Contrabbando di petrolio: gli americani si espongono deliberatamente agli attacchi delle forze aerospaziali russe in Siria


Gli Stati Uniti hanno messo i militari russi in Siria in una posizione difficile. Per garantire la sicurezza dei convogli di petroliere che esportano illegalmente petrolio siriano nel vicino Iraq, le forze armate statunitensi li hanno presi sotto la loro diretta protezione. Lo riporta l'agenzia di stampa locale Sana. Sorge una domanda naturale, come dovrebbero agire ora le forze aerospaziali russe, dato che Mosca considera illegale la presenza degli Stati Uniti e dei suoi alleati nella RAS, e il commercio di "oro nero" - contrabbando?


A prima vista, la soluzione più semplice in una situazione del genere sarebbe semplicemente bombardare convogli composti da decine e centinaia di petroliere che si spostano dai campi petroliferi di Deyz ez-Zor verso il confine iracheno, e chiunque non si sia nascosto, non siamo colpevoli. Perché no? Dopotutto, i russi OTRK "Iskander-M" della base aerea di Khmeimim a Latakia stanno battendo i "centri logistici" dei terroristi a Idlib, distruggendo camion cisterna carichi di petrolio e prodotti petroliferi destinati ai turchi e ai militanti filo-turchi. Ma, sfortunatamente, tutto è molto più complicato di quanto vorremmo.

Da un lato, La Siria e la Russia, come sue alleate, hanno tutto il diritto di farlo. I militari americani si trovano nel territorio della RAS senza il consenso ufficiale di Damasco, cioè sono invasori. Gli Stati Uniti hanno occupato la provincia orientale di Deir ez-Zor, ricca di giacimenti petroliferi, e l'hanno presa sotto il suo controllo, in altre parole, sono anche occupanti. Allo stesso tempo, sostengono anche direttamente i gruppi armati illegali dei curdi siriani, come direbbero in Ucraina, i “separatisti”, per pressioni simultaneamente sul governo di Bashar al-Assad, e allo stesso tempo sulla vicina Turchia . È ironico, no? Politica doppi standard di Washington in tutta la sua "gloria".

Allo stesso tempo, il Pentagono ha volutamente catturato e conserva esattamente ciò che ha un valore reale in Siria, distrutto da una guerra a lungo termine, il suo petrolio. Invece di esportare attraverso i canali ufficiali, dando entrate al bilancio statale della RAS, "l'oro nero" fluisce attraverso vari canali illegali verso la Turchia e l'Iraq, dove viene successivamente rivenduto. Presumibilmente, gli Stati Uniti trasferiscono parte del reddito derivante dalla vendita di petrolio al loro "proxy" curdo, dove il resto è una questione. Perché gli americani ritengono possibile comportarsi in questo modo? Nel 2019, il presidente Donald Trump ha commentato quanto segue:

Abbiamo il petrolio e possiamo farci quello che vogliamo.

Bene, capisci, per diritto dei forti. I commenti di vari americanofili liberali nazionali e stranieri, che si riferiscono al fatto che si tratta, dicono, petrolio curdo, e che i curdi non vogliono obbedire al regime di Bashar al-Assad, sono un po '"toccanti", quindi fare quello che vogliono con il loro olio. Allora cerchiamo di essere tutti coerenti e l'Ucraina dimenticherà le sue rivendicazioni sui beni della Crimea che ha perso, ok? In generale, sia i militari siriani che i russi, che si trovano nella RAS su invito ufficiale di Damasco, hanno tutto il diritto di fermare l'esportazione illegale di risorse naturali dal Paese da parte di invasori e invasori.

D'altronde, sarà problematico farlo direttamente per il Ministero della Difesa RF. Sì, il personale militare statunitense si trova in Siria illegalmente e senza il consenso del governo ufficiale del paese. Tuttavia, Washington ha "giustificato" la sua aggressione contro uno stato sovrano con un pretesto plausibile per combattere il terrorismo internazionale, e allo stesso tempo ha "coperto" dozzine di altri paesi in questa materia. Nel 2014 è stata costituita a Bruxelles la cosiddetta Coalizione Globale per Contrastare lo Stato Islamico dell'Iraq e del Levante (ISIL), una coalizione internazionale di 60 paesi, creata senza il consenso di Damasco e la sanzione dell'Onu. Il suo obiettivo era combattere contro i gruppi terroristici "Stato Islamico" e "Front al-Nusra" banditi in Russia. Il comando centrale delle forze armate statunitensi si è assunto l'onorevole responsabilità di guidare questa struttura.

Così, dopo aver "coperto" diverse dozzine di altri stati in un intervento militare, Washington ha elegantemente "convalidato" la sua presenza in Siria. La coalizione ha davvero combattuto contro i gruppi terroristici, ma allo stesso tempo stava costituendo gruppi curdi armati in opposizione alle autorità ufficiali della RAS e dell'Iran con il suo "procuratore". E nello stesso tempo anche l'olio è stato “tagliato fuori”, avendo sottratto alla Damasco ufficiale la fonte di finanziamento necessaria per la restaurazione del Paese.

Per Mosca, la difficoltà sta nel fatto che i militari americani non possono essere bombardati così facilmente, anche se scortano un convoglio con petrolio rubato. L'ex capo del Pentagono, Mike Esper, ha dichiarato senza mezzi termini che gli Stati Uniti proteggeranno con la forza i giacimenti petroliferi di Deir ez-Zor. E devo dire che nel 2018 hanno già dimostrato la serietà delle loro intenzioni sconfiggendo con estrema durezza un distaccamento di "wagneriani" che cercavano di riconquistare la raffineria nei pressi di Hisham. Poiché questi non erano i militari russi, ma mercenari attraverso un PMC non ufficiale, il Ministero della Difesa RF non ha reagito di conseguenza. Ma potrebbe davvero?

La domanda è estremamente controversa. Se le forze aerospaziali russe vengono bombardate direttamente contro l'esercito americano, la "risposta" seguirà immediatamente. Il contingente russo in Siria è relativamente piccolo, il suo rifornimento viene effettuato per via aerea o via mare attraverso lo stretto turco. Gli Stati Uniti hanno un'intera rete di basi militari in Medio Oriente, di stanza sul territorio di numerosi alleati. In caso di conflitto armato con gli Stati Uniti, i russi si troveranno in un blocco e in una posizione estremamente poco invidiabile. Per non provocare il Ministero della Difesa della Federazione Russa a usare armi nucleari, il Pentagono probabilmente agirà in risposta ai bombardamenti in modo duro ma acuto, chiarendo che può fare di più.

Una guerra diretta tra le due potenze nucleari è svantaggiosa sia per Washington che per Mosca. Sin dai tempi della Guerra Fredda, entrambe le parti hanno imparato come operare efficacemente attraverso il "proxy". Gli americani hanno fatto un passo piuttosto intelligente prendendo il "business petrolifero" siriano sotto la loro diretta protezione. Una risposta ragionevole sarebbe quella di supportare più attivamente le forze locali con le armi contro gli invasori. I "partigiani" possono tendere imboscate, sparare a convogli con autocisterne da cannone e artiglieria a razzo. L'esercito governativo della SAR potrebbe colpirli con dei "punti". E la Russia potrebbe aiutare i siriani con la fornitura di armi appropriate. Dopotutto, questo è il loro paese.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
24 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. arancia Офлайн arancia
    arancia (ororpore) 25 March 2021 13: 18
    +2
    Dopo le osservazioni di Bidon, una guerra di "guerriglia" in Siria potrebbe diventare una realtà.
    1. samovar Офлайн samovar
      samovar (Goga) 29 March 2021 07: 37
      0
      Chiamalo pentola, ma lo stato mostra chi è più forte in Siria
  2. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 25 March 2021 13: 30
    +9
    Queste colonne petrolifere possono essere licenziate non solo dai partigiani siriani, ma anche dagli sciiti iraniani, che si stanno vendicando degli americani per il loro amato generale, meschinamente uccisi in sordina.
    1. Petr Vladimirovich (Peter) 25 March 2021 16: 13
      0
      Ispirato dagli anni '80, lavoro al MWT, l'azienda turca ENKA chiede di aprire un ufficio di rappresentanza. Arriva un bel ragazzo con documenti, passaporto siriano, curdo, ottimo francese (ha studiato a Lione). Tutto era sistemato, hanno bevuto birra a Birshtube al WTC e più di una volta.
      Siria, Francia, Turchia, Curdi, Mosca - e tutto in una bottiglia!
      C'è infa, ormai milionario, tutte le boutique di Stoleshnikov sono sue ...
      Buona fortuna a tutti nel mondo degli affari e felicità nella tua vita personale ...
  3. Kofesan Офлайн Kofesan
    Kofesan (Valery) 25 March 2021 18: 29
    +3
    Sì, se oggettivamente non è un compito facile. Da un lato, gli americani hanno raggiunto una decisiva superiorità nelle forze sulle forze russe in Siria. D'altra parte, la loro posizione è un tipico gop-stop, il che significa che i banditi continueranno a rapinare e uccidere in modo incrementale se non vengono respinti.

    Ciò richiede volontà. Prima di tutto, il russo. Ad esempio, fornendo ad Assad e alle unità siriane che odiano la maggior parte degli americani armi automatiche di difesa costiera e tattica. Razzi. Il più recente. Anche senza trattori. Sul principio di un pulsante "Premuto e scatter". E puoi portarlo alla meta da Khmeimim. Che provino a inventare una risposta quando la loro fregata affonda nel Canale di Suez ... Dopo tutto, nessuno ha dimenticato gli Stinger in Afghanistan ...
    1. pischak Online pischak
      pischak 25 March 2021 20: 56
      +2
      E dopo tutto non solo "Stingers" in Afghanistan!
      Ricordiamo sempre!
    2. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
      Raccoglitore (Myron) 25 March 2021 22: 53
      -7
      Citazione: Kofesan
      fornendo ad Assad e alle unità siriane che odiano la maggior parte degli americani armi automatiche di difesa costiera e tattica. Razzi. Il più recente. Anche senza trattori. Sul principio di un pulsante "Premuto e scatter". E puoi portarlo alla meta da Khmeimim.

      Caro, non capisci che dopo tali azioni, Khmeimim avrà un paio di minuti per esistere? Il Ministero della Difesa russo e lo Stato Maggiore lo capiscono e quindi non pensano a questo scenario, perché a seguito dell'attacco alla base russa non ci saranno solo russi morti e feriti del contingente di base, non solo apparecchiature e armi distrutte. , ma anche la perdita della faccia, l'umiliazione della Federazione Russa davanti agli occhi del mondo intero. L'autore della pubblicazione, il signor Marzhetsky, sembra capire questo:

      Citazione: Kofesan
      Se le forze aerospaziali russe vengono bombardate direttamente contro l'esercito americano, la "risposta" seguirà immediatamente. Il contingente russo in Siria è relativamente piccolo, il suo rifornimento viene effettuato sia per via aerea che via mare attraverso lo stretto turco. Gli Stati Uniti hanno un'intera rete di basi militari in Medio Oriente, di stanza sul territorio di numerosi alleati. In caso di conflitto armato con gli Stati Uniti, i russi si troveranno in un blocco e in una posizione estremamente poco invidiabile. Per non provocare il Ministero della Difesa della Federazione Russa a usare armi nucleari, il Pentagono agirà probabilmente in risposta a

      Quindi non è necessario arruffare la nonna, come ha detto il defunto M. Zadornov ...
      1. Kofesan Офлайн Kofesan
        Kofesan (Valery) 26 March 2021 18: 06
        +4
        No Bindyuzhnik. Se leggi il tuo post con un senso di superiorità sul tuo modo di pensare, e questo, mi dispiace muah, non è difficile e sì, lo è ... allora diventa chiaro che vuoi chiaramente un pio desiderio. Vedo! Per quanto riguarda le operazioni specifiche, allora forse hai ragione ... Dobbiamo iniziare con Israele. Come l'anello più debole ... Quindi scrivi, forse qualcuno del MO condurrà le tue opere a una buona idea!
        1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
          Raccoglitore (Myron) 26 March 2021 19: 23
          -5
          Citazione: Kofesan
          Dobbiamo iniziare con Israele. Come l'anello più debole ...

          Israele è "l'anello debole"? risata risata risata Tu, giovanotto, a quanto pare non sei andato a fare un'iniezione oggi - c'è un chiaro aggravamento ... lol
      2. Volder Офлайн Volder
        Volder 31 March 2021 21: 26
        -1
        Citazione: Bindyuzhnik
        a seguito di un attacco a una base russa, non ci saranno solo russi morti e feriti dal contingente di base, non solo attrezzature e armi distrutte

        E cosa attaccheranno? Gli americani in Siria non hanno mezzi per attaccare. Se i cacciatorpediniere vengono portati nel Mar Mediterraneo, i loro Tomahawk non raggiungeranno più il loro obiettivo, come nel 2017. Come verrà condotto l'attacco alle basi russe? Poco chiaro. Israele sicuramente non sarà imbrigliato.
        1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
          Raccoglitore (Myron) 31 March 2021 23: 15
          -3
          Citazione: Volder
          E cosa attaccheranno? Gli americani in Siria non hanno mezzi per attaccare.

          Sì, tutto è stato lanciato appositamente ... Google le basi statunitensi nella regione: le illusioni scompariranno all'istante. Bene, ricorda come gli americani hanno distrutto almeno quel convoglio con i wagneriti nel 2018. E dei Tomahawk in volo - la stessa bufera di neve dei pannolini bagnati dell'equipaggio del cacciatorpediniere "Donald Cook" o del fatto che le difese aeree siriane abbattono la maggior parte dei missili israeliani durante gli attacchi contro obiettivi iraniani.
          1. Volder Офлайн Volder
            Volder Aprile 2 2021 22: 53
            +1
            Citazione: Bindyuzhnik
            Basi di Google negli Stati Uniti nella regione: le illusioni scompariranno all'istante.

            Hai una risposta alla mia domanda? Quali armi ci sono nelle basi statunitensi?

            Bene, ricorda come gli americani hanno distrutto almeno quel convoglio con i wagneriti nel 2018.

            L'artiglieria delle basi americane non raggiungerà le basi russe: la portata dei proiettili non sarà sufficiente. I bombardieri americani e gli UAV saranno attaccati dai sistemi di difesa aerea russi S-300, S-400 e da caccia russi. Mentre gli yankees lavorano nelle nostre basi di Tartus e Khmeimim, i bombardieri strategici russi decollati dal territorio della Federazione Russa prenderanno il controllo delle basi statunitensi in Siria. In altre parole, in uno scontro diretto, c'è un'alta probabilità di scatenare una guerra nucleare mondiale. Ma gli Stati Uniti non sono un paese che combatte fino alla fine, fino all'ultimo soldato. Con un danno inaccettabile, gli americani si fermeranno. La Russia è l'unico paese al mondo in grado di distruggere gli Stati Uniti. Pertanto, le tue fantasie su un attacco alle basi russe da parte degli americani sono solo fantasie, niente di più.

            E a proposito dei "Tomahawks" sottosviluppati - la stessa bufera di neve

            Che tipo di tormenta è questa se la base aerea siriana Al-Shayrat, alla quale miravano 2 cacciatorpediniere, è rimasta quasi intatta e il Ministero della Difesa della Federazione Russa ha mostrato al mondo i resti dei missili abbattuti? Uno spettacolo di 60 Tomahawks in esecuzione è un bel gruppo!

            Le difese aeree siriane abbattono la maggior parte dei missili israeliani durante gli attacchi contro obiettivi iraniani

            Se obiettivi iraniani vengono attaccati, perché sfruttarli per difendere la difesa aerea siriana? I calcoli della difesa aerea siriana sono semplicemente esercitati, elaborando obiettivi reali in una situazione di combattimento reale, migliorando le loro abilità. E sì, alcuni missili israeliani stanno cadendo. Perchè no? Anche se i missili antiaerei devono essere economizzati.
            1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
              Raccoglitore (Myron) Aprile 2 2021 23: 01
              -3
              Te l'ho detto, tutto è così trascurato ...
  4. kapitan92 Офлайн kapitan92
    kapitan92 (Vyacheslav) 25 March 2021 23: 59
    +2
    Citazione: Bindyuzhnik
    Caro, non capisci che dopo tali azioni, Khmeimim avrà un paio di minuti per esistere?

    Miron !!! Shalom! Di nuovo tu, e ho pensato ....... partire di nuovo per Odessa.

    E dopo quanto tempo durerà Israele?
    Anche i tuoi "colleghi" in Russia non ti salveranno. risata

    Citazione: Bindyuzhnik
    Nel Ministero della Difesa russo e nello Stato Maggiore lo capiscono e quindi non pensano a tale opzione.

    Sì, hanno pensato a lungo, e non solo al Ministero della Difesa e allo Stato Maggiore della Russia!
    La cosa principale è che c'è acqua nel rubinetto. risata

    Citazione: Bindyuzhnik
    non solo attrezzature e armi distrutte, ma anche la perdita della faccia, l'umiliazione della Federazione Russa di fronte a tutto il mondo.

    In questa versione delle tue fantasie, tu ei tuoi colleghi non vedrete nulla. I morti non possono vedere! hi
    1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
      Raccoglitore (Myron) 31 March 2021 23: 26
      -2
      Citazione: kapitan92
      e ho pensato ....... sono partiti di nuovo per Odessa.

      Non vado a Odessa dal 1990, da allora ho avuto la possibilità di visitare cinque continenti in luoghi diversi, ma non ho dovuto visitare Odessa ...

      Citazione: kapitan92
      E dopo quanto tempo durerà Israele?

      Quanto ha determinato l'Onnipotente per lui.

      Citazione: kapitan92
      La cosa principale è che c'è acqua nel rubinetto.

      Bene, è chiaro, non come nell'annessa Crimea.

      Citazione: kapitan92
      I morti non possono vedere!

      Sono d'accordo. I romani spargono marciume sugli ebrei - e dove sono quei romani? Hitler li ha distrutti - dov'è quell'Hitler? L'URSS ha combattuto continuamente contro i sionisti - ha anche incollato le pinne trent'anni fa.
      E qui stai cercando di minacciarmi - ridicolo! risata risata risata
      1. kapitan92 Офлайн kapitan92
        kapitan92 (Vyacheslav) Aprile 1 2021 00: 08
        0
        Citazione: Bindyuzhnik
        Citazione: kapitan92
        La cosa principale è che c'è acqua nel rubinetto.

        Bene, è chiaro, non come nell'annessa Crimea.

        È più facile con l'annesso Golan! Tuttavia, il 30% di acqua potabile. compagno
        La cosa principale è che nessuno ha gridato che non era nel rubinetto. ... Oh, come tuo fratello è "amato" ovunque.

        Citazione: Bindyuzhnik
        E qui stai cercando di minacciarmi - ridicolo!

        Sei minacciato? risata
        E i morti davvero non vedono!
        Per 30 anni vivi nel Promesso e respiri ancora in modo irregolare verso l'URSS e la Russia! risata
        1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
          Raccoglitore (Myron) Aprile 1 2021 13: 39
          -3
          Citazione: kapitan92
          È più facile con l'annesso Golan! Tuttavia, il 30% di acqua potabile.

          Avete dati obsoleti: dopo la messa in servizio degli impianti di desalinizzazione, Israele utilizza le fonti del Golan esclusivamente per l'approvvigionamento idrico agli insediamenti locali.

          Citazione: kapitan92
          Oh, come tuo fratello è "amato" ovunque.

          Oh, come ci mettiamo questo ...

          Citazione: kapitan92
          Per 30 anni vivi nel Promesso e respiri ancora in modo irregolare verso l'URSS e la Russia!

          Non mi lamento della memoria, ma c'è qualcosa da ricordare.
  5. indifferente Офлайн indifferente
    indifferente 26 March 2021 00: 41
    +5
    Prima di tutto, gli stessi siriani dovrebbero combattere le petroliere. Vengono derubati con insolenza! Non possiamo affrontarlo con le nostre mani. Ma aiutare i siriani è uno o due e l'opinione internazionale non sarà a favore degli Stati Uniti. Invasori in una parola. L'URSS lo ha sempre fatto. La gente del posto "accendevano i nemici" e le partite erano le nostre.
    1. Kofesan Офлайн Kofesan
      Kofesan (Valery) 26 March 2021 18: 36
      +2
      Ci sarebbe un desiderio, ma ci sono "fiammiferi" ...
  6. Vasil K. Офлайн Vasil K.
    Vasil K. (Vasil K.) 27 March 2021 20: 00
    +1
    Grazie! La posizione del liberale è comprensibile. Non è chiaro perché Assad non abbia mezzi straordinari per difendere la sua sovranità.
  7. zzdimk Офлайн zzdimk
    zzdimk 29 March 2021 14: 54
    0
    Solo a me sembra, o Helios-Prime non ha davvero abbastanza forza per l'intero pianeta? Forse è ora di costringerli, rappresentanti delle nipoti della razza più alta, a ingoiare polvere e rosicchiare i cadaveri dei loro figli?
    La Russia rifiuterà di fornire zinco agli Stati Uniti?
  8. kriten Офлайн kriten
    kriten (Vladimir) 31 March 2021 19: 12
    0
    Strana logica nell'articolo: gli Stati Uniti fingono di essere combattenti contro i terroristi, quindi come puoi toccarli? E taceremo sul fatto che hanno i loro mecenati e sponsor, altrimenti si offenderanno.
  9. margo Офлайн margo
    margo (margo) Aprile 2 2021 16: 41
    0
    Mosca considera illegale la presenza degli Stati Uniti e dei suoi alleati nella RAS

    - Mosca può contare come vuoi, pensano il contrario, quindi devi solo guardare, puoi indignarti e probabilmente è tutto. Hanno una forte argomentazione: stanno difendendo la popolazione di lingua inglese in Siria.
  10. al2145133 Офлайн al2145133
    al2145133 (Alexey Gribalev) 20 può 2021 18: 22
    0
    Che tipo di wagneriani? Mostrami almeno una foto.