Vengono mostrati i raggruppamenti delle flotte russa e NATO nel Mediterraneo orientale


La Russia sta aumentando il raggruppamento delle sue navi nel Mediterraneo. Così, alle 18:25 ora locale del XNUMX marzo attraverso lo Stretto di Gibilterra in direzione est sono passate le navi della flotta baltica: i grandi mezzi da sbarco "Kaliningrad", "Korolev" e "Minsk", oltre alla corvetta "Boyky ".


In precedenza, il rimorchiatore di salvataggio oceanico "Nikolay Chiker" e la petroliera "Vyazma" sono andati incontro alle navi della flotta baltica dalle acque orientali del Mar Mediterraneo.


Secondo il canale telegrafico "Hunter's Notes", la Federazione Russa ha concentrato forze navali abbastanza grandi nel Mediterraneo orientale. Quindi, a sud di Cipro ci sono il dragamine "Ivan Antonov", la petroliera di mare medio "Iman" e il peschereccio "Sparta" in rada. A est di Cipro sono il rimorchiatore marittimo "Sergey Balk" e la piccola nave missilistica "Orekhovo-Zuevo", nella direzione nord-est dell'isola - la fregata "Admiral Grigorovich" e la nave pattuglia "Dmitry Rogachev". A sud della Grecia continentale la fregata "Admiral Kasatonov" attende l'equipaggio.

Il gruppo di sottomarini della Marina russa nel Mar Mediterraneo è rappresentato dai sottomarini di classe Varshavyanka: Novorossiysk, Stary Oskol e Krasnodar.

La regione ospita anche le navi dell'Alleanza del Nord Atlantico, tra cui l'incrociatore americano Monterey, il cacciatorpediniere Thomas Hudner e la portaerei Dwight D. Eisenhower, nonché la fregata spagnola ESPS Cristobal Colon.
  • Foto utilizzate: @Radioskaner
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
20 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Alsur Online Alsur
    Alsur (Alex) 26 March 2021 14: 15
    -2
    Forse è ora di bruciare?
  2. Alexzn Офлайн Alexzn
    Alexzn (Alexander) 26 March 2021 14: 51
    +1
    Citazione: ALSur
    Forse è ora di bruciare?

    Il paradiso è già insopportabile?
  3. 123 Офлайн 123
    123 (123) 26 March 2021 16: 46
    +3
    L'arrivo del 3 ° BDK difficilmente può essere definito un rafforzamento del gruppo. Hanno appena portato qualcosa di interessante su cui impareremo un po 'più tardi. E presto verranno caricati di sicuro a Novorossiysk.
    1. Kristallovich Офлайн Kristallovich
      Kristallovich (Ruslan) 26 March 2021 16: 49
      +1
      Hanno appena portato qualcosa di interessante su cui impareremo un po 'più tardi.

      Cosa si può portare da Kaliningrad che non sia disponibile nella Russia "continentale"?
      1. 123 Офлайн 123
        123 (123) 26 March 2021 16: 56
        +2
        Arma. È possibile arrivare a Kaliningrad dai tribunali civili, inoltre aumentano notevolmente i rischi di provocazioni come i tentativi di arrestare il carico o vedere cosa stanno trasportando gli insidiosi russi. Lo stesso può essere portato dalla parte continentale della Russia. Credo che questo sarà dimostrato nelle prossime 2 settimane. Le navi erano solo nel Baltico.
        Come può il BDK rafforzare la flotta? Dal numero di gagliardetti?
        1. Kristallovich Офлайн Kristallovich
          Kristallovich (Ruslan) 26 March 2021 17: 12
          +2
          L'arma.

          Il Syrian Express parte da Novorossiysk. E non hanno mai esaminato nulla. I turchi non ne hanno bisogno e gli americani non hanno l'autorità per fare un passo del genere. È vicino alla Libia che si svolge l'operazione internazionale IRINI, che garantisce l'embargo Onu sulla fornitura di armi, e non c'è niente di simile per quanto riguarda la Siria. Inoltre, la flotta del Mar Nero ha sette BDK. Questo è se hai bisogno di trasportare qualcosa di particolarmente prezioso.
          1. 123 Офлайн 123
            123 (123) 26 March 2021 18: 30
            +2
            Viene da dove si trovano le navi da sbarco.
            Il Syrian Express è apparso esattamente quando sono iniziati i problemi di consegna da parte delle navi civili. Ci scusiamo per la citazione di Wikipedia, è solo che questo collegamento è arrivato per primo:

            L'11 gennaio 2012, la nave battente bandiera di Saint Vincent e Grenadine Chariot, di proprietà di Westberg Ltd., è stata ispezionata nel porto cipriota di Limassol in rotta da San Pietroburgo al porto siriano di Latakia. Secondo quanto riferito, il Carro trasportava cartucce. Nonostante l'embargo sulle armi imposto dall'UE alla Siria, le autorità cipriote hanno consentito la continuazione del Carro a condizione che la nave cambiasse rotta.

            Secondo me, i turchi sono interessati solo in modo che il carico non arrivi, ma non è certo una questione di loro. ci sono molte persone lungo la strada, dall'Inghilterra. Gli americani si preoccupano dei loro poteri? Da quando?
            Perché il carico provenga dal Baltico è una questione discutibile. Forse si trova da qualche parte vicino a San Pietroburgo oa Kaliningrad. Perché è necessario trasportarlo via terra a Novorossijsk e non inviarlo immediatamente via mare?

            Ebbene, come prima, non ci sono molte versioni di ciò che il BDK può fare per rafforzare la flotta. Non ci sono praticamente armi su di loro; piuttosto, loro stessi hanno bisogno di protezione. hi
            1. Kristallovich Офлайн Kristallovich
              Kristallovich (Ruslan) 26 March 2021 19: 00
              +2
              Il Syrian Express è apparso esattamente quando sono iniziati i problemi con le consegne da parte delle navi civili.

              Le navi civili non hanno smesso di consegnare rifornimenti militari alla Siria. Lo hanno fatto nel 2015 e lo fanno oggi. E il "Syrian Express" è chiamato non solo le campagne della grande nave da sbarco, ma in generale qualsiasi consegna via mare.

              Perché il carico provenga dal Baltico è una questione discutibile.

              Non è controverso. È inverosimile.

              Perché è necessario portarlo via terra a Novorossijsk e non inviarlo immediatamente via mare?

              Perché il treno merci va da San Pietroburgo a Novorossijsk per 3-4 giorni al massimo, mentre il BDK raggiungerà le coste siriane in almeno 10 giorni. È più veloce e più sicuro sulla terraferma, soprattutto in base alla tua opinione inverosimile che le navi possano essere ispezionate. Permettetemi di ricordarvi che ora aggirano le coste di 11 paesi della NATO.

              Ebbene, come prima, non ci sono molte versioni di ciò che il BDK può fare per rafforzare la flotta.

              Personalmente non ti ho scritto nulla sull'amplificazione. Questo non è il mio argomento.

              E presto verranno caricati di sicuro a Novorossiysk.

              Hai già deciso se porteranno lì qualcosa di prezioso da San Pietroburgo o se caricheranno nel Kuban ... E inoltre, come ho già detto: ci sono sette grandi navi da sbarco nella flotta del Mar Nero. Guidare le navi dal Baltico per caricarle a Novoross - dov'è la logica?
              1. 123 Офлайн 123
                123 (123) 26 March 2021 19: 27
                +3
                Le navi civili non hanno smesso di consegnare rifornimenti militari alla Siria. Lo hanno fatto nel 2015 e lo fanno oggi. E il "Syrian Express" è chiamato non solo le campagne della grande nave da sbarco, ma in generale qualsiasi consegna via mare.

                Sono contrario? Il concetto di espresso siriano è abbastanza estensibile, ma la merce è andata in Siria anche prima del 2015, ha trovato una menzione per il 2013
                http://www.odnako.org/blogs/eshchyo-odna-pobeda-rossii-v-siriyskoy-voyne-tri-oficialnih-vizita-radi-spaseniya-terroristov/

                Non è controverso. È inverosimile.

                Perché? Pensi che l'unica strada possibile sia Novorossiysk? Il BDK non è mai andato lì dal Baltico prima? Ci sono parecchi di questi voli, ecco un esempio nel 2012:
                https://klops.ru/news/obschestvo/63533-korabli-baltflota-otpravilis-v-siriyu

                Perché il treno merci va da San Pietroburgo a Novorossijsk per 3-4 giorni al massimo, mentre il BDK raggiungerà le coste siriane in almeno 10 giorni. È più veloce e più sicuro sulla terraferma, soprattutto in base alla tua opinione inverosimile che le navi possano essere ispezionate. Permettetemi di ricordarvi che ora aggirano le coste di 11 paesi della NATO.

                Se il viaggio di navi civili lungo la costa europea è così sicuro, perché esiste una rotta terrestre più sicura per ferrovia?
                Non possono ispezionare le navi, è difficile trovare ragazzi coraggiosi che vogliano controllare i grandi mezzi da sbarco della Marina russa, ma i problemi con le navi civili sono del tutto possibili. L'esempio è stato fornito sopra.
                Puoi staccare le orecchie e considerare che non oseranno ispezionare le navi, naturalmente guidati dalla modestia e dal rispetto del diritto internazionale risata
                1. Petr Vladimirovich Офлайн Petr Vladimirovich
                  Petr Vladimirovich (Peter) 26 March 2021 20: 05
                  +1
                  Niente, amici, in questo momento, i colleghi Vladest e Miron raggiungeranno e chiariranno tutto in modo puramente concreto occhiolino strizzò l'occhio sorriso
                  1. Kristallovich Офлайн Kristallovich
                    Kristallovich (Ruslan) 26 March 2021 20: 21
                    +1
                    Pensi che l'unica strada possibile sia Novorossiysk?

                    Sì, l'unico ragionevole in termini di tempo e costi dei materiali. Ti offri ancora di portare qualcosa dalla flotta del Pacifico.

                    Il concetto di espresso siriano è abbastanza estensibile, ma la merce è andata in Siria anche prima del 2015, ha trovato una menzione per il 2013

                    Non ho notato alcuna informazione su alcun carico nelle notizie. Non dimenticare che le navi compiono lunghi viaggi anche come esercitazioni e addestramento dell'equipaggio.

                    Se il viaggio di navi civili lungo la costa europea è così sicuro, perché esiste una rotta terrestre più sicura per ferrovia?

                    Le mie parole sono state dette come controargomentazione a questo:

                    Arma. È possibile arrivare a Kaliningrad dai tribunali civili, inoltre aumentano notevolmente i rischi di provocazioni come i tentativi di arrestare il carico o vedere cosa stanno trasportando gli insidiosi russi.

                    Ti ho spiegato che in questo contesto è più sicuro guidare attraverso il territorio della Federazione Russa fino a Novoross.

                    ma i problemi con i tribunali civili sono del tutto possibili.

                    Non ragionato. Il tuo esempio parla dell'ispezione di una nave battente bandiera di Saint Vincent e Grenadine. Ad esempio, la nave "Sparta-2", che effettua regolarmente viaggi in Siria, vola sotto la nostra bandiera e non ci sono state domande.
                    1. 123 Офлайн 123
                      123 (123) 27 March 2021 00: 51
                      +2
                      Sì, l'unico ragionevole in termini di tempo e costi dei materiali. Ti offri ancora di portare qualcosa dalla flotta del Pacifico.

                      E tuttavia, li stanno prendendo dal Baltico. Per inciso, lo sfortunato Carro proveniva da lì.

                      La nave Chariot battente bandiera dello stato caraibico di Saint Vincent e Grenadine, di proprietà della società di San Pietroburgo Westberg Ltd, è stata ispezionata a Limassol durante il viaggio da San Pietroburgo alla Latakia siriana.

                      https://www.bbc.com/russian/international/2012/01/120111_us_russia_cyprus_ship

                      Il trasporto via terra ha i suoi svantaggi. Il carico può essere di grandi dimensioni, pericoloso, trasportarlo attraverso metà del paese e persino fornire sicurezza potrebbe non essere la soluzione migliore. Potrebbe essere più facile mantenere il segreto in questo modo.
                      In ogni caso, usano entrambi i percorsi, indipendentemente dal tuo punto di vista.

                      Non ho notato alcuna informazione su alcun carico nelle notizie. Non dimenticare che le navi compiono lunghi viaggi anche come esercitazioni e addestramento dell'equipaggio.

                      Certo che possono sì Ma dubito che il BDK andrà alle esercitazioni nel Mediterraneo senza carico, soprattutto se c'è carenza di navi. Vale a dire, affari e piacere. Spero che tu non pensi che ora il BDK si svuoti?

                      Non ragionato. Il tuo esempio parla dell'ispezione di una nave battente bandiera di Saint Vincent e Grenadine.

                      Essere sotto la bandiera russa è una garanzia? Di recente, i greci sono volati in un'escursione. Gli americani sono sbarcati anche su una nave russa, secondo me la petroliera è da qualche parte nel Golfo Persico (non ricordo, devo chiarire).

                      Le forze speciali della fregata F-459 Adrias della Marina greca sbarcarono su una nave cargo di classe Ro-Ro Adler, che navigava sotto bandiera russa nel Mar Mediterraneo.
                      1. Kristallovich Офлайн Kristallovich
                        Kristallovich (Ruslan) 27 March 2021 09: 27
                        +1
                        E tuttavia, li stanno prendendo dal Baltico.

                        Prova, per favore.

                        Il carico può essere di grandi dimensioni, pericoloso, trasportarlo attraverso metà del paese e persino fornire sicurezza potrebbe non essere la soluzione migliore.

                        Un esempio di oversize, per favore. E anche merci pericolose. Se parliamo di sicurezza, il rischio di un qualche tipo di emergenza in mare è significativamente più alto che su rotaia. Inoltre, il fetore dei partner occidentali in tutto il mondo.

                        In ogni caso, usano entrambi i percorsi, indipendentemente dal tuo punto di vista.

                        Prova, per favore.

                        soprattutto quando c'è carenza di navi

                        Il Syrian Express non ha carenza di trasporti.

                        Essere sotto la bandiera russa è una garanzia?

                        Ti manca quello che ho scritto prima. A quanto pare, abbastanza deliberatamente. L'Adler è stato perquisito nell'ambito dell'operazione IRINI, contrassegnata dall'ONU. Cioè, per questo sono stati dati poteri internazionali. La Russia, a proposito, ha sostenuto questa operazione alle Nazioni Unite.
                      2. 123 Офлайн 123
                        123 (123) 27 March 2021 13: 03
                        +1
                        Prova, per favore.

                        Sopra c'è scritto, c'è un collegamento. Io ripeto.

                        La nave Chariot battente bandiera dello stato caraibico di Saint Vincent e Grenadine, di proprietà della società di San Pietroburgo Westberg Ltd, è stata ispezionata a Limassol durante il viaggio da San Pietroburgo alla Latakia siriana.

                        San Pietroburgo non è sul Mar Nero. Il trasporto di tali merci non è pubblicizzato. I dettagli vengono fuori solo in questi casi. Perché questo volo dovrebbe essere considerato unico? Dubito che tu abbia un programma di trasporto e la prova che vengono effettuati esclusivamente dal Mar Nero.
                        Per quanto ricordo, anche l'S-400 fu inviato in Cina dal Baltico e non trasportato da un pezzo di ferro al confine. (per ogni evenienza, uno dei link alla menzione, altrimenti chiedi improvvisamente una prova).
                        https://vkrizis.ru/world/v-kitay-otpravili-novyie-raketyi-dlya-s-400/

                        Un esempio di oversize, per favore. E anche merci pericolose.

                        Era solo un'ipotesi. Non ci saranno conferme o prove. Ci sono anche ipotesi. Ad esempio, la spedizione via mare è banale più economica. Se l'equipaggiamento militare, ad esempio l'S-300, va in treno a Novorossiysk, non ci sono così tante opzioni dove verrà inviato. Mi sembra che nel Mar Baltico, con i suoi numerosi porti, sia più facile farlo in modo impercettibile e fino al momento in cui arriverà al porto siriano, il carico sarà una sorpresa. Se vengono inviate munizioni, è probabilmente più saggio trasportarle via mare e non trascinarle negli insediamenti.
                        È ora di abituarsi al fetore dei partner occidentali.

                        Il Syrian Express non ha carenza di trasporti.

                        Forse non lo sta vivendo adesso. I dati sui bisogni e le opportunità non ci verranno mostrati. Il fatto stesso dell'emergere del "Syrian Express" con l'uso del BDK non indica alcuni problemi, forse al passato?

                        Ti manca quello che ho scritto prima. A quanto pare, abbastanza deliberatamente. L'Adler è stato perquisito nell'ambito dell'operazione IRINI, contrassegnata dall'ONU. Cioè, per questo sono stati dati poteri internazionali. La Russia, a proposito, ha sostenuto questa operazione alle Nazioni Unite.

                        Non mi manca nulla, si presume solo che i "partner" agiranno esclusivamente nell'ambito del quadro giuridico e del diritto internazionale. Credo che saranno piuttosto guidati dalle proprie decisioni. Lo stesso Carro, a quanto ricordo, è stato esaminato come parte delle misure unilaterali degli europei. Hanno deciso di imporre un embargo sulle armi alla Siria. I greci hanno motivato la ricerca di "Adler" con la condotta dell'operazione IRINI (soppressione delle forniture illegali di armi alla Libia). Questi sono questi ragazzi europei intraprendenti.
                        https://www.operationirini.eu/

                        La Russia potrebbe aver sostenuto questa operazione alle Nazioni Unite (non ha guardato), ma questa è un'operazione dell'UE, e se non l'avesse supportata? Cambia qualcosa? Non cercheranno su quella base?
                        Non ci si può aspettare alcun rimorso dagli americani in questi casi. La cattura delle petroliere iraniane, ad esempio, non è una fantasia.
                      3. Kristallovich Офлайн Kristallovich
                        Kristallovich (Ruslan) 27 March 2021 13: 59
                        +1
                        Sopra c'è scritto, c'è un collegamento. Io ripeto.

                        Dall'inizio dell'operazione delle forze armate RF in Siria, nulla è stato trasportato dal Baltico. Tutti i rifornimenti provengono dal Mar Nero.

                        Il trasporto di tali merci non è pubblicizzato.

                        Cioè, non è pubblicizzato, ma sei sicuro che il BDK stia trasportando qualcosa. In contraddizione con te stesso.

                        Per quanto ricordo, anche l'S-400 fu inviato in Cina dal Baltico e non trasportato da un pezzo di ferro al confine.

                        Gli S-400 in Cina sono schierati nella parte sud-occidentale del paese. Sarebbero stati trascinati per terra per un mese, niente di meno. Prima in tutta la Russia, poi in tutta la Cina. È stato molto più facile consegnare via mare.

                        Era solo un'ipotesi.

                        Tutta la tua opinione si basa su supposizioni. Ti ho chiesto una prova. Non hanno seguito. Cosa si può discutere con te allora? Alcune ipotesi mi interessano poco, non provano nulla, ma con tutto ciò insisti per conto tuo.

                        Se l'equipaggiamento militare, ad esempio l'S-300, va in treno a Novorossiysk, non ci sono così tante opzioni dove verrà inviato. Mi sembra che nel Mar Baltico, con i suoi tanti porti, sia più facile farlo in modo impercettibile e fino al momento in cui arriverà al porto siriano, il carico sarà una sorpresa.

                        Sì, sei uno stratega, che sono pochi. S-400 e S-300 sono stati consegnati alla Siria esclusivamente per via aerea. Senza scaglioni e grandi mezzi da sbarco. E di notte sono stati caricati su un aereo e dopo 5 ore i complessi di Khmeimim. Questa è furtività.

                        Se vengono inviate munizioni, è probabilmente più saggio trasportarle via mare e non trascinarle negli insediamenti.

                        Le munizioni vengono consegnate alla Siria dal Mar Nero. Non c'è mai stato alcun "Syrian Express" dai Paesi Baltici.

                        Forse non lo sta vivendo adesso.

                        Ancora una volta, alcune ipotesi infondate. Ci sono un certo numero di foto blogger in Turchia che seguono il passaggio di tutte le navi attraverso il Bosforo. Particolare attenzione è riservata al Syrian Express. La stessa "Sparta" ci va stabilmente una volta al mese. E non mancano i trasporti. Occasionalmente viene inviato BDK 775.

                        si presume che i "partner" agiranno esclusivamente nell'ambito del quadro giuridico e del diritto internazionale.

                        Procedo dai fatti. Dall'inizio dell'operazione in Siria non ci sono stati problemi. Permettetemi di ricordarvi che sono passati 5,5 anni. Hai scoperto un caso del 2012 con una nave che non batteva la nostra bandiera e stai cercando di dimostrarmi qualcosa.

                        La Russia potrebbe aver sostenuto questa operazione alle Nazioni Unite (non ha guardato), ma questa è un'operazione dell'UE, e se non l'avesse supportata? Cambia qualcosa? Non cercheranno su quella base?

                        Questa è un'operazione sponsorizzata dalle Nazioni Unite. Se la Russia non l'avesse sostenuta, semplicemente non esisterebbe. Questo problema è stato considerato al Consiglio di sicurezza, da allora avrebbe dovuto coinvolgere le forze armate dei paesi. Tutte le questioni che comportano il coinvolgimento dei militari sono discusse nel Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite.
                      4. 123 Офлайн 123
                        123 (123) 27 March 2021 14: 28
                        +1
                        Dall'inizio dell'operazione delle forze armate RF in Siria, nulla è stato trasportato dal Baltico. Tutti i rifornimenti provengono dal Mar Nero.

                        Dove non mi dici i dati?

                        Cioè, non è pubblicizzato, ma sei sicuro che il BDK stia trasportando qualcosa. In contraddizione con te stesso.

                        Il solito buon senso, e non voglio contraddirlo. Non vedo alcun senso guidare le navi destinate al trasporto vuote.

                        Gli S-400 in Cina sono schierati nella parte sud-occidentale del paese. Sarebbero stati trascinati per terra per un mese, niente di meno. Prima in tutta la Russia, poi in tutta la Cina. È stato molto più facile consegnare via mare.

                        Esatto, è più facile via mare. Caricato, scaricato a destinazione. Non sono stati trascinati non solo in tutta la Russia, ma anche nel Mar Nero, e questo percorso è più breve.

                        Le munizioni vengono consegnate alla Siria dal Mar Nero. Non c'è mai stato alcun "Syrian Express" dai Paesi Baltici.

                        "Syrian Express" è un concetto piuttosto vago e vago. Forse questo è il motivo del disaccordo. Cosa intendi con questo concetto?
                        Quali forniture sono incluse in esso e quali non troverai una definizione precisa. sopra vi ho fatto un esempio di rifornimenti dal Baltico. Da dove provengono i dati che indicano che il trasporto da lì è stato interrotto?

                        Ancora una volta, alcune ipotesi infondate. Ci sono un certo numero di foto blogger in Turchia che seguono il passaggio di tutte le navi attraverso il Bosforo. Particolare attenzione è riservata al Syrian Express. La stessa "Sparta" ci va stabilmente una volta al mese. E non mancano i trasporti. Occasionalmente viene inviato BDK 775.

                        Ma sono contrario? assicurare A volte li portano anche in aereo. Perché non puoi portare qualcosa al BDK dal Baltico, visto che ci stanno andando comunque?

                        Procedo dai fatti. Dall'inizio dell'operazione in Siria non ci sono stati problemi. Permettetemi di ricordarvi che sono passati 5,5 anni. Hai scoperto un caso del 2012 con una nave che non batteva la nostra bandiera e stai cercando di dimostrarmi qualcosa.

                        Sono trascorsi 5 anni dall'inizio dell'operazione. Il Syrian Express è stato menzionato molto prima. L'esempio è stato fornito sopra. Il modo in cui viaggiava "Akademik Chersky" e "una nave da guerra russa passeggiava accidentalmente accanto" è stato scritto molto.
                        E non mi sono aggrappato a nulla, ho solo dato un esempio di "comportamento del partner", perché pensi che continueranno ad essere diversi? L'Europa non è un partner affidabile. (Non l'ho detto, Lavrov). A livello americano, siamo sanciti come oppositori a livello legislativo.
                        Allora perché pensi che provocazioni, perquisizioni, detenzioni non siano possibili?
                        Se tutto è così senza nuvole e non ci sono problemi di trasporto, allora perché i BDK vengono inviati dal Mar Nero?

                        Questa è un'operazione sponsorizzata dalle Nazioni Unite. Se la Russia non l'avesse sostenuta, semplicemente non esisterebbe. Questo problema è stato considerato al Consiglio di sicurezza, da allora avrebbe dovuto coinvolgere le forze armate dei paesi. Tutte le questioni che comportano il coinvolgimento dei militari sono discusse nel Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite.

                        Agiscono solo in conformità con le decisioni delle Nazioni Unite? Dimmi, le Nazioni Unite hanno approvato sanzioni contro la Russia? Da dove ha preso tanta fiducia nell '"integrità e rispetto della legge" dei satelliti americani?
                      5. Kristallovich Офлайн Kristallovich
                        Kristallovich (Ruslan) 27 March 2021 14: 35
                        +1
                        Non vedo motivo di risponderti di nuovo per intero. Non capisci cose semplici, la principale delle quali è che basi le tue risposte su alcune frasi. Se solo, se sì, sì "avrebbe" interferito. Ti ho suggerito di basarti sui fatti. E il fatto è che nei 5,5 anni di operazione in Siria nessuno ha toccato le nostre navi. Discutere per categorie "e se succede" non fa per me.

                        Oltre a questo, mi stai anche chiedendo di dimostrare qualcosa che non esiste. Com'è in generale? Se pensi che il Syrian Express provenga dai Paesi Baltici, per favore supporta le tue argomentazioni con argomenti. Non è l'assenza, ma la presenza che viene dimostrata.
                      6. 123 Офлайн 123
                        123 (123) 27 March 2021 15: 41
                        0
                        "Syrian Express" non è limitato a 5,5 anni, il fatto del volo dal Baltico è dato sopra. Perché dovrei dimostrarti qualcosa e le tue dichiarazioni dovrebbero essere prese per fede? Inoltre, non ho visto la conferma che tutto viene portato solo dal Mar Nero.
                        Nemmeno io vedo alcun motivo per discutere hi
  • Kuramori Reika Офлайн Kuramori Reika
    Kuramori Reika (Kuramori Reika) 30 March 2021 03: 39
    0
    gli americani e gli europei hanno scambiato le navi d'acciaio con le pubbliche relazioni? Povero.
  • ctckfqrb Офлайн ctckfqrb
    ctckfqrb (Evgeny Korolev) Aprile 17 2021 22: 00
    0
    Ci siamo "rafforzati" nel Mar Nero dalla flottiglia del Caspio. Nemmeno divertente.