Gazprom ha annunciato la data di completamento per la costruzione del Nord Stream 2


Venerdì 26 marzo, Viktor Zubkov, presidente del consiglio di amministrazione della società del gas russa Gazprom e capo del comitato di coordinamento del Forum di dialogo di Pietroburgo, ha detto ai media su quando aspettarsi il completamento della costruzione del Nord Stream 2.


Secondo Zubkov, il gasdotto russo è già pronto per il 90-92 percento e non resta molto al traguardo. Nonostante si sia perso molto tempo prezioso per vari motivi, quest'anno l'oleodotto sarà sicuramente completato.

I giornalisti tedeschi hanno anche sollevato la questione di una possibile revisione degli accordi sul gas tra Gazprom e l'Ucraina, nonché la sicurezza del settore energetico ucraino. A questo proposito, Zubkov ha sottolineato che in senso giuridico "tutti i contratti sono stati conclusi con l'Ucraina e con altre società". I volumi di carburante indicati negli accordi delle parti saranno forniti tramite transito ucraino e non si prevede di rivedere i contratti russo-ucraini.

Attualmente, dopo la ripresa dei lavori nel dicembre dello scorso anno, è in corso un completamento attivo del Nord Stream-2 nelle acque al largo della costa danese. La capacità totale del gasdotto che si estende dalla Russia attraverso il fondo del Mar Baltico fino alla Germania sarà di 55 miliardi di metri cubi di gas all'anno.
1 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. kapitan92 Офлайн kapitan92
    kapitan92 (Vyacheslav) 27 March 2021 23: 58
    -1
    Secondo Zubkov, il gasdotto russo è già pronto per il 90-92 percento e non resta molto al traguardo.

    La società tedesca Uniper, partner finanziario per la costruzione del Nord Stream 2 (SP-2), ha stimato la prontezza del gasdotto al 98%.

    Il problema principale è il tempo !!! Se a Dio piacerà, tenendo conto del ritmo di costruzione, entro la fine di maggio, la prima linea sarà terminata.
    Nel frattempo, tutti i suddetti colpi di scena riguardano il ramo "B" del gasdotto.

    I dipartimenti marittimi di Copenaghen stanno ora specificando il rinvio del completamento della costruzione della sezione parallela, la cui tempistica sarà anche coordinata: i lavori principali sono rinviati a fine settembre.

    Tuttavia, ci sono motivi di ottimismo. Dopo la modernizzazione, Akademik Chersky può posare fino a 2 km al giorno. In condizioni meteorologiche favorevoli, i costruttori della linea offshore SP-2 possono terminare la posa del tubo un mese prima.