dall'Algeria, né dalla Russia.

    Per chiudere la questione con l'Algeria, posso solo dire che, a quanto pare, il comando ha deciso di sacrificare due corpi (7 ° e 8 °)

    Cosa significa "molto probabilmente"? Non sei sicuro di cosa stai parlando di te stesso?

    Dall'8 ° corpo, infatti, si prevede di sostituire il complesso anti-nave 3S24 "Uran" installato sulla corvetta, dotato di missili anti-nave subsonici Kh-35U, con l'UKSK 3S14, progettato per "Onici" supersonici e alati "Calibre-NK".

    Sul nono edificio "Eroe della Federazione Russa Aldar Tsydenzhapov" sono installati 8 lanciatori "Uran-U" con missili anti-nave X-35.

    È apparso chiaro dalla stampa algerina

    Se la stampa algerina non continua a pubblicare disinformazione, ovviamente, non può. La fede cieca dell'autore nella loro onestà al 100% ti fa sorridere.

    stanno aspettando da due a sei navi Tiger

    Lo stabilimento di Severnaya Verf non sta attualmente costruendo Tigers.

    La Marina algerina ha ricevuto le navi più armate della sua classe e ne è felice ...

    Finora non hanno ricevuto nulla.
    1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
      Volkonsky (Vladimir) 29 March 2021 00: 22
      -3
      Sul nono edificio "Eroe della Federazione Russa Aldar Tsydenzhapov" sono installati 8 lanciatori "Uran-U" con missili anti-nave X-35.

      Bene, tu stesso hai risposto alla domanda posta. Quindi era l'edificio numero 7.

      Diverse modifiche sono state apportate al progetto a partire dal secondo edificio. Il sistema missilistico di difesa aerea Kortik-M è stato sostituito con un nuovo sistema missilistico di difesa aerea a medio raggio con sistemi di lancio verticale, e dall'ottavo si prevede di sostituire il complesso anti-nave Uran con Onyx o Calibre, sempre con UVP.

      Questa è l'informazione ufficiale di TsMKB Almaz

      Secondo i resoconti dei media del 24 novembre 2020, l'Algeria intende acquistare tre corvette Progetto 20380 del tipo "Guarding" per la sua Marina. [31]
      https://rg.ru/2020/11/25/rossijskie-korvety-mogut-stat-samymi-groznymi-korabliami-v-afrike.html
      https://militarywatchmagazine.com/article/africas-most-dangerous-surface-combatants-algeria-to-receive-heavily-armed-russian-steregushchiy-class-missile-corvettes
      1. Volder Офлайн Volder
        Volder 30 March 2021 21: 21
        +2
        Citazione: Volkonsky
        Quindi era l'edificio numero 7.

        "Eroe della Federazione Russa Aldar Tsydenzhapov" è NON 7th building.

        Citazione: Volkonsky
        Questa è l'informazione ufficiale di TsMKB Almaz

        Informazioni dal passato. Questo era stato pianificato in precedenza. Ma in realtà si è scoperto quello che ha fatto: sul nono edificio di "Aldar Tsydenzhapov" sono stati installati lanciatori con "Urano".

        Secondo i resoconti dei media del 24 novembre 2020, l'Algeria intende acquistare tre corvette Project 20380 del tipo "Guarding" per la sua Marina.

        https://rg.ru/ можно не считать - это всего лишь перепечатка. Что же касается militarywatchmagazine.com, то изложенный там текст сильно смахивает на выдачу желаемого за действительное. Не приведены ссылки на "ряд местных новостных агентств" (каких?), не понятно, какое должностное лицо ВМС Алжира это подтвердило. Также нет подтверждения с российской стороны о том, что 2 корвета строятся для Алжира. Такое ощущение, что безответственная редакция тупо повторяет информацию от 2015 года. По крайней мере, никаких новых подробностей не сообщается. Хотя за 5 лет должно было что-то всплыть. Всё это выглядит очень несерьёзно. До тех пор, пока мы не услышим официальных объявлений от официальных лиц, представляющих официальные государственные структуры (или хотя бы завод-изготовитель), данная новость о продаже будет считаться фейком.
  12. Wanderer Polente Офлайн Wanderer Polente
    Wanderer Polente 29 March 2021 17: 20
    +3
    Il tema dello stato della Marina è molto importante.
    Ma se l'autore dell'articolo afferma che i dati di Mil.Press sono "statistiche generalmente di sinistra", allora lui stesso cita le parole di Ryapichny pubblicate su Mil.Press per confermare il suo articolo.
    Poi inizia a litigare con i lettori.
    Ciò afferma che "anche i nostri nemici stanno seguendo questa strada e non hanno fretta di sfornare nuovi cacciatorpediniere e incrociatori, concentrandosi su fregate universali multiuso". Di quali fregate americane stiamo parlando? E chi sono i "nostri nemici" secondo l'autore?
    L'importante è farsi pagare per l'articolo?
    1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
      Volkonsky (Vladimir) 29 March 2021 21: 17
      -4
      Gli Stati Uniti presero una fregata europea come base per la loro nuova nave. Chi sono i nostri nemici: gli americani. Non discuto con Mill Press, discuto con te quando dai numeri imprecisi da lì (guarda tu stesso allo zinc Mill Press, citato da te sopra, e poi confronta con quello che hai scritto all'inizio)
      1. Wanderer Polente Офлайн Wanderer Polente
        Wanderer Polente 30 March 2021 19: 25
        0
        Inizialmente, non si trattava della precisione dei numeri (il numero totale e le capacità di combattimento sono dati per intero) e di un confronto a tutti gli effetti, ma del trend di sviluppo della nostra flotta. Perché sarebbe ancora più doloroso se lo facessimo. confronta le portaerei e tutto il resto, tutto è apparso sulle emozioni, e non perché ti sei preso la briga di guardare subito questa tabella sul sito flot.com.
        Ma è meglio non impegnarsi in shapkozakidatelstom come "benvenuto all'inferno!", E guardare davvero allo stato delle cose.
        Sì, non abbiamo i soldi e le opportunità che hanno gli Yankees.
        Ma perché non sollevare la domanda su cosa ci trattiene: qual è il livello di automazione nella costruzione navale?
        Esistono tipi specifici (o 380,385,386,22350,22350M) di navi in ​​tutte le categorie che verranno costruite in serie?
        1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
          Volkonsky (Vladimir) 30 March 2021 22: 12
          -1
          Non ho visto nelle tue statistiche sottomarini di tutti i tipi, incrociatori di 1 ° grado, cacciatorpediniere di 1 ° grado, nemmeno gufi. edifici (sebbene fossero nello screenshot della tabella sottostante), quindi ho dubitato dell'attendibilità dei fatti. Per quanto riguarda lo stato generale delle cose nella nostra Marina, è terribile, specialmente sullo sfondo del potere crescente della Cina, che inforna navi di primo livello come frittelle. Stiamo affrontando difficoltà ciclopiche nel ricostruire la nostra flotta di superficie (grazie a EBN stiamo raccogliendo i frutti degli anni '1, abbiamo appena ucciso la flotta). Con il sottomarino, non tutto è così male, ma sullo sfondo degli Stati Uniti e della Cina, non è nemmeno ghiaccio. Anche i britannici hanno ucciso la loro flotta, ora stanno ricostruendo. Scriverò un articolo su questo un po 'più tardi.
          1. Volder Офлайн Volder
            Volder 31 March 2021 20: 02
            0
            Citazione: Volkonsky
            ... ecco perché ho dubitato della veridicità dei fatti

            Per qualche motivo, non hai dubbi sull'affidabilità delle informazioni sulla vendita di corvette. Una posizione molto comoda: dove vuoi, dubiti, dove non vuoi, non dubiti. Apparentemente dipende dal tuo umore lol

            ... lo stato delle cose nelle nostre marine

            La flotta russa si chiama Marina.
      2. Wanderer Polente Офлайн Wanderer Polente
        Wanderer Polente 30 March 2021 19: 36
        0
        Preparati, compagno. imperialisti!

        Se non l'avete notato, il capitalismo è in Russia dal 1991.
        "L'imperialismo come stadio più alto del capitalismo // Lenin, V. I. Collezione completa di opere, 5a ed. Mosca, 1962. Vol. 27, pp. 386–387
        1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
          Volkonsky (Vladimir) 30 March 2021 22: 14
          0
          abbiamo il capitalismo, loro hanno l'imperialismo, stiamo tutti rotolando nel postmodernismo - nel feudalesimo, è più facile per noi, non siamo lontani. La Federazione Russa può evitarlo, hai una mano forte, forse il capitalismo di stato con elementi di socialismo
  13. Vasiliev Denis Офлайн Vasiliev Denis
    Vasiliev Denis (Vasiliev Denis) 31 March 2021 13: 23
    0
    se il 7 ° corpo significa "zelante". Quindi, secondo gli ultimi rapporti, va ancora alla flotta del Mar Nero. https://topwar.ru/181479-na-severnoj-verfi-nazvali-sroki-peredachi-vmf-korveta-retivyj-proekta-20380.html
    1. Volder Офлайн Volder
      Volder 31 March 2021 20: 07
      0
      Citazione: Denis Vasiliev
      https://topwar.ru/181479-na-severnoj-verfi-nazvali-sroki-peredachi-vmf-korveta-retivyj-proekta-20380.html

      Finalmente sono arrivate le informazioni ufficiali! Il progetto 20380 corvette Retivy, costruito a Severnaya Verf, sarà trasferito alla Marina entro la fine del 2021. Lo ha affermato il direttore generale dell'impresa Igor Orlov. Maggiori dettagli - sul tuo link.
      PS L'autore Volkonsky dichiarerà ora che questa è una bufala, che non ci si può fidare della parte russa, perché Volkonsky ha sempre ragione e non può essere confuso nelle sue conclusioni.
  14. Friend of the People_2 Офлайн Friend of the People_2
    Friend of the People_2 (Kirill Vetrov) 31 March 2021 18: 09
    0
    Va tutto bene, ma ci sarebbe un top con immagini e foto con i nomi di ciò che è e le caratteristiche prestazionali. La maggior parte, come me, non vede la differenza tra una corazzata e una corvette.
    1. Vasiliev Denis Офлайн Vasiliev Denis
      Vasiliev Denis (Vasiliev Denis) 31 March 2021 18: 37
      0
      ecco un ciclo di tre articoli. in alcuni di essi è stata data una descrizione. ma in effetti probabilmente scrivere di "corazzate" non è l'argomento di questa risorsa. per questo ci sono risorse specializzate come Military Review, con il suo pubblico informato. c'è sempre una resa dei conti nei commenti)))))))
  15. Il commento è stato cancellato
  16. 2534 Офлайн 2534
    2534 Aprile 9 2021 10: 55
    0
    Molto probabilmente diremo addio alle fregate leggere del Progetto 11356R.

    ingannare
    infatti, queste navi serviranno nella Marina Militare per altri 20 anni
  17. Il commento è stato cancellato
  18. 2534 Офлайн 2534
    2534 Aprile 9 2021 11: 02
    0
    Di conseguenza, le corvette di questa famiglia si sono rivelate le navi più innovative e tecnicamente avanzate della nostra Marina. Il principio modulare le ha trasformate in una sorta di nave trasformatrice, quando ogni nave successiva può differire dalla precedente, a seconda dei compiti che la attende.

    20385 per UKSK "shoveled" da 20380 ALL - da prua a poppa
  19. Il commento è stato cancellato
  20. Sergey 1956/XNUMX/XNUMX (Sergey) Aprile 16 2021 13: 57
    0
    L'autore è un laico assoluto in questa materia !!!!!!!!!!
  21. Anchonsha Офлайн Anchonsha
    Anchonsha (Anchonsha) 10 può 2021 10: 20
    0
    In termini di numero di navi, non avremo mai l'opportunità di eguagliare l'Occidente, quindi dobbiamo prendere la qualità, sia negli armamenti con tecnologie più elevate, sia nella creazione di navi con un livello tecnologico più alto. E per questo, l'istruzione e la scienza dovrebbero prevalere nella nostra società. Inoltre, è necessario fermare con la forza il deflusso dei nostri specialisti, scienziati oltre la collina, le cosiddette persone del "mondo" come i nostri artisti, cresciuti a spese dello Stato e che lavorano nella loro arte a spese del tesoro, ma storcendo il naso dalla madrepatria perché c'è un sacco di proprietà immobiliari acquistate dietro la collina.