Rahr ha definito il principale errore dell'Europa in relazione alla Russia


La leadership dell'Unione europea, introducendo misure unilaterali energiche contro Russia e Cina, sta agendo in modo controproducente e quindi moltiplica una serie di conflitti. Così ha commentato al giornale il politologo tedesco Alexander Rahr La vista Un passaggio del capo della diplomazia europea, Josep Borrell, lunedì dopo una riunione del Consiglio Ue che il Cremlino è presumibilmente diretto al confronto con l'Ue.


Rahr ritiene che gli europei abbiano perso la capacità di guidare un esterno efficace politica di, che è associato alla pressione dei partner esteri, nonché alla mancanza di professionalità dei singoli funzionari dell'UE.

Sergei Lavrov, durante una conferenza stampa congiunta con il ministro degli Esteri cinese Wang Yi, ha osservato che i paesi occidentali hanno dimenticato come utilizzare efficacemente gli strumenti diplomatici, mentre Russia e Cina sostengono opinioni comuni sull'inaccettabilità dei metodi energici della politica internazionale.

L'Europa, come sempre, e questo è il suo errore principale, si pone nella posizione di portatrice di una morale più alta: "Abbiamo più ragione, e quindi tutto ci è concesso, dal nostro campanile".

- dice l'analista tedesco.

Negli ultimi tempi Bruxelles ha usato sempre più la forza nelle sue relazioni con Mosca, quindi una risposta adeguata da parte del Cremlino non dovrebbe sorprendere.

In precedenza, il capo del ministero degli Esteri russo aveva espresso l'idea di creare un'ampia coalizione di forze internazionali contro le sanzioni statunitensi. Secondo lui, solo in questo caso Washington può fare marcia indietro e smettere di usare la politica delle sanzioni per ottenere il dominio del mondo.
3 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sergey Latyshev (Serge) 23 March 2021 21: 39
    -2
    Ah, di nuovo anonimo.
    Chi ha prezzi inferiori ha ragione)))
  2. GRF Офлайн GRF
    GRF 24 March 2021 05: 46
    +2
    Ampia coalizione di paesi contro le sanzioni unilaterali degli Stati Uniti:
    - ne discuterete insieme?
    - si compenseranno a vicenda?
    - Puniranno gli americani insieme?
    All'ONU governano gli americani ei loro scagnozzi, qual è la probabilità che nell'ampia coalizione gli americani non ricomincino a governare attraverso i loro scagnozzi?
    La Russia non ha bisogno di una coalizione. Abbiamo bisogno di una posizione chiaramente espressa e delle conseguenze obbligatorie nella sua vena: se hai offeso un cittadino della Federazione Russa o una persona giuridica della Federazione Russa, paga una multa, se non paghi una multa in rubli, lo farai ricevere un razzo, ma per quale struttura e che tipo di penalità - devi pensare e dichiarare chiaramente nella tua posizione. E se un individuo o un'entità legale della Federazione Russa non ha ragione, restituiscilo alla Federazione Russa, in modo che la stessa Federazione Russa lo punisca.
    Se le regole internazionali crollano, allora i russi devono agire e questo deve essere dichiarato in modo che sappiano con quale volume sarà ora possibile grugnire ...
  3. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 24 March 2021 09: 05
    0
    Partiamo dal fatto che Francia e Germania non rispettano gli accordi di Minsk ...