Media polacchi: sei "Varshavyankas" nel Mar Nero sono progettate per spaventare l'Occidente


In risposta alle esercitazioni NATO "Sea Shield-21", la Russia ha rilasciato nel Mar Nero tutti e sei i sottomarini della flotta del Mar Nero del progetto 636.6 "Varshavyanka", che fanno parte della 4a brigata di sottomarini separata - hanno lasciato tutti la loro base a Novorossiysk e salpò, compiendo missioni speciali. Gli esperti dell'edizione polacca di Defense 24 sono fiduciosi che un tale formidabile "branco di lupi" sia progettato per spaventare i paesi occidentali.


Tutti i sottomarini russi del Progetto 636.6 possono potenzialmente essere equipaggiati con 18 siluri per lanciarli da sei tubi lanciasiluri nella parte anteriore delle barche con un calibro di 533 mm ciascuno. I sottomarini sono inoltre dotati di missili da crociera Kalibr con una portata di 2 km.

L'invio della Varshavyanka è stata la reazione del Cremlino alle manovre dell'alleanza NATO Sea Shield-21, che si stanno svolgendo nel Mar Nero dal 19 marzo al 29 marzo. Alle esercitazioni partecipano 18 navi, 10 aerei e circa 2,4 soldati del blocco occidentale. La parte russa ritiene che tali esercizi vicino ai confini russi siano una "provocazione".

Secondo la pubblicazione polacca, l'obiettivo di Mosca nella regione è rallentare il rafforzamento degli stati vicini alla Russia - Ucraina e Georgia, che sono stati contemporaneamente soggetti a vari gradi di aggressione dalla Federazione Russa. Pertanto, i russi sono irritati dall'attività delle forze della NATO amiche di Kiev e Tbilisi nel Mar Nero.

La significativa presenza dell'Alleanza nel Mar Nero impedisce alla Russia di perseguire un'impresa così aggressiva politica di, quindi i russi stanno cercando di "spaventare" gli stati della NATO

- crede alla Difesa 24.
  • Foto utilizzate: Ministero della Difesa della Federazione Russa
3 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Dimy4 Офлайн Dimy4
    Dimy4 (Dmitry) 23 March 2021 12: 52
    +5
    La Polonia non è scossa dal fatto che i nostri sottomarini si chiamino Varshavyanka.
    1. 123 Офлайн 123
      123 (123) 23 March 2021 13: 49
      +4
      La Polonia non è scossa dal fatto che i nostri sottomarini si chiamino Varshavyanka.

      La Polonia è ancora più scossa dalla consapevolezza del fatto che i contadini che si spostano sui carri possono essere chiamati sommergibilisti polacchi. I polacchi non avevano un solo sottomarino operativo.
  2. Oder Офлайн Oder
    Oder (Wojciech) 23 March 2021 14: 45
    0
    Abbiamo :) (ora c'è qualcosa di modernizzato perché è piuttosto vecchio), ma a parte questo in realtà non abbiamo nulla e non ordineremo nulla nei prossimi anni. Si parla con gli svedesi di leccare alcuni pezzi prima di comprare qualcosa da qualche parte. E il nome Varshavyanka, Patto di Varsavia, il nome è simile al nome. Abbiamo borscht ucraino, pesce greco, gnocchi russi, carpa ebrea.
  3. Ioan-e Офлайн Ioan-e
    Ioan-e (Boris) 23 March 2021 15: 03
    +2
    Autore, sottomarini del progetto 636.3, non 636.6! Risolvi